Caro Babbo Natale, nel prossimo Mario Kart vorremmo questi personaggi...

E così, lo scorso mese è arrivato l'ultimo DLC di Mario Kart 8 Deluxe. Quasi un decennio dopo la release iniziale di Mario Kart 8 per Wii U, seguita dall'edizione Deluxe per Switch, questo gioco si avvia finalmente verso la strada del tramonto. Ci siamo divertiti, ci siamo menati a suon di gusci e banane, ma è giunto il momento di chiederci: cosa verrà dopo?

Alcuni membri dello staff del Mario's Castle si sono sentiti particolarmente ispirati dal periodo festivo, e hanno deciso di scrivere delle letterine a Babbo Natale. Questi sono i personaggi che vorremmo vedere nel prossimo Mario Kart. Abbiamo esagerato? Babbo Natale ci manderà il carbone? Sognate insieme a noi e fateci sapere i vostri desideri nei commenti!

I desideri di Stormagi

L'11 giugno 2019 Masuda e Ohmori, rispettivamente producer e director di Pokémon Spada e Scudo, apparivano sulle poltrone del Nintendo Treehouse: Live per mostrare l'ottava generazione di Pokémon. Tra le tante novità, una sarebbe stata la scintilla che avrebbe fatto esplodere una controversia tra i fan: il taglio di centinaia di Pokémon, dagli 809 della settima generazione ai 400 dell'ottava. Circa 600 Pokémon se contiamo i DLC a pagamento che sarebbero arrivati successivamente. Bisogna ammettere, però, che essere Game Freak dev'essere difficile: non solo per la mole di modelli 3D, ma anche per la necessità di programmare statistiche, moveset e abilità diverse per ogni singola creatura, assicurandosi che il bilanciamento non vada a farsi benedire… troppo.

Ma cosa c'entra con Mario Kart?

Beh, Mario Kart 8 Deluxe ha 40 personaggi di base, più 8 personaggi DLC.*

Lo ammetto, mi chiedo come posso essere soddisfatto di 40 personaggi quando i fan di Pokémon si infuriano per 400. Sì, è un paragone azzardato, ma sono dell'opinione che i personaggi e le piste siano proprio ciò che rende Mario Kart… Mario Kart. Dopotutto i piloti non hanno mosse diverse, e neppure le statistiche, che dipendono esclusivamente dal peso: per esempio Rosalinda, Re Boo, Link e Pauline condividono lo stesso peso, e quindi le stesse statistiche.

Allora desidero un grande roster, magari con DLC in concomitanza di momenti speciali come il lancio di nuovi giochi.

* = Mario Kart Tour è difficile da inquadrare in questo discorso, dato che vanta più di 200 "personaggi", ma è inflazionato da una quantità industriale di skin alternative presentate come slot separati: Mario metallo, Mario con i colori classici, Mario dorato, Mario col cappello di Babbo Natale… ci siamo capiti. Ovviamente desidero personaggi distinti, e non solo skin alternative degli stessi.

Ok, tanti personaggi, ma quali?

Vorrei vedere celebrata la storia di Mario in Mario Kart. Ma intendo proprio tutta la storia. Non solo i personaggi celebri, ma anche quelli degli spin-off, che in realtà sono spesso i preferiti dei fan.

È appena uscito il remake di Super Mario RPG, e personaggi come Mallow, Geno, Booster e Fabbro Magno sono l'esempio perfetto di ciò che desidero. Poi c'è la serie di Paper Mario, ricca di compagni memorabili come Goombella, Koopaldo e Ombretta e antagonisti come Rampel, Dimensio e il Conte Cenere. Anche il recente The Origami King potrebbe essere rappresentato con Re Olly e Olivia. Poi nutro un amore smisurato per la serie di Mario & Luigi e i suoi personaggi come Sogghigno, Ghignarda e gli Shroob. Dai, posso accettare persino Dorastella. Naturalmente, provenendo dai giochi di ruolo, questi personaggi godono di una caratterizzazione più profonda rispetto a una Dolceape Regina a caso; di conseguenza c'è un legame affettivo speciale nei loro confronti, e ciascuno è il preferito di qualcuno. Io stesso farei fatica a scegliere il mio "main".

E che dire dei Kong? Abbiamo già Donkey, Diddy e Funky, ma potremmo avere anche Dixie Kong, Cranky Kong, King K. Rool e addirittura quel maledetto di Kiddy Kong. E ancora WarioWare, serie che abbonda di personaggi amatissimi come 9-Volt, Ashley, Jimmy T, Mona e chi più ne ha più ne metta. A proposito, sembra che Nintendo si sia dimenticata di Wario Land, ma io non me ne dimentico e voglio rivedere personaggi come Capitan Melassa e la Principessa Shokora. Conoscete il Conte Cannoli? Lo conoscereste se fosse in Mario Kart.

E ancora Caposquadra Spike (fresco di resurrezione nel film), Wart (come fa ad essere caduto nel dimenticatoio l'antagonista principale di Mario 2?!), Tatanga, MIPS, Professor Strambic... diamine, datemi Perrisol, il parasole di Super Princess Peach, e non chiedetemi come dovrebbe fare a guidare. Fermatemi prima che inizi a nominare tutti i personaggi umani dei vecchi Mario Tennis e Mario Golf.

Ciò che amo della serie di Mario è l'incredibile varietà delle sue sotto-serie, ciascuna con genere, stile e personaggi diversi. Una varietà senza eguali nell'industria videoludica, che merita di essere celebrata nel suo party game più iconico.

Ah, e all'idea di mettere personaggi di altre serie Nintendo in "stile Smash" per ora dico assolutamente no: prima di iniziare a rappresentare le altre serie, Mario Kart dovrebbe rappresentare bene la serie di Mario.

– Storm

I desideri di Zackee

Prima di iniziare, una nota di merito su un altro gioco: Crash Team Racing Nitro-Fueled avrà avuto i suoi problemi di performance, di crash (hah!) e di esilaranti bug, ma in termini di personaggi giocabili prende Mario Kart 8 Deluxe, lo mastica, lo sputa per terra, lo calpesta e infine lo struscia su un filo d'erba per scrostarselo dalla suola della scarpa. Quel gioco vanta la bellezza di 56 personaggi giocabili, quasi tutti completamente unici. Sono pochissime le eccezioni che possono essere paragonabili a slot sprecati ai livelli di Mario Tanuki o della disgustosa Baby Rosalinda, e quasi tutti provengono da giochi principali della serie o da altri spin-off completamente scollegati. Il roster di Nitro-Fueled RACCONTA la storia di Crash. E non solo, ogni singolo personaggio ha a una disposizione una moltitudine di skin alternative, selezionabili in un menu separato. In maniera simile a come avviene con Yoshi o Tipo Timido, per intenderci, ma disponibile con ciascuno dei, lo ripeto, 56 personaggi disponibili. Non abbiamo Cortex bianco o Crash verde vomito in slot separati, non sprecano spazio, non rubano il posto a nessuno. Questa cosa è bellissima, ed è un vero peccato che il gioco sia durato a malapena un anno.

Ora, però, veniamo a Mario Kart. Naturalmente desidero che i personaggi vengano trattati in maniera simile a quanto visto in CTR (quindi non vorrei del tutto fuori Mario Tanuki o Peach gatto, ma dovrebbero essere relegati a skin alternative in un menu separato), e soprattutto voglio fuori dalla serie Baby Rosalinda, il più grande dito medio che sia mai stato fatto a Yoshiaki Koizumi.

Riguardo i personaggi che vorrei… essendo una lettera a Babbo Natale, per semplificargli la lettura farò una piccola lista:

  • Tutte le aggiunte uniche che già sono approdate su Tour, come Tantatalpa o Poochy;
  • Rappresentanti delle tante altre serie spin-off che sprizzano creatività da tutti i pori, come il timido Koopaldo, il geniale Strambic (NON ci credo che ancora non l'hanno mai messo!) o il tenero e ingenuo principe Mallow;
  • Da non sottovalutare, però, anche la serie principale. Mastro Toad continua ad avere un posto speciale nel mio cuore, ma anche con Super Mario Odyssey e il più recente Wonder potrebbero sbizzarrirsi: quanto sarebbe figo avere l'umano standard di New Donk City guidare un taxi sulla prossima Pista Arcobaleno?
  • Rappresentanti di Donkey Kong e Wario. Entrambe le serie hanno tantissimi personaggi fantastici, ed è un vero peccato vederli esclusivamente nei loro giochi che escono così di rado;
  • Il ritorno di ogni singolo personaggio già utilizzato ma che non è più ritornato. Sì, anche la Dolceape regina (odiata ingiustamente) o R.O.B., le guest star sono sempre le benvenute, finché non si esagera;
  • E a proposito di guest star, vorrei tantissimo vedere Kirby e Olimar. Kirby ci starebbe a pennello, e Olimar… beh, queste due serie sono così legate tra loro con tutti i riferimenti, come potrebbe non starci bene? E poi sono il founder della community italiana di Pikmin, lasciatemi sognare!

Un'altra piccola nota che vorrei a livello di gameplay: Crash Team Racing Nitro-Fueled permette di cambiare la categoria dei personaggi (per fare un esempio pratico, è come se decidessi di far diventare Baby Mario pesante, con l'alta velocità e la bassa accelerazione), rendendo così possibile usare il tuo personaggio preferito col tuo stile di gioco preferito. Spero vivamente introducano questa meccanica nel prossimo Mario Kart, così che ognuno possa usare il personaggio che preferisce senza sentirsi limitato o costretto ad adattarsi alla sua categoria di peso.

Zackee

I desideri di Akromaly

Quando si tratta di roster degli spin-off, cerco sempre di mantenere un po' i piedi per terra: sicuramente ci sono un sacco di personaggi "di nicchia" che adorerei vedere nel prossimo Mario Kart, ma in questi casi preferisco mettermi nei panni di Nintendo e pensare ai personaggi più plausibili:

  • Super Mario Bros. Wonder ha avuto un successo enorme (com'è giusto che sia!!!) per cui mi aspetto che nel prossimo Mario Kart avrà un minimo di rappresentazione: un generico Poplin sarebbe la scelta più scontata, ma preferirei di gran lunga il Principe Florian o il coloratissimo (seppur noioso) Bowser Junior meraviglia, a patto che sia una skin di Bowser Junior e non un intero personaggio a parte. A proposito di questo...
  • Mario Kart 8 Deluxe ci ha resi tutti un po' diffidenti di skin e costumi, per colpa della sua abbondanza di slot occupati da cloni decisamente pigri. Tuttavia, penso che un buon roster di base verrebbe ulteriormente valorizzato se ogni personaggio avesse delle skin collegate senza sprecare uno slot in più, un po' come in Smash. Mi vengono subito in mente i bellissimi outfit delle principesse in Mario Kart Tour, così come altre varianti decisamente creative introdotte nello stesso gioco. Le skin hanno un potenziale davvero infinito quando non ci si limita all'ennesima Baby Peach Gatto Oro Rosa Modello OLED + New Funky Mode.
  • C'è un motivo per cui Tipo Timido è tra i miei main in Mario Kart 8 Deluxe: amo i nemici di Mario, soprattutto quando sono delle piccole creaturine sceme, per cui non mi dispiacerebbe averne altri: i due in cui spero di più (anche perché compaiono abbastanza regolarmente nei giochi recenti) sono Ninji e Ruboniglio (si può considerare un nemico? Un anti-eroe? In ogni caso, è un assoluto marmocchio).
  • Mario Kart 8 Deluxe ha dei crossover con Zelda, Splatoon, Animal Crossing e perfino F-Zero. Supponendo che il prossimo Mario Kart sia ancora un Mario Kart e non un Nintendo Kart, mi aspetto che Nintendo introduca qualche nuovo crossover qua e là, e il miglior candidato nel roster penso sia Kirby, che nell'ultimo titolo ha solo una misera tuta per Mii. Già che ci siete, anche King Dedede e Meta Knight non sarebbero male, grazie.

Come premesso, niente di impossibile: queste sono aggiunte in cui posso credere con abbastanza sicurezza senza rimanere deluso. Detto questo, ecco i miei desideri impossibili siccome mi piace rimanere deluso:

  • Nemmeno io posso sottrarmi dal chiedere a gran voce il debutto in Mario Kart delle star dei Mario RPG: Geno, Sogghigno, Dimensio, avete capito insomma. Provate a dirmi che non ce li vedreste in sella ad una moto, pronti a demolire la competizione senza nemmeno provarci.
  • Da grande fan di WarioWare, non so cosa darei per vedere alcuni dei suoi personaggi super carismatici in uno spin-off come Mario Kart. Sarebbe carino avere Dribble e Spitz, essendo dei tassisti, ma se dovessi sceglierne solo due sceglierei Ashley e 9-Volt, che sicuramente sogna da una vita di poter gareggiare insieme ai suoi idoli.
  • Ho già parlato del potenziale di skin e costumi alternativi, ma se Nintendo volesse strafare potrebbe andare ancora oltre: immaginate di avere Animal Crossing e di poter utilizzare il vostro personalissimo abitante come skin dell'abitante standard, con i vostri capelli, vestiti e accessori. Siamo quasi nel 2024 per cui credo sia decisamente fattibile. Lo faranno mai? Assolutamente no. Sarebbe fantastico? Assolutamente sì.

– Akromaly

I desideri di Sfoggy

Più personaggi ci sono meglio è: sicuramente sarebbe questa la filosofia da seguire. Prima di iniziare, però, farei un po' di pulizia, mantenendo il roster attuale ma tagliando i "doppioni" come Mario tanuki o Peach oro rosa, e magari anche le baby principesse, che non rappresentano nulla in particolare. Manterrei i tanto discussi Bowserotti, perché hanno comunque dei design interessanti e compaiono in diversi giochi.

Al contrario, aggiungerei le varianti "doppie" come skin applicabili dopo aver selezionato il personaggio, come nel caso di Yoshi o dei protagonisti di Animal Crossing e Splatoon. Per ciò si potrebbe prendere spunto da Mario Kart Tour, che contiene una marea di varianti molto simpatiche dei nostri personaggi preferiti. Questi costumi alternativi potrebbero essere sbloccabili tramite eventi online o aggiornamenti gratuiti nel corso del tempo, come dovrebbe insegnare l'ottimo Crash Team Racing: Nitro Fueled, remake del classico per PlayStation. I "games as a service" sono molto spinosi, ma una struttura stagionale, con molti eventi online, simile a quella di Tour e priva di microtransazioni potrebbe essere un'idea di successo, che ci manterebbe coinvolti sul lungo periodo.

Passiamo alle proposte. Come obiettivo, mi piacerebbe che fosse rappresentato il numero maggiore possibile di serie, titoli singoli di un certo rilievo e spin-off.

  • Donkey Kong: Cranky Kong e Dixie Kong. Il primo per l'appazione in primo piano nel film, la seconda per Tour ma anche per altri spin-off come Mario Superstar Baseball.
  • Yoshi's Island: Poochy è un'ottima idea, dolcissimo e fresco di debutto da Tour.
  • Super Mario RPG: Mallow e Geno. Direi entrambi per par condicio, sfruttando la nuova canonizzazione avvenuta grazie al recente remake.
  • Paper Mario: da fan sfegatato della serie, ammetto con dolore che lo stile cartaceo bidimensionale risulterebbe un po' fuori posto in un gioco come Mario Kart. Paper Mario potrebbe essere una skin di Mario, ma non vedrei molto altro. Come rappresentante della serie proporrei Olivia, sia per il suo design tridimensionale sia perché è il mio personaggio preferito dell'ultimo titolo, The Origami King.
  • Mario & Luigi: Sogghigno è troppo iconico per non partecipare, è un personaggio meraviglioso. Non so perché ma vedrei bene Luc Bloque come esordiente, mi fa sorridere immaginarlo alla guida di un kart.
  • Luigi's Mansion: Strambic non può mancare.
  • Super Mario Galaxy: è vero, c'è Rosalinda a portare avanti l'onore della serie, ma aggiungerei lo Sfavillotto come personaggio singolo, così come accade in Mario Tennis Aces, magari in diverse colorazioni tra cui quella azzurra tanto amata nel film.
  • Super Mario Bros. Wonder: se i Bowserotti rappresentano la serie New Super Mario Bros., è tempo di rendere giustizia anche al nuovo capolavoro del filone 2D. Sarò galvanizzato dall'averlo appena giocato, ma ci vedrei bene sia il Principe Florian sia il Fiore parlante. Quest'ultimo potrebbe stare in un vaso e guidare... in qualche modo, con le foglie. Sarebbe troppo divertente da usare, con le sue frasi sarcastiche e ingenue ogni qualvolta che gli succede qualcosa.

Non dimenticherei anche qualche nemico minore che è stato snobbato per Mario Kart 8 Deluxe: Martelkoopa (con le sue tre skin, ghiaccio, fuoco e boomerang), Pinguotto e Ninji, che mi piacciono molto per design. Lascerei anche uno spazio al povero Mastro Toad, a fare da portabandiera per Super Mario Sunshine. Non mi fa impazzire l'idea di un "Nintendo Kart", ma vedrei bene come special guest Kirby, oltre al roster attuale.

– Sfoggy

I desideri di Kriko

Dopo il film dell'Illumination di quest'anno Mario sta vivendo un nuovo rinascimento: abbiamo avuto un capitolo platform 2D con uno stile tutto nuovo e il remake del leggendario Super Mario RPG. Avremo inoltre il ritorno alla formula classica dei giochi di ruolo a turni con il remake di Paper Mario: Il Portale Millenario e un gioco tutto nuovo incentrato sulla principessa Peach.
Mario Kart, con la prossima console, non dovrà essere da meno e da appassionato di motorsport e giochi di guida avrei tanto da dire, ma devo limitarmi ai personaggi, il fulcro principale della serie, che anche solo da un punto di vista estetico possono fare la differenza per come i videogiocatori possono percepire un Mario Kart.

Innanzitutto via tutti i personaggi cloni come Mario Tanuki, Mario Metallo e Peach Oro Rosa, non abbiamo bisogno di questo tipo di personaggi per far numero e che sprecano dei posti a chi ne meriterebbe di più. Dovrebbero semplicemente essere inclusi come costumi alternativi.
Fuori anche Baby Daisy e Baby Rosalinda, proprio del tutto. Non sono mai esistite nella serie e non servono personaggi creati ad hoc quando si rivelano essere ulteriori cloni di Baby Mario e Baby Peach. Tutto ciò di cui c'è bisogno per l'organico di Mario Kart sono personaggi già esistenti nella serie o rappresentanti di altre sotto-serie che sono stati importanti nel grande franchise di Mario ma purtroppo non hanno mai avuto il riconoscimento meritato.

Ecco perché in un nuovo Mario Kart dovrebbero esserci:

  • Wart, l'antagonista di Super Mario Bros. 2 (o Super Mario Bros. USA).
  • Tatanga, l'antagonista di Super Mario Land.
  • Poochy, il tenero co-protagonista degli ultimi Yoshi e tra l'altro già presente in Mario Kart Tour.
  • Capitan Toad, il coraggioso Toad debuttante in Super Mario Galaxy e che ha avuto poi un gioco tutto suo (mi andrebbe bene anche come costume alternativo di Toad).
  • La versione di Luigi's Mansion di Re Boo, come costume alternativo.
  • Re Bob-omba, l'iconico primo boss di Super Mario 64.
  • Geno e Mallow, due tra i co-protagonisti di Super Mario RPG.
  • King K. Rool, storico antagonista dei Donkey Kong Country
  • Infine alcuni tra i nemici classici apparsi nella serie come Martelkoopa, Tantatalpa e Paratroopa (quest'ultimo come costume alternativo di Koopa).

Potrei concludere qui ma vorrei dire che io non sono contrario all'inserimento di personaggi "non Mario", certo Mario Kart deve rimanere focalizzato su Mario, ma perché rendere elitario un gioco dove tanti fan Nintendo possono sentirsi rappresentati e possono controllare il loro personaggio preferito? Ecco perché in un eventuale deriva alla "Nintendo Kart" vorrei:

  • Zelda, la principessa che andrebbe ad affiancare il già presente Link.
  • Tom Nook, l'esattore delle tasse più famoso dei videogiochi che si aggiungerebbe a Fuffi e all'abitante di Animal Crossing.
  • Samus, la temibile cacciatrice di taglie di Metroid sia in versione armatura che in versione tuta zero.
  • I Rabbids, gli unici non-Nintendo di questa lista ma di cui vorrei una rappresentazione dopo i bei Mario + Rabbids, da questi giochi potrebbero anche prendere spunto per i costumi alternativi.

– Kriko

I desideri di Comem

Sarò l'unico noioso che accetta che è impossibile vedere personaggi degli RPG o degli spin-off. Non perché sono cattivo o li odio, ma è ovvio che più passano gli anni più personaggi come, che ne so, Sogghigno e Dimensio, vengono dimenticati e ha poco senso riportarli. E nel caso di giochi con un remake recente o in arrivo, come Geno o qualcuno dal Portale millenario... sembrerebbero solo pubblicità per il gioco appena uscito. Come DK ha fatto le scarpe a Kamek in Mario Kart 64 per il successo di Donkey Kong Country! C'è un solo modo in cui personaggi degli spin-off potrebbero apparire in Mario Kart... se Nintendo lasciasse la serie a uno sviluppatore esterno composto da fan di Mario e in vena di citazioni, in stile Nickelodeon All-Star Brawl, no?

Comunque ecco i personaggi che vorrei vedere in Mario Kart 9.

  • Tutti quelli di Tour che ancora non sono in 8 DX. Ovviamente non quelli stupidi tipo Yoshi canguro e Wario vampiro... anzi, Wario vampiro sì perché è una citazione a Wario Land. Ma mi riferisco a personaggi effettivi, tipo quella figata astrale di Donkey Kong Jr., con lo sprite 16-bit in mezzo alla grafica moderna, Re Bob-omba, Poochy, Dixie Kong, Martelkoopa e le sue versioni alternative... a tal proposito.
  • Sdoganiamo l'idea dei costumi alternativi in stile Smash. Potrebbero essere un buon modo per incorporare personaggi "minori". Tipo, non so, Mario dorato come variante di Mario metallo, i già citati Fire Bros e Boomerang Bros e Ghiaccio Bros (rigorosamente con la "s" anche al singolare e senza puntino, mi raccomando) per Martelkoopa. E perché no, colori alternativi per Toad come Yoshi e Tipo Timido. E Paratroopa come costume per Koopa, per omaggiare il personaggio più dimenticato della serie. Dopo Tony Soprano.
  • Quando ero piccolo e volevo tantissimo Mario Kart Wii, un mio amico mi aveva detto la fake news che tra i personaggi c'era il Professor Strambic. Non so se mi stava prendendo in giro o si era solo sbagliato guardando una pubblicità alla TV, ma lo voglio da allora. "Ma Comem, hai appena detto che non metteranno mai personaggi degli spin-off!" Vero, ma io ricordo l'epoca in cui Strambic non era relegato alla serie Luigi's Mansion, ma era un membro effettivo del mondo di Mario, a tanto così da apparire nella serie principale.
  • E a proposito di personaggi di spin-off ma non solo, Capitan Toad! Ricordo che mi sarebbe piaciuto averlo giocabile in qualcosa, anche prima che apparisse in Tour. E non venitemi a dire che dovrebbe essere un costume alternativo per Toad base, non osate paragonare il mio boy a un Toad generico che vi spacco la faccia (buon Natale a tutti).
  • Personaggi di giochi passati mai riapparsi. Ho già citato DK Jr. e Paratroopa, ma anche R.O.B. e Dolceape Regina, per ricordarci il fattore WTF che avevano portato all'epoca. Inoltre, e questi lo so che sono veramente impossibili: i personaggi Bandai Namco provenienti dai giochi arcade: Pac-Man, Don-chan, Mametchi il Tamagotchi (ricordate i Tamagotchi?). Direi anche Ms. Pac-Man, ma l'hanno cancellata dall'esistenza.
  • E infine, so che non è propriamente un personaggio nuovo, ma RIMETTETE LO SFAVILLOTTO CHE GIRA INTORNO A ROSALINDA, CODARDI!

– Comem

E voi, cosa ne pensate? Quali personaggi vorreste vedere nel prossimo Mario Kart? Qualunque siano i vostri desideri, vi lasciamo con un grande augurio di buone feste!

Commenti
Feedback inline
Vedi tutti i commenti