Iggy Koopa

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Iggy Koopa
IggyNSMBU.png
Iggy Koopa in New Super Mario Bros. U
Specie: Koopa
Doppiatore attuale: Mike Vaughn (2009 - oggi)
Luogo d'origine: Regno dei Funghi
Debutto in: Super Mario Bros. 3 (1990)
Ultima apparizione: Super Smash Bros. Ultimate (2018)
Questo articolo tratta del Bowserotto. Per informazioni sul personaggio e antagonista del film Super Mario Bros., vedi qui.

“Portiamo fuori di qui questi bruttissimi vecchiumi di quadri: dobbiamo fare un po' di spazio per i nostri nuovi splendidi capolavori!”
Hop Attila, 'Super Attila'

Iggy Koopa (noto come Hop Attila nei cartoni animati o solamente Iggy nell'album ufficiale di New Super Mario Bros. Wii) è uno dei Bowserotti, un gruppo di sette membri fedeli a Bowser. Iggy e gli altri furono inizialmente descritti come suoi figli, ma nell'anno 2012, Shigeru Miyamoto ha smentito questa idea, spiegando che l'unico figlio del Koopa è Bowser Junior[1]. Iggy è considerato un genio pazzo della meccanica. Le sue caratteristiche principali sono gli occhiali e i capelli verdi (inizialmente colorati di rosa, azzurro e giallo, come il fratello Lemmy). È il quarto Bowserotto più giovane e, essendo sette, anche il quarto più anziano. Nel cartone, invece, è il più piccolo, insieme a suo fratello-gemello Lemmy. Come fatto vedere nel librogame Double Trouble, Iggy adora ascoltare musica e anche comporla. Sempre in questo libro dimostra di avere un talento come ballerino. Iggy Koopa, dopo New Super Mario Bros. Wii, appare nei giochi come il più magro fra tutti i Bowserotti. Come per quest'ultimi anche il suo nome deriva da un personaggio popolare nell'ambito musicale, in questo caso dal cantante punk rock Iggy Pop, leader della band The Stooges.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Serie di Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Bros. 3[modifica | modifica wikitesto]

Mario affronta Iggy in Super Mario Bros. 3.
IggySMB3Ani.gif

Iggy fa il suo debutto in Super Mario Bros. 3, come gli altri Bowserotti, aiutando Bowser a conquistare il Mondo dei Funghi. Usando il suo esercito, Iggy conquista la Big Island e trasforma il suo re in un dinosauro (in un Donkey Kong nel remake), utilizzando la bacchetta magica rubata. Iggy si trova nella sua personale cabina nell'Aeronave e lì combatte con Mario. Come mosse ha sia il Salto, sia una mossa dove lancia raffiche magiche con la sua bacchetta. Dopo che Mario lo sconfigge, saltando sopra di lui tre volte, il Koopa ridà lo scettro al re.


Super Mario World[modifica | modifica wikitesto]

Un artwork di Iggy Koopa in Super Mario World
Iggy in Super Mario World: Super Mario Advance 2.

I Bowserotti, e di conseguenza anche Iggy, ritornano in Super Mario World, aiutando Bowser a Terra dei dinosauri. Iggy Koopa si trova nel #1 Castello di Iggy nell'Isola Yoshi, dove tiene prigioniero uno degli stessi dinosauri all'interno di un uovo.

Durante la battaglia, Iggy può attaccare ritraendosi nel suo guscio e colpendo Mario, o saltarci sopra. Per sconfiggerlo, invece, si dovranno lanciare delle Palle di fuoco o buttarlo nella Lava sottostante, ma non subirà danni se ci si salta sopra. Non può essere colpito da dietro, in quanto sia protetto dal Guscio spinato.


New Super Mario Bros. Wii[modifica | modifica wikitesto]

Iggy nella sua torre contro Mario in New Super Mario Bros. Wii
Lo sprite di Iggy Koopa

Iggy e gli altri Bowserotti riappaiono tutti in New Super Mario Bros. Wii. Come per gli altri, anche Iggy cambia di aspetto, ma più degli altri: infatti il colore dei capelli diventa verde e con uno stile alquanto bizzarro, assomigliante a un fiore. Inoltre viene anche allungato, questo per differenziarlo ancor di più dal fratello Lemmy Koopa, che fino al gioco precedente era quasi identico a lui. Il guscio rimane verde, ma la tonalità diventa più chiara, dello stesso colore della sua nuova acconciatura. Dimostra anche di essere il più iperattivo dei Bowserotti; infatti, per tutto il livello, si sentono le sue risate. A causa della sua iperattività, è anche il più veloce.

Arrivato nella stanza più profonda del castello del Mondo 5, Mario vede Iggy su una carrozza trainata da un normale Categnaccio. Subito dopo, però, arriva Kamek e, usando la sua magia, fa ingrandire l'animale del Koopa. Mario deve schivare le palle di fuoco lanciate da lui e, se l'idraulico colpisce Iggy, il Categnaccio diventerà rosso e lo inseguirà. Ogni volta che Mario ferisce Iggy, il Categnaccio sarà sempre più veloce. Quando viene colpito Iggy, invece che ritirarsi nel suo guscio come tutti gli altri Bowserotti, barcollerà in giro. Alla terza volta Iggy verrà sconfitto e Mario potrà accedere al Mondo 6 grazie a delle chiavi che prenderà quando avrà sconfitto il boss. Il suo guscio sembra molto veloce, ma è più lento di quello di Morton e, inoltre, quando verrà calpestato, non si ritirerà nel suo guscio come gli altri Bowserotti, siccome è su una navicella, ma cadrà semplicemente a testa in giù.

Per tutta la battaglia, Iggy è trascinato dal Categnaccio e ogni volta che si ferisce il Koopa diventa più veloce. Mario deve schivarlo e il Giocatore deve ragionare quando si ferma nel quadrato, dove Iggy resta. Mario deve fare attenzione a non calpestare i cuscinetti e i blocchi che potrebberlo far cadere.

Iggy riappare alla fine del gioco, quando il Castello di Bowser crolla sopra al Re dei Koopa e agli altri Bowserotti.

New Super Mario Bros. 2[modifica | modifica wikitesto]

Iggy Koopa in New Super Mario Bros. 2

Iggy ritorna con gli altri Bowserotti in New Super Mario Bros. 2 come boss del Mondo 2, situato nel suo castello, anche se appare anche nel Mondo 1 nel castello finale, dopo la sconfitta di Roy, rubando la Principessa Peach e portandola al suo castello. Arrivato all'ultima stanza del castello, Mario sente le risate di Iggy Koopa e, arrivando alla fine del corridoio troverà il Bowserotto. Come nel gioco precedente, Iggy starà in una navicella trainata dal suo fedele Categnaccio e, come nel gioco per Wii, attaccherà con la sua bacchetta lanciando raggi verdi e con il Categnaccio. Similmente al gioco precedente, il Categnaccio attaccherà seguendo delle linee ben definite, ma la griglia cambia: al posto del quadrato su cui poteva viaggiare, ora l'animale può attaccare su una griglia di sei quadratini. La stanza del boss, inoltre, è stata modificata in modo che l'animale di Iggy possa andare anche oltre, scendendo per colpire il giocatore. Il Categnaccio non viene ingrandito dalla magia di Kamek, perché se si fosse ingrandito sarebbe dovuto uscire dai bordi dello schermo del 3DS. L'animale si arrabbierà se si salta sopra il suo padrone, ma alla terza volta che si colpisce Iggy, entrambi cadranno fuori dallo schermo e Mario riceverà la chiave per arrivare al Mondo 3. Ancora una volta, se viene schiacciato, non rientra nel suo guscio per gli stessi motivi del gioco precedente.

Iggy, soppravissuto alla battaglia, raggiunge gli altri Bowserotti e Bowser al castello per pietrificare Mario con il dispositivo presente nella Koopa Clown Car a metà livello. Per non avere questa sorte, Mario deve nascondersi dietro ai muri rotti. Aiuta anche Bowser a diventare gigante, ma, per sbaglio, con gli altri Bowserotti cade nella lava. Per salvare il tartarugone lo portano sulla Koopa Clown Car, ma con il loro peso, più quello di Bowser, fanno cadere la navicella. Iggy è il più vicino ai resti della Clown Car, insieme a suo fratello Lemmy, che era finito vicino all'elica.

A differenza della sua posa sulla Koopa Clown Car nel livello finale, ovvero a destra, sul retro della copertina del gioco viene ritratto nella parte opposta, ovvero a sinistra. Insieme a Wendy, è l'unico personaggio in cui, nella battaglia finale, è possibile vedere degli elementi presenti nel resto del proprio mondo. Infatti, quando il Categnaccio di Iggy sbuca da qualche parte, è possibile vedere un po' di sabbia uscire dal punto ove il Categnaccio decide di andare, anche se queste presenze sono meno presenti di quelle di Wendy, la quale ha la stanza piena d'acqua per qualche secondo, finché i Pesci Smack spariscono.

New Super Mario Bros. U[modifica | modifica wikitesto]

Mario e Luigi contro Iggy Koopa e un Magmabruto.

Iggy, gli altri Bowserotti, Bowser Junior e Boom Boom ritornano in questo gioco per Wii U. Il Bowserotto ha la sua sede nella Giungla gassata, luogo simile al Mondo 5 di New Super Mario Bros. Wii e alla Big Island di Super Mario Bros. 3, ma viene affrontato nella sua Aeronave. A differenza degli altri giochi, Iggy non si schiaffeggerà l'estremità posteriore per schernire Mario come negli ultimi due giochi, e inoltre, non è presente il Categnaccio.

Nella battaglia nel suo castello (anche se, come per gli altri Bowserotti, dopo aver finito il livello si verrà lanciati da un Cannone sull'Aeronave del Bowserotto), Iggy userà i Tubi Warp (quattro) per spostarsi da destra a sinistra e da sopra a sotto, rendendo più difficile al Giocatore di saltargli sopra e rendendo più facile al Bowserotto di colpirlo con la solita magia rossa o lanciare delle palle magiche rosse generatrici di Magmabruti. La stanza della battaglia è riempita sotto la piattaforma di lava. Quando Iggy viene colpito si ritrae nel suo guscio e inizia a viaggiare per tutta la stanza usando i tubi e cercando di colpire Mario (oppure Luigi, Toad Blu o giallo, dipende dalla scelta del giocatore).

La sua sala assomiglia a quella di Wendy O. Koopa in New Super Mario Bros. 2, in quanto entrambi hanno quattro tubi, con l'unica differenza nel colore e nell'uso: infatti Wendy ce gli ha blu, mentre Iggy verdi e la Bowserotta li usa per evocare i nemici mentre l'altro per muoversi nella zona.

La sua Aeronave è personalizzata con il suo stile; sulla prua è disegnato il suo volto e un guscio simile al suo disegnato in alto. Ha un design verde scuro sulla poppa, simile al colore del suo guscio nei primi giochi dopo il cambiamento. A differenza di quelle degli altri fratelli, quella di Iggy ha due eliche sul retro anziché una, e un'altra in cima. Similmente a lui, il dirigibile è più stretto e più veloce degli altri. La stanza principale è totalmente rivestita in metallo.

New Super Luigi U[modifica | modifica wikitesto]

Iggy e gli altri Bowserotti ritornano in New Super Luigi U nello stesso mondo del prequel. I castelli di Iggy hanno lo stesso nome ma nell'interno sono differenti da New Super Mario Bros. U, che si trova però sempre nella Giungla gassata. Gli attacchi saranno sempre gli stessi con cui colpiva i Giocatori nel gioco precedente, cambiando il fatto che al posto di Mario, come personaggio sostitutivo, è presente il Ruboniglio, e che il giocatore principale è Luigi, come intuibile dal titolo. Inoltre il Giocatore avrà a disposizione solo 100 secondi per finire il livello, come in ogni livello.

Amada Anime Series: Super Mario Bros.[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie di Super Mario Amada Iggy e gli altri Bowserotti appaiono come scagnozzi di Bowser. Fanno la loro prima comparsa nella prima storia, Super Mario Momotarō, ispirata alla leggenda giapponese di Momotarō. Qui Iggy Koopa viene sconfitto da un Boomerang Bro, che aiuta Mario. Riappaiono ancora nella terza storia sempre come aiutanti di Bowser. Iggy Koopa viene successivamente sconfitto da Mario.

Serie animata[modifica | modifica wikitesto]

Hop Attila nell'episodio "I sette continenti".

Nella serie animata di Mario, prodotta dalla DIC Entertainment e Nintendo, Iggy viene chiamato Hop Attila e, con Hip Attila (ovvero Lemmy Koopa), è rappresentato come il più giovane dei Piccoli Attila. Fa scherzi al Regno dei Funghi con suo fratello Hip e, quasi telepaticamente, quando uno inizia una frase l'altro riesce sempre a finirla e viceversa, parlando alcune volte all'unisono. Anche se la loro tenera età non glielo può permettere, i due sono molto bravi e astuti in furti e rapine. Infatti sono costantemente visti insieme ad ogni episodio. Hop Attila non è raffigurato come inventore principale di Bowser, ma questo ruolo viene attribuito a Kooky von Attila, suo fratello.

Le avventure di Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

Attenti alla Regina Mummia: Hip e Hop rapiscono il Principe Fungankhamen da una piramide nel Deserto Fungo e scappano da Mario & Co. Con sorpresa, i fratelli Attila notano una incredibile similitudine fra il principe e Mario. La Regina Fungankhamen allora, scambia l'idraulico per suo figlio e lo porta nella piramide. Dopo aver preso la tomba al Castello degli Attila, Luigi riprende il fratello con il Pallone di Nuvola a vapore, guidato da lui stesso in versione tanuki, affrontando dei Paragoomba.

Le disavventure dell'idraulico: Hip and Hop informano Re Attila che loro fratello Cippi sta trasportando alcuni oggetti fuori da un televisore grazie all'ausilio della propria bacchetta. Dopo che Cippi fa uscire un'auto da corsa dalla TV, i due fratelli ci saltano dentro e si mettono a guidarla nel Castello degli Attila, uscendo di scena e non ricomparendo più per il resto dell'episodio.

Il ballo di Attila: Qui, Hop non appare come personaggio vero e proprio, ma durante la musica del Grammofono, lui e gli altri Piccoli Attila si mettono a ballare grazie al suo suono.

Aiuto! Gli alieni!: Con uno dei loro scherzi, Hop e Hip mettono uno specchio contro un muro, sperando che un passante che, credendo fosse una strada, ci sarebbe sbattuto contro. Succede a un ragazzo del Regno dei Funghi, che racconta di essere andato lì per paura degli "alieni". Urlando, i due fratelli Attila corrono via e, incontrando Bully, gli raccontano tutto.

La principessa sgombro: Nel Sottomarino Flagello, che si sta avvicinando alla città sottomarina di Metropolis, Hop e Hip avvertono Attila che Mario, Luigi, la Principessa Amarena e Ughetto stanno arrivando. In seguito, quando il Re dei Koopa minaccia di distruggere Metropolis, i due fratelli catturano gli amici di Mario.

La scuola del crimine: I Piccoli Attila e Attila stesso catturano Crimeclyde Wave, il più grande criminale terrestre e umano, che insegna ai Piccoli Attila dei trucchi per rapinare. Grazie a essi Hop e i suoi fratelli a rapiscono la Tesoreria del Regno dei Funghi, ma vengono fermati dai fratelli Mario, dai suoi amici e dallo stesso Crimeclyde, che aveva scoperto di essere stato imbrogliato da Attila e dagli stessi Piccoli Attila.

Vita da cani: Hip e Hop prendono la bacchetta del Re Ventoso e trasformano Luigi e il re in cani. Hop e Hip salgono su una vettura sportiva travestiti da umani e iniziano a devastare un centro commerciale, mentre le versioni canine di Luigi e Ventoso vengono entrambe portati a un canile. Mentre i due passano il Kennedy Space Center, Luigi e il Re Ventoso si riescono a liberarsi dal canile e, prima che i due fratelli Attila sabotino il razzo al Kennedy Space Center, il re prende la bacchetta da Hip e, dopo aver trasformato se stesso e Luigi in umani, getta Hop e suo fratello in un buco creato dallo stesso re, rispedendoli al Castello degli Attila con un rumore simile a quello generato da un Tubo.

I sette continenti: Nella suddivisione dei Piccoli Attila nei continenti da parte di Bowser, Hop riceve il Sud America come terra da dominare. Dopo aver fatto sparire con la magia l'intera Foresta Amazzonica e averla rimpiazzata un immenso parcheggio, il quale sarebbe stato riempito con un "zilione" (numero inesistente) di macchine, Mario gli prende la bacchetta e ripristina la foresta com'era prima, facendo sparire il parcheggio.

Attila riciclato: Hop, insieme ai fratelli Hip, Dentolino, Kootie Pie e Bully, scaricano della spazzatura in un Tubo. Senza saperlo, i Piccoli Attila hanno buttato tutto al Castello dei Funghi. Mario, grazie alla bacchetta di Hip, rimanda tutto a Castello degli Attila schivando la Nave Flagello di Attila. Questa cosa infastidisce non poco i piccoli Attila, che ordinano agli Sledge Bros. di mandare tutto, con l'ausilio di un Tubo, a Brooklyn, luogo nativo di Mario e Luigi, cosa che crea non pochi problemi agli abitanti del posto.

Super Attila: L'episodio inizia con Hop e Hip che aiutano Kooky a inserire in un anello i poteri dei fratelli Mario. Insieme allo stesso fratello, Hip e Kootie Pie, Hop parte allora per Parigi, dove Attila ha catturato con successo Mario, Luigi e la Principessa Amarena (Ughetto era stato lasciato casa da i fratelli Mario), in quanto i loro poteri non potevano funzionare nel Mondo Reale. Hop inizia allora a vandalizzare l'arte del Museo del Louvre, dove mette in mostra i suoi orribili disegni a matita, spostando i quadri famosi, che intanto Hip modifica.

Super Mario World (serie televisiva)[modifica | modifica wikitesto]

La TV rock della pietra: Nella loro prima apparizione in Super Mario World, Hop e Hip Attila fanno un semplice cameo come giudici de I Grandi Assi del Catch Preistorico, dove non parlano, ma per due volte, suonano la campanella: un masso che se colpito con forza e ripetutamente da alcuni martelli (cosa che fanno Hip e Hop), genera un suono simile a un ding dong, ding dong. La prima volta è suonata per richiamare l'attenzione, la seconda per dare inizio al match finale.

Tutti a scuola: Alla loro prima vera apparizione degna di nota in Super Mario World, Hop e suo fratello iniziano a frequentare la scuola di Dome City, iniziando però a tirare palle di lava contro gli altri studenti, finché Yoshi mangia i loro zaini. Oogtar, diffidente, fa uno scherzo ai due fratelli Attila, i quali decidono di vendicarsi più volte su di lui e sul suo amico Yoshi. Hop allora, gira una manovella sotterranea, facendo uscire una fiammella dal loro esperimento, che descriveva un vulcano. Alla fine Attila scopre Hop a Dome City e, accidentalmente, prendendolo, attiva il tubo collegato al vulcano e allaga la scuola di lava, facendola esplodere. Insieme al fratello Hip e al Re dei Koopa, vengono inghiottiti da una Pianta Piranha, la quale doveva essere usata per sabotare il progetto "rapanzana" di Oogtar (chiamata melanrapa dai due fratelli, per prendere in giro Oogtar, già schernito da Hop e suo fratello con il nomignolo di Broccoloogtar), che viene mangiata da Yoshi. Dopo che il dinosauro sputa fuori Hop e il fratello, la Principessa Toadstool li rimprovera e li fa espellere, sotto consiglio dello stesso cavernicolo.

Questo episodio è degno di nota sopratutto perché rivela l'aspetto finale del design dei Piccoli Attila, prima della trasformazione che inizierà da New Super Mario Bros. Wii.

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Nei fumetti di Nintendo Comics System Iggy e gli altri Bowserotti appaiono finalmente nella loro forma finale, anche se non nel colore (Ludwig e lo stesso Iggy hanno i capelli con colori differenti dall'attuale e quest'ultimo è più basso del normale).

Bowser Knows Best[modifica | modifica wikitesto]

Iggy e gli altri Bowserotti nella copertina di Bowser Knows Best.

Iggy Koopa appare per la prima volta in un fumetto in Bowser Knows Best, dove è ritratto anche nella copertina insieme ai suoi fratelli e la Principessa Peach. Quest'ultima è vittima dei Bowserotti, che vorrebbero portarla in dono al loro padre come regalo del giorno del papà.

Super Mario Adventures[modifica | modifica wikitesto]

I Bowserotti.

Iggy appare anche in Super Mario Adventures, dove agisce ancora una volta con i suoi fratelli per aiutare Bowser nel compito di sposare la Principessa Peach. Iggy appare per la prima volta nel numero di aprile (il capitolo Quattro del volume unico) insieme agli altri Bowserotti, mentre incitano Ludwig che gioca ad un videogioco. Bowser successivamente, tramite un televisore, spiega che la principessa (la quale è stata imprigionata in una cella della Torre di Bowser) diventerà la loro madre; questa però riesce ad evadere e raggiunge Luigi al di là del fossato che circonda la torre. Intanto, i Bowserotti rapiscono Mario e successivamente anche l'altro idraulico, il quale si è travestito come la principessa per ingannare i perfidi Koopa.

Da questo punto in poi, Iggy compare poche altre volte, ma non svolge ruoli di rilievo.

Super Mario Kun[modifica | modifica wikitesto]

I Bowserotti in Super Mario-Kun.

In Super Mario-Kun, serie non basata su Super Mario World, Iggy è il primo boss del fumetto. Similmente a esso però, la battaglia si svolge sulla lava. A un certo punto, Mario irrita Iggy, prendendo una testa finta e mettendola su Iggy. Il Bowserotto si ritira nel suo guscio e, sentendo il rumore dei graffi di Mario sul suo guscio, salta fuori e ci rientra subito scacciando Mario e colpendolo con delle palle di lava. L'idraulico, vedendo un punto scoperto di Iggy lo colpisce. Il Koopa allora, inizia a solidificare tutto con la sua colla, compresa la lava.

Iggy appare successivamente nel quarantaduesimo episodio di Super Mario Kun, il proseguimento di New Super Mario Bros. Wii, dove lotta contro Mario insieme al suo Categnaccio, ma a causa della trascuratezza verso di lui, lo lascia vagare per più di un mese nel castello, finché non rimane impigliato in una griglia senza avere la possibilità di mangiare. Viene preso da Yoshi, che gli dà da mangiare, ma successivamente lui si ribella contro il dinosauro.

Nintendo Adventures Books[modifica | modifica wikitesto]

Iggy appare anche nei librogame del Nintendo Adventures Books, dove per la prima volta sostituisce Ludwig nel ruolo di costruttore e inventore, perdendo così l'infantilità che gli si era stata affibiata prima. Appare in quattro fumetti, dove ricopre il ruolo di personaggio molto importante, qualche volta, come in Brain Drain, persino di nemico principale.

Double Trouble[modifica | modifica wikitesto]

Iggy e un suo clone in Double Trouble.

In Double Trouble (letteralmente Doppia Difficoltà) il Bowserotto inventa il GLOM (in inglese Giant Likeness Outputting Machine, tradotto Il gigantesco ritratto della macchina a emissione), una macchina capace di creare copie di persone in sabbia e mostri dello stesso materiale. Con questi invade il Regno dei Funghi, prendendo anche copie degli abitanti, grazie a fotocamere spia travestite da fiori. Mario allora, va al Castello Koopa nel Deserto Koopahari e trova Iggy. Lo segue di nascosto finché, facendo cadere una statua di Gengis Koopa, rivela la sua presenza. Iggy scappa nel suo laboratorio, che è un gioco di specchi. Iggy allora usa il GLOM contro Mario, ma fallisce il colpo e la sua creazione si duplica ed esplode, portando nel panico i Bowserotto e distruggendo i clooni, sotterrando Iggy, Bowser e Wendy, che iniziano a scavare per cercare di uscire. In un altro finale, Iggy riesce invece a distruggere Mario.

Leaping Lizards[modifica | modifica wikitesto]

In Leaping Lizards (Saltando le Lucertole), dopo essere stato messo alle strette da Luigi nella sua casa galleggiante, Morton chiede a Iggy di aiutarlo a scappare, ma il Bowserotto occhialuto era già scappato per la paura, abbandonando suo fratello al fato. Poco dopo però, Iggy viene rintracciato nel suo nascondiglio sott'acqua e, lui stesso, rivelerà successivamente di aver vinto un fischietto magico (barando) a gli International Mushroom Games sei anni prima, il quale può far ritornare il Re Toadstool nella sua forma normale; infatti, tempo prima, era stato trasformato in un coniglio da Morton. Iggy, prendendo dei documenti speciali, spiega che solo il legittimo propietario (cioè lui) del fischietto può usarlo. Pur avendo tutti questi vantaggia, a suo sfavore, spiega la Principessa Toadstool, c'è da dire che tre settimane dopo l'avvenimento ci saranno gli International Mushroom Games e Iggy dovrà mettere il suo fischietto come premio principale.

In questo torneo i Bowserotti (tra cui Iggy) partecipano a gli International Mushroom Games e il Bowserotto partecipa alla Waterfall Race (dove fa perdere la Principessa Toadstool facendola girando in torno a se stessa) e al Super Triple Jump, dove imbroglia usando uno spray e un razzo. Dopo che le gare finiscono, Iggy, di malavoglia, consegna il fischietto a Luigi in cambio di 5 monete per regolamento.

Koopa Capers[modifica | modifica wikitesto]

In Koopa Capers (Salti Koopa) Iggy e i suoi fratelli rubano le bacchette di Wendy nel suo laboratorio, ma la Bowserotta ha intenzione di usare una sola bacchetta, la più forte, che fusa con quella dei suoi fratelli darà vita a una armata che sconfiggerà suo padre. Luigi allora, che era andato nel nascondiglio di Wendy sotto obbligo di Bowser, viene seguito dallo stesso re e dai Bowserotti (tra cui Iggy) e, per disonore e tradimento, Wendy viene mandata via da Bowser. Se il lettore aveva fatto prendere a Luigi i calzini di Boom Boom, allora il fratello di Mario li getterà nel calderone e farà salire un fumo enorme, che ricoprirà l'intero castello dei Bowserotti per una settimana.

Brain Drain[modifica | modifica wikitesto]

In Brain Drain (traducibile con Fuga di cervelli) Iggy crea il Synapse Switcher (Interrutore Sinapsico), un oggetto in grado di modificare le menti delle persone. Alla sua base a Dinosaur Island riesce a usare la radio del WMUSH per trasferirla in tutto il Regno dei Funghi. Il Bowserotto cerca di usarlo anche contro Mario, Luigi e i loro amici, ma loro si proteggono con dei Funghi-1-Up, i quali scoperti da i due idraulici contrastare l'arma di Iggy. Il Bowserotto, però, avendo dimenticato il casco di protezione, ha una brutta sorte: infatti la sua mente viene trasferita in quella di un Torcibruco e quella di Yoshi (che precedentemente era stata nella mente di un altro Bowserotto) nella sua.

In questo libro Iggy rivela di aver sempre avuto un amore segreto per la musica; infatti un suo sgherro rivela che il Koopa aveva sempre voluto scrivere un disco. Inoltre Luigi scopre nel suo laboratorio un disco che lo raffigurava ballare con una parrucca verde (come quella che ha adesso) e un vestito dorato.

Mario is Missing[modifica | modifica wikitesto]

Anche se assente nella versione NES di Mario is Missing, Iggy appare nelle versioni per SNES e PC, e in quest'ultima parla totalmente in rima e in un inglese moderno e gergale. Iggy e gli altri Bowserotti si recano in Antartide per trovare degli artefatti e rivenderli per comprare un asciugacapelli gigante, cosicché si possa sciogliere l'intero continente, allagando la Terra.

Quando Luigi lo trova nel suo castello antartico, combattono. Il Bowserotto può essere battuto facilmente con delle palle di fuoco (o nella versione per SNES saltandogli ripetutamente sulla testa). Prima di essere sconfitto, Iggy spiega a Luigi che ogni volta che l'idraulico avanza, Bowser si arrabbia sempre di più e dice anche che è a "prova di fuoco". In questo gioco crede però che la sua mente sia superiore a quella del Re dei Koopa.

Yoshi's Safari[modifica | modifica wikitesto]

Iggy sulla barca

In Yoshi's Safari Iggy aiuta Bowser a conquistare Jewelry Land. Dopo aver rubato i gioielli che mantenevano la stabilità nella città, ne regala uno a Iggy, che stava dominando il Grand Bridge.

Iggy, in battaglia, lotta con un carroarmato marino a forma di Calamako, con sei cannoni divisi su dieci tentacoli e una bocca metallica, simile a quella di uno Snifit. Per batterlo, Mario dovrà usare il Super Scope e, dopo che avrà subito abbastanza danni, il robot si distruggerà e Iggy cadrà in mare su un piccolo pezzo del suo macchinario, sventolando una bandiera bianca in segno di sconfitta.

Hotel Mario[modifica | modifica wikitesto]

Iggy

In Hotel Mario, a differenza degli altri Bowserotti, Iggy non ha un suo hotel, ma è situato nella camera di Bowser "BBQ". Nella sua battaglia contro Mario Iggy indossa una maschera raffigurante suo padre Bowser. Per farla cadere Mario dovrà saltarci sopra paecchie volte, anche se il Bowserotto continuerà a saltare tra i piani e a scagliare piccoli fulmini. Dopo averlo battuto e dopo avergli fatto cadere la maschera, Mario dovrà combattere contro il vero Bowser.

Iggy è tra i tre Bowserotti che non cerca di mangiare Mario; questo perché lui non può usare gli ascensori e, anche, perché la sua maschera non glielo permette.

Serie di Mario & Luigi[modifica | modifica wikitesto]

Mario & Luigi: Superstar Saga / Mario & Luigi: Superstar Saga + Scagnozzi di Bowser[modifica | modifica wikitesto]

Nemico di Superstar Saga
Iggy Koopa
IggySS.gif
Locazione Castello di Bowser
Livello 37
PV 550 (650)
Attacco 110-130 (125-140)
Difesa 93 (95)
Velocità 60
Fuoco Normale
Tuono Normale
Confusione 30%
Scottatura 0%
Statistiche 30%
Esperienza 800 (550)
Monete 99 (200)
Strumento Fungo MAX – 100% (Nessuno - 0%)
Fungo Cura – 61.29% (100%)
Nota
  • Le statistiche fra parentesi riguardano la versione giapponese (se sono diverse dalle statistiche nella versione Americana e nella versione Europea).
  • Le statistiche in grigio compaiono solamente nel codice del gioco.

In Mario & Luigi: Superstar Saga, Iggy è un boss, il primo Bowserotto affrontato nel gioco.

I Bowserotti vengono mandati nel Castello di Bowser da Ghigno Bowser per proteggerlo, il quale diventa una fortezza volante, e attacca il Castello di Fagiolandia.

Iggy, dopo essere stato avvistato dai fratelli, scappa per la sua stanza, facendosi così inseguire dai fratelli Mario. Quando lo trovano iniziano la battaglia. In battaglia, come tutti i Bowserotti, spara palle di fuoco dalla bocca e può rotolare intorno a Mario e Luigi come fatto prima e, se i fratelli non riescono a colpirlo con il Martello, Iggy li colpsce. Può inoltre provare a colpire con dei pugni i due o premere un pulsante sul suo telecomando, il quale lancia alcuni missili al giocatore, che deve schivarli con il Salto, schiacciando Pulsante A per Mario o Pulsante B per Luigi, nell'ordine in cui Iggy li lancia.

Sconfitto, cadrà un ponte che potrà far passare i due fratelli sopra al lago di lava per raggiungere Morton, il secondo Bowserotto da sconfiggere nel Castello di Bowser.

Mario & Luigi: Paper Jam Bros.[modifica | modifica wikitesto]

Questa voce tratta un gioco attualmente in sviluppo o pubblicato di recente. Le informazioni sono provvisorie. Gli utenti sono pregati di citare le fonti all'inserimento di nuove informazioni.

Iggy, dopo essere stato assente nei quattro capitoli centrali della saga Mario & Luigi (Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo,'Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser e Mario & Luigi: Dream Team Bros.) ritorna nel quinto capitolo della serie. Appare insieme a Lemmy, Morton e Re Bob-omba sul Monte Brrr, mentre riempono la zona di nuovi nemici, con l'aiuto di cannoni.

Mario Kart 8[modifica | modifica wikitesto]

Un artwork di Iggy Koopa in Mario Kart 8.
Il suo sprite.

Iggy Koopa, insieme agli altri Bowserotti, è apparso come personaggio giocabile in Mario Kart 8.[2] È il primo gioco nel quale Iggy (come gli altri Bowserotti), ricopre un ruolo simile. Inoltre è anche il primo Mario Kart in cui appare. Il suo simbolo nel gioco è una sagoma giallo-verde (quest'ultimo colore molto simile al verde chiaro dei Mii) del suo capo su sfondo nero. Questi, insieme all'azzurro e il viola, sono i principali colori dei suoi veicoli. La sua descrizione sul Nintendo Direct del 30 aprile 2014 è 「黒ぶちメガネのトリックスター」[3]., ovvero "L'imbroglione con gli occhiali macchiati di nero.". Il suo kart principale è un'aeronave con delle ruote di legno sotto di essa.Anche se Iggy è molto alto, è classificato come un corridore medio (insieme a Mario, Luigi, Ludwig e ai Mii di media altezza), il che gli offre statistiche relativamente equilibrate. È un personaggio sbloccabile.

È lo Staff Fantasma normale della Pista TicTac. Inoltre appare nell'Autostrada di Toad come cameo, in quanto vi sia una pubblicità su un camion con una pubblicità che lo nomina: il "Crystal Clear Windshields" (letteralmente parabrezza cristallini) da "Iggy's Glass" (letteralmente Gli occhiali di Iggy).

Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U[modifica | modifica wikitesto]

Iggy nella Koopa Clown Car.

Iggy fa il suo debutto nella serie di Super Smash Bros. in Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U, come personaggio giocabile insieme a tutti gli altri Bowserotti, come costume alternativo di Bowser Junior. È considerato un personaggio come gli altri, ma i suoi attacchi sono come quelli degli altri fratelli e di conseguenza uguali anche a quelli del figlio di Bowser. Come gli altri Bowserotti, anche Iggy può comparire al posto di Bowser Junior nella modalità All-Stars. nella All-Stars. Iggy, per combattere, sta nella Koopa Clown Car, la quale ha il cerchio in alto e i propulsori in basso colorati di verde chiaro, il colore che lo contraddistingue. Quest'ultimi, possono essere usati anche in battaglia contro il giocatore e/o il nemico. Il suo doppiatore è ancora Mike Vaughn, ma vengono riutilizzate le sue registrazioni in New Super Mario Bros. Wii.

Super Smash Bros. Ultimate[modifica | modifica wikitesto]

In Super Smash Bros. Ultimate sono presenti tutti i personaggi apparsi nei giochi precedenti della serie. Di conseguenza, Iggy è un personaggio giocabile anche in questo episodio.

Puzzle & Dragons: Super Mario Bros. Edition[modifica | modifica wikitesto]

Iggy ritorna di nuovo come nemico in Puzzle & Dragons: Super Mario Bros. Edition. Il Bowserotto è il boss della Torre e dell'Aeronave del Mondo 5. Superati i nemici nell'Aeronave, il Giocatore arriva al boss del Mondo 5, appunto, Iggy. La squadra del Giocatore deve battere il Bowserotto e, in caso di vittoria, si accederà al Mondo 6 e si sbloccherà Mario Pinguino e Luigi Pinguino.

Cameo[modifica | modifica wikitesto]

Mario e Iggy in Super Scope 6.

Super Princess Peach[modifica | modifica wikitesto]

Iggy
Sprite di Iggy

Iggy doveva inizialmente apparire in Super Princess Peach insieme agli altri Bowserotti, ma, come per gli altri sei, è stato scartato. Inoltre è l'unico dei fratelli ad avere uno sprite animato in una prova presente nella ROM del gioco.


Minecraft: Wii U Edition / Minecraft: Nintendo Switch Edition[modifica | modifica wikitesto]

Iggy ritorna nell'edizione di Minecraft per la Wii U e per la Nintendo Switch insieme a tutti i Bowserotti come skin giocabile.

Descrizione del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Aspetto fisico[modifica | modifica wikitesto]

Come la maggior parte dei Bowserotti, Iggy ha un colorito di pelle giallo, beige sul torace e verde sulla testa. Ha 4 denti, due a destra e due a sinistra, entrambi in alto, come Morton. Inoltre, la sua bocca è sporgente rispetto al resto del capo. Ha la pancia divisa in quattro sezioni e ha cuscinetti sulle piante dei piedi. Dopo New Super Mario Bros. Wii, Iggy è sempre stato il più alto tra i Bowserotti, ma non prima di esso e, da quel gioco in poi, assume un aspetto allampanato e sembra essere alto poco più del doppio di Mario, contando già che la sua capigliatura è alta come l'idraulico.

Inizialmente Iggy aveva una cresta multicolore, precisamente azzurra, gialla, e rosa, identica a quella del fratello Lemmy. Nella versione attuale è invece raffigurato avente dei capelli verdi a forma di palma o di fiore. Ha gli occhi iridati a forma di cerchio, anche se in alcuni artwork sono più addensati verso l'interno, per risaltare lo spessore del bordo nero degli occhiali. È il quarto personaggio della serie di Mario con questo tipo di occhi e con gli occhiali: gli altri sono il Professor Strambic, Sogghigno e Ginoleonte (quest'ultimi venuti dopo); non si contano i vari personaggi trasformati da Sogghigno in Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser.

Il Bowserotto ha dei bracciali di metallo, dello stesso materiale degli occhiali, con delle spine. In New Super Mario Bros. 3 e Super Mario World ha il guscio blu, mentre successivamente viene ritratto verde. Il suo guscio, come già detto blu e poi verde chiaro, ha spunzoni bianchi come Bowser, che vengono nella seconda versione circondati da cerchi di una tonalità del viola molto chiaro, quasi fucsia.

Cambiamenti[modifica | modifica wikitesto]

Iggy è cambiato d'aspetto durante il corso della serie. Infatti, come già spiegato precedentemente, nei giochi NES e SNES era molto simile a Lemmy, mentre successivamente, dopo New Super Mario Bros. Wii, oltre ad essere diventato più alto, la sua capigliatura ha iniziato ad assomigliare di più a Larry, tranne che per il colore (verde, appunto).

Personalità e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Iggy viene ritratto come un demente e un incostante, supportato dalla risata descritta nel manuale di Super Mario Bros. 3[4]., come nel dialogo inglese di Super Mario World [5]. Prima di essere battuto nel suo castello in New Super Mario Bros. Wii si possono sentire le sue risate mentre Mario attraversa il corridoio che porta alla sua sala, e anche nella battaglia tra i due. Inoltre, nello stesso gioco ma anche in Mario & Luigi: Superstar Saga, dimostra di essere energico e iperattivo. Il Bowserotto schernisce spesso il suo avversario, come dimostrato nei giochi New Super Mario Bros. Wii e New Super Mario Bros. 2[6]. Molte volte si fa trainare dal suo Categnaccio sopra un suo marchingegno, da questo si potrebbe dedurre una sua altra caratteristica, cioè quella di inventore e costruttore. Nei fumette ritiene Bowser sotto la sua intelligenza. Inoltre sembra avere anche alcune conoscenze sulla tecnologia, da quanto mostrato in Mario & Luigi: Superstar Saga, nel quale lancia dei razzi in battaglia.Inoltre è un imbroglione, come mostrato nel fumetto Leaping Lizards. In Mario is Missing parla interamente in rima e non riesce mai a stare fermo.

In Le avventure di Super Mario e in Super Mario World, Hop è abbastanza infantile come personalità, infatti tira più scherzi con il fratello Hip che crimini veri, che non sono però del tutto inesistenti.

In Super Mario Amada Ova's, del Nintendo Comics System, la personalità di Iggy è per la maggior parte uguale a quella degli altri Bowserotti, non avendo particolari caratteristiche che lo descrivono. Similmente alla serie animata, Iggy e Lemmy hanno un carattere infantile, distinguendosi così in qualche modo dagli altri. Come già accennato, questa caratteristica è stata cambiata dal fumetto Double Trouble.

Come invece si può leggere nel fumetto Brain Drain, a Iggy piace la musica e, come già detto, desidera scrivere un disco.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Iggy è il più veloce tra i Bowserotti. Inoltre cavalca, nelle battaglie, un Categnaccio, in New Super Mario Bros. Wii e in New Super Mario Bros. 2, con un brano a tema utilizzato solo nella sua battaglia. In Mario & Luigi: Superstar Saga si può chiudere nel guscio come gli altri Koopa, e girare come i suoi fratelli. Inoltre, muovendosi vorticosamente, stordisce i due fratelli e, similmente agli altri Bowserotti, sputa palle di fuoco e lancia alcuni razzi. Come mostrato in New Super Mario Bros. Wii le sue magie sono le più caotiche e veloci dopo quelle di Morton Jr. In Hotel Mario dimostra di saper scagliare dall'alto fulmini contro gli avversari. Nei suoi sprite inutilizzati di Super Princess Peach è dimostrabile che, con la sua vecchia cresta, poteva colpire Mario abbassandosi e usandola come lancia. Può lanciare anche delle palline, le quali tiene nel suo guscio, all'avversario, come fatto vedere in Super Mario World (condivide l'abilità con Larry Koopa, anche se, sotto molti aspetti, Larry è considerato molto più potente, dato che le palle lanciate sono di fuoco). Iggy ha la capacità di riempire di lava il terreno e possiede due incantesimi differenti: la prima è la sua solita verde, che colpisce il Giocatore facendolo rimpicciolire, la seconda è rossa e colpisce la lava, creando Magmabruti, dei Blaarg giganti, come fatto vedere in New Super Mario Bros. U. Inoltre può camminare sui soffitti e sui muri, anch'esso dimostrabile nello stesso gioco.

Profili ufficiali e statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Descrizione de Le avventure di Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

"While the rest of the Koopalings are in their teens, Hip and Hop are bratty six-year-olds. These twins don't go anywhere without one another, and are always finishing each other's sentences. Silly and dumb, goofy and bumbling, they are always lost, and have probably forgotten where they were going anyway. They flunked Koopergarten. They wouldn't be a threat to the Marios and the princess, if it weren't for the fact that they have the most powerful Magic Wands, and are easily manipulated by Bully and their other siblings."

"(Mentre gli altri Bowserotti sono già nel periodo di adolescenza, Hip e Hop sono dei mocciosi di sei anni. Questi gemelli non vanno da nessuna parte da soli e quando uno inizia una frase, la finisce l'altro. Sciocchi e stupidi, goffi e maldestri, si trovano sempre dispersi, e probabilmente dimenticano dove vanno. Sono stati bocciati dall'asilo dei Koopa. Non sarebbero un pericolo per i fratelli e la principessa, se non fosse per il fatto delle loro potenti bacchette. Sono facilmente manipolabili da Bully e dagli altri fratelli.)"

Statistiche e Descrizione di Mario Kart 8[modifica | modifica wikitesto]

MK8-horn Iggy.jpg
  • Classe: Media
  • Taglia: Media
  • Statistiche
    • Velocità a terra: 3.75
    • Velocità in acqua: 4.25
    • Velocità in aria: 3.75
    • Velocità anti-gravitazionale: 4
    • Accelerazione: 2.5
    • Peso: 3.75
    • Maneggevolezza su terra: 3.25
    • Maneggevolezza in acqua: 3.25
    • Maneggevolezza in aria: 3
    • Maneggevolezza anti-gravitazionale: 3.5
    • Trazione: 3.75
    • Mini-turbo: 2.25
  • Descrizione: "The crazed mechanical Koopaling genius returns with his brothers and sister! Iggy's solidly in the Medium weight class, and is good a match for Mario and Luigi." "(Il pazzo Bowserotto genio meccanico ritorna con i suoi fratelli e con sua sorella! Iggy è solidamente nella classe di peso medio, ed è un buon avversario per Mario e Luigi.)"
Tempo Staff Fantasma
Pista Nome dello Staff Provenienza Tempo Combinazione del veicolo
Veicolo Ruote Aliante
Pista Tic-Tac Nin★Sophia Germania 2:13.712 Standard Bike Monster Super Glider

Trofeo di Super Smash Bros. for Nintendo 3DS/Wii U[modifica | modifica wikitesto]

Nome Immagine Descrizione
Iggy Koopa IggyKoopaTrophy3DS.png One of the Koopalings. Iggy wears black-rimmed glasses, has hair that's sort of pineapplish, and is known for being a bit of a prankster. He talks in a cutesy way but laughs like a maniac. Also, he seems to like taming Chain Chomps, and in New Super Mario Bros. 2, he gets a rampaging Chain Chomp to help him take on Mario.
(Uno dei Bowserotti. Iggy porta degli occhiali neri a forma di cerchio, i suoi capelli assomigliano alla cima di un ananas, ed è noto per essere un burlone. Parla in modo lezioso, ma ride come un pazzo. Inoltre, lui ha un Categnaccio, e in New Super Mario Bros. 2, il Categnaccio ha aiutato Iggy infuriandosi contro Mario.)

Lista delle apparizioni nei giochi in ordine di data[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Descrizione Data di rilascio Console
Super Mario Bros. 3 Boss NPC Jap.png
23 ottobre 1988
NES
Super Mario World Boss NPC Jap.png
21 novembre 1990
SNES
Mario is Missing Boss NPC Usa.png
1992
PC, SNES
Yoshi's Safari Boss NPC Jap.png
14 luglio 1993
SNES
Hotel Mario Boss NPC Usa.png
31 dicembre 1994
CD-i
Super Mario Advance 2 Boss NPC Jap.png
14 dicembre 2001
GBA
Super Mario Sunshine Cameo Jap.png
19 luglio 2002
NGC
Super Mario Advance 4 Boss NPC Jap.png
21 luglio 2003
GBA
Mario & Luigi: Superstar Saga Boss NPC Usa.png
17 novembre 2003
GBA
New Super Mario Bros. Wii Boss NPC Aus.png
12 novembre 2009
Wii
Super Mario All-Stars Limited Edition Boss NPC Jap.png
21 ottobre 2010
Wii
Mario & Sonic ai Giochi olimpici di Londra 2012 Costume Mii Usa.png
15 novembre 2011
Wii, 3DS
New Super Mario Bros. 2 Boss NPC Jap.png
28 luglio 2012
3DS
New Super Mario Bros. U Boss NPC Usa.png
18 novembre 2012
Wii U
New Super Luigi U Boss NPC Usa.png
19 giugno 2013
Wii U
Mario Kart 8 Personaggio giocabile Jap.png
29 maggio 2014
Wii U
Super Smash Bros. for Nintendo 3DS Personaggio giocabile da sbloccare Jap.png
13 settembre 2014
Nintendo 3DS
Super Smash Bros. for Wii U Personaggio giocabile da sbloccare Jap.png
21 novembre 2014
Wii U
Puzzle & Dragons: Super Mario Bros. Edition Boss NPC Jap.png
29 aprile 2015
Nintendo 3DS
Mario & Luigi: Paper Jam Bros. Boss NPC Jap.png
3 dicembre 2015
Nintendo 3DS
Minecraft: Wii U Edition Skin nel pacchetto di Mario Usa.png
17 maggio 2016
Wii U
Paper Mario: Color Splash Boss NPC Usa.png
7 ottobre 2016
Nintendo 3DS
Mario Kart 8 Deluxe Personaggio giocabile Jap.png
28 aprile 2017
Nintendo Switch
Minecraft: Nintendo Switch Edition Skin nel pacchetto di Mario Usa.png
11 maggio 2017
Nintendo Switch

Altre citazioni[modifica | modifica wikitesto]

Per approfondire, vedi Iggy Koopa/Citazioni..
  • "WOOOOOO!!! DADADA!!!" - giochi di New Super Mario Bros.
  • "NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!" - giochi di New Super Mario Bros.
  • 「ボクの飼い犬がお相手するよ。」 ("Il mio cane è il vostro avversario.") - Super Mario-Kun Volume 42 (pagina 31)
  • "I call it the Giant Likeness Outputting Machine. Or GLOM for Short." ("Io lo chiamo il Gigantesco Ritratto della Macchina a Emissione. O GLOM per abbreviare.") - Double Trouble
  • "Ma che... che... che cos'è?" - Attenti alla Regina Mummia
  • "Prendiamo il sarcofago d'oro della mummia del Principe Fungankhamen e tagliamo velocemente la corda!" - Attenti alla Regina Mummia
  • "Ehi, Hip, non ti sembra che la mummia del principe abbia un aspetto familiare?" - Attenti alla Regina Mummia
  • "Papà reale! Papà reale! Vieni a vedere!" - Le disavventure dell'idraulico
  • "Giusto, Cippi, bravo!" - Le disavventure dell'idraulico
  • "E io sto trasformando la Foresta Amazzonica in un parcheggio per auto e adesso mi serve solo uno zilione di macchine per riempirlo!" - I sette continenti
  • "Che super-malvagissima idea!" - Vita da cani
  • "E adesso Re Ventoso, è diventato Re Pulcioso!" - Vita da cani
  • "Sì, di appetitosi!" - Vita da cani
  • "3... 2... 1... 0! Distruggiamolo!" - Vita da cani*
  • "Ma di cosa stai parlando, bambino?" - Aiuto! Gli alieni!
  • "Hai detto alieni? Aaaah!" - Aiuto! Gli alieni!
  • "Luigi, La Principessa Amarena e Ughetto!" - La principessa sgombro
  • "È tutto pronto Kooky!" - Super Attila*
  • "Andiamoci!" - Tutti a scuola*
  • "Va bene, papi!" - Tutti a scuola
  • "'5, 4, 3, 2, 1, Fuoco!" - Tutti a scuola*
  • "Sì, quando la sua melanrapa si sarà trasformata in una Pianta Piranha!" - Tutti a scuola
  • "Dacci una possibilità, papi, stiamo facendo un esperimento del quale andrai fiero anche tu!" - Tutti a scuola
  • "I see the dummer plummer. Bro. is missing? What a bummer. Think the door will lead to him? Step on through--it's sink or swim!" ("Vedo l'idraulico più muto, manca il fratello? Che disdetta. Pensi alla porta che ti porterà da lui? Vieni avanti, o si affonda o si nuota!") - Mario is Missing!
  • "If it's my destruction you desire, give up, it only works with fire." ("Se è la mia rovina che desideri, arrenditi, funziona solo con il fuoco.") - Mario is Missing!
  • "You locked the door, what a bore, now you'll try to lock some more. But Mario's gone and can't be found. Just give up now and get out of town!" ("Hai chiuso a chiave la porta, che noia, ora proverai a chiudere ancora un po'. Mario se n'è andato e non può essere trovato. Arrenditi adesso ed esci dalla città!") - Mario is Missing!
  • "Big B's mad, he's out there burning, 'Cause your puny luck is turning. Flower-fry me, I'll go poof! But Bowser, dude, he's fireproof!" ("Il Grande B è matto, lui sta bruciando là fuori, perché la tua piccola fortuna sta girando. Friggimi con il tuo Fiore, io sparirò! Ma Bowser, ragazzo, lui è resistente al fuoco!") - Mario is Missing!
  • "I am pretty clever, aren't I? And a good dancer, too." ("Sono piuttosto intelligente, no? E anche un buon ballerino") - Brain Drain

*Queste frasi, pronunciate nella serie animata, sono state dette da Hop (Iggy) unitamente a Hip (Lemmy).

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Per approfondire, vedi Galleria:Iggy Koopa.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • In Super Mario Sunshine quando lo Splac 3000 analizza Mario, in basso a sinistra si può vedere la lotta contro Iggy in Super Mario World.
  • Se si vuole finire il gioco in Super Mario World e in New Super Mario Bros. Wii, usando i percorsi più veloci possibili, Iggy è l'unico Bowserotto obbligatorio da combattere, mentre in New Super Mario Bros. 2 è tra i quattro Bowserotti non obbligatori.
  • Il suono emesso dal guscio di Iggy quando gira è diverso da quello degli altri Bowserotti.
  • In Super Mario World il testo delle istruzioni dello SNES è diverso dalla versione per Game Boy Advance; infatti nella prima viene chiamato demente, mentre poi pazzo, forse perché per alcune persone credevano fosse troppo volgare per un gioco di Mario.
  • Nella guida di New Super Mario Bros. U viene chiamato erroneamente con il nome di un altro Bowserotto: Larry Koopa.
  • Hop e Hip sono gli unici due Piccoli Attila che in Le avventure di Super Mario, non chiamano Bowser padre reale, ma papi. Forse utilizzano questo nome per sottolineare la loro infantilità. L'unica volta che lo chiamano nel modo normale è in "Le disavventure dell'idraulico", quando lo avvisano di Cippi.
  • Iggy e Larry, da New Super Mario Bros. Wii, si sono scambiati di ruolo: infatti il "malefico" (anche se questa parte di Larry viene mostrata solo in "Le disavventure dell'idraulico") viene affibbiato a Iggy, mentre l'infantilità viene data a Larry.
  • Iggy e Roy sono gli unici due fratelli ad avere il nome con meno di cinque lettere.
  • Sebbene lo sprite di Super Mario World lo raffigura con il guscio e la faccia blu, l'artwork dello stesso gioco lo rappresenta con il guscio verde e la faccia con i suoi colori normali (verde e giallognolo).
  • Nell'episodio della serie televisiva Super Mario World intitolato "Tutti a scuola", quando Hip e Hop entrano in classe, il muso di quest'ultimo non viene disegnato.
  • L'artwork di Iggy in New Super Mario Bros. Wii assomiglia come posa a quello del Kamek in Super Mario Galaxy.
  • Stranamente, Hop, è l'unico Piccolo Attila insieme a Hip a non apparire nell'episodio "I terribili guerrieri ninja".

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese イギー
Igi
Uk.png Inglese Iggy Koopa
France.png Francese Iggy Koopa
De.png Tedesco Iggy Koopa
Spa.png Spagnolo Iggy Koopa
Du.png Olandese Iggy Koopa
Pt.png Portoghese Iggy Koopa
Ru.png Russo Игги Купа
Iggi Kupa
KorSud.png Coreano 이기
Igi
Cina.png Cinese 伊吉
Yījí

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Screw Attack riporta "I Bowserotti NON sono legati a Bowser!" e Intervista a Shigeru Miyamoto. Postato il 12 Settembre 2012. (Pubblicato il 19 Settembre 2012, una settimana dopo)
  2. Nintendo Direct – 12 febbraio 2014
  3. "New Drivers" nella Japanese Nintendo Direct, 30 aprile 2014. YouTube. (Rilasciato il 2 maggio 2014)
  4. Nella versione inglese di Super Mario Bros. 3, la sua risata diventa un semplice "Ah ah!"
  5. Nella versione originale giapponese di Super Mario World dopo essere stato rilasciato, tutti i Bowserotti avevano un citazione di sconfitta. Tutto ciò è stato cancellato sin dalla versione inglese, per non essere troppo ripetitivo e lungo nei dialoghi.
  6. Nintendo.co.JP - pagina del personaggio di New Super Mario Bros. Wii (clicca sul cerchio blu con la freccia e clicca su un'immagine per vedere la biografia del personaggio). Traduzione inglese (estratto il 13 Novembre 2011)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]