Super Mario Party – La strategia per vincere a Partner Party

Commenta
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Telegram

È ormai passata più di una settimana dall’introduzione dell’online di Super Mario Party. Come c’era da aspettarsi, molte persone hanno ripreso il gioco proprio per poter giocare con i propri amici sui tabelloni. Per l’occasione, abbiamo riproposto la nostra analisi probabilistica che descrive quali sono i personaggi più favoriti rispetto ad altri… ma questa analisi è incentrata principalmente sul movimento di un personaggio singolo, quindi da tenere in considerazione quando si gioca tutti contro tutti. Mi sono chiesto, quindi: quale coppia di personaggi conviene invece avere nella modalità Partner Party? Dopo due anni e mezzo, è il momento di proporvi un’altra analisi inerente a questo gioco.

Come funziona Partner Party?

Prima di iniziare, è meglio dare una breve spiegazione su come funziona la modalità Partner Party, così da entrare nell’ordine delle idee.

Anziché avere strade su binari da seguire, in questa modalità i tabelloni sono suddivisi in griglie con spazi da percorrere a piacere, il movimento è completamente libero. I quattro giocatori formano due squadre e si sfidano per ottenere il maggior numero di stelle, come nella modalità classica, e il loro movimento è determinato dalla somma dei loro lanci del dado. Se ad esempio nella mia squadra Mario fa 3 e Luigi fa 5, entrambi potranno muoversi di 8 spazi nel loro turno. I numeri di spazi da percorrere si possono anche facilmente aumentare, tramite l’utilizzo di oggetti o reclutando altri partner che sono presenti nell’area di gioco; per reclutarli basta venir loro incontro durante un’azione di movimento, e una volta che fanno parte della propria squadra daranno due benefici: la possibilità di usare il loro dado speciale e un aumento fisso di 1 o 2 spazi da percorrere, dopo aver lanciato il dado.

“Molto bene”, penserete, “basta prendere i personaggi col movimento maggiore e cercare di percorrere più spazi possibili, no?” Sfortunatamente, non è così semplice. Per prendere la stella da Toadette bisogna fermarsi esattamente sullo spazio dove si trova, non è necessario attraversarlo e basta. Bisogna quindi fare attenzione a fare numeri precisi e al movimento da far percorrere ai personaggi per fare in modo che lo spazio stella venga raggiunto e poter comprare così le stelle. Su carta non sembra un’idea complicata, eppure questa modalità presenta una svista nel design da non sottovalutare…

Movimento libero... o quasi?

Arriva la brutta notizia: dopo aver tirato il dado e fatto le somme, bisogna compiere l’intero movimento, non è possibile fermarsi prima. Questo non sarebbe un problema se, per l’ottica del movimento libero, bastasse percorrere in circolo o allungare la strada in modo da arrivare nella destinazione desiderata. È una tattica intelligente, ma il problema di fondo è che non è possibile muoversi in diagonale. A causa di questa assenza, alcuni spazi sono irraggiungibili se bisogna muoversi di un certo numero… veniamo a un esempio pratico.

In questa immagine, Bowser Junior dista 4 spazi dalla stella, mentre Diddy Kong solo 1. Se ottengono un numero maggiore, entrambi possono fare il giro per raggiungerla. Supponiamo che, dopo aver lanciato i dadi, usato gli oggetti e aver fatto tirare ai partner, Bowser Junior debba percorrere 8 spazi e Diddy Kong invece 7. Vediamo se entrambi sono in grado di raggiungere la stella.

Fantastico, ce la fanno! Ma… e se provassimo a scambiare i numeri? Vediamo invece cosa succede se Bowser Junior deve percorrere 7 spazi e Diddy Kong invece 8.

Come potete vedere, in questo caso né Diddy Kong né Bowser Junior riescono a raggiungere la stella. Quest’immagine è solo uno dei tantissimi esempi possibili. Invito anche voi a provarci, cercate di tracciare un percorso per Diddy Kong e Bowser Junior in modo che almeno uno dei due riesca a fermarsi sopra lo spazio stella, senza muoversi in diagonale. Vi renderete conto da soli, dopo diversi tentativi, che è impossibile.

Si possono riassumere questi casi in un’affermazione più generale? Certo che sì.

Il movimento deve avere la stessa parità della distanza per raggiungere lo spazio della stella: se manca un numero di spazi pari serve un numero pari, se manca un numero di spazi dispari serve un numero dispari.

È questa la svista di design della modalità Partner Party. A causa di questa falla, non importa se ti trovi a un solo spazio di distanza dalla stella, se dopo aver tirato i dadi ti muovi di un numero pari di spazi non la potrai raggiungere, e vale viceversa. Questa situazione può portare a dei turni di stallo in cui i personaggi rischiano di girare intorno allo spazio stella in continuazione prima di poter finalmente far spostare Toadette.

Le strategie da adottare

Fortunatamente non c’è da disperarsi: esistono diverse strategie per ovviare a questo difetto, e ritengo che sfruttarle può portare a dalle partite molto più interessanti e strategiche, che non si basino quasi esclusivamente sul fattore fortuna.

  • Non reclutate i partner: dopo aver lanciato i dadi, i partner lanciano sempre un loro dado per aumentare il movimento di 1 o 2 spazi. Per quanto un po’ di movimento extra possa far comodo, sono più le volte in cui rovinano i piani rendendo irraggiungibile lo spazio stella che quelle in cui si rivelano effettivamente utili. Puntare esclusivamente sulle proprie forze e su quelle del proprio compagno è una tattica molto più efficiente, e capirete a breve il perché.
  • Tenete sempre almeno un fungo scatto: i funghi scatto e i funghi scatto dorati sono delle ottime risorse in questa modalità, perché permettono un movimento extra, rispettivamente, di 3 e 5 di spazi. Sono mostruosamente utili perché permettono di cambiare la parità di un numero: se fate un numero pari, il movimento extra lo fa diventare dispari (2+5, 4+3…); se fate un numero dispari, il movimento extra lo fa diventare pari (3+5, 7+3…). Da soli naturalmente non fanno granché, ma usati in coppia con specifici personaggi possono ribaltare le carte in tavola.
  • Usate i dadi speciali: tutto questo discorso sarebbe aria fritta se ci fossero solo i dadi regolari, con i numeri che vanno da 1 a 6, e l’esito sarebbe dettato dalla sola fortuna. Ma i personaggi in questo gioco hanno dadi speciali, dadi che dispongono di più numeri pari o più numeri dispari, dadi che, sommati, possono fare la differenza. Veniamo ora a un elenco dei personaggi più convenienti da usare in questa modalità.

Le migliori coppie di personaggi

Siccome avere tanto movimento non è altrettanto rilevante, questa volta non abbiamo bisogno di valutare il valore atteso, la varianza e il rischio di non muoversi dei dadi dei singoli personaggi. Piuttosto, abbiamo da valutare due possibili casi: probabilità di lasciare inalterata la parità (cioè da pari resta pari, da dispari resta dispari) e probabilità di cambiare la parità (da pari diventa dispari, e viceversa).

Riassumendo ciò che abbiamo detto finora, è necessario assicurarci una certa parità del numero di spazi da percorrere per poter raggiungere la stella. Se avete una squadra di personaggi con un mix di numeri pari e dispari, la maggior parte dei vostri lanci sarà lasciata al caso. Viceversa, invece, una coppia di personaggi che presenta una maggiore quantità di soli numeri pari o soli numeri dispari può giocare a vostro favore.

Seguiranno diverse tabelle. Vi ricordiamo che, nell’ambito del movimento, la vincita e la perdita di monete equivalgono a 0 come risultato del dado.

Personaggi che non alterano la parità

Per non alterare la parità basta avere un numero pari (pari+pari resta pari, dispari+pari resta dispari). La seguente tabella mostra quindi i personaggi il cui dado è adatto a queste situazioni.

PersonaggioValori dadoProbabilità di non alterare
SMP-Icon Peach.png0, 2, 4, 4, 4, 6100%
SMP-Icona Wario.png-3, -3, 6, 6, 6, 6100%
SMP-Icona DK.png+5, 0, 0, 0, 10, 10100%
SMP-Icona TipoTimido.png0, 4, 4, 4, 4, 4100%
SMP-Icon Rosalina.png+2, +2, 2, 3, 4, 883,3%

Questi sono i personaggi il cui dado contiene almeno cinque numeri pari. Formando qualsiasi coppia con i primi quattro di questa tabella, senza nessun partner extra che aumenti di 1 o di 2 il movimento, avete la certezza di totalizzare una somma pari. Queste coppie sono senz’altro utili: per un risultato pari state già tranquilli, per un risultato dispari basta usare un fungo scatto o un fungo scatto dorato.

Personaggi che alterano la parità

Al contrario, per alterare la parità basta avere un numero dispari (pari+dispari diventa dispari, dispari+dispari diventa pari). La seguente tabella mostra i personaggi il cui dado è adatto a queste situazioni.

PersonaggioValori dadoProbabilità di alterare
SMP-Icona Mario.png1, 3, 3, 3, 5, 683,3%
SMP-Icon Luigi.png1, 1, 1, 5, 6, 783,3%
SMP-Icon Waluigi.png-3, 1, 3, 5, 5, 783,3%
SMP Icon Yoshi.png0, 1, 3, 3, 5, 783,3%
SMP-Icona Martelkoopa.png+3, 1, 1, 5, 5, 583,3%

I dadi di questi personaggi contengono almeno cinque numeri dispari… o meglio, esattamente cinque numeri dispari: come potete vedere, nel gioco non c’è nessun personaggio che dispone di un dado con solo numeri dispari; puntare su questi personaggi è quindi leggermente più rischioso rispetto a quelli che non alterano la parità: una qualunque coppia di due personaggi di questa tabella ha una probabilità di circa il 69% di avere una somma pari.

Extra: coppie di personaggi che danno lo stesso numero

I dadi di questi personaggi hanno numeri simili tra loro, permettendo quindi una buona probabilità di far uscire lo stesso numero quando viene lanciato il dado. Questo esito, oltre ad avere una somma pari, regala anche un paio di monete extra ai giocatori! Non sono consistenti quanto i personaggi che non alterano la parità, ma possono tornare utili nel caso si punti ad avere tante monete. Una piccola precisazione: ottenere due 0 non dà monete bonus, quindi questo caso viene escluso da quelli favorevoli.

Di queste coppie, l’unica in grado di offrire risultati consistenti in termini di movimento è Peach e Tipo Timido: oltre ad avere una buona probabilità di dare qualche moneta bonus, i loro dadi danno sicuramente una somma pari. Tenuto conto di tutti questi fattori, possiamo ora definire una tier list esclusiva a questa modalità.

In conclusione

Per farla breve, sembra che la coppia Peach x Tipo Timido sia la più efficace su questa modalità: hanno una buona chance di ricevere monete extra e offrono l’esito certo di percorrere un numero pari di spazi, purché non si hanno altri partner in squadra; se si vuole percorrere un numero dispari basta alterare il risultato mediante l’uso di un fungo scatto.

Questo è probabilmente l’articolo più meta che potessi mai concepire su questo gioco, valutate le diverse considerazioni se avete davvero in mente di fare una partita con amici il più strategica possibile… altrimenti lasciate tutto al caso e sperate di beccare con 10 + 10 con Donkey Kong e Bowser (per i più curiosi, quest'esito ha una probabilità di circa il 5,5%), è anche questo il bello del gioco!

Parla con i fan italiani di Mario

Entra nella chat Discord

Chi è l'autore?

Avatar di Zackee Biografia: Staffer dal 2006. Non ho mansioni particolari, faccio un po' di tutto, dallo scrivere articoli al presenziare agli eventi pubblici. Cerco di distribuire positività con il mio carattere, se mi incontri dal vivo aspettati almeno un paio di abbracci. Ho l'accento romano anche quando scrivo.
Giochi preferiti: Paper Mario: Il Portale Millenario, Pikmin 2, Monkey Island 2: LeChuck's Revenge, The Legend of Zelda: Majora's Mask, Donkey Kong Country 2: Diddy's Kong Quest.
Contatti: Email Facebook
Speciale

Lascia un commento