Hudson Soft

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia indipendente italiana.
(Reindirizzamento da Hudson)
Hudson Soft
HudsonLogo.png
Fondazione: 18 maggio 1973
Chiusura: 1 marzo 2012
Nazione: Jap.png Giappone
Presidente: Yuji Kudo
Hiroshi Kudo
Sede principale: Minato, Tokyo (Giappone)
Primo gioco di Mario: Punch Ball Mario Bros.­ (1984)
Ultimo gioco di Mario: Mario Party DS (2007)
Super Multitap
Hudson Soft, anche chiamata semplicemente Hudson, era un'azienda giapponese sviluppatrice di videogiochi molto nota per la serie di Bomberman, ha inoltre sviluppato insieme a NEC la console Turbo-Grafx 16/PC Engine alla fine degli anni '80. Il lavoro più importante di Hudson per Nintendo e Mario è la serie di Mario Party, di cui hanno sviluppato otto capitoli per console fissa e due portatili (Mario Party Advance e Mario Party DS). La maggior parte dello staff di Mario Party di Hudson si è trasferito al Nd Cube di proprietà di Nintendo quando l'ex presidente di Hudson si è trasferito lì.

Nel gennaio del 2011 Konami ha rilevato che doveva acquisire completamente Hudson, acquistando l'azienda e fondendola in Konami il 1° di aprile; di conseguenza tutti i giochi di Mario Party a partire da Mario Party 9 sono stati sviluppati da Nd Cube. Il 1 aprile 2012 Hudson Soft ha ufficialmente cessato di esistere, essendo stata incorporata in Konami Digital Entertainment, sebbene alcuni membri dello staff di Hudson siano passati a Nd Cube.

La mascotte di Hudson era Hu-Bee, un riferimento alla Hudson Hornet, una berlina degli anni '50 costruita dall'associazione indipendente Hudson Automobile Company. Hu-Bee appare in Super Mario Bros. Special (conosciuto con il suo nome giapponese, Hachisuke) come oggetto che può essere raccolto per guadagnare 8.000 punti.

Hudson Soft ha anche creato il Family BASIC e il Super Multitap.

Voci correlate