Galleria

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Questo articolo tratta di un'area presente in Luigi's Mansion. Per informazioni sulle gallerie di immagini presenti nel nostro Mario Wiki, vedi Categoria:Gallerie.
LM Scritta Galleria.png

LM Galleria.png

LM3DS Galleria.jpg

Area: Altro
Magione:
Fantasmi:
fantasmi ritratti:
Boss:
Boo:

La galleria è un'area presente in Luigi's Mansion, posta vicino a el laboratorio subterráneo del Professor Strambic. Qui è possibile vedere i dipinti dei fantasmi ritratto che Luigi ha catturato. Entrambe le sale della galleria conducono a una stanza dove è posto un dipinto molto grande di Re Boo. Ai due lati del dipinto ci sono due statue a forma di angelo, che sbattono le ali quando Luigi ci interagisce. Nell'area appare anche, dopo aver terminato il gioco, un dipinto del NUOVO palazzo di Luigi.

Il Professor Strambic si trova di fronte a una porta che, secondo le indicazioni del Game Boy Horror, dovrebbe condurre fino a la sala de la psicorretratadora. Non è tuttavia possibile attraversala.

La versione per 3DS di Luigi's Mansion presenta una versione completamente nuova della galleria[1]. La struttura della galleria è diversa nel remake del gioco. Oltre ad essere divisa in tre stanze invece che in due, la stanza principale non è più formata da due lunghi corridoi. I ritratti infatti sono disposti su più livelli, ognuno rappresentante un'area del palazzo, raggiungibili salendo delle rampe di scale. Il numero di quadri totale è 25, contro i 23 del gioco originale. Il dipinto di Re Boo si trova in una stanza a parte in fondo al un corridoio, accessibile dalla porta al centro del piano terra. Sempre qui, all'interno di un baule, è presente la cartuccia del che Luigi raccoglie all'inizio del gioco, per ottenere la funzione di ricerca del Game Boy Horror. Al piano terra, verso la parte destra della stanza, è collocato un piedistallo argentato con sopra una scultura che rappresenta vari tipi di fantasmi. Man mano che il giocatore completa gli obiettivi, controllabili interaggendo con la statua, questa si arricchisce via via di dettagli. Nella stanza accessibile dalla porta aggiunta sulla parete destra, sono presenti tre quadri, di cui due completamente nuovi: uno è il dipinto con i vari ranghi del NUOVO Palazzo di Luigi, che nel gioco originale era presente nella stanza principale, gli altri due sono i dipinti dei i vari tipi di fantasmi comuni e dei 35 Boo del gioco. Se Luigi lo desidera, può interagire con i dipinti dei fantasmi ritratto per cambiarne la cornice oppure per riaffrontorli in una "sfida ai boss". In questo modo, a seconda dei risoltati ottenuti durante lo scontro, è possibile sbloccare le cornici d'argento o d'oro senza dover affrontare il Palazzo Nascosto o dover ricominciare il gioco da capo.

Per poter cambiare la cornice di fantasma ritratto in argento o in oro, Luigi deve prima catturare quel fantasma con quella cornice. Ad esempio, se Luigi riesce ad ottenere solamente le perle necessarie per sbloccare la cornice d'oro, non può cambiarla né in argento nè in oro. Tuttavia, se l'idraulico cattura il fantasma ritratto e ottiene abbastanza perle per una cornice d'argento, sbloccherà automaticamente anche la cornice di bronzo per quello stesso fantasma. Allo stesso modo sbloccando la cornicie d'oro di una fantasma vengono automaticamente sbloccate anche le cornici d'agento e di bronzo. Solo nel remake, le cornici di platino sono superiori alle cornici d'oro, e si possono ottenere togliendo almeno 140 PV ad un fantasma ritratto in un solo colpo, e nel caso dei boss di finea area, Luigi deve avere almeno 95 PV al momento della cattura. Queste condizioni sono però valide solo per il palazzo nascosto, poiché nel palazzo normale non è possibile ottenere la cornice di platino in alcun modo.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Gallery Galleria

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]