Beezo

Da Super Mario Wiki.
Beezo
SMRPG-Beezo-illustrazione.jpg
Specie: Tipo Timido
Sottospecie:
Membri conosciuti:
Simili:
Doppiatore:
Prima apparizione: Super Mario Bros. 2 (1988)
(Yume Kōjō: Doki Doki Panic)
Ultima apparizione: Ultimate NES Remix (2014)

I Beezo[1] (o Api-jet[2] secondo il manuale di Super Mario Advance ) sono una sottospecie dei Tipi Timidi apparsa per la prima volta in Super Mario Bros. 2. I Beezo utilizzano un bidente come arma e hanno sulla schiena delle ali, simili alle ali degli insetti, che gli permettono di volare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Bros. 2[modifica | modifica wikitesto]

Un Beezo giallo in Super Mario Advance

In Super Mario Bros. 2 i Beezo fanno parte degli 8 bit, la banda al servizio del malvagio Wart, e appaiono per la prima volta nel Mondo 1-2. Sono presenti tre colorazioni dei Beezo: rossa, verde e grigia. I Beezo rossi si lanciano in picchiata con il giocatore, mentre i Beezo verdi e grigi caricano contro di lui, muovendosi sempre alla stessa altezza rispetto al suolo. I Beezo appaiono sempre in gruppi costituiti da un numero infinito di esemplari; ogni volta che il giocatore sconfigge un Beezo ne apparirà un altro al suo posto. Come gli altri nemici del gioco, il giocatore può lanciargli addosso le verdure oppure salirgli sopra, sollevarli sulla propria testa e poi lanciarli via. Tuttavia, dato che i Beezo di muovono in continuazione, il giocatore deve muoversi insieme ad essi per evitare di cadere.

Il Beezo giallo e il Beezo rosso in Super Mario All-Stars

Nei remake di Super Mario Advance e delle varie edizioni di Super Mario All-Stars, i Beezo si comportano allo stesso modo, ma sono stati ricolorati: i rossi sono diventati gialli, mentre i verdi e i grigi sono diventati rossi. I colori originali delle loro vesti non sono scomparsi, ma sono diventati i colori delle loro scarpe. Nei giochi di Super Mario All-Stars il giocatore ottiene 4000 punti sconfiggendo un singolo Beezo.

The Super Mario Bros. Super Show![modifica | modifica wikitesto]

Un Pungiglione nero nell'episodio "Amali e lasciali" di The Super Mario Bros. Super Show!

I Beezo appaiono in diversi episodi di The Super Mario Bros. Super Show!, con il nome di Pungiglioni neri. Lavorano per Re Attila, tranne nell'episodio "Amali e lasciali", in cui sono al servizio della Regina di Cramelot. I Pungiglioni neri appaiono sempre in gruppo e indossano abiti da cavalieri medievali, tranne negli episodi "Il fuoco di Ercolino", "Mario e la corsa all'oro" e in "Arriva Attila! Arriva Attila!", in cui indossano degli abiti che ricordano rispettivamente dei soldati greci, vichinghi e americani. Inoltre, in questi ultimi i due episodi, i Pungiglioni neri si limitano ad emettere dei ronzii, mentre in tutti gli altri sono capaci di parlare il linguaggio umano.

Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars[modifica | modifica wikitesto]

Nemico di Super Mario RPG
SMRPG-Beezo-sprite.png
Beezo
Posizione Land's End
Belome Temple
Bean Valley
Nimbus Land
Bowser's Keep
PV 140
Attacco 90
Difesa 50
Attacco magico 39
Difesa magica 73
Attacchi speciali Escape (se da solo), Willy Wisp, Elegy
Difesa speciale Nessuna
Punto debole Ghiaccio
Strumento lasciato Honey Syrup (25%)
Monete lasciate 30
Fiore Lasciato Lucky! (30%)
Esperienza 1
Biscotto di Yoshi Maple Syrup
Simili
Pensiero di Psychopath
"La Dee Dah~ Ha Ha."

In Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars i Beezo appaiono in diverse aree del gioco. Nonostante abbiano delle abilità magiche molto sviluppate, quando rimangono da soli, i Beezo scappano via invece di continuare a combattere.

In questo gioco un Beezo nella Bean Valley lavora per Valentina. Il suo ruolo è quello di bloccare l'accesso a Nimbus Land, per impedire che gli intrusi rovinino i piani della sua padrona. Grazie al suo annaffiatoio, Beezo ha fatto germogliare diverse Piante Piranha che allontanano i visitari, tra cui una Smilax all'interno del tubo che porta a Nimbus Land. Mentre Mario e il resto del gruppo affrontano la Smilax, il Beezo la annaffia ulteriormente, trasformandola in una Pianta tricefala. Dopo che questa pianta è stata sconfitta, il Beezo fugge via, lasciando cadere per sbaglio un seme. Più tardi lo stesso Beezo riappare a Nimbus Land, mentre, su ordine di Valentina, sta dando da mangiare a Strutzi. Appena vede Mario cerca di scappare, ma non ci riesce perché la porta della stanza è chiusa. Dopo che l'idraulico ha recuperato la chiave da Strutzi ed ha aperto la porta, il Beezo fugge nella sala del trono e avverte Valentina dell'arrivo di Mario e dei suoi amici. Dopo aver avvertito la sua padrona, scappa per la terza volta, seguito dalla stessa Valentina e da Dodo, che non hanno voglia di combattere. Una volta che Valentina e Dodo sono stati sconfitti, il Beezo cerca di scappare definitivamente da Nimbus Land attraverso un passaggio segreto di nuvole invisibili. Se Mario lo raggiunge, il Beezo gli consegna il fertilizzante prima di andarsene.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel manuale di Yume Kōjō: Doki Doki Panic è presente la descrizione di un Beezo rosso e di uno grigio, ma vicino a quello grigio vi è uno sprite rosa che non appare nel gioco finale. Questo errore è presente anche nelle prime copie del manuale inglese di Super Mario Bros. 2. Nelle copie successive, l'errore è stato amplificato, poiché l'illustrazione del Beezo grigio è stata sostituita da un'illustrazione di un Beezo di colore rosa. In tutti questi manuali anche lo sfondo dello sprite non appare all'interno dei corrispettivi giochi.
  • Alcune illustrazioni ufficiali dei Beezo della versione per NES di Super Mario Bros. 2  li rappresentano gialli con le scarpe bianche, colorazione apparse solo nei remake del gioco. In queste illustrazione inoltre i Beezo hanno una bocca sulla maschera, che negli sprite ufficiali è presente solo a partire da Super Mario RPG.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese トンダリヤ
Tondariya
Tonda deriva dal passato del verbo tobu (volare) e riya è un anagramma di yari (lancia)
Uk.png Inglese Beezo
Shy Away (Super Mario RPG)
Da "bee" (ape) e "bozo" (idiota)
Dall'espressione inglese "shy away", che significa "rimanere a distanza"
Ru.png Russo Пчелиный бандит
Pcheliny bandit
Da "Пчелиный Pcheliny" (ape) e "бандит bandit" (bandito)
Cina.png Cinese 飞虫
Fēichóng
Insetto volante

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]