Cobrat

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Cobrat
Cobrat-SMA.jpg
Illustrazione di un Cobrat da Super Mario Advance
Specie:
Sottospecie:
Membri conosciuti: Trezucche
Simili:
Doppiatore:
Prima apparizione: Super Mario Bros. 2 (1988)
(Yume Kōjō: Doki Doki Panic)
Ultima apparizione: Mario Kart 7 (2011)

I Cobrat sono dei serpenti apparsi per la prima volta in Super Mario Bros. 2. Si trovano solamente nei livelli desertici, dove spuntano da sotto la sabbia o dai vasi. Sono ispirati a dei cobra, dei serpenti che in India vengono rinchiusi nei vasi e ipnotizzati con strumenti musicali simili a flauti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Bros. 2[modifica | modifica wikitesto]

Cobrat-Sprite-All-Stars.png

In Super Mario Bros. 2 i Cobrat appaiono solo nei livelli desertici, spuntando fuori dai vasi o dalla sabbia. A volte possono sparare proiettili neri, simili a quelli degli Snifit. Quando si trovano in in gruppo, il giocatore può sollevarne uno e lanciarlo addosso agli altri, per sconfiggerli contemporaneamente, creando un effetto domino.

Un gigantesco Cobrat a tre teste chiamato Trezzucche appare come boss.

Remake di Super Mario Bros. 3[modifica | modifica wikitesto]

GrassLand-King-Cobrat.png

Nei remake di Super Mario Bros. 3 inclusi in Super Mario All-Stars e Super Mario Advance 4: Super Mario Bros. 3, il re di Grass Land viene trasformato in un Cobrat da Larry Koopa.

The Super Mario Bros. Super Show![modifica | modifica wikitesto]

I Cobrat appaiono in diversi episodi di The Super Mario Bros. Super Show!, dove hanno dimensioni variabili. A volte sono minuscoli, altre sono gignateschi. Il loro ruolo varia da un episodio all'altro, infatti in alcuni sono semplici nemici, in altri vengono utilizzati come armi per sparare proiettili, come per esempio nell'episodio Nel selvaggio West. Sono anche velenosi.

Nintendo Comics System [modifica | modifica wikitesto]

Due Cobrat in grado di parlare compaiono nel fumetto Just Deserts del Nintendo Comics System. Abitano nella fortezza di Bowser, ma non si sa se lavorino per lui o se hanno deciso casualmente di stabilirsi lì.

Nintendo Adventure Books[modifica | modifica wikitesto]

In Leaping Lizards, un Cobrat senza nome gareggia nell'International Mushroom Games come membro di una squadra chiamata Sneaks. Partecipa al Beetlebowl (un evento a squadre) e al Super Salto Triplo, dove salta avvolgendo il suo corpo come una molla.

Super Mario-Kun[modifica | modifica wikitesto]

Cobrat-Super-Mario-Kun.jpg

Nel volume 8 di Super Mario-Kun, un Cobrat esce da un finto distributore di bevande situato in un deserto e viene mangiato da Yoshi. Altri Cobrat ricompaiono in una sala di vasi e Strutzi cerca di colpirli con le sue uova, ma queste vengono mangiate dai rettili. Per sconfiggerli Mario utilizza un Blocco Pow.

Super Mario Ball[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario Ball, i Crobat compaiono all'interno della piramide del Livello delle sabbie mobili, nella prima stanza. Appaiono solamente dopo aver colpito il pulsante centrale e il giocatore deve sconfiggerli tutti senza farli entrare nel tombino centrale, per ottenere una Stella. Mini Mario può entrare nel tombino e sconfiggere tutti i Cobrat che cadono dall'alto per ottenere un'altra Stella. A differenza degli altri giochi, sono di colore verde invece che rosso, non compaiono nei vasi e non possono sputare proiettili.

Mario Kart 7[modifica | modifica wikitesto]

Dei Cobrat usciti da un vaso rotto in Mario Kart 7.

In Mario Kart 7 dei Cobrat appaiono nel Bazar Tipo Timido, all'interno di vasi situati lungo il percorso. Se il giocatore ne colpisce uno, esso si rompe e i Crobat escono fuori emettendo un grido di dolore. Come in Super Mario Ball, i Crobat sono di colore verdi. Tuttavia, sui tappeti presenti nel circuito sono presenti dei ricami dei Crobat di colore rosso, insieme ad altri nemici di Super Mario Bros. 2.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Cobrat Cobrat

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]