Falkoman

Da Super Mario Wiki.
Nemico di Il Portale Millenario
Falkoman.png
Falkoman
PV Massimi 40
Attacco 4
Difesa 0
Posizione/i Stadio di Oolong
Enciclopedia È davvero un campione! Lotta con potenza, ma anche con stile. È esperto in tecniche volanti. Il suo motto è "Ammiratemi!".
Strumenti Cintura Oolong
Mosse Calcio in scivolata (4), Salto doppio (4 sia a Mario che al compagno), Colpo apocalittico (6), Caduta attrezzi (1x10, si appende al soffitto), Caduta fungo (recupera 5 PV), Schianto a terra (3x3)
Enciclopedia
101    102    103
Descrizione
È Falkoman, esperto in tecniche volanti. Almeno così si dice... I suoi PV massimi sono 40, la potenza è 4, la difesa è 0. A parte le tecniche volanti, non ha altre speciali caratteristiche. Se dovessi descrivere Falkoman, non userei mai la parola "correttezza"! Coraggio, Mario!

“Scusa Gonzalez, permettimi una parola. Chi ha sconfitto me non può essere sconfitto da altri. Mi sono spiegato?”
Falkoman, Paper Mario: Il Portale Millenario

Falkoman, noto anche come "La trebbiatrice di vite umane", è il campione dello Stadio di Oolong in Paper Mario: Il Portale Millenario, finché Mario non arriva a rubargli il titolo per entrare in possesso della Stella Dorata che apparentemente si trova sulla cintura del campione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Falkoman ha iniziato a combattere allo Stadio di Oolong tempo prima che Mario arrivasse, scalando le vette e diventando il campione. Tuttavia il titolo di campione lo ha ricevuto a tavolino dato che il precedente campione, Re Mush, è scomparso misteriosamente poco prima dell'incontro per il titolo.

Serie di Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

Paper Mario: Il Portale Millenario[modifica | modifica wikitesto]

Falkoman e Ganz assieme alla Cintura Oolong e la Stella Dorata falsa

Falkoman appare per la prima volta nella terza scena del gioco. Quando Mario e compagni arrivano allo Stadio di Oolong trovano Falkoman coinvolto in un incontro con Il Kooparmato. Dopo che il manager Ganz si congratula con lui per la vittoria, Falkoman alza la Cintura Oolong, su cui si trova quella che sembra essere una Gemma Stella. Per questo Mario e compagni decidono di unirsi agli incontri per poter ottenere la cintura.

Man mano che Mario, ora noto come "Great Gonzalez", scala la classifica, sempre più spettatori lo preferiscono a Falkoman. Una volta che Mario arriva in serie A, Falkoman si presenta nello spogliatoio per minacciarlo, ed è in quel momento che la Gemma Stella sulla cintura del campione si rivela essere falsa. Da quel momento in poi Falkoman si fa sempre più ostile verso Mario: arriva persino a mandargli una torta avvelenata nel tentativo di farlo fuori, ma che finisce solo per far star male i suoi compagni (o Koopasso, a seconda se la si tocca o meno).

Quando finalmente giunge il momento dello scontro tra Mario e Falkoman, quest'ultimo usa un'altra scorrettezza: al momento di scendere in campo, il membro della sicurezza che dovrebbe scortare Mario sul ring lo rinchiude invece in uno spogliatoio di serie B in disuso, in modo da avere la vittoria a tavolino. Mario e compagni riescono a liberarsi dalla loro prigione passando dal gabinetto per poter andare sul ring per lo scontro finale. Una volta arrivati Falkoman si rivela responsabile della torta e dell'intrappolamento, e Mario e compagni allora lo accusano di essere anche dietro alle mail minatorie che hanno ricevuto, ma lui afferma di non saperne nulla. Mario successivamente sconfigge Falkoman, rubandogli il titolo di campione e ottenendo l'accesso alla camera prima riservata solamente a lui.

Mario colpisce Falkoman

Dopo che Mario sconfigge Macho Ganz, Falkoman, tornato ad essere il campione, promette di diventare un lottatore più onesto. In qualsiasi momento dopo la fine della scena Mario può tornare ad Oolong e ricominciare la scalata per diventare campione da zero, arrivando a sfidare nuovamente Falkoman e rubargli definitivamente il titolo di campione. Questo fa di Falkoman l'unico boss del gioco che può essere risfidato più volte.

Nell'intermezzo tra la sesta e la settima scena, Bowser finisce nella palestra privata di Falkoman, nascosta sotto Fannullopoli. Vedendo la sua cintura di campione Bowser, scambiandola per la Gemma Stella, cerca di prenderla, ma viene fermato da Falkoman, che lo attacca. Bowser sconfigge Falkoman senza fatica, ma nell'impeto distrugge la finta Gemma Stella sulla cintura da campione. Falkoman rivela a Bowser e Kameka che Great Gonzalez ha la vera Gemma Stella, confondendo Bowser che è totalmente ignaro che Great Gonzalez sia in realtà Mario.

Durante la settima scena Mario riceve una mail da Falkoman, che dichiara di essersi allenato duramente per diventare più forte di prima e che ha ancora il segno di una martellata che ha ricevuto da Mario, ma è sempre pronto per una rivincita per "fargli sentire la forza del grande falcone dorato". Falkoman appare un'ultima volta nel filmato che parte durante la battaglia tra Mario e la Regina delle Tenebre, incoraggiando Mario e compagni insieme agli altri lottatori e alla Signorina Von Fungen.

Super Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

Falkoman viene brevemente citato nel livello 3-4 di Super Paper Mario: nella lista degli "acquisti obbligati del mese" di Ginoleonte è presente un DVD intitolato "Più duro dei duri: la storia di Falkoman" ispirato alla sua carriera da lottatore.

Super Smash Bros. Brawl[modifica | modifica wikitesto]

In Super Smash Bros. Brawl, è disponibile un Adesivo di Falkoman. Dà +5 agli attacchi con le braccia e può essere usato solo da Mario, Luigi, Peach, Bowser e Yoshi. Nella versione americana dell'editor di scenario, inoltre, potrebbe comparire il nome casuale "RAWK".

Descrizione del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

Falkoman circondato da una folla di suoi fan

Falkoman appare come un personaggio arrogante, egocentrico e sicuro di sè. Fino all'arrivo di Mario a Oolong, si considera pressoché imbattibile, trattando tutti gli altri lottatori come delle nullità e guardandoli dall'alto verso il basso. Inizialmente non si fa problemi a barare pur di averla vinta (arrivando perfino ad inviare una torta avvelenata a Mario), ma dopo essere stato sconfitto, riconosce la bravura di Gonzalez e decide di diventare un lottatore onesto. Falkoman inoltre non sopporta essere trattato lui stesso come una schiappa, come dimostrato dal suo diverbio con Bowser (che lo mette facilmente al tappeto), nonché nel momento in cui viene messa in discussione l'autenticità della Gemma Stella sulla Cintura Oolong che indossa.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Falkoman si lancia contro Mario e il suo compagno

Come fatto notare da Goombella mentre lo descrive, Falkoman è specializzato negli attacchi aerei: il suo unico attacco a terra è un calcio in scivolata, mentre tra le sue altre mosse abbiamo salti rotanti, appendersi alle travi sul soffitto e un tuffo a mezz'aria a braccia incrociate (il suo "colpo apocalittico").

Enciclopedia[modifica | modifica wikitesto]

“Lui è Falkoman, il campione. Ha il fascino del vincente! Ma non invidiarlo troppo! Lo sai che il prossimo campione sarai tu?”
Goombella, Paper Mario: Il Portale Millenario

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

Per approfondire, vedi Dialoghi di Paper Mario: Il Portale Millenario.
  • "Sei tu?!? Gonzalez, il baffone di cui tutti parlano? Hmf. E io chissà chi mi credevo di incontrare..."
  • "Amico, recita pure le tue ultime preghiere!"
  • "Scusa Gonzalez, permettimi una parola. Chi ha sconfitto me non può essere sconfitto da altri. Mi sono spiegato?"
  • "Si dice spesso che di campione ce n'è solo uno: quello sono IO! Ora vi farò vedere chi è il vero campione!"
  • "Bla bla bla bla bla... Il campione sono io!!! Sono una leggenda vivente! E ve accorgerete da soli!"
  • "Nbwahahahahah! Non credere che sia così bello essere una superstar! Vediamo se con un po' di impegno, riesci ad arrivare dove sono io!"

Adesivo[modifica | modifica wikitesto]

Immagine
Gioco
Effetto
SSBB-Falkoman-Adesivo.png
Paper Mario: Il Portale Millenario
[Braccio] - Attacco +5
Utilizzabile da: Mario, Luigi, Yoshi, Peach, Bowser

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Falkoman pare praticare quella che è definita lotta libera, viste le sue mosse particolarmente scenografiche e agili. Per quanto riguarda invece il suo carattere, Falkoman prende parte alla categoria degli heel, una figura malvista a causa della scorrettezza nel modo in cui praticano il wrestling.
  • Nella versione spagnola del gioco, dopo aver sconfitto Il Kooparmato, Falkoman intima agli sfidanti di tornare a casa a giocare con Super Smash Bros. Melee. Ciò non accade nelle altre localizzazioni del titolo.
  • Nella versione inglese del gioco, le statistiche di Falkoman sono riportate in modo errato. Goombella asserisce infatti che la sua potenza è 3 (quando in realtà è 4) e che la difesa è 1 (mentre invece è 0).
  • Sempre nella versione inglese, inoltre, Falkoman sembra insinuare che gli Incrociati che Bowser deve sconfiggere per raggiungere la sua palestra sono stati portati lì da lui stesso per allenarsi.
  • Se Mario viene sconfitto, non viene riprodotto il tema musicale di quando qualcuno vince la cintura.
  • Se nella Scena III, mentre Falkoman se ne va nel corridoio, il giocatore riesce a scorrere i dialoghi abbastanza velocemente, può assistere al momento in cui il campione sparisce nel nulla.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Falkoman[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ゴールド・ホーク
Gōrudo hōku
Falco dorato
Uk.png Inglese Rawk Hawk Falco Rock
France.png Francese Gold Hawk Falco Dorato
(Come il nome giapponese)
De.png Tedesco Aurelius Da aureo, dorato
Spa.png Spagnolo Hawk Hogan Riferimento a Hulk Hogan, wrestler professionista a cui è ispirato Falkoman come personaggio

La trebbiatrice di vite umane[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese 人間原子力はつでんしょ
Ningen genshiryoku hatsudensho
Il reattore nucleare umano
Uk.png Inglese The Feral Nuclear Reactor Il Selvaggio Reattore Nucleare

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]