Categnaccio

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia indipendente italiana.
Categnaccio
ChainChomp.png
Specie: Cane
Sottospecie: Categnone, Categnolino
Membri conosciuti:
Simili:
Debutto in: Super Mario Bros. 3 (1990)
Ultima apparizione: Super Mario Party (2018)
Doppiatore:
Box!64.png Questo articolo è un abbozzo, puoi aggiungere informazioni?
LM Mario.jpg È stato richiesto il caricamento di una o più immagini da aggiungere in questa pagina.

Il Categnaccio è un nemico comune nel Mondo dei Funghi. È caratterizzato dai suoi denti aguzzi e dalla catena. Shigeru Miyamoto ha avuto l'ispirazione per il Categnaccio da una esperienza infantile: una volta un cane ha provato a morderlo, ma la catena l'ha tenuto indietro. Quindi, anche i Categnacci hanno il carattere di un cane, come abbaiare o mordere, e spesso nei giochi vengono utilizzati come cani da guardia. Le loro statue in Paper Mario nelle Rovine d'Egitto suggeriscono che erano utilizzati già molto tempo fa. Molti di loro fanno parte della Truppa Koopa, ma due hanno dimostrato di essere indipendenti. I Categnacci sono tra i nemici più pericolosi del Regno dei Funghi.

Storia[modifica]

Serie di Super Mario Bros.[modifica]

Attenzione: L'articolo o sezione è in costruzione. Si prega di scusare il suo aspetto informale.

Super Mario Bros. 3[modifica]

Il Categnaccio in Super Mario Bros. 3

Il Categnaccio appare nel Mondo 2-5 di Super Mario Bros. 3. Qui sono attaccati a Blocchi di legno e cercano di mordere Mario. Tornano nel remake Super Mario Advance 4: Super Mario Bros. 3. Possono essere sconfitti con un Guscio di un Koopa, con un Martello di Mario Martello, con una statua di Mario Tanuki o con un semplice tocco di Mario Invincibile.

Super Mario 64 / Super Mario 64 DS[modifica]

SM64-Battaglia-di-Bob-ombe-Categnaccio.png
Il Categnaccio in Super Mario 64
CategnaccioSM64DS.png
Il Categnaccio in Super Mario 64 DS
In Super Mario 64 e Super Mario 64 DS appare un Categnone che protegge una prigione con dentro una Superstella. Il Categnaccio è legato a un palo di legno, e se Mario si avvicina, lui cercherà di morderlo. Può essere temporaneamente immobilizzato con una Bob-omba o con una scatola di legno. Per prendere la Stella, bisogna fare uno schianto sul palo per tre volte. Il Categnaccio scapperà e colpirà la cella distruggendola. Per ragioni sconosciute, nel Virtual Console della Wii la bocca del Categnaccio è viola.

Nel remake per DS, Luigi può usare un Fiore Potenza per prendere la Stella senza liberare il Categnaccio. Nella Stella 5 Stelle Argento, il Categnaccio è libero nel campo vicino al palo dove dovrebbe essere e attaccato alla sua coda c'è una Stella Argento. Appare anche nella modalità Multiplayer con lo stesso ruolo.

Super Mario Sunshine[modifica]

Il Categnaccio in Super Mario Sunshine

In Super Mario Sunshine il Categnaccio ha delle vere catene invece che anelli o sfere magnetiche.

Dei piccoli cuccioli di Categnaccio (Categnetti) e un Categnaccio gigante (probabilmente il padre) appaiono nel Villaggio delle Palme. Tuttavia, in questo gioco i Categnacci hanno una cicatrice a forma di X sulla testa. Sia i Categnetti che il Categnone sono bollenti e se Mario lì tocca si brucia. L'unico modo per toccarli e usare lo SPLAC 3000 per raffreddarli temporaneamente. I Categnetti appaiono nel primo episodio e il giocatore deve prima raffreddarli con l'acqua, poi prenderli per la catena e infine lanciarli nel lago al centro del villaggio per ottenere il Sole Custode.

Il Categnone appare nel quarto episodio. Lui non vuole farsi il bagno e quindi si è seduto in un posticino al sole. Mario deve spezzare la catena e il Categnaccio impazzirà girando per tutto il villaggio. Il procedimento è lo stesso di prima, solo un po' più complicato dato che è più grande.

New Super Mario Bros.[modifica]

CategnaccioNSMB.png

In New Super Mario Bros. i Categnacci sono estremamente rari. Infatti appaiono in un solo livello: il 6-6. Qui hanno un nuovo punto debole: il Megafungo. Possono essere sconfitti anche facendo tre schianti sul palo dove è attaccato. Stranamente, il palo rimane anche se il Categnaccio è stato sconfitto.

Serie Mario Kart[modifica]

Mario Kart 64[modifica]

Un Catenaccio sulla Pista Arcobaleno

In Mario Kart 64, tre Categnacci compaiono nella Pista Arcobaleno dove si muovono sulla strada contromano al giocatore, seguendo un sentiero a zig-zag. Se vengono urtati, il giocatore viene catapultato in aria.

Mario Kart: Double Dash!![modifica]

In Mario Kart: Double Dash!!, un Categnaccio compare come oggetto speciale che può essere utilizzato da Baby Mario e Baby Luigi, oltre che da Re Boo e Pipino Piranha che possono ricevere qualsiasi oggetto speciale in modo casuale. Spinge i piloti in avanti per alcuni secondi e fa capovolgere qualsiasi avversario nella sua strada, oltre a conferire maggiore velocità. Mentre si usa un Categnaccio, un suo tema personale può essere ascoltato al posto della musica del circuito. Dopo un certo periodo di tempo, si stacca dal kart e comincia a vagare per il circuito fino a quando non ne esce fuori. Se i piloti andassero incontro ad un oggetto normale o speciale, il Catenaccio abbandonerà immediatamente il kart. Se i piloti vengono invece colpiti da un Categnaccio, perderanno i loro oggetti. Il Categnaccio può anche far perdere il controllo del kart e fare andare i piloti fuori pista. Dei Categnacci più grandi compariranno inoltre come ostacoli nel Circuito di Mario o nel Circuito di Luigi.

Mario Kart DS[modifica]

In Mario Kart DS, dei Categnacci compaiono nel Circuito di Luigi da Mario Kart: Double Dash!! oltre che nel nuovo circuito del Giardino di Peach. Quest'ultimo percorso presenta diversi Categnacci liberi con scia di Cubi Oggetto dietro, senza catena. Un Categnaccio viene rappresentato inoltre su diversi manifesti, accanto alla parole "Dangerous" ovvero "pericoloso".

Nella missione 3-3, Luigi deve raccogliere 15 monete nel Circuito di Luigi, schiva do il Categnaccio ora posto al centro del circuito. Inoltre, nella missione 5-1, Peach deve sfidare un Categnaccio ad una corsa nel Giardino di Peach, con un remix del tema di Categnaccio dal precedente capitolo di sottofondo.

Il Categnaccio doveva inizialmente comparire come oggetto, presumibilmente con le stesse funzioni da Mario Kart: Double Dash!!, ma venne sostituito durante lo sviluppo col Pallottolo Bill.

Mario Kart Wii[modifica]

Un Categnaccio libero in un evento di Mario Kart Wii

Categnaccio compare in Mario Kart Wii nel nuovo Circuito di Mario, mentre altri Categnacci liberi ritornano nel DS Giardino di Peach. Ritornano inoltre nel Circuito di Mario da Mario Kart: Double Dash!!. Quelli liberi ora hanno una catena che tiene i Cubi Oggetti assieme, e non saltellano come nell'originale. Una testa di Catenaccio rotolante compare nell'arena di battaglia Roulette Categnaccio, un grande livello a forma di roulette, dove va in giro come se fosse una vera e propria pallina da roulette, appiattendo qualsiasi giocatore lo urti.

Mario Kart 7[modifica]

In Mario Kart 7, una testa di Categnaccio compare durante la sezione sulla luna della Pista Arcobaleno, subito prima del 3° giro. Fa dei balzi molto in alto e lenti rispetto alle precedenti versioni, data l'assenza di gravità. Se il giocatore dovesse urtarlo, il suo kart si capovolgerebbe. Categnaccio è per la prima volta di colore argento in questa versione.

Mario Kart 8 / Mario Kart 8 Deluxe[modifica]

Dal momento che la N64 Pista Arcobaleno ritorna in Mario Kart 8, anche i Categnaccio ritornano. Questa volta, saltellano per il circuito e lo fanno ondeggiare, permettendo al giocatore di eseguire delle acrobazie e ottenere una maggiore spinta. Inoltre, nella struttura presente nel Parco Acquatico vi è un cartello che dice "CAUTION! No Pets" ovvero "ATTENZIONE! Niente animali domestici" con un'immagine di Categnaccio contrassegnata da una sbarra rossa accanto. Inoltre, due Categnacci compaiono nel circuito GBA Terra del Formaggio come parte del pacchetto Animal Crossing × Mario Kart 8 DLC. Si comportano nello stesso modo delle loro precedenti apparizioni, solo che adesso potrebbero rimanere fermi in aria dopo aver cercato di attaccare un pilota. Vi è anche un cartellone pubblicitario con Categnaccio come protagonista, ovvero "Chain Chomp Racing Chains". Categnaccio fa le stesse apparizioni in Mario Kart 8 Deluxe.

Profili e statistiche[modifica]

Bayonetta 2[modifica]

  • Equipaggiabile su: Piedi.
  • Descrizione arma: Una curiosa creatura incontrata da Rodin in un viaggio nell'antica capitale del Giappone. Per evitare di essere morso, Rodin ha atteso che si addormentasse e lo ha trascinato prendendosi anche la catena.

Dopo numerosi vani tentativi di domarlo, Rodin si è arreso e ha pregato le streghe di prenderselo.

Curiosità[modifica]

In altre lingue[modifica]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Chain Chomp
De.png Tedesco Kettenhund

Voci correlate[modifica]