Draghetto

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Draghetto
SMWRex.jpg
Specie: Drago
Sottospecie: Draghetto Triste, Shroob Rex
Membri conosciuti: Duca, Rockman, Gemelli Tirannosauri
Simili: Un piccolo drago violaceo con piccole ali, un corno sul naso, una zanna e delle scarpe rosse.
Doppiatore:
Prima apparizione: Super Mario World (1990)
Ultima apparizione: Mario & Luigi: Superstar Saga + Scagnozzi di Bowser (2017)

I Draghetti sono creature simili a dinosauri native della Terra dei Dinosauri che appaiono come nemici per la prima volta in Super Mario World. Sono di colore blu-violaceo, hanno un grosso corno sul naso, dei piccoli denti acuminati e delle alette con cui possono svolazzare. Indossano delle scarpe arancioni-rossi, proprio come Yoshi, e se schiacciati da Mario si appiattiscono gradualmente fino a scomparire.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Serie di Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario World[modifica | modifica wikitesto]

SMWDraghetto.png
Artwork di Mario che salta su due Draghetti in Super Mario World

In Super Mario World, i Draghetti sono dei nemici abbastanza rari e per attaccare Mario si limitano a camminare verso di lui. Per sconfiggerli il giocatore deve saltargli sopra due volte; una volta schiacciati, inizieranno a muoversi più velocemente. Un Draghetto, tuttavia, può essere sconfitto anche con una Palla di Fuoco, con un colpo della Cappa, oppure utilizzando la Superstella. Yoshi può inoltre mangiarne uno. I Draghetti appaiono soltanto nei livelli Isola di Yoshi. Livello 1, Chocolate Island 2 e Awesome.

Serie televisiva di Super Mario World[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie televisiva, i Draghetti vengono chiamati semplicemente Dinosauri e appaiono in diversi colori, tra cui verde, rosso e giallo.

"Manda dentro il Clown"[modifica | modifica wikitesto]

Nell'episodio "Manda dentro il clown", ci sono vari Draghetti travestiti da clown nel circo di Re Attila. Dopo qualche disavventura nella loro esibizione, accidentalmente, perdono il travestimento e iniziano a far cadere gli spettatori in una grossa fossa.

"Il fast food di Attila"[modifica | modifica wikitesto]

Nell'episodio "Il fast food di Attila", alcuni Draghetti sono impiegati del fast food di Attila; più tardi, quando Mario scopre il malvagio piano del re, una squadra di Draghetti viene incaricata di catturare sia l'idraulico sia la Principessa Amarena. I due, però, riescono a scappare attraversando lo Star Path, per poi tornare e sconfiggerli utilizzando una Piuma Cappa. I Draghetti non sconfitti da Mario scappano attraverso un Tubo insieme a Re Attila.

"Centauro volante"[modifica | modifica wikitesto]

Nell'episodio "Centauro volante", fanno il loro debutto due Draghetti motociclisti chiamati Duca e Rockman. I due, insieme alla loro alleata Lulù, formano la banda dei Motodino. I tre riescono a manipolare Yoshi per fargli catturare i fratelli Mario e Luigi. Duca, Rockman e Lulù vengono sconfitti alla fine dell'episodio.

"La Tv rock della pietra"[modifica | modifica wikitesto]

Nell'episodio "La TV Rock della pietra", fanno la loro apparizione due altri Draghetti, ovvero i Gemelli Tirannosauri. I gemelli, una coppia di wrestler, dopo aver sconfitto sia Mario che Luigi, vengono battuti da Mario con la cappa.

Nintendo Adventure Books[modifica | modifica wikitesto]

In Brain Drain, Mario e Luigi, mentre cercano Iggy Koopa nella sua base, incontrano un Draghetto che si ritrova con la mente di un cantante lirico tedesco a causa del Synapse Switcher, un macchinario costruito da Iggy che permette di scambiare cervello tra due persone.

Super Mario-Kun[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario-Kun

Un Draghetto è apparso nel volume 3 di Super Mario-Kun. Yoshi invita Mario e Luigi dal suo amico Draghetto che ha deciso di ribellarsi agli ordini di Bowser. Quando si incontrano, però, il Draghetto cattura i fratelli e attacca Yoshi, pensando che siano sgherri di Bowser. Gli idraulici chiedono spiegazioni; Yoshi, mostrando la sua lingua lunga, convince il Draghetto che Mario e Luigi sono suoi amici. I quattro si recano così a casa del loro nuovo amico, che promette a Yoshi di cucinargli qualcosa. Kamek e un Koopa chiamato "Numero 3", tuttavia, fanno il lavaggio del cervello al Draghetto mettendogli in testa il Kamemeka, un guscio magico. Lo costringono a preparare una zuppa avvelenata per Mario, ma la pietanza viene invece mangiata da Yoshi. Il Draghetto, una volta finito di mangiare, svela la velenosità della zuppa e chiede a Yoshi se l'ha gradita. Dopo qualche momento di tensione, con grande sorpresa, Yoshi dichiara che era assolutamente "deliziosa". Mario, arrabbiato, gli fa presente che, in realtà, lo voleva uccidere. Yoshi però nega tutto affermando che il loro è soltanto un povero amico indifeso. Il Draghetto, furioso di non essere riuscito nel suo intento, decide di attaccare tutti con un lanciafiamme, ma Luigi riesce a schivare la fiammata in tempo. Kamek allora utilizza la sua magia per far crescere il Draghetto, il quale tenta di schiacciare Mario. L'idraulico gli ruba la scarpa e prova a utilizzarla come una Scarpa di Goomba, ma viene fermato dal piede maleodorante del Draghetto. Yoshi, per far tornare l'amico in sé, prova a fargli ricordare i bei momenti passati insieme, ma con scarso successo. Kamek, intanto, fa crescere al Draghetto delle enormi ali, facendolo diventare un Super Draghetto. Durante un inseguimento Mario trova un Interruttore e lo attiva: numerosi blocchi cadono in testa al Draghetto e fanno cadere il Kamemeka. Mario mette il guscio magico in testa a Kamek e gli ordina di ballare per lui, concludendo la storia in un lieto fine.

Super Mario Adventures[modifica | modifica wikitesto]

I Draghetti appaiono anche nel fumetto Super Mario Adventures, dove fanno la parte dei testimoni al matrimonio di Bowser con la Principessa Peach. Quando Mario, Luigi e il gruppo di Yoshi irrompono alla cerimonia, è possibile notare la presenza di un Draghetto tra la folla dei nemici sconfitti.

Super Mario Bros. film[modifica | modifica wikitesto]

Nel film di Super Mario Bros., su un edificio di Dinohattan, c'è un cartello neon che presenta la scritta "REXX". Rex, infatti, è il nome inglese e americano dei Draghetti.

Serie di Mario & Luigi[modifica | modifica wikitesto]

Mario & Luigi: Superstar Saga / Mario & Luigi: Superstar Saga + Scagnozzi di Bowser[modifica | modifica wikitesto]

Nemico di Superstar Saga
Draghetto
M&LSSFormeDraghetto.png
Posizione Montagna Tiritera
Livello 6
PV 16
Attacco 22
Difesa 24
Velocità 10
Fuoco Cura
Tuono Normale
Confusione 60
Scottatura 0
Statistiche 100
Esperienza 8
Monete 3
Strumento
Nota
  • Le statistiche fra parentesi riguardano la versione giapponese (se sono diverse dalle statistiche nella versione Americana e nella versione Europea).
  • Le statistiche in grigio compaiono solamente nel codice del gioco.

I Draghetti riappaiono come nemici in Mario & Luigi: Superstar Saga. Si trovano solamente sulla Montagna Tiritera. Come in Super Mario World, i Draghetti attaccano Mario o Luigi correndogli addosso. È possibile schiacciarli gradualmente saltando ripetutamente sulla loro testa. Quando sono alla loro massima statura, i loro attacchi non possono essere né schivati né contrattaccati. I Draghetti rilasciano oggetti diversi a seconda se sono stati schiacciati oppure no; rilasciano degli Sciroppo se non appiattiti, altrimenti dei Funghi o dei Funghi Cura. Nella versione giapponese, tuttavia, rilasciano del Pepe Verde al posto del Fungo Cura. I Draghetti vengono curati dal fuoco, ma ricevono danni normali dagli attacchi elettrici.

Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo[modifica | modifica wikitesto]

Articolo principale: Shroob Rex

I normali Draghetti non appaiono in Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo, ma per la prima volta appare una loro versione shroobificata chiamata Shroob Rex. Gli Shroob Rex possono essere incontrati nel Castello della Principessa Peach (passato). Il loro aspetto è diverso dalla controparte normale: al posto delle mani hanno delle pinze (proprio come gli Shroob), le loro scaglie sono viola, gli occhi sono rossi e brillano. Sono anche leggermente più grossi del normale. Non appaiono mai nel mondo di gioco; il giocatore può incontrarli solamente in battaglia insieme ad altri nemici.

Super Princess Peach[modifica | modifica wikitesto]

SPP-Draghetto.png
SPP-Draghetto-Cupo.png

I normali Draghetti riappaiono in Super Princess Peach insieme alla variante Draghetti Cupi. Questi ultimi sono afflitti dalla magia dell'Emozioscettro e piangono per tutto il tempo; si mettono a correre non appena avvistano Peach.

Altre apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

I Draghetti fanno un cameo nel Monopoly Nintendo; sullo sfondo di una plancia di gioco è possibile osservare Mario a cavallo di uno Yoshi verde che sputa fuoco sul Draghetto. Appaiono anche in Mario's FUNdamentals in una carta del minigioco Go Fish with Mario.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ドラボン
Dorabon
Uk.png Inglese Rex
France.png Francese Drabon
De.png Tedesco Rex
Pt.png Portoghese Rex

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]