Pagina 1 di 1

Wall Street Journal: Due nuovi modelli di Nintendo Switch in arrivo

Inviato: 25 marzo 2019, 8:48
da Stormkyleis


Takashi Mochizuki, giornalista di The Wall Street Journal, ha appena riportato delle possibili informazioni sul futuro di Nintendo Switch. Secondo le fonti del giornalista, sarebbero in arrivo due nuovi modelli: uno indirizzato al segmento di mercato che cerca un prodotto più economico, e uno indirizzato ai giocatori più appassionati che cercano un hardware più potente. Stando all'articolo, le fonti non avrebbero semplicemente visto questi nuovi modelli, bensì li avrebbero usati di persona.

Il modello più economico dovrebbe rimpiazzare la famiglia di console Nintendo 3DS nel business di Nintendo. Il lancio sul mercato è atteso per i prossimi mesi, e potrebbe avvenire già in questa estate. Per abbassare il prezzo Nintendo rinuncerà a delle caratteristiche di Nintendo Switch che non considera fondamentali, come l'HD Rumble. Secondo le fonti l'aspetto della console sarà diverso da quello che la gente si aspetta e NON sarà simile a quello di una PlayStation Vita.

Il modello più costoso verrà lanciato successivamente e avrà un hardware più performante. Indicativamente, secondo le fonti, la performance sarà superiore a quella di un Nintendo Switch attuale ma non al livello di una Xbox One X o di una PlayStation 4 Pro. Anche in questo caso dicono: "sbagliereste a pensare che il modello più potente sia simile a quanto Sony ha fatto con la PlayStation 4 Pro".

Secondo l'articolo entrambi i modelli potrebbero essere presentati nel corso dell'Electronic Entertainment Expo 2019.

Mochizuki aggiunge che Nintendo dovrebbe tornare a collaborare con Sharp, partner storica, per la produzione degli schermi.

La notizia è molto credibile, data la reputazione della fonte e il fatto che numerosi insider del settore parlano di qualcosa di simile da diverso tempo.

Fonte

Re: Wall Street Journal: Due nuovi modelli di Nintendo Switch in arrivo

Inviato: 25 marzo 2019, 13:48
da Aleluigi
A quanto pare Nikkei aveva ragione! Comunque, riguardo all'ipotetica versione economica di Switch, ne potrei approfittare... geos: