AlphaDream

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
AlphaDream
AlphaDream.png
Fondazione: 12 gennaio 2000[1]
Nazione: Giappone
Presidente: Yoshihiko Maekawa
Sede principale: Shibuya, Tokyo[2]
Primo gioco di Mario: Mario & Luigi: Superstar Saga (2003)
Ultimo gioco di Mario: Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior (2019)

AlphaDream Corporation, Ltd. (o semplicemente AlphaDream) era un'azienda giapponese dedicata allo sviluppo di videogiochi. Ha prodotto la serie di Mario & Luigi, a partire da Mario & Luigi: Superstar Saga nel 2003 fino a Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior nel 2019. È formata da 46 impiegati[1], alcuni dei quali provenienti da Square, inclusi Tetsuo Mizuno, Yoshihiko Maekawa e Chihiro Fujioka. Ha dichiarato bancarotta il 2 ottobre 2019.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

AlphaDream è nata il 12 gennaio 2000 a Shibuya, Tokyo con il nome di Alpha Star Soft (アルファスターソフト). È stata fondata da Tetsuo Mizuno, ex presidente di Square.[1][2][3]

Mizuno ha portato con sé diversi sviluppatori di Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars e di altri giochi targati Square, tra i quali Yoshihiko Maekawa (direttore di Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars, ha lavorato anche a Final Fantasy V, Final Fantasy VI e Parasite Eve)[4], Chihiro Fujioka (direttore di Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars e sceneggiatore di Mystic Quest, meglio noto come primo gioco della serie Mana)[5], Hiroyuki Yotsuji (Final Fantasy VII e Final Fantasy VIII)[6], Hirofumi Yokota (Romancing SaGa 3)[7], oltre ad Akira Noguchi di Atlus (Shin Megami Tensei II, Persona)[8] e numerosi nuovi talenti.

Prima di lavorare alla serie di Mario & Luigi, AlphaDream ha creato due giochi di ruolo pubblicati esclusivamente in Giappone: Koto Battle: Tengai no Moribito per Game Boy Color e Tomato Adventure per Game Boy Advance. Il gioco successivo è stato Mario & Luigi: Superstar Saga, primo gioco della serie di Mario & Luigi, che nel corso degli anni avrebbe avuto cinque giochi inediti e due remake divisi tra le console Game Boy Advance, Nintendo DS e Nintendo 3DS.

Nel 2018 Mizuno è andato in pensione e Yoshihiko Maekawa è diventato il nuovo presidente. Maekawa, dopo aver diretto Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars e Mario & Luigi: Superstar Saga, ha ricoperto il ruolo di produttore in tutti i giochi di AlphaDream a partire da Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo.

Il 2 ottobre 2019 la compagnia ha avviato le pratiche per la bancarotta, citando tra le cause le scarse vendite degli ultimi giochi e i costi di produzione elevati.[3]

Giochi di Mario[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Data di rilascio Piattaforma
Mario & Luigi: Superstar Saga 2003 Game Boy Advance
Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo 2006 Nintendo DS
Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser 2009 Nintendo DS
Mario & Luigi: Dream Team Bros. 2013 Nintendo 3DS
Mario & Luigi: Paper Jam Bros. 2015 Nintendo 3DS
Mario & Luigi: Superstar Saga + Scagnozzi di Bowser 2017 Nintendo 3DS
Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior 2019 Nintendo 3DS

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. 1,0 1,1 1,2 会社概要 | ALPHADREAM, su alphadream.co.jp. URL consultato il 18 gennaio 2018.
  2. 2,0 2,1 Iwata Chiede | 1. Tabula rasa | Iwata Chiede: Mario & Luigi: Dream Team Bros. | Nintendo. Nintendo.it. URL consultato in data 2 ottobre 2019.
  3. 3,0 3,1 3,2 『マリオ&ルイージRPG』など開発 アルファドリームが破産開始(帝国データバンク) - Yahoo!ニュース. Headlines.yahoo.co.jp. URL consultato in data 2 ottobre 2019.
  4. Yoshihiko Maekawa Video Game Credits and Biography - MobyGames. Mobygames.com. URL consultato in data 2 ottobre 2019.
  5. Chihiro Fujioka Video Game Credits and Biography - MobyGames. Mobygames.com. URL consultato in data 2 ottobre 2019.
  6. Hiroyuki Yotsuji Video Game Credits and Biography - MobyGames. Mobygames.com. URL consultato in data 2 ottobre 2019.
  7. Hirofumi Yokota Video Game Credits and Biography - MobyGames. Mobygames.com. URL consultato in data 2 ottobre 2019.
  8. Akira Noguchi Video Game Credits and Biography - MobyGames. Mobygames.com. URL consultato in data 2 ottobre 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]