Game & Wario

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Game & Wario
Game&Wario-Cover EUR.jpg
Sviluppatore: Nintendo SPD Group No. 1
Intelligent Systems
Pubblicazione: Nintendo
Genere: Party
Console: Wii U
Modalità: Giocatore singolo, multigiocatore
Valutazione:
PEGI3new.svg PEGI: Da tre anni in poi
ESRBE.png ESRB: Per tutti
USK-6.svg USK: Da sei anni in poi
CEROA.png CERO: Per tutte le età
ACB-G.svg ACB: Generale
DEJUS-L.png DEJUS: Per tutto il pubblico
Dispositivo:
Wii U:
Media CD icon.png Disco ottico
Controller:
Wii U:
Data di pubblicazione: Jap 28 marzo 2013
Usa 23 giugno 2013
Eur 28 giugno 2013
Aus 29 giugno 2013
Bra 26 novembre 2013
Questa voce è incompleta. Ecco cosa manca: Gameplay (da rifare), elementi beta, marketing e riferimenti in giochi precedenti e successivi.

Game & Wario è un party game per Wii U. Il gioco è uno spin-off della serie WarioWare. Il numero di giocatori che possono partecipare varia da uno a cinque. Il titolo sembra riferirsi alla serie Game & Watch.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Wario sta guardando la televisione a casa sua. Cambia canale, e finisce per guardare una pubblicità riguardo ad una nuova console che presenta un controller con uno schermo (come il Wii U GamePad). Ha l'idea che potrebbe fare una fortuna creando giochi, così comincia a lavorare al suo computer. Anche il resto dei suoi amici della Città Diamante sentono della nuova console, e mostrano interesse nel creare giochi per essa proprio come Wario.

Il gioco Pirates di Wario finisce per essere un successo al negozio di giocattoli Toy Express, con Wario vestito da pirata che dichiara che il successo del gioco è dovuto dal fatto che l'ha sviluppato proprio lui. Dopo aver sentito le parole di Wario, i fan del gioco, che lo scambiano per l'antagonista, creano una grande palla di energia che lo scaraventa via. Wario finisce all'interno di Club Zucchero, dove il resto dei suoi impiegati stanno ballando. Dopo aver scherzato sull'arrivo di Wario, Jimmy T. propone a tutti di andare a giocare a bowling, e il resto degli impiegati accettano entusiasti.

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Per giocare si utilizza il GamePad, all'interno del gioco sono presenti dei minigiochi che frutteranno medaglie e strumenti bonus. Sono stati rilevati quattro minigiochi:

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Di supporto[modifica | modifica wikitesto]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Per approfondire, vedi Galleria:Game & Wario.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011, al direttore di WarioWare Goro Abe venne chiesto di creare un software pre-installato per Wii U, e richiese assistenza da parte di Intelligent Systems. Siccome gli sviluppatori sapevano che la demo fosse destinata ad un pubblico più ampio rispetto ai loro soliti giochi, ridussero le "strambe" estetiche che inserivano spesso negli altri titoli. Ciò cambiò quando il produttore Yoshio Sakamoto giocò al prototipo e chiese al team di "scuotere un po' le cose" [1].

Nell'estate del 2011, gli sviluppatori sentivano che il gioco avesse molti più contenuti rispetto ad una semplice demo da giustificare quindi il suo rilascio come gioco fisico, e decisero quindi di porvi una licenza originale. Date le difficoltà nel creare una trama che collegasse tutti i minigiochi, venne suggerito di rendere il gioco parte della serie di WarioWare. Alcune delle capsule Chick-N-Win sono avanzi del concept originale del gioco.[1].

Verso la fine dello sviluppo, del personale da altre divisioni di Nintendo SPD fu trasferito per aiutare finire il gioco in tempo per il periodo di rilascio. Fu la prima volta che l'intero reparto SPD collaborò in un solo progetto.[1].

Recensioni[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco ha ricevuto delle recensioni miste. IGN ha dato al gioco un 5.1 dichiarando che il gioco avesse solo tre minigiochi di cui valeva la pena provare. GameXplain ha dato al giocatore singolo del gioco 2 stelle e 1/2 su 5 e al suo multigiocatore 3 stelle e 1/2 su 5. Joystiq ha dato al gioco un 2/5. Invece, Destructoid ha dato un punteggio di 7/10 al gioco, e Famitsu 31/40.

Staff[modifica | modifica wikitesto]

Per approfondire, vedi Staff di Game & Wario.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Game & Wario
De.png Tedesco Game & Wario

Link esterni[modifica | modifica wikitesto]

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. 1,0 1,1 1,2 Iwata, Satoru. et al. Iwata Asks: Games & Wario. (Consultato il 17 luglio 2015)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]