Boss Martelkoopa

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Boss Martelkoopa
BossMartelkoopa.png
Specie: Martelkoopa
Doppiatore attuale:
Luogo d'origine:
Debutto in: Super Princess Peach (2006)
Ultima apparizione:

Il Boss Martelkoopa è il capo dei Martelkoopa, e appare solo in Super Princess Peach. Secondo il glossario, egli guida i Martelkoopa, ma non si sa se sia davvero più forte di un Martelkoopa normale. In questo gioco è il braccio destro di Bowser, e lo aiuta nella conquista di Emoziolandia.

Il Boss Martelkoopa compare per la prima volta all'inizio del gioco, dove Bowser lo manda a creare scompiglio nel Regno dei Funghi. Il Boss ci va, insieme ai suoi fedeli Martelkoopa, e riesce a catturare Mario, Luigi e un buon numero di Toad per poi portarli a Rocca Bowser.

Il Boss Martelkoopa non appare più fino quasi alla fine del gioco, dove funge da miniboss prima di Bowser, che lo potenzia con l'Emozioscettro prima di lasciarlo a combattere. A parte il fatto che può sopportare cinque colpi, non è diverso da un Martelkoopa normale, tuttavia i suoi martelli sono leggermente più grandi. Inoltre può evocare dei Martelkoopa a difenderlo. Una volta sconfitto, aprirà la strada per il boss finale, Bowser.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Boss Martelkoopa è l'unico boss del gioco a usare i poteri dell'Emozioscettro appena inizia la battaglia, e non dopo aver subito tre colpi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]