Castel Guanciale

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Castel Guanciale
Castel Guanciale.png
La facciata principale di Castel Guanciale
Posizione: Isola Guanciale
Regnante: Principe Sognoberto
Prima apparizione: Mario & Luigi: Dream Team Bros. (2013)

Castel Guanciale è un grande castello comparso in Mario & Luigi: Dream Team Bros., sull'Isola Guanciale. Un tempo era il centro del Regno Guanciale, guidato dal Principe Sognoberto e abitato dai Guancialini, particolari personaggi in grado di viaggiare attraverso il Mondo onirico. Ora è il fulcro dell'isola, trasformata dallo studioso Dr. Abbiocco in un hotel con un ristorante e in una specie di centro informazioni. Il castello è stato inoltre ristrutturato completamente in tempi recenti, sfuggendo alla rovina.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il castello è raggiungibile da tre ponti, tutti posti a sud, davanti alla facciata principale. Dopo aver attraversato un'altura compare il terreno di roccia su cui poggia la struttura, con un cartello posto recentemente che dice: "L'ingresso di Castel Guanciale è da questa parte".

L'interno è fatto tutto di pietra, con i pavimenti ricoperti da tappeti rosa. L'ingresso ospita due Centri Informazioni e ha cinque aperture che portano alle stanze successive. Appena dentro il castello ci sono due statue di Piumadormo davanti da una piccola scalinata. Le porte presenti in questa stanza contengono, partendo da destra, un negozio di strumenti e abbigliamento; un corridoio che porta al lussuoso hotel del castello e a un piccolo balcone; un'altra stanza che ha accessi al ristorante, al Ring del Castello Guanciale, a una misteriosa sala immersa nell'acqua con piattaforme e Blocchi ? e all'Antica Aerea Nascosta: una zona del castello sfuggita al ristrutturamento dove per tanti anni ha dimorato la forma pietrificata di Principe Sognoberto; una scalinata che porta a un museo dedicato ai Guancialini e un altro accesso all'Antica Area Nascosta; e la sala di riunione dei membri dello staff (non accessibile ai visitatori). È qui che si scopre che i Piumadormi incontrati nell'Aeroporto Guanciale non sono altro che membri dello staff travestiti.

Dall'esterno il castello ha una forma quadrata con una torre centrale molto alta e quattro torri per angolo. Si può ancora considerare una rovina dato che ci sono ancora le piante selvatiche fra le pietre, ma i segni di una recente ristrutturazione sono la faccia di Piumadormo di colori accesi appesa sopra la porta principale e i vari stendardi raffiguranti sempre il leggendario uccello. Il simbolo dei Guancialini, posto all'interno del grande arco che sovrasta i primi tre piani del castello è ancora del tutto trascurato. Inoltre il castello è circondato da un grande fossato colmo d'acqua pieno di particolari fontane rosa. Nella mappa il castello ha una forma completamente diversa, oltre alla sezione quadrangolare che è presente nel gioco, ce ne sono altre due che l'affiancano e, oltre al fossato mancante, sembra avere la forma di un castello giapponese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Castello viene visitato per la prima volta subito dopo la visita all'Aeroporto Guanciale, grazie al permesso di Luc Blocque. Qui viene scoperta dagli eroi per la prima volta anche il mezzo di trasporto per l'Antica Area Segreta, un'area del castello sfuggita alle ristrutturazioni. I due fratelli decidono di utilizzarla per salvare la Principessa Peach, che, dopo essere salita sul macchinario, è partita senza volerlo. Arrivati lì, nella zona segreta, viene menzionato diverse volte una misteriosa creatura nobile da proteggere a tutti i costi, che si rivela il cuscino di Sognoberto. Dopo aver trovato un letto adatto nel museo dei guancialini del castello, Luigi lo utilizza per aprire un portale onirico: è in questo modo che Inkubak riuscirà a catturare Peach contro il suo volere.

Il Castel Guanciale viene rivisitato per trovare la Principessa Peach dopo che il Neo-Castello di Bowser è comparso nel cielo. Alla fine si scopre che lei si è spostata con Mastro Toad a Dormiriva. Alla fine purtroppo si scopre che in realtà è stata sempre Kamek travestito, mentre la vera principessa è stata catturata da Bowser.

Guancialini[modifica | modifica wikitesto]

In questa zona ci sono tre Guancialini, tutti indispensabili per completare il gioco.

Nemici[modifica | modifica wikitesto]

Essendo il centro dell'Isola Guanciale e un importante luogo turistico, Castel Guanciale non presenta alcun nemico. Però, nell'Antica Area nascosta, che è anche quella sfuggita alla ristrutturazione, ci sono diversi Kroomba. Inoltre, nella sala circolare c'è un numero enorme di questi nemici, che camminano con una disposizione a T in circolare.

Inoltre è presente il Ring, dove si possono sfidare i boss già sconfitti, anche se questo accade nel Mondo onirico.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Pi'illo Castle
De.png Tedesco Kissenschloss
Spa.png Spagnolo Castillo Almohada

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]