Dodo

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Nemico di Super Mario RPG
SMRPG-Dodo.jpg
Dodo
Posizione Nimbus Land
PV Prima lotta: 1000
Seconda lotta: 800
Terza lotta: 1000
Attacco 240
Difesa 100
Attacco magico 9
Difesa magica 50
Attacchi speciali Flutter Hush, Multistrike
Difesa speciale Sonno, Silenzio, Brutto colpo
Punto debole Fuoco
Strumento lasciato Nessuno
Monete lasciate 0
Fiore Lasciato Nessuno
Esperienza Prima lotta: 40
Seconda lotta: 24
Terza lotta: 54 (combinata con l'esperienza di Valentina)
Biscotto di Yoshi Nessuno
Simili
Pensiero di Psychopath
""I'm STARVED!"
("Sto morendo di fame!") (prima lotta)
"I'm STARVED...later!"
("Sto morendo di fame... dopo!") (seconda e terza lotta)
"

“I'm STARVED! (Sto morendo di fame!)”
Dodo, Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars

Dodo è l'assistente di Valentina e il secondo in comando delle sue forze durante il suo piano per la presa di potere a Nimbus Land nel gioco Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars. Nonostante Dodo debba fare i conti con gli abusi verbali di Valentina (che in privato si riferisce a lui come "Tubby", Ciccione), lui rimane le rimane fedele fino alla fine, limitandosi a sfogare la sua rabbia repressa colpendo con il becco le statue d'oro del suo capo che avrebbe invece dovuto lucidare. Il suo nome deriva dall'estinto uccello Dodo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars[modifica | modifica wikitesto]

Dodo fa la sua unica apparizione in questo gioco. Qui è parte vitale del piano di valentina per prendere il potere a Nimbus Land. Il suo compito è impersonare il principe scomparso Mallow, erede al trono di Nimbus Land. Nonostante Dodo sia un grande uccello e non abbia alcuna caratteristica fisica in comune con gli abitanti di quella terra, riesce sorprendentemente ad ingannare la popolazione di Nimbus Land, composta da creature simili a nuvole antropomorfe, facendo loro pensare che in realtà sia il principe. Durante il colpo di stato, il finto Principe Mallow propone a Valentina di diventare la sua regina, permettendo così che lei assuma "legittimamente" quella carica.

Quando Mario e il vero Mallow raggiungono Nimbus Land, decidono di rimettere le cose apposto. Il maestro scultore Garro cammuffa Mario come una statua d'oro e lo consegna al castello. Arrivato lì, Mario viene messo insieme a delle altre sculture e deve cercare di evitare i colpi che Dodo infligge con il becco a queste. Se Mario inganna con successo l'uccello, guadagna l'accessorio Feather (Piuma), che può aumentare la sua velocità. Se invece Mario si fa scoprire, deve affrontare Dodo in una lotta.

Indipendentemente da ciò, Mario e compagnia raggiugono la sala del trono, dove si trovano Valenina e Dodo, i quali, accorgendosi di lui, fuggono via. Tuttavia, Dodo, non è veloce quanto Valentina, viene raggiunto da Mario e sconfitto in una lotta. In alternativa, se lo si raggiunge prima che si esaurisca l'effetto della Stella, basta toccare Dodo per farlo risultare automaticamente sconfitto.

Valentina riesce a fuggire dal palazzo, ma gli abitanti di Nimbus Land iniziano a mettere in discussione la loro futura regina, capendo che stesse mentendo. Una volta raggiunta anche da Mario ha il via la lotta. Immediatamente Valentina chiama Dodo in aiuto, e questo porta via dalla lotta il secondo membro del gruppo che sta lottando, affrontandolo in una lotta uno contro uno, venendo però sconfitto. Dopo questa fase iniziale, Dodo lotta al fianco di Valentina, combinando le abilità magice di quest ultima con la sua grande forza fisica. Al termine della lotta che ha come vincitore, ovviamente, Mario, Dodo aiuta Valentina a fuggire, prendendola e volando fino alla Booster Tower.

Quando Valentina atterra sul balcone della torre, Booster decide immediatamente di sposarla e lei accetta.

Dodo è poi visto celebrare il loro matrimonio a Marrymore, prima che Booster fugga, oppresso da Valentina.

Appare per l'ultima volta nei riconoscimenti, qui trasporta Valentina che, non appena lui si stanca, gli abbassa per dispetto l'elmetto davanti agli occhi.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

In altre lingue

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ドド
Dodo
Uk.png Inglese Dodo
De.png Tedesco Dodo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]