Catecerbero

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Catecerbero
SPM-Catecerbero.png
Specie: Categnaccio
Doppiatore attuale:
Luogo d'origine:
Debutto in: Super Paper Mario (2007)
Ultima apparizione:

Il Catecerbero è un Categnaccio a tre teste apparso per la prima volta in Super Paper Mario; ciascuna testa ha un nome proprio: Catecerbero rosso, Catecerbero blu e Catecerbero giallo. Il suo nome, la funzione, e il suo ruolo di guardiano del Mondodigiù sono un riferimento a Cerbero, il gigantesco cane a tre teste a guadia dell'Ade secondo la mitologia greca. In accordo con il mito, Cerbero è stato messo a dormire dalla musica di Orfeo, per questa ragione il Catecerbero è più facile da sconfiggere se Doremì lo addormenta con una canzone.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nemico di Super Paper Mario
SPM-Catecerbero-sprite.png
Catecerbero
Posizione Stada del Mondodigiù (7-2)
PV Massimi 48 (16 per ciascuna testa)
Attacco 3
Difesa 4
Tipo di Carta Rara
Descrizione Carta Il Catecerbero è comandato da tre Portoni. Nel tempo libero, coltiva la passione per il teatro.
Lista delle Carte Raccolta
103    104    105
Descrizione di Consilia
"È un Catecerbero... Questo essere a tre teste fa la guardia al Mondodigiù. È immune al fuoco... La sua difesa è alta: prova a usare Martolomeo, Bombo, Kilo o un attacco speciale. Ai tre Portoni piace aizzare questa terribile bestia contro i passanti ignari..."

Mario, Luigi e Bowser incontrano il Catecerbero sulla strada del Mondodigiù, dove viene evocato da Portone III per metterli alla prova. A differenza degli altri nemici del gioco, il Catecerbero viene combattuto in una battaglia a turni con lo stesso stile dei primi Dragon Quest e della serie EarthBound. La musica che si sente durante lo scontro è un remix in 8-bit del tema di battaglia dei miniboss. Tutte le teste hanno un attacco generico e un attacco speciale unico per ciascuna testa; quella rossa respira fuoco cremisi, quella blu fuoco blu e quella gialla fuoco puzzolente. Ogni testa può anche accumulare forza in un turno per sferrare un attacco più potente in quello successivo. Per facilitare lo scontro, il giocatore può utilizzare il Pixl Doremì per addormentare il Catecerbero con una canzone. Questa informazione può essere appresa aiutando una delle Tre Arpie del Mondodigiù. Una volta sconfitto il Catecerbero, i tre eroi possono attraversare Portone III.

SPM-Catecerbero-battaglia.png
Durante la battaglia il giocatore può eseguire una delle suguenti azioni:
Attacco
Il personaggio attacca una delle tre teste con un salto.
Tecnica
Ogni personaggio utilizza la propria tecnica speciale; Mario la Svolta (non ha alcun effetto), Luigi il Super Salto e Bowser il soffio di fuoco (non fa nulla, poiché il Catecerbero ne è immune).
Pixl
Il personaggio utilizza un Pixl a sua scelta. Ogni Pixl ha un effetto diverso:

Manolo: Cerca di alzare una delle teste del Catecerbero, ma inutilmente, poiché troppo pesanti.

Bombo: Esplode infliggendo un buon danno.

Sottilino: Rende il personaggio sottile e invisibile per un turno, permettendogli di evitare tutti gli attacchi.

Protezio: Infligge un buon danno.

Kilo: Colpisce con un attacco pesante; se usato da Bowser infligge il doppio del danno.

Porteo: Alza il personaggio di un po', facendolo sentire più alto.

Girondello: Stordisce la testa del Catecerbero selezionato.

Martolomeo: Infligge un buon danno.

Micronio: Rimpicciolisce il personaggio, rendendolo invisibile al Catecerbero permettendogli quindi di schivare tutti gli attacchi per un turno.

Doremì: Canta una canzone misteriosa che fa addormentare tutte e tre le teste.
Oggetto
Il personaggio utilizza un oggetto a sua scelta.
Cambio
Il giocatore cambia personaggio.
Fuga
Il giocatore può fuggire dalla battaglia, ma solo se il Catecerbero è addormentato. Facendo ciò sarà poi necessario riaffrontarlo da capo.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nonostante non si possa utilizzare Consilia in nessun momento della battaglia, originariamente si era pensato di renderlo possibile, infatti nel codice di gioco ne è presente una descrizione.
  • Nonostante il Catecerbero sia evocato dal Portone III, secondo la descrizione della loro carta, sono controllati da tutti e tre i Portoni.
  • Il Catecerbero rosso e blu nell'illustrazione ufficiale e tutte e tre le teste nell'immagine della carta del Catecerbero, sono trimensionali, ma nello sprite tutte e tre le teste appaiono bidimensionali.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ヘルワンワン
Heruwanwan
Da "ヘル heru" (inferno) e "ワンワン Wanwan (Categnaccio)
Uk.png Inglese Underchomp Da "Underwhere" (Mondodogiù) e "Chain Chomp" (Categnaccio)
France.png Francese Chomp Cerbère Da "Chomp enchaîné" (Categnaccio) e "Cerbère" (Cerbero)
De.png Tedesco Kettenbande Da "Kettenhund" (Categnaccio) e "bande" (banda)
Spa.png Spagnolo Chomp Cerberus Da "Chomp Cadenas" (Categnaccio) e "Cerberus" (Cerbero)
KorSud.png Coreano 케르멍멍이
Kereumeongmeongi
Da "케르베로스 keleubeloseu" (Cerbero) e "멍멍이 Meongmeong-i" (Categnaccio)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]