Notizia

Super Mario World – Trovato prototipo della localizzazione americana

Il gruppo di conservazione videoludica Forest of Illusion ha ottenuto una copia prototipo della versione americana di Super Mario World. Il gioco, uscito quasi un anno dopo la versione giapponese, ha richiesto un lavoro di localizzazione che prevedeva una serie di cambiamenti grafici, oltre alla traduzione del testo in lingua inglese. La rom in questione, però, risale al 25 ottobre 1990, cioè dieci mesi prima che il gioco arrivasse nei negozi americani, e contiene numerose piccole differenze rispetto alla versione definitiva.

Per esempio, il logo del gioco è un misto tra la versione giapponese e quella che conosciamo, con l'ombra più distante ma senza la scritta "Super Mario Bros. 4". Cambia anche il font dei testi che nel prototipo è molto più sottile, mentre per quanto riguarda i testi in sé ci sono piccole differenze nei nomi dei nemici e nelle indicazioni sui pulsanti (che sono state in seguito adattate ai colori blu e azzurri del controller americano). La rom contiene anche una corposa modalità debug che ha permesso ai localizzatori di districarsi più facilmente tra i livelli del gioco.

Commenti
Feedback inline
Vedi tutti i commenti