Bomburgo

Da Super Mario Wiki.
Bomburgo
Bomburgo.png
Posizione: Regno dei Funghi
Regnante: Sindaco di Bomburgo
Abitanti: Bob-ombe
Prima apparizione: Paper Mario: Il Portale Millenario (2004)

Bomburgo è una città dell'estremo nord del Regno dei Funghi, apparsa in Paper Mario: Il Portale Millenario. La città è perennemente coperta da un manto di neve ed abitata esclusivamente da Bob-ombe. Le case sono simili a bunker e l'intero perimetro del villaggio è circondato di filo spinato. Tecnicamente fanno parte della città anche le tre aree precedenti, dove ci sono nemici.

Mario arriva in questo villaggio nella Scena VII, dove deve ottenere il permesso di Bomb-oro per poter usare il Grande Boom, il cannone che lo porterà sulla Luna dove si trova l'ultima Gemma Stella.

La prima area della città è dove si cela il cannone, pertanto è ampia e vuota, con solo un edificio. La seconda è il centro cittadino con tanto di negozio e locanda.

Abitanti[modifica | modifica wikitesto]

Nemici[modifica | modifica wikitesto]

I nemici appaiono solo nelle prime aree, fuori città.

Strumenti[modifica | modifica wikitesto]

Scheggiastelle[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella prima scena del sentiero, sotto una Piattaforma Flip a sinistra del Tubo da cui Mario arriva;
  • Nella seconda scena del sentiero, tra l'erba vicino all'albero a sud nel centro dell'area;
  • Nella terza scena del sentiero, dietro il muretto a sud proprio prima di entrare nel villaggio;
  • Nella zona ovest del villaggio, all'angolo del muretto a sudovest;
  • Nella zona est del villaggio, dietro le scatole a casa di Candido Bucaneve;
  • Nella zona est del villaggio, sotto una Piattaforma Flip a sinistra della statua.

Soli Custodi[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella terza scena del sentiero, dietro l'ultimo albero a sud prima del villaggio;
  • Nella zona est del villaggio, a terra a destra della casa di Candido Bucaneve.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • A differenza di altre aree del gioco, a Mario non è impedito in alcun modo di raggiungere Bomburgo prima di esserci obbligato dalla trama, tuttavia prima di aver portato la Stella Granata davanti al Portale Millenario non è possibile raggiungere la Luna.
  • Il villaggio di Bomburgo è basato sulla Russia della Guerra Fredda, come suggeriscono l'aspetto, l'abbigliamento e il carattere delle Bob-ombe che vi vivono; come anche la presenza di un cannone segreto nel sottosuolo. La somiglianza è stata ribadita anche dalla guida ufficiale della rivista Nintendo Power.
  • Il nome tedesco della città, Großfrostheim, è un riferimento alla città bavarese di Großostheim, dove fino al 2014 si trovava la sede di Nintendo of Europe. Il nome è stato incrociato con la parola Frost, gelo.
    • Il nome francese, Perduvostok, è invece un riferimento a Vladivostok, una città portuale all'estremo oriente della Russia. Il nome è incrociato con perdu, cioè perduto, o in questo caso sperduto.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese サイハテ村
Saihate Mura
Uk.png Inglese Fahr Outpost
France.png Francese Perduvostok
De.png Tedesco Großfrostheim
Spa.png Spagnolo Bomburgo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]