Bendalito

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Bendalito
Bendalito-SMO.png
Specie: Tostalandese deceduto
Sottospecie:
Membri conosciuti:
Simili:
Doppiatore:
Prima apparizione: Super Mario Odyssey (2017)
Ultima apparizione:
Un gruppo di Bendaliti.

I Bendaliti sono dei nemici di Super Mario Odyssey originari del Regno delle Sabbie, ma appaiono anche nel Regno della Selva, nel Regno dei Ruderi e nel Regno dei Funghi . La loro testa teschio e gli occhi a forma di stella sono degli elementi che li avvicinano molto ai Tostalandesi. Infatti, il nome giapponese di un Bendalito, Kodai Acchīnya Hito 古代 ア ッ ー ー ャ 人 significa proprio Tostalandese antico. I Bendaliti sono completamente mummificati, compaiono solo di notte o in luoghi situati al chiuso; risalgono dalle profondità della terra, in genere in gruppo con altri elementi della loro specie. Rincorrono Mario appena lo vedono, ma si ritirano sottoterra quando è lontano da loro. In particolare, nella rivincita contro Sganassotec nel Regno dei Funghi, compaiono in quantità infinita. Se colpiti con un salto o con Cappy sono in grado di rigenerarsi a partire dalle loro bende. L'unico modo per sbarazzarsi di loro è utilizzare lo Schianto a terra o investirli con un Ruggitaxi.

Creazione[modifica | modifica wikitesto]

Il design finale dei Bendaliti. Nel disegno a destra è visibile il loro aspetto sotto le bende.

Nel loro design finale, i Bendaliti hanno degli occhi simili a quelli dei Tostalandesi, ma con una forma e un colore diverso. Nel bozzetto viene mostrato un Bendalito con parti del corpo scoperte, rendendo evidente la colorazione violacea della pelle e la testa scheletrica. Tuttavia, in Super Mario Odyssey, sono sempre coperti dalle bende.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese 古代アッチーニャ人
Kodai Acchīnya Hito
Tostalandese Antico
Uk.png Inglese Chincho

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]