Boohemoth

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Boohemoth
Boohemoth.jpg
Specie: Boo, Boo gigante
Sottospecie: Nessuna
Membri conosciuti: Nessuno
Simili: Un Grande Boo che sbircia quando Mario cerca di guardarlo
Doppiatore:
Prima apparizione: New Super Mario Bros. 2 (2012)
Ultima apparizione:

Il Boohemoth è una sottospecie del Boo gigante apparsa per la prima volta in New Super Mario Bros. 2.

Aspetto fisico[modifica | modifica wikitesto]

Il Boohemoth ha l'aspetto di un normale Boo, solo di dimensioni gigantesche, addirittura più di un Grande Boo, e perfino più grosso di Re Boo. Cambia inoltre il suo volto: ha due giganteschi occhi bianchi e neri, una lingua meno lunga dei Boo e dei grossi dentoni che vanno a costituire un ghigno perenne.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

New Super Mario Bros. 2[modifica | modifica wikitesto]

In New Super Mario Bros. 2 il Boohemoth compare in una Casa Stregata, appare dal nulla e partirà all'inseguimento di Mario e Luigi. Come per gli altri Boo e Grandi Boo, se Boohemoth viene guardato in faccia da Mario e Luigi si coprirà gli occhi, ma diversamente dagli altri fantasmi della specie dopo un po' sbircerà e ricomincerà a inseguire i due personaggi anche se lo guardano negli occhi. La tattica migliore per sfuggire a questo mostro è continuare a girarsi per non farlo sbirciare, ma anche per non farlo avanzare. Inoltre, mentre un normale Boo danneggia semplicemente Mario e Luigi, questo fantasma provocherà a essi la morte immediata.

Mario Kart 8[modifica | modifica wikitesto]

In Mario Kart 8 il Boohemoth fa un cameo sull'ingresso della Cittadella Tremarella.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il suo nome deriva dall'unione delle parole Boo e Behemoth, aggettivo poco usato che indica una creatura di dimensioni ragguardevoli.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]