Astrosacco

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Astrosacco
Starbag.png
Specie:
Sottospecie:
Membri conosciuti:
Simili: Moneybag
Rospicciolo
Doppiatore:
Prima apparizione: Super Mario Galaxy (2007)
Ultima apparizione: Super Mario Galaxy 2 (2010)

L'Astrosacco è un nemico che fa il suo debutto in Super Mario Galaxy e che compare per l'ultima volta in Super Mario Galaxy 2. Per ora l'Astrosacco è comparso solo in questi due giochi.

Aspetto fisico[modifica | modifica wikitesto]

L'Astrosacco è un sacco di colore azzurro con dei disegni a spirale di colore verde acqua sul corpo. Ha piccoli occhi e una specie di mascherina, simile a quella dei Calamako. Hanno dei grossi piedi con dei sandali neri. Dalla cima della testa esce un fascio di luce, probabilmente causato dalle Astroschegge. Può diventare invisibile ma non impalpabile, e lascia delle impronte sul terreno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Galaxy[modifica | modifica wikitesto]

Compaiono nella Galassia Grotta Sotterranea come nemici naturali, e stanno solo sulla terraferma. Si fanno vedere solo se l'idraulico è a debita distanza da loro. Per sconfiggerli, Mario deve colpirli con una Piroetta per renderli visibili e per stordirli, poi deve farne un'altra per abbatterli del tutto. Rilasciano molte Astroschegge.

Super Mario Galaxy 2[modifica | modifica wikitesto]

Qui compaiono nella Galassia Spiaggia Stellata e corrono in tondo per tutta la spiaggia lasciando impronte. Per sconfiggerli Mario deve usare il metodo di prima. In questa galassia ce ne sono molti.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Le impronte che un Astrosacco lascia sembrano quelle di un cavallo.
  • Gli Astrosacchi sono nemici veloci e sfuggenti, infatti bisogna coglierli di sorpresa per poterli colpire.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ペタペタ
Petapeta
Uk.png Inglese Starbag
De.png Tedesco Sternentasche

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]