Super Mario Party o Mario Party Superstars? Ecco le differenze

Commenta
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Telegram

Se non seguite costantemente le notizie relative al mondo Nintendo, potreste aver visto le pubblicità di un nuovo gioco chiamato "Mario Party Superstars" e potreste esservi chiesti: "ma non esisteva già?". Per questo siamo qui a rispondervi che... no, Mario Party Superstars non esisteva già. Ma esisteva un gioco diverso dal nome molto simile, Super Mario Party, entrambi per Nintendo Switch.

Quindi risponderemo alla domanda: cosa cambia tra Super Mario Party e Mario Party Superstars?

Super Mario Party (2018)

Super Mario Party è il vecchio gioco del 2018, composto da tabelloni e minigiochi completamente inediti, basati perlopiù sui controlli unici del Nintendo Switch. Un esempio famoso è il minigioco Dadoburger in padella che consiste nel muovere il controller Joy-Con come se fosse una padella per cuocere un cubetto di carne. Lo svantaggio è che non è possibile giocare con i Joy-Con collegati alla console (quindi non si può giocare né in modalità portatile né con Nintendo Switch Lite).

Il minigioco "Dadoburger in padella" (Super Mario Party, 2018)

Le modalità – Questo gioco mette molta enfasi sul multiplayer locale. È possibile giocare davanti alla TV oppure nella modalità da tavolo. Oltre alla modalità tradizionale, Super Mario Party offre delle modalità alternative come Partner Party, una modalità 2 contro 2 in cui fino a quattro giocatori umani collaborano con dei Partner controllati dalla CPU, dei minigiochi ritmici e la sala dei giocattoli di Toad. Inizialmente Super Mario Party è stato criticato perché non permetteva di fare partite complete con gli amici tramite internet: era presente, infatti, solo una piccola modalità online senza tabellone che consisteva nel vincere alcuni minigiochi, ma senza il tabellone e le stelle non c'era gusto secondo la maggior parte dei fan. Fortunatamente nell'aprile del 2021 è arrivato un aggiornamento che ha aggiunto una modalità online tradizionale completa di tabelloni e stelle: è proprio quello che volevamo, ma forse troppo tardi, visto che ormai la maggior parte dei fan sta per passare a Mario Party Superstars.

La modalità "Sala dei giocattoli" (Super Mario Party, 2018)

I tabelloni – Super Mario Party contiene 4 tabelloni: "Rovine Domino di Womp", "Polveriera di Re Bob-omba", "Arcipelago Megafrutta" e "Ammalia-torre di Kamek", tutti nuovi, pensati appositamente per questo gioco. Come abbiamo scritto nella nostra recensione di qualche anno fa, siamo dell'opinione che quattro sia un numero un po' deludente, specialmente considerando che questi quattro non entreranno tra i nostri preferiti.

Il tabellone "Rovine Domino di Womp" (Super Mario Party, 2018)

I minigiochi – In Super Mario Party la modalità tradizionale contiene 60 minigiochi: 30 tutti contro tutti, 10 due contro due, 10 tre contro uno e 10 di gruppo dove si collabora con dei partner controllati dalla CPU. Inoltre, nelle altre modalità si trovano 10 minigiochi in co-op dove tutti i giocatori devono collaborare, 10 minigiochi ritmici e 4 minigiochi della "sala dei giocattoli di Toad", una modalità speciale che richiede due Nintendo Switch connessi in modalità portatile. Il totale complessivo è quindi di 84 minigiochi.

Il minigioco "Triciclismo" con i sensori di movimento (Super Mario Party, 2018)

Altri dettagli – Le opinioni su Super Mario Party sono un po' contrastanti. Per le famiglie che non pretendono molto da Mario Party è un esponente perfettamente valido, che fa buon uso delle le funzioni uniche del Nintendo Switch come i sensori di movimento e la vibrazione "HD Rumble" dei controller Joy-Con. D'altra parte, qualche dettaglio non ha convinto i fan di vecchia data: per esempio, ciascun personaggio dispone di un dado con numeri diversi, rendendo alcuni personaggi oggettivamente avvantaggiati rispetto ad altri. Inoltre le stelle bonus che si ricevono alla fine di ogni partita sono del tutto casuali e non si possono né modificare né rimuovere, rendendo il risultato della partita un po' troppo imprevedibile. Per esempio, in base alla fortuna potreste beccarvi una stella per aver percorso il maggior numero di passi, oppure per il minor numero di passi. Ovviamente il caso è una componente imprescindibile di Mario Party, ma quando il caso è troppo e le scelte dei giocatori passano in secondo piano le partite possono risultare meno coinvolgenti.

Perché scegliere Super Mario Party?

Comprate Super Mario Party se vi piace l'idea di giocare con i sensori di movimento e desiderate una varietà di modalità alternative, specialmente se vi serve solo per partite locali e non siete troppo interessati all'online.

Mario Party Superstars (2021)

Mario Party Superstars è la nuova proposta del 2021. Al contrario del gioco precedente, è un "best of" composto da alcuni tra i migliori tabelloni e minigiochi tratti dalla storia di Mario Party, e si controlla esclusivamente con i pulsanti invece che con i sensori di movimento.

Schermata del titolo (Mario Party Superstars, 2021)

Le modalità – Mario Party Superstars fa della modalità "Mario Party" classica la sua forza principale. È la modalità più famosa, composta da tabelloni tradizionali, personaggi che si spostano individualmente sulle caselle blu, verdi e rosse, un certo numero di turni e un minigioco alla fine di ogni turno, esattamente come siamo abituati dal 1998. Una caratteristica importante per molti fan è che questo gioco è dotato di una modalità online completamente funzionante dal primo giorno! Dunque si possono sfidare gli amici anche tramite internet, con tanto di tabelloni, stelle e tutto quello che si può desiderare da un Mario Party. Al contrario di Super Mario Party, inoltre, è possibile salvare durante le partite online e riprendere in un secondo momento: una funzione che può sembrare banale, ma che è estremamente utile per chi soffre di problemi di connessione o semplicemente per chi vuole interrompere una partita e riprenderla in seguito. Se cercate qualcuno con cui giocare, la nostra chat Discord è sempre aperta. Oltre alla modalità classica, sono presenti alcune modalità dedicate ai minigiochi, ma per il resto è tutto molto classico: sono assenti le modalità moderne (più o meno amate dai fan) introdotte nei vari Mario Party 9, Super Mario Party e i Mario Party per 3DS.

Il tabellone "Stazione spaziale" (Mario Party Superstars, 2021)

I tabelloni – Mario Party Superstars contiene 5 tabelloni che ritornano da Mario Party 1 (1998), 2 (1999) e 3 (2000). Si tratta di: Torta di compleanno di Peach, Isola tropicale di Yoshi, Stazione spaziale, Terra del terrore e Bosco boscoso. Sono dei tabelloni storici, alcuni dei quali sono davvero molto amati dai fan, tutti rifatti con una nuova veste grafica. Ci chiediamo se ne verranno aggiunti altri col passare del tempo, ma questa è già una buona selezione.

Il tabellone "Torta di compleanno di Peach" (Mario Party Superstars, 2021)

I minigiochi – Mario Party Superstars contiene 100 minigiochi, anche questi tratti dai giochi storici della serie e aggiornati con una nuova grafica. Al contrario dei tabelloni, però, Nintendo si è spinta ben oltre i primi tre Mario Party: è presente, infatti, almeno un minigioco proveniente da tutti i Mario Party dall'1 al 10. Inoltre sono presenti 5 minigiochi speciali per ottenere oggetti, che tecnicamente portano il totale a 105. Tutti i minigiochi si controllano con i pulsanti, e non con i sensori di movimento.

Il minigioco "Il colore dei funghi" (Mario Party Superstars, 2021)

Altri dettagli – Mario Party Superstars va dritto al punto: non ha molti contenuti extra, ma è perfetto se desiderate semplicemente un Mario Party classico per divertirvi con gli amici. La maggior parte dei fan preferisce Mario Party Superstars a Super Mario Party: questa è la nostra recensione molto positiva del gioco. Se però desiderate i sensori di movimento o le modalità originali dei Mario Party per 3DS, sappiate che non troverete nulla del genere in questo gioco.

Perché scegliere Mario Party Superstars?

Comprate Mario Party Superstars se desiderate un'esperienza di Mario Party classica: vi piacerà sia se siete nostalgici dei vecchi giochi, sia se siete nuovi e volete scoprire Mario Party per la prima volta. Questo è anche il gioco più indicato se avete intenzione di giocare online, visto che è più attivo e funziona meglio per chi ha una connessione instabile.

In breve

Super Mario Party (del 2018) è il gioco da scegliere se volete sfruttare i sensori di movimento dei Joy-Con. Contiene più modalità alternative.

Mario Party Superstars (del 2021) è il gioco da scegliere se volete un'esperienza di Mario Party tradizionale. Contiene più tabelloni e minigiochi.

I tabelloni e i minigiochi sono tutti diversi.

Ecco una tabella riassuntiva per una consultazione veloce (ma vi invitiamo a leggere i due paragrafi precedenti per un confronto approfondito):

Super Mario Party (2018)Mario Party Superstars (2021)
ConsoleNintendo Switch (è necessario avere i Joy-Con separati)Nintendo Switch (nessun requisito aggiuntivo)
Prezzo59,99 €59,99 €
ControlliMix di pulsanti tradizionali e sensori di movimentoPulsanti tradizionali
Tabelloni4 (inediti)5 (una raccolta dei migliori della serie)
Minigiochi84 (inediti)105 (una raccolta dei migliori della serie)
ModalitàMario Party (modalità tradizionale)
Partner Party (con compagni della CPU)
Acque selvagge (co-operativa)
Palco del ritmo (minigiochi ritmici)
Sala dei giocattoli (due console una accanto all'altra)
Mario Party (modalità tradizionale)
Monte Minigiochi (con numerosissime sotto-modalità per giocare ai minigiochi)
PersonaggiMario, Luigi, Peach, Daisy, Yoshi, Wario, Waluigi, Rosalinda,
Donkey Kong, Diddy Kong, Bowser, Bowser Junior, Goomba, Koopa,
Tipo Timido, Tantatalpa, Boo, Martelkoopa, Tartosso, Poom Poom
Mario, Luigi, Peach, Daisy, Yoshi, Wario, Waluigi, Rosalinda,
Donkey Kong, Strutzi
DadiDado normale da 1 a 6 + un dado differente per ogni personaggioDado da 1 a 10 equilibrato per ogni personaggio
OnlineDisponibile (non è possibile salvare durante una partita e riprendere in seguito)Disponibile (è possibile salvare durante una partita e riprendere in seguito)

Se cercate qualcuno con cui giocare, ricordate che la nostra chat Discord è sempre aperta (si può scrivere testualmente o parlare a voce).

Parla con i fan italiani di Mario

Entra nella chat Discord

Chi è l'autore?

Avatar di Stormkyleis Biografia: Cresciuto a pane e Mario, gestisco il Mario's Castle dal 2006. Mi occupo del layout del sito, mi piace scrivere analisi (il 90% delle quali parla di Super Mario 64) e cerco di scrivere notizie con tanta cura. Fuori da qui sono anche appassionato di calcio, tennis e MotoGP. Tiro avanti bevendo Ghignuccini e Sorrispressi.
Giochi preferiti: Mario & Luigi: Superstar Saga, Paper Mario: Il Portale Millenario, Super Mario World, Super Mario World 2: Yoshi's Island, Super Mario 64, Super Mario Odyssey, Banjo-Kazooie, Castlevania: Symphony of the Night, Castlevania: Dawn of Sorrow, The Legend of Zelda: The Wind Waker, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Pokémon Versione Platino, Pokémon Versione Argento SoulSilver, Metroid Prime, Metroid Prime 2: Echoes, Mother 3, Phoenix Wright: Ace Attorney - Trials and Tribulations, The Great Ace Attorney Chronicles.
Contatti: Email Twitter
Speciale

Lascia un commento