Elementi beta di Mario Kart DS

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Vecchio schermo del titolo con il vecchio logo di Mario Kart DS

La seguente pagina contiene tutti gli elementi inutilizzati di Mario Kart DS.

Idee iniziali[modifica | modifica wikitesto]

Kiosk Demo[modifica | modifica wikitesto]

Una versione beta di Mario Kart DS è stata distribuita in un'anteprima all'E3 2004 da Nintendo.

Oggetti[modifica | modifica wikitesto]

Categnaccio[modifica | modifica wikitesto]

MKDSKB Categnaccio.png

Le guide per la versione demo distribuite nei negozi da Nintendo raffigurano il Categnaccio (il quale non è possibile ottenere nella versione demo stessa) come oggetto; si presume che questo oggetto avrebbe avuto la stessa funzione dei Categnacci di Mario Kart: Double Dash!!. Il Categnaccio è visibile nella roulette degli oggetti nelle versioni demo del gioco. Sembra che sia stato sostituito dal Pallottolo Bill.

Guscio di Bowser[modifica | modifica wikitesto]

MKDSKB GuscioBowser.png

Osservando i file interni della demo del gioco, si può notare un Guscio di Bowser tra essi. Nonostante siano presenti l'icona e il modello nei file di gioco, esso non è né visibile nella roulette degli oggetti, né ottenibile.

Guscio Viola[modifica | modifica wikitesto]

MKDSKB GuscioViola.png

Se si osservano sempre gli stessi file e se si seleziona la palette corretta, si possono notare dei gusci con un colore diverso rispetto a quelli verdi e rossi; sono Gusci Viola. È sconosciuto il loro uso e non è noto se avrebbero potuto far parte delle novità del gioco. Non vengono menzionati in alcuna guida relativa alle versioni demo. Curiosamente, esistono anche delle immagini per la roulette degli oggetti, un modello correlato e un'icona visibile nel touch screen, anche se sono raffigurati come Triplo Guscio Viola.

Menù/HUD[modifica | modifica wikitesto]

La versione Kiosk Demo contiene alcuni file di un menù diverso rispetto a quello finale; doveva essere un menù simile a quello di Mario Kart: Double Dash!!, cioè lo sfondo blu con le stelle blu. Anche le immagini dei kart nei file della demo somigliano ai kart di Mario Kart: Double Dash!!. In qualche immagine di una versione iniziale di Mario Kart DS era presente anche un tachimetro, il quale somigliava più o meno quello di Mario Kart: Double Dash!!.

La HUD era completamente differente rispetto alla versione finale del gioco. Come già accennato precedentemente era presente il tachimetro, la grafica della posizione dei giocatori mostrata sul touch screen era diversa, il contatore dei giri completati era originariamente posizionato sul touch screen, il pannello della roulette degli oggetti era collocato in alto al centro, anziché nell'angolo in alto a sinistra, ed infine, il logo che indica la seconda posizione era dorato.

Kart[modifica | modifica wikitesto]

Kart di Wario e la Ovomobile a pois rosa inutilizzati

Vari kart inutilizzati sono stati scoperti nei file di gioco, come per esempio una Ovomobile a pois rosa anziché verdi, probabilmente un'ipotetica "Strutzimobile". C'è anche un kart di Wario completamente differente, blu con una specie di bocca davanti. Esiste anche un kart inutilizzato per Peach.

Il Poltergust 4000 doveva avere originariamente il logo del Professor Strambic su di esso (lo stesso modo del Poltergust 3000 e del Super Poltergust 3001), ma è stato scartato assieme al Professor Strambic per ragioni sconosciute.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

È possibile che il Professor Strambic sia stato preso in considerazione come personaggio giocabile, dato che il suo nome è apparso in un file, ed è presente una cartella chiamata "oyama", il quale è il suo nome in giapponese. Poi, come è già stato detto prima, il suo emblema sarebbe dovuto apparire sul Poltergust 4000. Non è presente alcun modello 3D di Strambic. Nella versione finale è stato sostituito da Tartosso. Il modello di Daisy, sempre nella versione Kiosk, è sostituito da quello di Peach, Waluigi da quello di Luigi e HVC-012 (successivamente chiamato R.O.B. al di fuori del Giappone) da quello di Mario.

È possibile che anche Strutzi sia stata presa in considerazione come personaggio giocabile, dato che è presente una Ovomobile con i suoi colori caratteristici.

Circuiti beta[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito sono elencate le differenze più importanti nella versione Kiosk Beta.

Pista Tic-Tac[modifica | modifica wikitesto]

Le lancette degli orologi erano blu anziché rosse.

Flipper di Waluigi[modifica | modifica wikitesto]

C'erano texture diverse e una slot machine vicina alla fine del flipper dove era possibile guidarci sopra. Non c'erano le palline sulla pista, a differenza della versione finale dove sono presenti.

Stadio di Wario (wario_course)[modifica | modifica wikitesto]

Texture leggermente più scure e palle di fuoco rotanti mancanti. Il vero Stadio di Wario è stato chiamato stadium_course.

Nintendo DS[modifica | modifica wikitesto]

Più o meno uguale alla versione finale, ma si svolge in un cielo al tramonto invece che nello spazio. Inoltre, lo schermo superiore mostra il logo del Nintendo DS al posto della schermata d'inizio di Mario Kart DS e nello schermo inferiore mostra un cielo verde con qualche nuvola. È accessibile solamente modificando il gioco, perché questa pista si trova nella versione demo.

GCN Tubitunnel[modifica | modifica wikitesto]

Esattamente lo stesso, ma il cielo è arancione anziché blu. È accessibile soltanto modificando il gioco.

Musiche[modifica | modifica wikitesto]

C'è un file all'interno della demo del gioco chiamato SEQ_CIRCUIT2.sseq, il quale è inutilizzato nel gioco. Inoltre, vi è una prima versione dell'Ottotornante che si sente di default quando si gioca la versione demo con la traccia precedentemente nominata. Essa è anche la musica usata nelle versioni demo di Deserto Picchiasol, Vette di DK, Pista Tic-Tac, Castello di Bowser, Pista Arcobaleno, GBA Castello di Bowser 2, GBA Giardino Nuvola e tutte le piste battaglia.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Dati inutilizzati[modifica | modifica wikitesto]

Circuiti non rilasciati[modifica | modifica wikitesto]

Queste piste sono accessibili tramite Action Replay DS o ROM Hacking. Se viene usato l'Action Replay le piste verranno visualizzate senza texture, ma se la ROM è stata modificata le piste appariranno con le texture. Alcune persone hanno anche creato codici per l'Action Replay per visualizzare le piste con le texture.

old_mario_gc (GCN Circuito di Mario)[modifica | modifica wikitesto]

Questo doveva essere il Circuito di Mario da Mario Kart: Double Dash!!. Era quasi completo, ma sembra che alla fine sia stato sostituito dal GCN Ponte dei Funghi, dato che si trova nella stessa posizione nel Trofeo Foglia. La pista avrebbe avuto tre texture presenti nei file del gioco finale, che sono: "BeachTree1", "kuribo" e "mario_tree". La pista è priva di ostacoli: niente Goomba, né Piante Piranha, né il Categnaccio. Tuttavia, la pista esiste ancora nei file di gioco ed è accessibile tramite i due modi elencati sopra.

luigi_course (Flipper di Luigi)[modifica | modifica wikitesto]

Questa pista è simile al Flipper di Waluigi ancora in fase beta. Questa pista ha texture differenti (gialle con chiazze marroni) e condivide gli stessi oggetti con l'altro flipper. Questa pista è decisamente incompleta, e non sembra che Nintendo avesse intenzione di finirla. Non è accessibile tramite Action Replay perché i respingenti e i flipper non vengono caricati. Tuttavia, può essere giocabile tramite ROM Hacking.

dokan_course (Circuito Tubolare)[modifica | modifica wikitesto]

Inizia con un rettilineo, dopodiché appare una curva che porta in alto e che poi porta in un tunnel. Dopo aver passato il tunnel, si guida su un pavimento in metallo sospeso nell'aria. Infine si entra in un altro tunnel, il quale una volta attraversato riporta i giocatori alla linea di partenza.

test1_course (letteralmente Circuito Test 1)[modifica | modifica wikitesto]

Questa pista sembra essere usata più per il debug. È stato scoperto che è giocabile solamente sistemando alcuni file e che il modello della pista originaria è stato sostituito con quella della Pista Arcobaleno, perciò il file delle collisioni non coincide con il modello sostituito. Gli elementi principali di questa pista sono il ponte della pista Borgo Delfino, gli ingranaggi della Pista Tic-Tac e il ponte girevole del Castello di Bowser. Insieme ad essi compare anche un cubo con texture a scacchi. Questa pista non è accessibile tramite Action Replay. Osservando il file delle collisioni, esso rivela più di quanto possa rivelare la pista stessa; esso contiene dati di una mappa piena di strade a cavatappi e molte curve.

donkey_course (Montagne di DK)[modifica | modifica wikitesto]

Nella versione finale questa pista è sostituita dalla versione beta del Flipper di Waluigi, ma nella demo questa pista è simile alla pista Vette di DK (snow_course). L'erba è a scacchi e la strada è marrone. Se il giocatore tocca l'erba nella versione finale, è considerato fuori pista e il gioco si blocca. Non è accessibile tramite Action Replay perché nella versione finale apparirebbe il Flipper di Waluigi beta. donkey_course è accessibile solamente tramite ROM Hacking.

wario_course (duplicato dello Stadio di Wario)[modifica | modifica wikitesto]

Esso è il duplicato dello Stadio di Wario, ma senza palle di fuoco e con la maggior parte dei Cubi oggetto assenti.

nokonoko_course (DS Spiaggia Koopa)[modifica | modifica wikitesto]

Possibilmente una nuova Spiaggia Koopa, dato che Nokonoko significa Koopa in giapponese. Non sembra avere niente in comune con i suoi predecessori, quindi poteva essere una Spiaggia Koopa tutta nuova.

test_circle (Test Circolare)[modifica | modifica wikitesto]

Questa, come dice il nome, è una pista circolare brevissima per testare lo sterzo. Questa pista, ovviamente, non era prevista per la versione finale. Tuttavia è possibile accedervi tramite ROM hacking.

mini_block_course (GCN Città Cubica)[modifica | modifica wikitesto]

Questa doveva essere l'arena battaglia Città Cubica da Mario Kart: Double Dash!!, ma non è mai stata completata per ragioni sconosciute, ed è stata sostituita con Tubitunnel.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella versione Kiosk Beta è presente il modello del Categnaccio ma non la sua traccia sonora; nella versione finale, invece, esiste la traccia sonora (nella missione 5-1) ma non il modello del Categnaccio.
  • L'esistenza del Categnaccio e del Guscio di Bowser evidenziano che questo gioco era ampiamente basato su Mario Kart: Double Dash!!.
  • Nella versione Kiosk Beta nessuno degli oggetti sopra elencati è ottenibile, nonostante esistano i loro modelli.
  • Diversi elementi grafici e le texture degli oggetti nella versione Kiosk Beta sono stati riciclati da Mario Kart: Double Dash!!, sostituiti nella versione finale con texture ed elementi più aggiornati.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]