Notizia

Un po' di storia sul doppiaggio di Peach e Bowser in due video

Thomas Game Docs ha pubblicato due mini-documentari in cui ripercorre la storia del doppiaggio di Peach e Bowser. I due personaggi, infatti, non hanno la fortuna di essere doppiati da un unico attore – come per Mario – ma hanno cambiato voce più volte nel corso degli anni.

I video includono diversi aneddoti interessanti sulle voci dei personaggi di Nintendo. Pensate che ai tempi di Super Mario 64 non era ancora d’uso comune fare provini per tutti i personaggi di un gioco. E quando Nintendo decise di far parlare Peach nel dialogo introduttivo, non assunse una doppiatrice professionista, ma fece doppiare il personaggio a Leslie Swan, già localizzatrice presso la divisione americana dell'azienda (è lei che ha scritto i testi inglesi del gioco). Una cosa simile è successa per la versione giapponese di Mario Kart 64, dove a doppiare Peach è stata Asako Kozuki, ai tempi responsabile delle pubbliche relazioni.

A partire da Mario Golf (Nintendo 64) il personaggio è stato doppiato da Jen Taylor, che però ha lasciato il ruolo nel 2006. Si sono susseguite quindi le voci di Nicole Mills (Super Princess Peach, Mario & Luigi: Fratelli nel tempo), Leslie Swan e infine Samantha Kelly, la voce attuale di Peach e Toad.

Bowser, invece, un doppiatore non ce l’aveva neanche. Per lui inizialmente venivano usati effetti sonori appartenenti a librerie di animali: il verso che fa quando viene afferrato per la coda in Super Mario 64 è quello di un puma. A proposito, sapevate che in un certo senso anche Charles Martinet – Mario in persona – ha "doppiato" Bowser? La risata che sentiamo quando entriamo per la prima volta nel castello è la versione rallentata di una clip vocale che Martinet aveva registrato per una libreria di suoni alcuni anni prima di lavorare al gioco. E la stessa clip viene usata per i Boo, questa volta velocizzata. Bizzarro, vero?

Bowser è stato doppiato per alcuni anni da Scott Burns, a partire da Super Mario Sunshine. Nel 2007 ha lasciato il ruolo per via di alcuni conflitti con il sindacato di cui faceva parte, ma ha continuato a collaborare con Nintendo (per esempio, ha dato la voce all'annunciatore di Mario Tennis). Da Mario Smash Football in poi Bowser viene doppiato da Kenneth W. James (è suo il celebre “Showtime!” che sentiamo all’inizio delle battaglie in Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser).

Commenti
Feedback inline
Vedi tutti i commenti