Casalcrepuscolo

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Casalcrepuscolo
Casalcrepuscolo.png
Posizione: Regno dei Funghi
Regnante: Sindaco di Casalcrepuscolo
Abitanti: Crepuscoliani, Corvi
Prima apparizione: Paper Mario: Il Portale Millenario (2004)

Casalcrepuscolo è una cittadina apparsa in Paper Mario: Il Portale Millenario. Come dice il nome, il paese vive in un crepuscolo perpetuo, e i suoi abitanti, i Crepuscoliani sono sempre cupi e malinconici.

Mario viaggia qui nella Scena IV, dove scopre che una maledizione lanciata da qualcuno che si nasconde nel vicino Tempio dell'Orrore trasforma un abitante della città in maiale ogni volta che la campana suona. Il sindaco della città prega Mario e i suoi compagni di andare a investigare, subito prima di essere trasformato in maiale a sua volta.

Casalcrepuscolo è collegata ai Sotterranei di Fannullopoli tramite un Tubo particolare, che fa passare solo le persone che hanno il proprio nome scritto da qualche parte sul corpo. Infatti per poter entrare Mario deve chiedere aiuto a Moreno, un Crepuscoliano trasferitosi a Fannullopoli, che scrive all'idraulico il nome sui pantaloni. Questa particolarità si rivela un problema quando Rampel ruba il corpo a Mario, e con esso la scritta sui pantaloni, di modo che il giocatore non può più lasciare la città.

Quando Mario finalmente riesce a sconfiggere il subdolo avversario, gli abitanti tornano alla normalità.

Strumenti[modifica | modifica wikitesto]

Gli strumenti che si possono ottenere a Casalcrepuscolo sono:

  • Bomba Mors: Nel cespuglio più a sinistra dell'area ovest (si può trovare solo dopo che Mario ha perso il corpo, ovvero quando Ombretta la cerca);
  • Buono Dormita: Nell'area est, dietro il cartello che sta a destra del negozio;
  • Circolare: Consegnata dal sindaco durante il suo incarico;
  • Composta: Nel magazzino del negozio;
  • Fungo SOS: Nel magazzino del negozio;
  • Megadifesa: In uno scrigno nel magazzino del negozio;
  • Pescotta: Appare sul tavolo della locanda ogni volta che Mario ci dorme;
  • Sauté di stelle: Ricompensa per l'incarico di Dina;
  • Stella cadente: Consegnata da Dina in cambio di cibo la prima volta che si visita la città;
  • Veste di Boo: Nel magazzino del negozio.

Scheggiastelle[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella zona ovest, dietro la casa più a sinistra;
  • Nella zona ovest, dentro il cespuglio più a sud;
  • Nella zona est, dietro la staccionata vicino all'albero a sudest.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • In questa città, Goombella rompe la quarta parete quando descrive il guardiano del cancello, dicendo che se non ci fossero guardiani, il gioco sarebbe molto più facile.
  • In Mario Kart DS appare un'arena di battaglia chiamata Casa Crepuscolare (poi ricomparsa in Mario Kart Wii), che nel nome e nell'ambientazione appare molto simile a Casalcrepuscolo.
  • Una volta che gli abitanti sono tornati alla normalità, uno di essi se interpellato chiederà a Mario cosa c'è secondo lui, sulla Luna. Una delle risposte possibili è "Peach", cosa che anticipa di molto la rivelazione sulla posizione del Covo di Giustignardo, dove la principessa è prigioniera, che è appunto la Luna.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ウスグラ村
Usugura Mura
Uk.png Inglese Twilight Town
France.png Francese Penocta
De.png Tedesco Düsterdorf
Spa.png Spagnolo Villa Sombría