e-Reader

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Il logo dell'e-Reader.
L'e-Reader.

L'e-Reader è un dispositivo hardware per il Game Boy Advance rilasciato nel 2002. L'e-Reader è dotato di uno scanner che permette di leggere le e-Reader Card, speciali tessere sui cui sono stati stampati dei dati in forma codificata. A seconda dei codici analizzati, si possono sbloccare oggetti, livelli o minigiochi. Molti giochi per NES sono stati rilasciati sotto forma di queste tessere.

Quattro serie e-Reader Card sono state rilasciate per Animal Crossing. Molte di queste carte sono state utilizzate per i giochi di Mario. In particolare alcune di esse permettono di sbloccare una copia di Mario Bros..

Nonostante il Nintendo DS sia compatibile con i giochi per Game Boy Advance, l'e-Reader non può funzionare su di esso, a meno che non venga modificato. L'e-Reader non è mai stato pubblicato in Europa, e le versione europee del gioco non sono compatibili con esso. L'e-Reader può essere utilizzato sul Game Boy Advance SP anche se non viene montato in modo uniforme.

Nel 2003 venne rilasciato Mario Party-e. L'e-Reader non è indispensabile per utilizzare il gioco, ma alcuni minigiochi possono essere sbloccati solo tramite questo dispositivo.

Nello stesso anno, venne rilasciato Super Mario Advance 4: Super Mario Bros. 3. Collegando il Game Boy Advance con l'e-Reader si possono utilizzare tre tipi di carte:

  • Carte Power-Up: I giocatori possono scansionare dei Power-up da aggiungere al proprio inventario. Tale funzione non ha limiti e all'interno del gioco stesso compaiono anche nuovi interruttori.
  • Carte Demo: Attraverso questa carta è possibile vedere un filmato di un passaggio segreto o un filmato di un livello completato velocemente.
  • Carte Livello: Analizzando queste carte vengono aggiunti dei nuovi livelli al gioco in una zona chiamata Mondo-e.

Nel 2003, a causa dello scarso successo del dispositivo, la produzione dell'e-Reader fu interrotta e l'hardware non uscì mai al di fuori dal Giappone.