The Mario's Castle Awards 2010-2019: i nostri giochi del decennio!

Avatar utente
Moderatore
Messaggi: 1294
Codice amico Nintendo Switch: SW-8538-6157-0794
Sesso: Maschio
1294
Immagine
Buongiorno a tutti!
Vi do un caloroso benvenuto ai Mario's Castle Awards, la nostra cerimonia di premiazione dedicata ai videogiochi!


Cosa sono i Mario's Castle Awards, direte voi?
Si tratta di una votazione in cui voi potrete fare le vostre personali classifiche delle categorie sui giochi e le console che ci hanno accompagnato nel decennio 2010-2019 che sta per concludersi.

Ecco le modalità di voto:
Per ogni categoria avrete a disposizione 3 voti, che potrete dare nell'ordine che preferite (non è necessario fare una top 3). Potete giustificare i vostri voti e spiegare agli altri il motivo per cui vi siete espressi in questo modo per questa categoria.
Non è obbligatorio votare per tutte le categorie, potete saltarne quante ne volete se non avete voglia di dare così tanti giudizi.
Alla fine dell'evento (che si concluderà nei primi del 2020), stileremo una classifica per ogni categoria in base ai voti ricevuti. Partecipate in tanti, che vogliamo vedere una bella gara!

Avete problemi nella scelta?
Vi consigliamo di avvalervi dell'aiuto di siti internet che forniscono vari elenchi dei giochi di questo decennio 2010-2019. Ricordatevi di assicurarvi che un gioco sia uscito effettivamente nel decennio (quindi come prima uscita almeno 2010 e massimo 2019) usando la pagina di Wikipedia del gioco stesso. Ecco dei siti che possono aiutarvi:
Migliori giochi del decennio secondo Metacritic.
Pagina di Wikipedia sui videogiochi durante il decennio 2010-2019, con ulteriori link per ogni anno.
Giochi di Mario nel corso degli anni.

Vi presentiamo le categorie!
Immagine
Siamo il Mario's Castle, quindi per noi questa è la categoria più importante: quali sono secondo voi i migliori giochi di Super Mario del decennio? Valgono anche giochi su console non Nintendo e giochi non sviluppati da Nintendo stessa.
Esempi: Super Mario Odyssey, Luigi's Mansion 3, Mario + Rabbids Kingdom Battle ricadono in questa categoria.

Immagine
In questa categoria potete votare qualsiasi gioco sia stato sviluppato o prodotto da Nintendo, o che sia esclusiva di console Nintendo, escludendo i giochi di Super Mario. Per i giochi che sono su console Nintendo ma sono anche su altre console e non sono sviluppati o prodotti da Nintendo, rifatevi alla prossima categoria. Per i giochi di Super Mario, rifatevi alla prima categoria.
Esempi: Astral Chain e Bayonetta 2 ricadono in questa categoria, essendo esclusive di console Nintendo.

Immagine
In questa categoria potete votare qualsiasi gioco di terze parti, anche quelli già presenti su console Nintendo, ma che non sono esclusive, o persino giochi che sono esclusive di altre console. Per i giochi indie o da sviluppatori indipendenti, rifatevi alla prossima categoria.
Esempi: Persona 5 ricade in questa categoria, come anche Dark Souls, pur essendo quest'ultimo disponibile su Nintendo Switch.

Immagine
In questa categoria potete votare i giochi da sviluppatori indipendenti (quindi non titoli di grosse case di sviluppo) che secondo voi hanno avuto un grande impatto su questo decennio.
Esempi: Undertale, Hollow Knight e Steamworld Dig ricadono in questa categoria.

Immagine
In questa categoria potete votare le migliori console che ci hanno accompagnato in questo decennio. È consigliabile votare per versioni di console specifiche.
Esempi: Nintendo 3DS, PlayStation 4 e Xbox One ricadono in questa categoria.
Chiarimento: Nintendo 3DS è un voto che include 6 console, Nintendo New 3DS è un voto migliore e più specifico.

Immagine
Quali sono i personaggi di videogiochi che in questo decennio vi hanno lasciato il segno? Vanno bene anche personaggi nati prima del 2010, se secondo voi hanno avuto un buon impatto e ruolo in questi 10 anni. Preferibilmente personaggi che originano da videogiochi.
Esempi: Qualsiasi personaggio sia comparso in un gioco nel decennio è papabile per questa categoria.

Immagine
In questa categoria potete votare le migliori colonne sonore dei videogiochi del decennio, anche di giochi non Nintendo. Potete portare un brano specifico per gioco per giustificare la vostra scelta. Se inserite un link al video del brano, assicuratevi di metterlo sotto spoiler per non intasare.
Esempio: "Voto Super Mario Odyssey, mi piace particolarmente Jump Up, Super Star!"

Immagine
La trama di un gioco in particolare vi ha affascinato? Vi ha entusiasmato? Qui potete votare le vostre storie preferite, considerando diversi elementi, la scrittura, il ritmo, l'intrattenimento, il pacing, i colpi di scena. Valgono anche giochi non Nintendo.
Esempio: "Fire Emblem: Three Houses ha una buona storia e in generale mi affascina. Lo voto per questa categoria."

Immagine
Quali giochi secondo voi hanno uno stile grafico e artistico fuori dal comune? Particolari e che trasudano stile da tutti i pori? Questa categoria fa al caso vostro. Qui potete votare i giochi che secondo voi hanno la miglior direzione artistica.
Esempi: Super Mario Odyssey ha dei design molto belli e particolari, ma anche Persona 5 ha uno stile e un carisma magnifico.

Immagine
E infine la categoria che un po' tutti volevate ma non avevate il coraggio di chiedere. Quali giochi vi hanno deluso di più in questo decennio?
Esempio: non dovrei fare esempi per non distorcere il vostro giudizio, ma Mighty no.9 è stato veramente una sòla.


...e questo è quanto! Esprimete le vostre opinioni e fateci sapere cosa avete apprezzato, o cosa vi ha deluso, in questo decennio!
In attesa di iniziare un 2020 che speriamo sarà un anno migliore per tutti!
Avatar utente
Livello 2 - Koopa
Messaggi: 10
Codice amico Nintendo Switch: SW-4105-0554-5623
Twitter: PhantomDusclops
Sesso: Maschio
10
Miglior gioco di Mario:
1 - Super Mario Odyssey
2 - Super Mario 3D Land
3 - Mario & Luigi Dream Team Bros.

Miglior gioco Nintendo:
1 - Super Smash Bros. Ultimate
2 - Miitopia
3 - Rhythm Paradise Megamix

Miglior gioco non Nintendo:
1 - Spider-Man
2 - South Park: Scontri Di-Retti
3 - Transformers: La battaglia per Cybertron

Miglior gioco indie:
1 - Cuphead
2 - Undertale
3 - Chroma Squad

Miglior console:
1 - Nintendo Switch
2 - Playstation 4
3 - New Nintendo 3DS

Miglior personaggio:
1 - N (Pokémon Bianco e Nero)
2 - Kass (The Legend of Zelda: Breath of the Wild)
3 - Flynn (serie di Skylanders)

Miglior colonna sonora:
1 - Pokémon Spada e Scudo (Gym Leader Battle)
2 - Undertale (Death by Glamour)
3 - Persona 5 (Last Surprise)

Miglior storia:
1 - The Legend of Zelda: Breath of the Wild
2 - Digimon Story: Cyber Sleuth
3 - Undertale

Miglior direzione artistica:
1 - The Legend of Zelda: Breath of the Wild
2 - Super Mario Odyssey
3 - Persona 5

Gioco più deludente:
1 - Phoenix Wright Ace Attorney: Dual Destinies
2 - Paper Mario Sticker Star
3 - Luigi's Mansion 2
Avatar utente
Livello 1 - Goomba
Messaggi: 8
Codice amico Nintendo Switch: SW-0000-0000-0000
Sesso: Maschio
8
Migliori giochi di Mario:
.Super Mario Odyssey - Il tanto atteso ritorno di Mario allo stile platform 3D sandbox. Pieno di idee originali, insolite e oserei dire coraggiose. Tra la scelta delle ambientazioni, la cap-tura come alternativa ai potenziamenti e la prima canzone presente in un gioco della serie principale. Ha i controlli più comodi di qualsiasi platform 3D, al punto che persino eseguire le manovre più complesse risulta facile. L'unica pecca a mio parere è la difficoltà che si mantiene sempre un po' bassina. Persino l'ultimo livello sbloccabile nel gioco, che dovrebbe essere la sfida finale per il giocatore, concede un grandissimo margine di errore, soprattutto se comparato all'equivalente "Percorso del campione" del gioco immediatamente precedente, 3D World, che guarda caso...
.Super Mario 3D World - ... è il mio secondo gioco nominato. Dopo il piatto 3D Land, nessuno aveva fiducia nello stile proposto da quel gioco. Eppure 3D World ha saputo sfruttarlo appieno, accompagnando ai controlli semplici un level design di prima qualità e un incredibile quantità di idee varie e originali. Inoltre, ciò gli ha permesso di avere una delle curve di difficoltà a parer mio meglio bilanciate tra i platform 3D di Mario. Infine, il gioco ha stile da vendere! È difficile descrivere a parole quest'ultima parte ma, guardate la breve scena con cui si apre il livello della lotta finale o l'aspetto di livelli come "Ponti luminosi" e capirete.
.Donkey Kong Country: Tropical Freeze - il gioco che mi ha spinto ad interessarmi alla serie di Donkey Kong Country. All'inizio rimasi catturato dalla musica, la grafica e la varietà di ambientazioni che presentava. Poi lo giocai e mi innamorai anche dell'eccellente level design che implementava non una o due meccaniche per livello ma molte di più, tutte solitamente unite da un tema comune e disposte in modo da non rendere i livelli mai monotoni nonostante la loro lunghezza.

Migliori giochi Nintendo:
.The Legend of Zelda: Breath of the Wild - una scelta un po' banale ma c'è un motivo per cui il gioco è stato tanto acclamato, nonostante sia tutto meno che perfetto. Esplorare Hyrule senza meta, mosso solo da ciò che mi incuriosiva, è stata un'esperienza davvero piacevole e rilassante. Vedere qualcosa in lontananza, chiedermi cosa fosse e andare a scoprirlo è sempre stato bello in quel gioco, anche quando non portava a niente. Senza contare tutte le situazioni bizzarre in cui il gioco si diverte a metterti e gli interessanti puzzle ambientali proposti.
.Xenoblade Chronicles - una storia incredibile, un cast di personaggi memorabile, un sistema di combattimento interessante, e delle ambientazioni grandi e bellissime sono ciò che rende questo gioco una delle più grandi e belle avventure di questa decade. Non dico di più perché rischierei di spoilerare cose e sarebbe un peccato per chi non lo ha giocato e vuole provarlo.
.The Wonderful 101 - *musica supereroica* Una gemma dimenticata di Wii U e Platinum Games. Un gioco d'azione semplicemente pazzesco, che pone costantemente il giocatore in tantissime situazione diverse e incredibili. Ha come pecca che la prima partita è di fatto il tutorial, dove si capisce poco e niente a causa di tutte la nuove meccaniche che vengono introdotte praticamente fino alla fine. Ma già dalla seconda partita, acquisita la giusta conoscenza del gioco, non è possibile non amarlo.

Menzione speciale per Super Smash Bros. Ultimate.

Migliori giochi non-Nintendo:
.Persona 5 - storia interessante che tratta bene tematiche importanti, personaggi molto ben caratterizzati, gameplay classico ma interessante e tanto tanto stile. Non c'è altro da dire.
.Bloodborne - un gioco alla Dark Souls maniera, che si distingue per il suo gameplay che premia più l'approccio offensivo di quello difensivo. L'avventura si svolge in un'ambientazione, Yharnam, bellissima da un punto di vista artistico. Infine, nonostante si possa finire il gioco di corsa senza capire niente, è molto più bello fermarsi e lentamente scoprire tutta la complessa lore del mondo in cui si svolge la storia.
.Dark Souls - uno dei giochi più influenti dell'ultima decade e per i giusti motivi. In un mondo di giochi che ti guidano nella tua avventura e si assicurano di darti sempre un aiuto per non "frustrarti", Dark Souls ha detto di no. Devi essere tu a capire cosa fare, dove andare... E devi essere tu a superare le sfide, anche le più dure, dando il meglio di te. Senza contare che il gioco talvolta offre percorsi alternativi e non si fa problemi a nascondere grandi quantità di contenuti a chi non si mette a cercarli. In pratica è come se Metroid, i Castlevania classici e Zelda si fossero uniti in un unico gioco, dove ogni impresa compiuta dà soddisfazione.

Migliori giochi indie:
.Hollow Knight - uno dei Metroidvania più incredibili che abbia giocato. Prendendo esempio da Dark Souls, Il gioco non ha paura di mettere il giocatore alla prova e, una volta superato l'inizio, il mondo si apre, dando la possibilità di esplorare aree in anticipo e raggiungere luoghi da molteplici percorsi. Il tutto è poi unito ad un'atmosfera coinvolgente che ti fa sentire come se fossi nei terribili o bellissimi luoghi che stai visitando.
.Yooka-Laylee and the Impossible Layer - dopo il non troppo brillante Yooka-Laylee, Playtonic si è messa alla prova cercando di creare un gioco che rievocasse i classici Donkey Kong Country per SNES, tenendo anche conto dell'incredibile qualità dei giochi più recenti della serie prodotti da Retro Studios. Il risultato è stato questo eccellente platform 2D, che mostra come sarebbe stata la serie di DKC se l'avesse continuata Rare, e che non ha molto da invidiare nanche ad un colosso come Tropical Freeze.
.Celeste - un gioco che si prende la responsabilità di rappresentare il desiderio di vincere i propri limiti, capendo che la prima cosa da fare è accettarli. Tratta responsabilmente tematiche importanti e alla storia di Madeline accompagna un gameplay che rispecchia la difficoltà dell'impresa difronte a cui si è posta, con sfide difficili da superare ma che vincere dà un incredibile senso di soddisfazione. Non aggiungo altro, giocatelo!

Migliori console:
.Nintendo Switch - unisce in essa tutte le migliori idee delle console prodotte da Nintendo negli ultimi anni che si riassumono nel fatto che sia contemporaneamente una console fissa e portatile. In pochi anni ha costruito un catalogo di giochi incredibile.
.PlayStation 4 - "PlayStation" è sinonimo di console e anche questa è una console come tutte le altre. Tuttavia, proprio per questo fa egregiamente il suo lavoro e negli anni è riuscita ad ottenere un ottimo catalogo di giochi.
.New Nintendo 3DS - forse l'ultima console portatile di Nintendo, in un mondo in cui esiste Switch e i cellulari stanno ottenendo l'attenzione del pubblico casual. E, che dire, se così fosse questo sarebbe stato il modo migliore per chiudere un'era. A parer mio la miglior console portatile di sempre per il suo catalogo di giochi, la retrocompatibilità e le sue funzioni.

Migliori personaggi:
Questa è difficile... Ci sono giochi di cui mi è piaciuto equalmente più o meno l'intero cast, come in Persona 5, o almeno i protagonisti, come in Octopath Traveler. Senza contare quelli che mi ispirano ma non ho giocato i loro giochi. Per cui nominerò alcuni personaggi che per me hanno spiccato rispetto agli altri dei loro giochi ma non necessariamente sono i migliori della decade.

.Hop (Pokémon Spada e Scudo) - uno dei personaggi più umani presenti in un gioco di Pokémon. Si presenta come un altro dei "rivali amichevolei degli ultimi giochi, che sembrano, in maniera decisamente poco naturale, amare perdere. Proseguendo nell'avventura però è facile rendersi conto che non sia il suo caso. Più si va avanti e più è palese che senta il peso della sconfitta. Non aggiungo altro perché dovete scoprirlo da soli. Voglio solo dire che il modo in cui si conclude la sua vicenda mi ha lasciato davvero contento.
.Zelda (The Legend of Zelda: Breath of the Wild) - analogamente ad Hop, ho apprezzato quanto umana sia questa incarcazione di Zelda. E, in aggiunta alle difficoltà che si trova a dover superare, accompagna la tematica che personalmente trovo molto interessante del "non volevo essere un eroe". Uno di quei personaggi che avrebbero voluto vivere una vita normale, senza inclinazione all'eroismo ma che si ritrovano costretti a diventare tali.
.Ringabel (Bravely Default) - non è tanto migliore degli altri protagonisti del gioco. A me è piaciuto un po' di più per la sua personalità e SPOILER.

Miglior colonna sonora:
.Bravely Default - una colonna sonora fantastica, perfetta nell'accompagnare tutte le situazioni. Per me ha spiccato "That Person's Name Is", non solo perché è fantastica, ma anche perché, dopo ore passate sullo stesso boss, noni mi ha scocciato.
.Donkey Kong Country: Tropical Freeze - cosa mi ha spinto a giocarci? La grafica, i complimenti della critica, raccomandazioni di chi ci ha giocato prima di me? No! Mi sono convinto di doverlo giocare quando ho sentito il tema dei Nevichinghi in un trailer. La colonna sonora di Tropical Freeze è senza dubbio uno dei migliori lavori di David Wise, il che vuol dire tanto.
.Xenoblade Chronicles - quando sentii il sottofondo della Piana di Gaur, un preludio di tutti i fantastici luoghi che avrei visitato, capii che avrei vissuto un'avventura incredibile. Non che il prologo mi avesse fatto capire diversamente...

Menzione speciale per Super Mario Odyssey (nello specifico "Jump Up, Super Star!"), Super Mario 3D World, Sonic Mania (Plus), Octopath Traveler, The King of Fighters XIV e altri ancora...

Miglior storia:
.Persona 5
.Xenoblade Chronicles

Ne ho già parlato nelle sezioni migliori giochi Nintendo e non-Nintendo.

Miglior direzione artistica:
.Persona 5 - semplicemente tanto tanto stile.
.Cuphead - basta guardarlo... è un videogioco o un cartone animato?
.Octopath Traveler - ho un debole per i 16 bit e l'approccio di questo gioco a quel vecchio stile grafico è davvero carino.

Mezione speciale per Hollow Knight e Dragon Ball FighterZ.

Giochi più deludenti:
.Pokémon X e Y - USUL mi hanno deluso perché hanno rovinato la storia di Sole e Luna? No! SpSc mi hanno deluso perché, essendo palesemente sviluppati troppo di fretta, gli mancano dei pezzi? No! Quei giochi hanno cose fatte bene che per me compensano i loro difetti. Non è però questo il caso per X e Y, due giochi che non mi hanno lasciato niente. La storia era poco coinvolgente, la componente esplorativa era minima, nessuno dei nuovi personaggi mi è piaciuto, ho odiato le megaevoluzioni... Questi e tanti altri difetti non hanno reso il gioco brutto ma estremamente noioso, che dal mio punto di vista è peggio. Le uniche cose buone che hanno portato per me sono state il tipo folletto (e con esso Sylveon) e il PSS, tutt'ora il miglior metodo di gestione del multiplayer della serie.
.Paper Mario: Sticker Star - ho giocato Sticker Star dopo Color Splash. L'ultimo mi era piaciuto un sacco ma sapevo che il primo era molto peggiore. Nonostante le basse aspettative, però, il gioco è riuscito comunque a deludermi. Noioso, noioso e noioso. Chi paragona Tinto a Corinne si dovrebbe vergognare, non tutte le sue battute sono il massimo ma almeno non mi faceva pensare "Silenzio! Perché non mi fai godere il niente che questo gioco ha da offrire?" ogni volta che appariva su schermo come quest'ultima invece ha fatto.
.Contra: Rogue Corps - sono contento che si siano ricordati dell'esistenza di Contra e negli ultimi mesi lo abbiano anche supportato. Ma un gioco senza badget e per giunta basato su Neo Contra piuttosto che sugli iconici capitoli 2D non è stato il miglior modo per fare tornare la serie...

Voglio poi nominare Star Fox Zero come gioco bello rovinato da una meccanica deludente: il modo in cui forza l'utilizzo del GamePad (e i controlli non personalizzabili).
Ultima modifica di Shadow MrL il 27 dicembre 2019, 21:10, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
Livello 20 - Eerie
Messaggi: 1914
Codice amico Nintendo Switch: SW-0138-0723-7516
Twitter: dottosenpai
Sesso: Maschio
1914
SPOILER (Miglior gioco di Mario) | Mostra
Immagine
Super Mario Odyssey: un capolavoro anche se con qualche luna di troppo secondo me, un piacere per gli occhi e da giocare con mondi coloratissimi e tutti da esplorare, ricchi di personaggi buffi che fortunatamente non sono esclusivamente Toad. Mario si controlla meglio che mai e Cappy è una creativa estensione del personaggio che controlliamo che svecchia il moveset ormai familiare dell'idraulico un po' com'era successo con SPLAC3000 in Sunshine, non è un gioco particolarmente difficile se non per le sfide bonus che ci si presentano nell'endgame, eppure è tutt'altro che noioso e poco stimolante grazie alla libertà di espressione che ti viene concessa dalle possibilità di movimento offerte.

Super Mario 3D World: un gioco che all'uscita generò qualche controversia visto che i fan si aspettavano un ritorno in grande forma della formula open level di 64 e Sunshine dopo i due lineari Galaxy sulla precedente home console, e invece rieccoci qua con livelli altrettanto se non più lineari ma non per questo dal level design meno curato, che anzi ha i picchi di creatività che ci si aspetterebbe dal re del platform. Controlli sempre precisi e un moveset classico permettono, a sfavore della libertà di espressione concessa da un 64 o Sunshine prima di lui, un livello di sfida medio più alto rispetto ad Odyssey, specie nei mondi bonus. Importante menzionare anche una colonna sonora incalzante e originale che ci regala il ritmo giusto ad affrontare i livelli.

Luigi's Mansion 2: lo so, è uscito il 3 che probabilmente sarebbe qui al posto suo se l'avessi giocato ma non è così e quindi vi beccate il 2, non avendo mai giocato il primo l'ho apprezzato sicuramente di più rispetto a chi era abituato ai toni più dark del capitolo Gamecube.
E' un gioco che al tempo dell'uscita mi ha regalato svariate ore di divertimento tra la personalità accattivante di Luigi, il catartico gameplay di cattura di fantasmi e l'intensa ricerca di collezionabili segreti molto ben nascosti, semplicemente un gioco molto divertente.
SPOILER (Miglior gioco Nintendo) | Mostra
Immagine
Xenoblade Chronicles: un mondo affascinante con scorci mozzafiato, colonna sonora da pelle d'oca con pezzi delicati, atmosferici, gasanti, strappalacrime, davvero il pacchetto completo.
Un gameplay che ti spinge a pensare grazie agli spietati nemici, diversificato tra i vari comprimari tutti giocabili e dalle svariate abilità, il tutto impreziosito da una storia accattivante e a tratti imprevedibile.

Pandora's Tower: spesso dimenticato ma per me un'esperienza davvero unica, dalla trama non potente quanto quella di Xenoblade ma dall'atmosfera decisamente unica, brilla più per il gameplay strettamente legato alla trama e all'impendente maledizione inflitta all'amata di Auron, Elena, che se non saremo svelti nell'esplorare le torri, risolverne gli enigmi e sconfiggerne le bestie in modo da poterne offrire la carne ad Elena, questa si trasformerà inevtabilmente in un orribile mostro.
Gameplay hack and slash divertente, esplorazione degli ambienti curata così come la direzione artistica degli stessi, una perla nascosta.
Ah, e contiene diversi arrangiamenti di Liebestraum che è sempre un piacere ascoltare.

Bravely Default: il gioco che mi ha fatto innamorare dei JRPG donandomi un sistema a turni estremamente flessibile sia grazie alla dinamicità offerta dal sistema di Brave e Default, che permette ad ogni personaggio di agire fino a 4 volte per turno, sia grazie all'enorme quantità di combinazioni donata da classi e abilità assegnabili ad ogni membro del nostro gruppo. Storia decisamente appassionante e ricca di colpi di scena grazie soprattutto ai personaggi dalle varie personalità, seppur con un elemento che porta il gioco a diventare ripetitivo al punto di aver fatto lasciare il gioco a diverse persone, ma che a me non pesò poi così tanto. Colonna sonora davvero importante curata da Revo dei Linked Horizon (conosciuti anche per le opening di Attacco dei Giganti), che riesce a rendere emozionante persino lo scontro con il più patetico dei mob.
SPOILER (Miglior gioco non Nintendo) | Mostra
Immagine
Persona 4 Golden: ok forse qui sto un po' barando essendo una versione rivista di un gioco per PS2, ma è un titolo che mi ha dato molto grazie ai suoi temi molto personali che hanno risuonato molto con me. Il combat system è divertente, ma si è qui principalmente per la storia e più nello specifico per i suoi personaggi, che vanno incontro alle proprie difficoltà personali e interpersonali, vedendosi costretti ad affrontarle. Riesce a toccare note piuttosto delicate nonostante l'atmosfera colorata sorretta anche da una colonna sonora j-pop perlopiù allegra.

Danganronpa V3: credo che sia quasi impossibile parlare del perché mi sia piaciuto tanto senza fare spoiler quindi sarò breve, per me è la summa di tutte le migliori parti del franchise scartando o limando i problemi dei precedenti due, in particolare il primo che pur essendomi piaciuto, a posteriori risulta incredibilmente acerbo nella scrittura. Si riesce a notare la maturazione di Kodaka, capace di scrivere una trama che riesce ad andare fuori dagli schemi di ciò che ha definito la serie creando qualcosa di unico e che rimane dentro... Nonostante a molti il finale non sia piaciuto.

Resident Evil 2: un'esperienza tesissima, le , munizioni ti bastano a malapena e un piccolo errore ti può costare un amaro game over, ogni zombie rappresenta un grande pericolo da superare con strategia.
Da giocare obbligatoriamente con le cuffie perché il rumore che ti farà saltare dalla sedia potrebbe anche essere quello che ti avverte di un imminente pericolo.
Un must per chi vuole mettere alla prova il proprio coraggio ed è appassionato di esplorazione stile metroidvania e gestione delle risorse.
SPOILER (MIglior gioco indie) | Mostra
Immagine
Hollow Knight: un'esponente originale del sottogenere metroidvania, ambientato in un mondo cupo e in rovina dalla Dark Soulsiana memoria, popolato da adorabili (e meno adorabili) insetti, e dalla trama avvolta da una nebbia misteriosa.
Abbiamo tutto quello che ci si aspetterebbe da un metroidvania come si deve e anche di più grazie ad un mondo esplorabile curatissimo e che si avvolge su se stesso, e un combattimento che per quanto semplice nelle meccaniche non è certamente facile da affrontare.

VA-11 Hall-A: visual novel deliziosa che ci immerge in un mondo cyberpunk distopico e pieno di corruzione nei panni di... una semplice barista! Niente prescelti, nessun salvataggio del mondo o scelte morali stressanti, solo Jill, il bar e i clienti a parlarle dei loro problemi tra un drink e l'altro.

Undertale: esperienza unica che ridefinisce i nostri preconcetti su come dovrebbe essere scritta una storia, facendo un utilizzo intelligente del media in cui è proposta, probabilmente non devo spiegarvi cosa sia Undertale, e se non l'avete ancora giocato questo è un motivo in più per il quale non dovrei dirvi altro a riguardo, così che possiate scoprirlo da voi.
SPOILER (Miglior Console) | Mostra
Immagine
Playstation 4 Slim: è la piattaforma dove gioco principalmente i titoli terze parti che è stata capace di offrirmi giochi del calibro di Dark Souls 3, Dying Light, Danganronpa V3, DOOM (2016), Resident Evil 7, l'acclamato Persona 5 e, andando più su titoli che sto giocando proprio in questo periodo, Project Diva Future Tone e Ace Combat 7. Una console che a distanza di 6 anni è ancora in grado di regalare innumerevoli gioie, grazie anche ai prezzi vantaggiosi offerti ai saldi e ai frequenti price-drop anche dei giochi first party. Importante parlare anche della facilità con la quale si può rimuovere la scocca superiore che permette di accedere alla ventola così da poterla pulire.
Menzione d'onore anche al tema di P5 che mi accoglie con Beneath the Mask in sottofondo.

Nintendo Switch: una rivoluzione del modo di giocare, grazie alla semplicità disarmante nella possibilità di passare da giocare sulla TV a giocare comodamente sul divano, sul letto o chessò, in aereo.
Tutto questo non avrebbe assolutamente alcun senso naturalmente se non fosse accompagnato da un parco titoli di tutto rispetto, first party sì ma anche third party e soprattutto indie.

New Nintendo 3DS: voto il New per una questione puramente tecnica ed estetica, il primo modello nello specifico è probabilmente la prima o seconda console con cui ho giocato di più in assoluto e che mi ha anche dato la possibilità di recuperarmi alcuni giochi DS non avendo mai posseduto quest'ultimo, ampliando infinitamente il parco titoli già ricchissimo della console nonostante un lancio debole.
SPOILER (Miglior personaggio) | Mostra
Immagine
Joker (Persona 5): per essere un protagonista silenzioso ha una personalità davvero accattivante sia per espressività del personaggio che per opzioni di dialogo.
Grazie a Smash è un po' diventato la faccia della nuova scuola dei JRPG, e anche questo gli fa guadagnare questo posto nella mia lista.

Shuichi Saihara: un personaggio di Danganronpa V3 ben scritto e sfaccettato, dire di più vi rovinerebbe solo la storia di questo gioco quindi mi fermo.

Doom Slayer: protagonista di un revival degli FPS arena avvenuto nel 2016 che non ci si aspettava, avrà anche poco da dire a parole ma di sicuro fa parlare le mani (e le sue svariate armi).
SPOILER (Miglior colonna sonora) | Mostra
Immagine
Pokémon BW2: gasante e moderna, si sposa bene col setting urbano del gioco.
Contiene una traccia che si rifà al feedback sonoro che parte quando abbiamo un pokémon con PV bassi, a distanza di anni continuo a ritenerlo geniale.

NieR Automata: davvero unica e emotivamente potente, perlopiù cantata in una lingua fittizia da una voce carezzevole, musica che si distinguerebbe tra quella di altri mille titoli.

Persona 5: se un titolo può durare sulle 100 ore senza che la sua colonna sonora ti salti sui nervi allora sta facendo bene qualcosa, mi limito a dire questo.
SPOILER (Miglior storia) | Mostra
Immagine
Solatorobo: mentirei se dicessi di ricordarmi granché della trama di questo gioco, ciò che mi ricordo però è che ebbe un grande impatto su di me al tempo in cui lo giocai, aspetto ancora un seguito.
Gurren Lagann vibes comunque.

Oxenfree: beh, è un gioco plot driven quindi se la storia fosse da buttare il gioco non varrebbe poi granché. Un thriller con elementi soprannaturali che mi ha tenuto incollato per tutta la durata della storia e di più visto che il gioco incentiva diverse partite... Un must play se vi interessa una bella storia.

To the Moon: pioggia a catinelle. Ah no erano solo i miei occhi.
SPOILER (Miglior direzione artistica) | Mostra
Immagine
Persona 5: personalità da tutti i pori a partire dalla bellissima UI.

Dark Souls 3: ambientazioni fantastiche, scorci magnifici e variegate, armature vistose e boss imponenti.

Gravity Rush 2: il gioco in sé non mi avrà fatto impazzire ma è davvero una gioia per gli occhi ed è ancora più impressionante se mettiamo in conto la vera tridimensionalità del mondo di gioco.
SPOILER (Gioco più Deludente) | Mostra
Immagine
Kingdom Hearts 3: non voglio neanche più parlarne.

Astral Chain: non avrei il coraggio di dire che sia brutto ma non mi ha lasciato davvero nulla, quindi considerando che mi aspettavo molto da questo gioco...

Pokémon USUM: più deludenti di Sole e Luna per il semplice fatto che esistano.
Avatar utente
Livello 30 - Mario
Messaggi: 8229
Codice amico Nintendo Switch: SW-0000-0000-0000
8229
Miglior gioco di Mario:
  • Super Mario Galaxy 2: son 9 anni che ne parliamo e ci ridiciamo le stesse cose quindi basta;
  • Mario Kart 8 Deluxe: il voto vale anche per l'8. Gestiti male entrambi nel supporto post-lancio, è vero, e il roster, specie quello dell'8 originale, è brutto, ma il gameplay è il migliore della serie e le piste sono costruite bene, quindi è obbligatorio votarlo per me;
  • Yoshi's Woolly World: cuoricini sparsi in giro
Miglior gioco Nintendo:
  • Xenoblade Chronicles X: il primo Xenoblade è più contenuto e meno esaurito, oggettivamente è un gioco migliore e voglio molto bene anche a lui, ma l'esagerazione di X, con le sue musiche, le sue ambientazioni mozzafiato e le battaglie epiche mi sono rimaste nel cuore;
  • Etrian Odyssey IV: ad oggi uno dei JRPG più boni che abbia giocato;
  • Kid Icarus: Uprising: raga pazzesca sta storia che Sakurai se messo su cose che non siano Smash fa bella roba cioè bellissima roba wow pazzesco sfruttiamo questa cosa non facendogli fare nulla che non sia Smash ok? Ok. [Miglior gioco per 3DS, esplode tutto e tutto è bellissimo.]
Miglior gioco non Nintendo
  • Ni no Kuni
  • Ys Memories of Celceta
  • Hyperdimension Neptunia Rebirth
Miglior gioco indie:
  • Undertale: lol immagina dovere spiegare perché Undertale sia bello;
  • Steamworld Dig 2: esplorazione ansia sound design e cose che ti rincorrono oppure ti ammazzano, e potenziamenti fichi;
  • Transistor
Rimangono fuori Runner2, Bastion, Assault Android Cactus, Affordable Space Adventures, Hollow Knight, Hotline Miami. Dio benedica gli indie.

Miglior console:
  • Be'... la Switch.
  • La PS Vita. La libreria che si è venuta a creare, per quanto di nicchia, è diventata col tempo coerente. Casetta di indie e di Giappone, bene o male adesso fa la stessa cosa Switch, ma comunque è stata una buonissima console. Come HW davvero ganza assai;
  • Il 3DS, in particolare direi, scontatamente, la... versione più recente, boh, non ricordo neanche qual è, comunque quella. Libreria straordinaria.
Miglior personaggio:
  • Missile, Ghost Trick: mi metto a piangere se ci ripenso razionalmente o se mi metto a parlarne quindi niente, Missile e basta. Missile tvb. Missile ti avrò nel cuore finché non schiatterò;
  • Poochy, ultimi giochi Yoshi. Good boi
  • Red, Solatorobo. Così faccio la combo dogghi perché i cani sono migliori delle persone che dicono che i cani sono meglio delle person
Miglior OST:
  • Ni no Kuni: be che dire;
  • Xenoblade Chronicles X: CON TANTO DI RAP, ANZI: PROPRIO PER IL RAP.
  • Bravely Default: piango
Miglior storia:
  • Ghost Trick: una volta giocato GT, pochi giochi hanno avuto per me una narrazione definibile come credibile;
non so che altro mettere rip cioè davvero la maggior parte delle trame dei vg mi scivola addosso quindi nient'altro, via.

Migliore direzione artistica:
  • Yoshi's Crafted World: gioia visiva ed estetica;
  • Kirby's Epic Yarn: ma xke la realtà non può essere così
  • Yoshi's Woolly World
    scusatemi ....
Gioco più deludente:
  • Xenoblade 2
  • Pokémon Sole/Luna
  • Fantasy Life
Così nauseato da tutti e 3 che non ho proprio lo sbatti di mettermi a parlarne. Sono ore buttate che non torneranno mai più. Purtroppo per M&L4 non c'è stato spazio ma pure lui nè
Ultima modifica di Mud il 26 dicembre 2019, 10:36, modificato 1 volta in totale.
When you're dead, they really fix you up. I hope to hell when I do die somebody has sense enough to just dump me in the river or something. Anything except sticking me in a goddam cemetery. People coming and putting a bunch of flowers on your stomach on Sunday, and all that crap. Who wants flowers when you're dead? Nobody.
Avatar utente
Moderatore
Messaggi: 1294
Codice amico Nintendo Switch: SW-8538-6157-0794
Sesso: Maschio
1294
Miglior gioco di Mario:
- Super Mario Odyssey, che ho giocato poco ma mi è piaciuto molto. Lo voto sulla fiducia. Lo devo riprendere.
- Super Mario Maker 2, apprezzo molto cosa sia significato questo gioco per la community di appassionati. Speravo in un supporto migliore da parte di Nintendo, però.
- Mario Kart 8, ottima entry della serie. Voto il capitolo Wii U e non quello Switch perchè è un semplice porting con nuove aggiunte praticamente nulle. Per quanto ci vogliamo andare avanti col Deluxe, Nintendo?
Miglior gioco Nintendo:
- Super Smash Bros. Ultimate, per il coraggio e l'ambizione di essere il crossover fra videogiochi più grande di sempre.
- Pokèmon Bianco e Nero 2, gli ultimi capitoli veramente ambiziosi e belli della serie. Segnano la fine dell'era 2D, indubbiamente un passato migliore del futuro che ci è stato dato con i capitoli successivi.
- Kid Icarus Uprising, il motivo per cui ho comprato un 3DS praticamente. Ho adorato tutto: gameplay, personaggi, musica, storia... Son stato un appassionato di questo gioco per molto tempo (e potrei esserlo ancora).
Miglior gioco non Nintendo:
- Shin Megami Tensei: Devil Survivor 2, ho amato tutto di questo gioco e lo finirei altre cinque volte se necessario. (l'ho già finito cinque volte)
- Danganronpa V3, praticamente divorato quando l'ho preso. Motivo principale per cui adoro la serie.
- Dark Souls, anche questo giocato poco, ma si merita il voto per tutto ciò che ci ha dato questa serie.
Miglior gioco Indie:
- Undertale, scelta abbastanza scontata e sicuro vincitore della categoria.
- Touhou 17: Wily Beast and Weakest Creature, ovviamente volevo dare almeno un voto alla serie in questa categoria, e l'ho fatto con il gioco che più mi è piaciuto in questi ultimi anni. (11 e 12 sono del 2008 e del 2009, quindi non ce la fanno di pochissimo).
- The Binding of Isaac: Rebirth, il divertimento e le centinaia di ore passate su questo titolo sono un bel ricordo di questi anni.
Miglior console:
- Nintendo Switch, per la comodità e l'innovazione che ha portato.
- Playstation 4, per avere nel complesso un sacco di bei giochi che vale la pena provare.
- Nintendo 3DS, metto il primo, quello cicciotto, perchè lo ho adorato. Anche se mi si è rotto presto, ho dei bei ricordi con esso.
Miglior personaggio:
- Koishi Komeiji (Touhou Project), non posso non nominare il mio personaggio preferito in assoluto, che nei giochi dell'ultimo decennio (principalmente i fighter spin-off) ha ricevuto crescita, sviluppo e amore incontrastato da parte del fandom. Si merita questo e quell'altro mondo.
- Dimitri Alexandre Blaiddyd (Fire Emblem Three Houses), un personaggio pieno di conflitti, ferite, insicurezze. Un personaggio umano. Un personaggio di cui avevo bisogno.
- Arjuna (Fate/Grand Order), è originario del gioco mobile quindi lo metto. Adoro design, carattere, stile di combattimento, tutto. Sei prezioso.
Miglior colonna sonora:
- Touhou 17: Wily Beast and Weakest Creature, porto come esempio Entrusting this World to Idols ~ Idolatrize World. Con questa entry mi sento di rappresentare l'intera serie.
- Super Smash Bros. Ultimate, certi arrangiamenti son da capogiro e la colonna sonora nel suo insieme è talmente grande da far perdere la testa.
- Persona 5, Rivers in the Desert è ancora una delle mie musiche da videogiochi preferite di sempre. Una colonna sonora adatta ad ogni momento ed impeccabile.
Miglior storia:
- Danganronpa V3, per lo stesso motivo per cui l'ho votato fra i migliori giochi non Nintendo. Incalzante e stupendo da leggere.
- The Fruit of Grisaia, una delle mie visual novel preferite di sempre. Seppur non riesco mai a portarmi a leggere i due seguiti, l'opera originale (allontanatevi dall'anime come la peste vi prego) è una delle migliori cose che io abbia letto. Mi ha accompagnato piacevolmente ed è una bella esperienza da vivere con personaggi che ti entrano nel cuore.
- Katawa Shoujo, la mia prima visual novel in assoluto, ma che mi ha insegnato temi come sensibilità, sentimenti di amore e di comprensione, e mi ha insegnato ad amare il genere. E ad amare Emi, la mia prima crush videoludica in assoluto. Mamma mia sono irrecuperabile
Miglior direzione artistica:
- Persona 5, stile, carisma, originalità ovunque. Una bomba.
- Cuphead, uno stile grafico che è stupendo da guardare e molto caratteristico di ciò che vuole trasmettere.
- Granblue Fantasy, titolo che inserisco in questa categoria come omaggio a tutti i design dei personaggi, dei boss, dei mondi, che han iniziato con uno stile che voleva scimmiottare i primi Final Fantasy ma che poi si è evoluto in sempre più una cosa propria. Una cosa meravigliosa.
Gioco più deludente:
- Pokèmon Spada e Scudo, emblema di ciò che è diventato la serie da XY in poi, ma peggio. Povero di contenuti, trama lineare e banale, povero di contenuti, grafica terribilmente retrograda e indecente per stare su Switch, povero di contenuti. L'ho detto povero di contenuti? Perchè a me la Dexit ha fatto malissimo.
- Mighty no.9, annunciato come successore di Mega Man, si è rivelato essere uno dei più grandi fiaschi del decennio, da qui la sua nomina in questa categoria. Mi dispiace per chiunque ci abbia speso qualcosa. La cancellazione della versione 3DS è stata il colpo di grazia.
- Final Fantasy XV, gioco che poteva essere nelle prime categorie se fosse uscito bene, e invece è stato un disastro a livello di sviluppo. Prima metà ottima e divertentissima, seconda metà terribile e banale. Si sente quando finisce il budget. Anche qui, la cancellazione di alcuni dlc è stata la pietra tombale su un gioco che è uscito nel modo sbagliato.
Avatar utente
Livello 26 - Daisy
Messaggi: 4606
Codice amico Nintendo Switch: SW-7594-0014-1043
Sesso: Femmina
4606
  • Miglior gioco di Mario
    • Super Mario Odyssey
    • Super Mario Galaxy 2
    • Mario + Rabbids: Kingdom Battle
  • Miglior gioco Nintendo
    • The Legend of Zelda: Breath of the Wild
    • Splatoon 2
    • Animal Crossing: New Leaf
  • Miglior gioco non Nintendo
    • Dark Souls
    • Portal 2
    • The Witcher 3
  • Miglior gioco indie
    • Undertale
    • Shovel Knight
    • FTL: Faster than Light
  • Miglior console
    • Nintendo Switch
    • Sony Playstation 4
    • Xbox One (X)
  • Miglior personaggio
    • Solaire d'Astora (Dark Souls)
    • Garrus Vakarian (Mass Effect 3)
    • GLADoS (Portal 2)
  • Miglior colonna sonora
    • Nier: Automata - Grandma (Destruction)
    • Super Mario Odyssey - Honeylune Ridge: Caves
    • Donkey Kong Country: Tropical Freeze - Seashore War
  • Miglior storia
    • Undertale
    • Spec Ops: The Line
    • Ghost Trick
  • Miglior direzione artistica
    • Cuphead
    • Yoshi's Crafted World
    • Furi
  • Gioco più deludente
    • Pokémon Spada e Scudo
    • Metroid: Other M
    • Mass Effect Andromeda
Immagine
That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons, even death may die.
Avatar utente
Staff Tecnico
Messaggi: 769
Codice amico Nintendo Switch: SW-3817-6599-1287
Sesso: Maschio
Località: Valsena
769
Miglior gioco di Mario
  • Super Mario Odyssey
  • Luigi's Mansion 3
  • Mario + Rabbids Kingdom Battle
Miglior gioco Nintendo
  • Xenoblade Chronicles
  • Xenoblade Chronicles 2
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild
Miglior gioco non Nintendo
  • The Elder Scrolls V: Skyrim
  • Portal 2
  • Spyro: Reignited Trilogy
Miglior gioco indie
  • Undertale
  • Minecraft
  • Shovel Knight
Miglior console
  • Nintendo Switch
  • Playstation 4
  • Nintendo 3DS
Miglior personaggio
  • Rabbid Peach (Mario + Rabbids Kingdom Battle)
  • Riki (Xenoblade Chronicles)
  • Chiacchierotto (Super Mario Odyssey)
Miglior colonna sonora
  • Octopath Traveler
  • Xenoblade Chronicles 2
  • Rayman Legends
Miglior storia
  • The Last of Us
  • Xenoblade Chronicles
Miglior direzione artistica
  • Rayman Origins
  • Rayman Legends
  • Octopath Traveler
Gioco più deludente
  • Super Mario 3D Land
  • Fantasy Life
  • Yooka-Laylee
Avatar utente
Livello 18 - Kamek
Messaggi: 1230
Codice amico Nintendo Switch: SW-0000-0000-0000
Sesso: Maschio
1230
{ Miglior gioco di Mario }
- Super Mario Galaxy 2: Quasi un must in questa categoria, è uno dei titoli di Mario che ho maggiormente apprezzato, forse secondo solo a Super Mario World nella mia personale classifica.
- Super Mario 3D Land: Titolo estremamente godibile che ha segnato il debutto di Mario sul caro 3DS, merita molto.
- Super Mario Maker: Pur non avendolo giocato ritengo che sia degno del mio voto in quanto ha coronato il sogno di tantissimi appassionati che da tempo bramavano un editor ufficiale di Mario.
{ Miglior gioco Nintendo }
- Super Smash Bros. Ultimate: Titolo che merita una nomination anche solo per l'impegno profuso da Sakurai ed il suo team, capaci di realizzare una vera e propria opera mastodontica apprezzabile sia per l'impressionante mole di contenuti che per le ore di divertimento che offre. Non chiamatelo fighter, però.
- Animal Crossing: New Leaf: È Animal Crossing, 'nuff said.
- Pokémon Nero 2 e Bianco 2: Gli ultimi (bei) capitoli Pokèmon prima del passaggio dal 2D al 3D. Transizione che, ad oggi, non ha giovato molto alla serie.
{ Miglior gioco non Nintendo }
- Portal 2: Titolo che, per quanto mi riguarda, sublima il medium videoludico. Non aggiungo altro.
- The Witcher 3: Epico, avvincente, immenso, poetico, scritto dannatamente bene e chi più ne ha più ne metta.
- God Of War: Ricordo che acquistai questo gioco in preda a tanti dubbi. "Un God of War fatto ad open world? Non può funzionare. Kratos che perde la sua vena violenta per diventare un padre buono e responsabile? Non è più il mio Kratos." Ebbene, tutti questi dubbi furono spazzati via nelle primissime ore di gioco. Capolavoro.
{ Miglior gioco Indie }
- Rocket League: Titolo che ho stragiocato e che ogni tanto torno a giocare volentieri per la sua natura casual che non stanca mai. Bella spazzata.
- RiME: Il figlio di Journey e Wind Waker. Un'esperienza meravigliosa in grado di segnare nel profondo chiunque la provi. Nota di merito anche per il finale che è uno dei più significativi e toccanti che abbia mai visto.
- The Witness: Nato dal genio di Jonathan Blow, noto ai più per essere il creatore di Braid (mio indie preferito di sempre), The Witness è un puzzle game dalla struttura open world che mi ha messo alle corde un sacco di volte, nonostante sia un veterano del genere.
{ Miglior console }
- Playstation 4: Avendo una predilezione per le home console la mia preferenza è giocoforza orientata verso la console di casa Sony. Possiedo la versione originale e fa ancora il suo dovere nonostante sia ormai prossima al pensionamento. (F)
- Nintendo Switch: Beh, nessuna sorpresa qui: Switch merita la nomination senza se e senza ma.
- Nintendo 3DS: Console dal design bello e pulito con una libreria di giochi davvero notevole.
{ Miglior personaggio }
- Claire Farron (Lightning Returns: Final Fantasy XIII): Non saranno il massimo come giochi, ma Final Fantasy XIII e i relativi sequel vantano un cast di personaggi di tutto rispetto tra cui spicca la figura di Lightning, a mio avviso uno dei migliori main characters di tutta la serie.
- Wheatley (Portal 2): Portal 2 non sarebbe stato lo stesso senza Wheatley, il simpatico nucleo dall'occhio blu che per buona parte dell'avventura funge da comic relief con il suo repertorio di "battute". Un doveroso plauso anche al suo bravissimo doppiatore, Stephen Merchant.
- Kat (Gravity Rush): Se Gravity Rush ha ricevuto una buona accoglienza da parte della critica e videogiocatori parte del merito va a Kat, l'adorabile protagonista. Impossibile non volerle bene.
{ Miglior colonna sonora }
- Nier: Automata - Amusement Park
- Undertale - Battle Against A True Hero
- Dark Souls 3 - Soul of Cinder
{ Miglior storia }
- The Last of Us: Si sprecano gli aggettivi per sottolineare la bontà di questo gioco che riesce ad eccellere in ogni parametro immaginabile. Il suo pregio migliore, a mio parere, resta la meravigliosa storia che racconta. Mi azzardo a dire che meriterebbe una trasposizione cinematografica.
- Bioshock Infinite: Pochi giochi riescono nell'impresa di dar vita ad una trama molto intricata ma allo stesso tempo affascinante senza creare incongruenze. Giù il cappello.
- Brothers: A Tale of Two Sons: Della serie "indie che ti toccano l'anima"... l'unico rammarico è non aver avuto l'opportunità di giocarlo con mio fratello.
{ Miglior direzione artistica }
- Bloodborne: Ambientazioni mozzafiato che mi hanno lasciato a bocca aperta numerose volte.
- Abzù: Un'esperienza tutta sottomarina che contro ogni aspettativa mi ha impressionato tanto. Una vera delizia per gli occhi.
- Cuphead: Troppo stile per essere tagliato fuori.
{ Gioco più deludente }
- Resident Evil 6: È un gioco mediocre ed un pessimo Resident Evil.
- Mass Effect: Andromeda: Titolo che infanga la reputazione di una serie che fino al momento della sua uscita non aveva conosciuto bassi.
- Street Fighter V: Un vero e proprio flop, complice un lancio che l'ha visto scarno di contenuti e con un roster limitatissimo. È in lenta ripresa ma la nomination se la becca comunque.
Avatar utente
Livello 6 - Lakitu
Messaggi: 100
Codice amico Nintendo Switch: SW-7077-2272-7037
Sesso: Maschio
100
[Miglior gioco di Mario]
  • Super Mario Galaxy 2
  • Super Mario 3D Land
  • Luigi's Mansion 3

[Miglior gioco Nintendo]
  • Super Smash Bros. Ultimate
  • Poképark 2: Il Mondo Dei Desideri
  • Fire Emblem: Three Houses

[Miglior gioco non Nintendo]
  • Tekken 7
  • Yakuza 0
  • Devil May Cry 5

[Miglior gioco indie]
  • Undertale
  • Hollow Knight
  • Katana Zero

[Miglior console]
  • PS4
  • Switch
  • PS3

[Miglior personaggio]
  • Geese Howard (Fatal Fury)
  • N (Pokémon Bianco e Nero)
  • Goro Majima (Yakuza)

[Miglior colonna sonora]
  • Pokémon Bianco 2 e Nero 2
  • The King of Fighters XIV
  • Yakuza 0

[Miglior storia]
  • Persona 5
  • Yakuza 0
  • Tekken 7

[Miglior direzione artistica]
  • Persona 5
  • Cuphead
  • Yoshi's New Island

[Gioco più deludente]
  • Pokémon X e Y
  • Fire Emblem Fates
  • Kingdom Hearts III
Avatar utente
Livello 20 - Eerie
Messaggi: 2186
Codice amico Nintendo Switch: SW-3698-0876-5189
Twitter: zigoonml
Sesso: Maschio
Località: Pescara
2186

Online
Rilascio le mie classifiche con netto ritardo rispetto a quanto mi ero prefissato, perché ho trovato difficoltà a stilare alcune di queste (in particolare Miglior gioco non Nintendo, Miglior personaggio e Gioco più deludente). Per queste categorie ho cercato di essere il più oggettivo possibile, pur rimanendo nei confini della mia esperienza personale. sìsì

Miglior gioco di Mario
  • Super Mario Odyssey
  • Mario Kart 8 (Deluxe)
  • Super Mario Galaxy 2
    HM: Super Mario Maker 2
Miglior gioco Nintendo
  • Super Smash Bros. Ultimate
  • Animal Crossing: New Leaf
  • Pikmin 3
    HM: I Fire Emblem
Miglior gioco non Nintendo
  • Ghost Trick: Phantom Detective
  • Rayman Origins
  • Ultimate Marvel Vs. Capcom 3
Miglior gioco indie
  • Undertale
  • Overcooked (1 e 2)
  • Retro City Rampage
Miglior console
  • Nintendo 3DS
  • Nintendo Switch
  • Nintendo Wii U
Miglior personaggio
  • Dimitri (Fire Emblem: Three Houses)
  • Missile (Ghost Trick: Phantom Detective)
  • Papyrus (Undertale)
Miglior colonna sonora
  • Super Smash Bros. Ultimate
  • Fire Emblem Heroes (la soluzione pratica ed ergonomica per votare tutti i FE)
  • Undertale
Miglior storia
  • Ghost Trick: Phantom Detective
  • Fire Emblem: Three Houses
  • Ace Attorney: Spirit of Justice
Miglior direzione artistica
  • Super Mario Odyssey / Galaxy 2
  • Tearaway
  • The Legend of Zelda: Link’s Awakening (sulla fiducia, non ho ancora il gioco susu)
Gioco più deludente
  • Fantasy Life (mi aspettavo che fosse più simile ad Animal Crossing che a Dragon Quest)
  • New Super Mario Bros. 2 (where’s my multiplayer)
  • Pokémon Sole & Luna (parte molto bene e poi... finisce bruscamente.)
    DHM: New Little King Story (non che sia un brutto gioco -nemmeno gli altri lo sono, mind you-, ma pensavo che sarebbe stato qualcosa di diverso da un remake waifuzzato del primo che fa finta di essere un sequel)

All abroad the hype train!
Immagine

———————Mario’s Castle Tales———————
Link alla sezione del MC - Sito
———————Traguardi nel forum———————
1º posto al Wii U: Gameplay Concept Battle - 3° posto al Caccia ai Boo, seconda edizione - 1° posto al Mario’s Castle in Cosplay - 3º posto al Torneo Millemiglia 2013 - 3° posto al Torneo di SSBB: l’ultima rissa (non in HD) - 3° posto al Il Mario’s Castle usa Metronomo! - 3° posto al 1° torneo di Pokémon X/Y - 1° posto al 1° torneo di Super Smash Bros. for 3DS - Vincitore del contest di Hazumi - 3° posto nel Baby Tournament
———————Altri profili———————
PSN - AP - FEHKeeper - Super Mario Maker
———————Altro———————
Dai da mangiare a Accino! - Team dell’Arena di Fire Emblem Heroes
Avatar utente
Livello 2 - Koopa
Messaggi: 19
Codice amico Nintendo Switch: SW-8587-8258-0590
Sesso: Maschio
19

Online
Miglior gioco di Mario:
- Super Mario Galaxy 2
- Super Mario 3D World
- Mario Kart 8 Deluxe
Miglior gioco Nintendo:
-The Legend of Zelda: Breath of the wild
-Super Smash Bros Ultimate
-Fire Emblem: Heroes (un gioco mobile meritava di essere nominato dai)
Miglior gioco non Nintendo:
-Destiny
-Assassin's Creed Revelations
-Call of Duty MW3
Miglior gioco indie:
-Undertale
-Rocket League (è indie?)
-Game dev Tycoon
Miglior console:
-Nintendo Switch
-Wii U
-PS4
Miglior personaggio:
-Link
-Rosalinda
-Kirby
Miglior colonna sonora:
-Super Mario Galaxy 2
-Zelda BOTW
-Undertale
Miglior storia:
-Zelda BOTW
-Destiny
-Undertale
Miglior direzione artistica:
-Zelda BOTW
-Super Mario Galaxy 2
-Yoshi's Crafted World
Gioco più deludente:
-Pokemon Spada/Scudo
-Mario Kart tour
-Pokemon Quest
Avatar utente
Moderatore
Messaggi: 6422
Codice amico Nintendo Switch: SW-3752-4641-3809
Sesso: Maschio
6422
Miglior gioco di Mario
  • Super Mario Odyssey
  • Mario Kart 8 Deluxe
  • Super Mario Galaxy 2
Miglior gioco Nintendo
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild
  • Kirby's Adventure Wii
  • Splatoon 2
Miglior colonna sonora
  • Donkey Kong Country: Tropical Freeze
  • Undertale
  • Ghost Trick
Miglior gioco indie
  • Undertale
  • VA-11 Hall-A
Miglior storia
  • Undertale
  • Ghost Trick
  • Professor Layton e il Futuro Perduto
Miglior direzione artistica
  • Splatoon 2
  • Paper Mario: Color Splash
Avatar utente
Livello 8 - Tipo Timido
Messaggi: 214
Codice amico Nintendo Switch: SW-1700-2165-1827
Twitter: Dr_LoveSSB
Sesso: Maschio
Sito web: https://www.last.fm/it/user/TizioRandom
214
Ovviamente metterò (quasi) solo giochi che ho giocato perciò mi dispiace se ci sono titoli più meritevoli ma ehi coffsus

Miglior gioco di Mario:
Super Mario Odyssey
Super Mario Galaxy 2
Super Mario 3D World

Miglior gioco Nintendo
Xenoblade Chronicles
The Legend of Zelda: Breath of the Wild
Pokèmon Bianco e Nero 2

Miglior gioco non Nintendo
Minecraft
Portal 2
Hollow Knight

Miglior gioco indie
Hollow Knight
Skullgirls
Shantae and the Pirate's Curse

Miglior console
Nintendo Switch
Playstation 4
Nintendo 3DS

Miglior personaggio
Shulk (Xenoblade Chronicles)
Zelda (The Legend of Zelda: Breath of the Wild)
N (Pokémon Bianco e Nero)

Miglior colonna sonora
Xenoblade Chronicles
Xenoblade Chronicles 2
Persona 5 (anche questo devo ancora giocarlo ma è troppo bella)

Miglior storia
Xenoblade Chronicles
Raga giuro non lo so lol

Miglior direzione artistica
Octopath Traveler (non l'ho giocato però dai)
Cuphead (come sopra)
Journey

Gioco più deludente
Kingdom Hearts III
Pokémon Sole e Luna
Super Smash Bros. Ultimate
coffsus
Avatar utente
Amministratore
Messaggi: 8980
Codice amico Nintendo Switch: SW-5819-9561-2202
Twitter: stormkyleis
Sesso: Maschio
8980
Miglior gioco di Mario

  • Super Mario Odyssey (2017) - Prima o poi scriverò una recensione per spiegare nel dettaglio quello che penso. Se dovessi scegliere un solo gioco di Mario da portare su un'isola deserta, Odyssey sarebbe piuttosto in alto nella lista.
  • Super Mario Galaxy 2 (2010) - Personalmente sono sempre stato parziale ai Mario 3D improntati sull'esplorazione, come 64, Sunshine e Odyssey. Detto questo, mettendola puramente sul piano del level design, Galaxy 2 è forse il miglior Mario di sempre.
  • Mario & Luigi: Dream Team Bros. (2013) - Scegliere questo terzo posto si è rivelato molto difficile per me. Prima di stilare questa lista non credevo di scegliere proprio Dream Team Bros., ma è pur sempre un Mario & Luigi di qualità, e temo che questo possa essere l'ultimo grande Mario RPG... almeno per parecchio tempo, adesso che AlphaDream è andata in bancarotta e il futuro di Paper Mario è incerto. Inoltre Dream Team Bros. ha una colonna sonora straordinaria. Purtroppo è penalizzato da un ritmo lento, e da un'abbondanza di gimmick che non sono poi così divertenti. Non lo ritengo necessariamente superiore ai giochi che citerò di seguito, ma è quello al quale sono più affezionato.

Menzioni d'onore

  • Donkey Kong Country: Tropical Freeze (2014) - Il miglior gioco di piattaforme a scorrimento laterale del decennio: non è cosa da poco, quando si tratta della serie di Mario. Ogni livello è costruito con tantissima cura, e la colonna sonora lo eleva a un'esperienza imperdibile.
  • Captain Toad: Treasure Tracker (2014) - Avevo aspettative infime prima di provarlo, tant'è che ci ho giocato soltanto grazie al weekend gratis di Nintendo Switch Online. In quei pochi giorni l'ho spolpato, e si è rivelato un gioco confezionato con tantissima cura, uno dei puzzle più originali e divertenti che abbia mai giocato.
  • Super Mario Maker 2 (2019) - Nel bene o nel male, alla fine credo di aver parlato di questo gioco più di Nintendo stessa. Super Mario Maker 2 è un editor ben realizzato e contiene una quantità infinita di platforming divertente. Ha bisogno di un supporto maggiore da parte di Nintendo per stimolare la community a parlarne e creare più contenuti al suo interno.

Miglior gioco Nintendo

  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild (2017) - Tutti hanno già parlato della bontà del gameplay. Una cosa che mi ha colpito particolarmente di questo gioco è la cura riposta nella realizzazione della natura, della flora e della fauna, dal punto di vista visivo, dell'interazione e del suono. Se in un gioco medio gli oggetti collezionabili appaiono come dei semplici puntini colorati o forzieri sulla mappa, in Breath of the Wild è possibile immergersi in un fiume pieno di pesci, raccogliere un frutto da un cespuglio, scoccare una freccia contro un uccello nel cielo, e poi cucinare il tutto insieme per realizzare un miscuglio orrendo. È un raro caso di gameplay (quasi) perfetto in un mondo perfetto, ed è in assoluto il mio gioco del decennio.
  • Super Smash Bros. Ultimate (2018) - La prima cosa che mi viene in mente è "quanto sarà costato ottenere tutti questi personaggi?": qualunque sia questa cifra, Nintendo l'ha spesa. A parte questo, ciò che conta davvero è la cura maniacale con cui Sakurai e il suo team hanno dato vita a ciascuno di questi personaggi. L'hype che ruota intorno a ogni annuncio non è casuale: l'inclusione di un nuovo personaggio in Smash è anche una celebrazione della sua serie di appartenenza e della sua storia. Ultimate è un evento probabilmente irripetibile.
  • Animal Crossing: New Leaf (2012) - Ho rinunciato all'ultimo secondo a Xenoblade per questo. Animal Crossing ha segnato il mio 2012 e il mio 2013. È un gioco unico, un totale cambio di ritmo rispetto a qualsiasi altro gioco della mia lista, e voglio esprimere il mio apprezzamento con un voto.

Menzioni d'onore: Xenoblade Chronicles, The Legend of Zelda: A Link Between Worlds, Kid Icarus: Uprising.

Miglior gioco non Nintendo

  • Dark Souls (2011) - È uno degli action RPG più divertenti che abbia mai giocato. Le sue ambientazioni mi hanno conquistato sia dal punto di vista estetico (unico e ispiratissimo), sia soprattutto per il puro gameplay, con quella struttura intricata e ricca di segreti interessanti. L'ampia scelta delle armi e la personalizzazione delle statistiche rende ogni stile di gioco divertente. Per me è decisamente una delle esperienze che ha segnato questo decennio.
  • Portal 2 (2012) - È un gioco puzzle fantastico che trova continuamente modi creativi per reinventare le sue meccaniche. Portal 2 però mi ha colpito particolarmente per la componente narrativa che accompagna la risoluzione dei puzzle. Quando inizia a deviare dalla struttura "una stanza dopo l'altra" e inizia a proporre ambientazioni originali, poi, diventa ancora più memorabile.
  • Minecraft (2011) - Ma sono scemo? Con tutti i gioconi che sono usciti nell'ultimo decennio nomino proprio Minecraft? Eppure ho trascorso centinaia di ore con voi a scavare, coltivare patate e proteggere i cavalli dagli attentati di Firo. Non sarà tecnicamente impressionante, ma è un concetto rivoluzionario, ed è uno dei giochi del decennio per me. Una cosa che ammiro di Mojang è la capacità di continuare a supportare il gioco con aggiornamenti intelligenti, senza snaturare i suoi punti di forza, reggendo la pressione dovuta alla popolarità.

Menzioni d'onore: Ghost Trick: Detective fantasma, Phoenix Wright: Ace Attorney - Dual Destinies, Il professor Layton e il futuro perduto, Undertale, Dead Cells, Rocket League.

Miglior gioco indie

  • Undertale (2015) - Questa nomination va a braccetto con quella della miglior colonna sonora. Toby Fox è stato in grado di farmi affezionare ai suoi personaggi, attraverso una sceneggiatura piena zeppa di carisma e musiche che esaltano ogni momento del gameplay.
  • Dead Cells (2017) - In questo decennio ho amato l'esplosione del genere roguelite, e Dead Cells ne è il mio esponente preferito. Il gameplay ha un ritmo fantastico, è fluido e soddisfacente, e ogni run ha il potenziale di essere importante. Bonus: è perfetto da giocare col "pilota automatico" durante l'ascolto di un podcast.
  • Minecraft (2011) - Spiegato sopra.

È stato un decennio straordinario per gli indie. Menzioni d'onore per (in ordine sparsissimo) Spelunky HD, Shovel Knight, Shantae: Risky's Revenge, Bastion, Transistor, VVVVVV, Amnesia: The Dark Descent, Terraria, To the Moon, Affordable Space Adventures, Rogue Legacy, Starbound, Kero Blaster, Hollow Knight, Rocket League, Enter the Gungeon... e ce ne sono tanti altri che devo ancora giocare e che sicuramente adorerò. Spero di non aver dimenticato nulla.

Miglior colonna sonora

  • NieR (2010) - Grandma, Keiichi Okabe - Non ci ho giocato, ma per fortuna esiste YouTube... scrivendo questa frase mi sono reso conto che avrei dovuto nominare un gioco al quale ho giocato, ma la colonna sonora di NieR mi ha rapito, non posso farci nulla. Non saprei spiegare a parole perché mi piace tanto il lavoro di Okabe, quindi non mi dilungo oltre. Apprezzo molto anche Automata.
  • Donkey Kong Country: Tropical Freeze (2014) - Funky Waters (Amiss Abyss), David Wise - Una colonna sonora magica. Apprezzo molto anche Super Mario Galaxy 2 per quanto riguarda la serie di Mario, è stata una scelta sofferta.
  • Undertale (2015) - Home, Toby Fox - Ciascuno di questi brani è inseparabile dal personaggio che rappresenta e dal momento in cui suona. Toby ha ficcato questi leitmotiv nel cervello di milioni di persone, e ci vorrà ben più di un decennio per rimuoverli (non che ne abbia voglia).

Menzioni d'onore: NieR: Automata, Super Mario Galaxy 2, Xenoblade Chronicles, Metal Gear Rising: Revengeance, Transistor... ce ne sono sicuramente molti altri che non mi vengono subito in mente.

Gioco più deludente

  • Metroid: Other M (2010) - È così famigerato per la storia che passa in secondo piano quanto è scadente tutto il resto. Se Metroid Prime è una pietanza da chef, Other M è una pizza surgelata vecchia di un giorno scaldata nel microonde. Non è che se la mangi muori avvelenato, è sempre una pizza, solo mediocre. Le ambientazioni sono banali, il combattimento è in gran parte automatizzato per apparire spettacolare ma non ha alcuna sostanza, i controlli non sono affatto adatti, la musica non merita di essere ricordata, e i personaggi non devono assolutamente essere ricordati.
  • Paper Mario: Sticker Star (2012) - Il problema principale di Sticker Star non è il genere diverso dal gioco di ruolo: dopotutto anche Super Paper Mario ha sperimentato con un genere diverso, e ha avuto un discreto successo. Il problema principale di Sticker Star è che è totalmente privo di ambientazioni e personaggi ispirati, in una serie famosa proprio per queste doti. In più aggiungiamoci che le battaglie sono letteralmente prive di conseguenze positive o negative. Se l'obiettivo di Sticker Star era ritagliarsi una nuova fetta di appassionati, temo che abbia soltanto deluso i vecchi senza conquistarne di nuovi.
  • Mario Kart Tour (2019) - Questa nomination è dovuta al modello di monetizzazione. Fino al 2015 circa avevamo l'impressione che Nintendo non avrebbe adottato queste pratiche. I giochi mobile di Nintendo tuttavia hanno smentito questa impressione, ognuno più del precedente, fino a culminare con un gioco che chiede l'elemosina prima, durante e dopo ogni partita.

Non voto: miglior console (ho giocato solo su console Nintendo e PC, il mio giudizio non sarebbe rilevante), miglior personaggio, miglior storia e miglior direzione artistica (non mi stimolano a stilare una lista).
Immagine