Castello volante di Bowser

Da Super Mario Wiki.
Castello volante di Bowser
Castello volante di Bowser.png
Apparso in: Paper Mario: Sticker Star
Mondo: Mondo 6
Precedente: Flotta di Bowser Junior
Lista di livelli

Il Castello volante di Bowser, chiamato anche Mondo 6-3, è il livello finale di Paper Mario: Sticker Star.

Viene scoperto per la prima volta nel livello Scogliera portale, dopo che il giocatore ottiene i cinque Sticker reali. Usando gli sticker, una porzione del muro della scogliera si staccherà, rivelando il castello del Re dei Koopa. Tuttavia, il castello vola immediatamente nel cielo e, solo dopo la sconfitta di Bowser Junior sul suo velerio volante, sarà accessibile.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Mario inizia il livello davanti all'entrata del castello, all'esterno. All'interno c'è un lungo corridoio. Alla fine c'è una porta che, se aperta, rivelerà il personaggio di Kamek. A questo punto l'idraulico sarà costretto ad affrontarlo, e solo con la sconfitta dell'avversario sarà in grado di passare all'area successiva.

La seconda stanza ospita un lungo nastro trasportatore, formato da un tappeto. Quando il giocatore ci sale sopra, esso comincerà a muoversi nella direzione opposta, impedendogli di muoversi facilmente. Inoltre, il tappeto è anche pieno di buchi e, sotto di esso, c'è una distesa di spine. Se Mario tocca le spine, verrà automaticamente teletrasportato all'inizio del nastro trasportatore, e il tappeto ritornerà alla sua forma iniziale. Lungo il percorso sul nastro, inoltre, ci sono molte barre, che fungono da ostacolo. Alcuni tipi di ostacoli sono anche mobili, e si muovono dall'alto verso il basso. Ad un certo punto, il tappeto si ferma, e Mario dovrà spostarsi su un'altra piattaforma. Nel momento in cui l'idraulico poggia i piedi sulla seconda piattaforma, l'intero nastro trasportatore cadrà nel precipizio sottostante.

Nella stanza successiva, Mario e Corinne trovano la Principessa Peach intrappolata da del nastro adesivo e appesa ad una catena. Quando il giocatore cerca di staccare il nastro, compare il Re dei Koopa, che allontana il muro su cui è intrappolata la principessa, rivelando un lungo corridoio. Successivamente sfida Mario nella battaglia finale del gioco. Dopo che Bowser è stato sconfitto, cadrà in un profondo buco, in fondo all'ultima area, dove si è svolta l'ultima sezione del combattimento. Purtroppo anche lo Sticker reale è caduto insieme a lui. Tuttavia, il Re dei Koopa riappare dal buco, sotto forma di un grande mostro di cartone. Dopo aver sconfitto anche questa versione di Bowser, Mario sarà in grado di salvare Peach, e l'antagonista ritornerà nella sua forma precedente.

Quando la seconda versione di Bowser è sconfitta, la maggior parte del castello è già stata distrutta. Quando la scena si sposta allo Sticker Fest, non si sa più quale sia il destino dell'edificio volante.

Boss[modifica | modifica wikitesto]

Nemici che aiutano Bowser[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Questo è l'unico livello finale della serie di Paper Mario in cui non ci sono nemici, ma solo boss (eccetto quelli che aiutano Bowser).
  • Questo livello non verrà mai battuto, perché, anche se si finisce il gioco, sarà sempre evidenziato in rosso.
  • Il castello avrebbe dovuto avere dei minigiochi, per rendere il gioco più longevo, ma questa idea è stata scartata per questioni di tempo.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese 空中クッパ城
Kūchū kuppa-jō
Uk.png Inglese Bowser's Sky Castle
France.png Francese Château volant de Bowser
De.png Tedesco Bowsers Flugfestung
Spa.png Spagnolo Castillo aéreo de Bowser

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]