Boo (specie)

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Boo
Boo LM2.jpg
Specie: Fantasma
Sottospecie: Boo Bomba, Boocco, Boo Assonnato, Boo giracoda, Balloon Boo, Boo Scuro, Boohemoth, Boo gigante, Peepa, Poliboo, Re Boo, Risma di Boo, Tipo Boo, Tipo Ghoul.
Membri conosciuti: Boonita, Lady Boo, MaryBoo, Boolindo.
Simili:
Doppiatore:
Prima apparizione: Super Mario Bros. 3 (1990)
Ultima apparizione: Super Mario Maker 2 (2019)
LM Mario.jpg È stato richiesto il caricamento di una o più immagini da aggiungere in questa pagina.

I Boo, conosciuti anche come Teresa, sono dei fantasmi sferici bianchi che si nascondono la faccia quando Mario si volta per guardarli e inseguono Mario quando non li guarda.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Serie di Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Bros. 3 (NES)[modifica | modifica wikitesto]

I Boo appaiono per la prima volta come nemici in Super Mario Bros. 3 nella fortezza del secondo mondo, il deserto. Nascondono il volto se guardati da Mario o Luigi; nel caso contrario, cioè se il personaggio è rivolto di spalle, lo inseguono velocemente. Non è possibile sconfiggerli, a meno che non si sia equipaggiati con il costume martello, un guscio verde o una stella. Nel gioco compaiono anche i Boo Piattaforma, un ostacolo che ha l'aspetto di una piattaforma su cui si sposta un Boo, che fa avanti e indietro.

Super Mario World[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario World i Boo compaiono nelle molte case stregate apparse nel gioco. Ricalcano lo schema di attacchi da Super Mario Bros. 3 e a volte dedicano delle smorfie a Mario o Luigi. Rispetto alla loro prima apparizione risultano essere molto più lenti e meno precisi nei movimenti. Questo gioco introduce nuove specie di Boo, per esempio Boocco, Boo Buddy Snake, Boo Buddy Swarm, la Banda di Boo rotanti, i fantasmi Eerie, Disappearing Boo Buddy e infine una loro versione ingrandita: i Mega Boo. In una casa infestata un Mega Boo si presenta come boss segreto, e l'unico modo per sconfiggerlo è utilizzare i mattoni da presa. Diversamente alla forma definitiva stabilitasi nel corso degli anni, esteticamente si presentano con tre code anziché una sola.

Super Mario 64[modifica | modifica wikitesto]

I Boo appaiono nel livello Rifugio di Re Boo, in Super Mario 64. Possono essere trovati anche nel Giardino del Castello. Dopo aver collezionato 12 Superstelle, Mario può entrare nel livello effettuando un Salto Schianto sopra il Big Boo, che lascerà una piccola gabbia, ovvero l'entrata per il livello. I Boo contengono una Moneta o una Moneta Blu, visibili se li si guardano. Per ottenere la moneta, bisogna eseguire un Salto Schianto dando le spalle oppure dando un pugno o un calcio. Possono essere sconfitti anche con un'esplosione.

Super Mario Sunshine[modifica | modifica wikitesto]

I Boo ritornano in Super Mario Sunshine, terrorizzando i residenti dell'Hotel Delfino. In questo gioco, devono essere storditi con lo SPLAC 3000, e sconfitti con un salto. Nel Casino è presente il Re Boo con cui Mario dovrà combattere. I Boo rosa possono trasformarsi in piattaforme se colpiti con l'acqua.

New Super Mario Bros.[modifica | modifica wikitesto]

In New Super Mario Bros i Boo sono simili ai giochi precedenti e possono essere sconfitti solo se toccati da Mario Invincibile, Mario Guscio oppure Mega Mario. Appaiono nelle case dei fantasmi e nel Mondo 8. Nella casa del Mondo 4 appare una sottospecie del Boo chiamata Ballon Boo.

Super Mario Galaxy[modifica | modifica wikitesto]

I Boo appaiono in Super Mario Galaxy e si possono trovare nella Galassia Spettro, nella Galassia Tunnel Marino, nella Galassia Grotta Sotterranea e nella Galassia Granello di Sabbia. Possono essere sconfitti solo se gli viene diretto addosso un raggio di luce (che emette il cappello del Capitano Toad e il Guscio che si trova sott'acqua), e sono invulnerabili al salto. Se un Boo colpisce Mario Spettro (una nuova trasformazione di Mario basata su questi nemici), perde soltanto il power-up. Il gioco introduce una nuova specie, chiamata Boo Bomba: è nero con occhi gialli e può essere acchiappato dalla lingua se Mario esegue una Piroetta.

New Super Mario Bros. Wii[modifica | modifica wikitesto]

I Boo riappaiono in New Super Mario Bros. Wii in varie Case Fantasma. Eseguono gli stessi movimenti di New Super Mario Bros. e, come in questo gioco, sono invincibili a meno che non si usi una Stella. Possono essere trovati anche i Circling Boo Buddies in alcune Case Fantasma. A differenza del loro artwork ufficiale, in New Super Mario Bros. Wii hanno un bagliore blu, donando loro un aspetto più spettrale. Nella mappa dell'Overworld, c'è un Boo fuori dalla Casa Fantasma, che schernirà Mario e si rifugerà appena lui entrerà. Una volta finito il livello, il Boo coprirà la sua faccia per il resto del gioco. è presente anche la sottospecie Re Boo.

Super Mario Galaxy 2[modifica | modifica wikitesto]

I Boo riappaiono in Super Mario Galaxy 2. Possono essere trovati nella Galassia Spettri Vaganti e nella Galassia Corsie Spettrali, oltre in aree acquatiche come la Galassia Sfida Meteoritica e la Galassia Cava Sotterranea.

Super Mario 3D Land[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario 3D Land i Boo hanno lo stesso comportamento e lo stesso design di Super Mario Galaxy e il sequel, e attaccano ovviamente inseguendo Mario quando egli non li guarda negli occhi. Se invece l'idraulico si volta, si coprono la faccia e arrossiscono. A differenza dei giochi precedenti, i Boo spariscono per qualche secondo se colpiti da un Boomerang, da una Palla di Fuoco o da una Giracodata. Compaiono inoltre due nuove sottospecie del Boo: i Boo Giracoda, che possono eseguire Giracodate (solo se non fissati) e gli Ectobaldi, piccoli fantasmi che girano in tondo. Compare inoltre il Grande Boo.

New Super Mario Bros. 2[modifica | modifica wikitesto]

In New Super Mario Bros. 2, I Boo si comportano come nei giochi precedenti. Passando attraverso un Anello dorato, essi diventa dorati e, invece di inseguire il giocatore, saranno loro a scappare lasciandosi dietro una scia di monete. Lo stesso procedimento può essere applicato anche ai Grandi Boo. Inoltre in questo gioco appare un'altra sottospecie del Boo: il Boohemoth.

New Super Mario Bros. U[modifica | modifica wikitesto]

Qui si comportano nella stessa maniera degli altri giochi, dove questa volta possono essere anche sconfitti con i Baby Yoshi.

Super Mario 3D World[modifica | modifica wikitesto]

Appaiono qui con le stesse caratteristiche degli altri giochi, accompagnati dagli Ectobaldi e dai Grandi Boo e possiedono la stessa risata di Super Mario 64. Questa volta, i Boo sono più trasparenti del normale e hanno una luce bluastra che li avvolge. Sono anche circondati da una leggera cappa di fumo.

Super Mario Maker[modifica | modifica wikitesto]

I Boo compaiono in Super Mario Maker come nemici, funzionando allo stesso modo dei giochi precedenti. Inoltre sono stati creati nuovi sprite per lo stile Super Mario Bros. Durante la creazione di un livello, possono essere posizionati sulle piattaforme, diventando dei Piattaforma Boo. Come molti nemici, possono essere ingranditi con un fungo, che li trasformeranno in un Grande Boo e che si muoverà più velocemente. Possono essere piazzati nei cannoni, nei tubi e possono anche ricevere delle ali.

Super Mario Odyssey[modifica | modifica wikitesto]

I Boo non compaiono per la prima volta in un gioco della serie di Mario dalla loro apparizione in Super Mario Bros. 3. Tuttavia, Peach indossa una maschera di un Boo mentre visita il Regno di Bowser.

Serie animate[modifica | modifica wikitesto]

Le avventure di Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

Un Fantasmino da "Vacanze Hawaiane".

In Le avventure di Super Mario, I Boo sono chiamati Fantasmini e hanno un aspetto più minaccioso del normale, con occhi rossi e denti giallognoli. Appaiono solamente negli episodi "Vacanze Hawaiane" e "Mario e Luigi babysitter".

Super Mario World[modifica | modifica wikitesto]

Un Fantasma da "Fantasmi a colazione".

In Super Mario World, i Boo sono chiamati genericamente Fantasmi e hanno un aspetto più semplice. Appaiono negli episodi "Fantasmi a colazione", "La vigilia del Natale preistorico" e "Mario e l'uovo di Luigi".

Serie di Luigi's Mansion[modifica | modifica wikitesto]

Luigi's Mansion[modifica | modifica wikitesto]

Un Boo in Luigi's Mansion

Nel gioco per Nintendo GameCube Luigi's Mansion, i Boo sono gli antagonisti principali. Re Boo in via una lettera a Luigi dicendo che aveva vinto un palazzo. L'idraulico non aveva partecipato a nessun concorso, ma andò lo stesso. Mario va avanti, ma viene catturato da Re Boo e intrappolato in un dipinto. Luigi deve salvarlo con il Poltergust 3000 del Professor Strambic. Egli deve combattere Re Boo e sconfiggerlo per liberare suo fratello. Lui usa un fantoccio di Bowser in battaglia, e Luigi deve tirargli contro una sfera chiodata per staccargli la testa e rivelare Re Boo. Dopo aver perso i suoi 500 PV, viene intrappolato in un quadro, dove riesce successivamente a uscirne per ricomparire in giochi futuri.

Ci sono cinquanta Boo che Luigi deve aspirare con il Poltergust 3000, di cui quindici formano Boolosso. A differenza dei giochi precedenti, i Boo appaiono anche in stanza con le luci accese. Quando Luigi gli attacca di solito scappano, ma di tanto in tanto cercano di colpire Luigi. Ogni Boo, escluso Boolosso, ha un proprio nome.

Luigi's Mansion 2[modifica | modifica wikitesto]

I Boo riappaiono in Luigi's Mansion 2. Anche qui hanno dei nomi e l'aspetto di Re Boo è simile a quello del gioco precedente. I Boo si nascondono dentro oggetti invisibili in tutte le missioni e Luigi deve rivelare l'oggetto con l'Arcobaluce e poi catturare il Boo con il Poltergust 5000. Per catturargli, Luigi deve seguire le loro impronti con l'Arcobaluce e rivelarli. Successivamente deve tirargli la lingua e farli rimbalzare per tutta la stanza finche non perdono tutti i PV, in modo che Luigi possa risucchiarli. Quando Luigi torna al Bunker i Boo vengono inseriti nel PortaBoo del Caveau. Se si catturano tutti i Boo in un palazzo, si sblocca una missione segreta. Ci sono in totale trentadue Boo, di cui dieci formano il Boo gigante.

Serie di Mario & Luigi[modifica | modifica wikitesto]

Mario & Luigi: Superstar Saga/Mario & Luigi: Superstar Saga + Scagnozzi di Bowser[modifica | modifica wikitesto]

In Mario & Luigi: Superstar Saga i Boo compaiono come nemici nel Castello di Bowser. Hanno un'altissima difesa e attaccano andando incontro a Mario e Luigi. Se li colpiscono possono anche rubargli un oggetto.

Nel minigioco del Vagoncino dei misteri appaiono i Boo minatori.

Nel remake i Boo appaiono anche nella modalità Scagnozzi in azione dove sono delle unità volanti reclutabili. Capitan Boo può essere scelto come capitano.

Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo[modifica | modifica wikitesto]

Nemico di Fratelli nel Tempo
Boo (specie)
BooFnT.png
Livello 4 (3)
Area Castello di Bowser
PV.png PV 18 (15)
ATT.png ATT 24 (25)
DIF.png DIF 20 (25)
VEL.png VEL 23 (22)
ESP.png ESP 5
MonetaFNT.png Monete 4
MaL PiT Mushroom.png Strumenti Fungo, Fungo Cura
Affrontabile da
Nota
  • Le statistiche fra parentesi riguardano la versione americana (se sono diverse dalle statistiche nella versione giapponese e nella versione europea).

Nel seguito di Mario & Luigi: Superstar Saga i Boo appaiono come nemici nel Castello di Bowser, a volte in coppia con i Goomba.

Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser/Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior [modifica | modifica wikitesto]

In questo gioco i Boo non svolgono il ruolo di nemici, ma sono al servizio di Sogghigno a causa del lavaggio del cervello che quest'ultimo ha fatto a tutta la Truppa Koopa. Usando Bowser si potrà discutere con loro nel castello di Bowser, dove affermeranno di non riconoscere quest'ultimo. Daranno tutto il cibo premio a Bowser e, insieme agli altri membri della Truppa Koopa cercheranno di impedire a Bowser di buttare giù la statua di Sogghigno, cadendo assieme ad essa. Un Boo viene anche usato per dare punti bonus a Bowser quando sale di livello.

Nel remake i Boo appaiono anche nella modalità Le avventure di Bowser Junior come nemici e alleati.

Mario & Luigi: Paper Jam Bros.[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la loro assenza in Dream Team Bros., i Boo ritornano assieme a Re Boo in questo gioco. Compaiono come nemici solo le versioni di carta, mentre i Boo normali sono solo ostacoli che Luigi affronta mentre vaga da solo per la Foresta Tetra.

Serie di Mario Kart[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie di Mario Kart, il Boo è un oggetto molto utile. Quando attivato, seleziona il personaggio che ha l'oggetto migliore, lo ruba e lo porta al giocatore che usa il Boo. Allo stesso tempo, il giocatore è invulnerabile e invisibile (non può colpire gli avversari, ma li può attraversare).

Serie di Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

In questo gioco appare la casa infestata dei Boo all'uscita della Forever Forest. All'interno vi abitano parecchi Boo ma né quelli della casa né quelli del resto del Mondo attaccheranno mai Mario: infatti Lady Boo, la padrona della villa, è una delle compagne di viaggio di Mario, al quale si unisce per sconfiggere Bowser e lo Star Road. In questo modo tutti i Boo saranno anch'essi amici di Mario, riconoscendo Lady Boo come loro padrona.

Paper Mario: Il portale millenario[modifica | modifica wikitesto]

I Boo riappaiono in Paper Mario: Il Portale Millenario come nemici.

Super Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

In questo gioco appaiono solamente nella Villa di Merluna e nel Labirinto dei 100 Livelli di Svoltadilà, possono essere colpiti solo alle spalle e nel caso li si attacchi frontalmente diventano trasparenti e intangibili in modo da evitare il colpo. Nel Mondodigiù appare anche il Boo Scuro e nel Labirinto dei 100 Livelli di Svoltadiqua appare invece una nuova sottospecie molto più forte del Boo normale: il Boo Scuro Ombra. Compaiono anche nel minigioco Pattuglia la Villa dove sono i nemici più facili da sconfiggere, oltre ai Grandi Boo e ai Boo Scuri.

Paper Mario: Sticker Star[modifica | modifica wikitesto]

Nemico di Paper Mario: Sticker Star
BooPMSS.png
Boo (specie)
PV 18
Attacco 3
Difesa
Posizione Maniero Mistero.
Mosse Schiaffo, Spavento
Adesivo Efficace
Il Boo Dorato in Paper Mario: Sticker Star

In Paper Mario: Sticker Star, i Boo compaiono soltanto nel Maniero Mistero. Mario deve sconfiggerli tutti per rinchiuderli nel Libro del sigillo dal quale sono fuggiti. In battaglia attaccano principalmente schiaffeggiando e spaventando l'idraulico. Nel Maniero sono presenti altri tipi di Boo tra cui uno accartocciato con un solo PV e ottantadue Boo che formano una Risma di Boo. In una cassaforte è possibile anche trovare un Boo Dorato. Ha gli stessi PV e attacchi di un Boo normale, l'unica differenza è che questo, quando sconfitto, lascerà cadere a terra 12 monete. Una volta intrappolati tutti i Boo e posto il libro della cantina, Kamek li unirà formando un Boo gigante.

Paper Mario: Color Splash[modifica | modifica wikitesto]

I Boo ritornano come nemici anche in Paper Mario: Color Splash. In battaglia, attaccano colpendo Mario o spaventandolo. Possono sparire mentre sono in battaglia, causando la perdita di tutti gli attacchi fino a quando non riappaiono.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese テレサ
Teresa
Uk.png Inglese Boo
France.png Francese Boo
De.png Tedesco Buu Huu
Spa.png Spagnolo Boo
Pt.png Portoghese Bu
Ru.png Russo Привидение
Prividenie
KorSud.png Coreano 부끄부끄
Bukkeubukkeu
Cina.png Cinese 害羞幽靈 (Tradizionale)
Hàixiū Yōulíng
嘘嘘鬼 (Semplificato)
Xūxū Guǐ

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]