Holmut

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Holmut
Holmut.png
Specie: Pinguobalzo
Luogo d'origine: Sfoggy Hills
Debutto in: Paper Mario: Il Portale Millenario (2004)
Ultima apparizione: Super Paper Mario (cameo) (2007)

Holmut (o come preferisce farsi chiamare: L'uomo dalle piccole cellule rosa) è un Pinguobalzo detective apparso per la prima volta in Paper Mario: Il Portale Millenario. È originario di Sfoggy Hills.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Paper Mario: Il Portale Millenario[modifica | modifica wikitesto]

Mario incontra per la prima volta Holmut sul Fasto-Express. Dopo che l'idraulico riesce a scoprire chi ha rubato tutto lo stufato del cuoco, Holmut decide di assumerlo come apprendista sotto la sua ala riferendosi a lui come Luigi. Holmut e Mario devono risolvere molti misteri riguardanti gli eventi accaduti sul treno, tuttavia è sempre Mario a risolverli nonostante Holmut si prenda tutto il merito. Holmut è uno dei passeggeri del Fasto-Express ad essere rapito da Moa Moa. Quando il treno raggiunge Sfoggy Hills, Holmut rivela di essere il custode della Stella Granata e che la sua attività di detective è solo un passatempo. Quando tutti fanno il tifo per Mario durante la lotta contro la Regina delle Tenebre, Holmut non riesce a capire se il vero nome dell'idraulico è Mario, Luigi o Gonzales. Dopo un po' lo chiama nuovamente Luigi ma si corregge chiamandolo finalmente con il suo vero nome.

Super Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

In Super Paper Mario Holmut fa un cameo a Forte Gino. Nella stanza di Ginoleonte è possibile trovare una bambola che lo raffigura.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Pennington
France.png Francese Pingrot
De.png Tedesco Inspektor Ping

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]