Iper Stella

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Iper Stella
Iper-Stella.png
Descrizione: Una stella a 5 punte dorata e molto splendente
Uso o funzione: Fonte di grande energia utilizzata per alimentare alcuni oggetti nella serie
Debutto in: Super Mario 64 (1996)
Ultima apparizione: Captain Toad: Treasure Tracker (Nintendo Switch / 3DS) (2018)

Le Iper Stelle (note anche come Stelle o Superstelle) sono degli oggetti collezionabili che il giocatore deve raccogliere per poter completare un livello. A differenza delle Stelle normali, che donano solo invincibilità per un breve periodo, le Iper Stelle sono più potenti. Esse sono considerate come degli artefatti dal grande potere e, in Super Mario Galaxy e in Super Mario Galaxy 2, sono la fonte principale di energia dell'Osservatorio Cometa e dell'Astronave Mario insieme alle Megastelle.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Serie di Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario 64 / Super Mario 64 DS[modifica | modifica wikitesto]

L'artwork di una Stella in Super Mario 64.
Mario prende una Stella nella Battaglia di Bob-ombe.

In Super Mario 64 e Super Mario 64 DS, le Iper Stelle sono chiamate semplicemente Stelle e sono sparse nelle varie aree del gioco. L'obiettivo del giocatore è quello di riuscire a recuperarle tutte. Ci sono sette Stelle (otto nel remake) all'interno di in ogni mondo, e dopo averne trovate 70 (80 nel remake per DS), è possibile affrontare Bowser, il boss finale. In Super Mario 64 le Stelle totali erano 120, mentre inSuper Mario 64 DS sono diventate 150. Alla fine del gioco, dopo aver battuto Bowser, si riceve una Stella Gigante, che permette di volare fino al castello, e liberare la principessa, ma che non viene aggiunta al conteggio delle Stelle. In Super Mario 64 DS sono state introdotte le Stelle Argento, cinque delle quali equivalgono a una Stella. Inoltre, nella modalità Sfida, è possibile competere contro i propri amici in una serie di livelli di medie dimensioni in cui l'obiettivo principale è quello di raccogliere più Stelle entro un determinato lasso di tempo. In questa modalità, se un personaggio viene colpito da un nemico o da un altro giocatore, perde la Stella che ha raccolto, la quale inizierà a saltare in giro per tutto il livello.

Super Mario Galaxy[modifica | modifica wikitesto]

Artork di una Superstella in Super Mario Galaxy.
Mario ottiene una Superstella nella Galassia Uovo in Super Mario Galaxy.

Le Iper Stelle ritornano in Super Mario Galaxy ed è qui che vengono chiamate Superstelle per la prima volta. A differenza di Super Mario 64, in questo gioco hanno un design più metallico e sono più arrotondate sulle punte. Per completare il gioco, Mario e Luigi devono raccogliere 121 Superstelle ciascuno, per un totale di 242. Le Superstelle sono la fonte principale di energia dell'Osservatorio Cometa e raccogliendole è possibile accedere alle varie galassie del gioco. Esistono quattro tipi di Superstelle; quelle gialle che si comportano come negli altri giochi in 3D della serie, tre Stelle Verdi che permettono l'accesso alle Galassie Sfida, una Superstella Rossa che compare solo nella seconda missione della Galassia Varco Celestiale e sette Megastelle che alimentano il braciere dell'Osservatorio Cometa. In questo gioco ritornano anche le Stelle Argento di Super Mario 64 DS.

Come viene spiegato nel Libro Illustrato di Rosalinda, gli Sfavillotti si trasformano in Superstelle o in Megastelle una volta raggiunta l'età adulta.

Super Mario Galaxy 2[modifica | modifica wikitesto]

Mario e Yoshi ottengono una Superstella nella Galassia Isola Yoshi in Super Mario Galaxy 2.

In Super Mario Galaxy 2 le Superstelle si comportano come nel gioco precedente. Questa volta sono la fonte principale di energia dell'Astronave Mario. Come nel primo Super Mario Galaxy ci sono 242 stelle totali di cui 116 Superstelle, 6 Megastelle e 120 Stelle Verdi. Se Mario accetta l'aiuto dello Spirito Cosmico per portare a termine un livello, le Superstelle vengono sostituite dalle Stelle Bronzo.

Super Mario 3D World[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario 3D World, compaiono solamente le Stelle verdi, le quali devono essere raccolte in grandi quantità per sbloccare alcuni livelli e poter continuare l'avventura principale.

Super Mario Odyssey[modifica | modifica wikitesto]

Mario acconto all'Albero Tanuki e ad un'Iper Stella in Super Mario Odyssey.

In Super Mario Odyssey, le Iper Stelle compaiono solamente nel Regno dei Funghi al posto delle Lune di energia. Il loro design è completamente differente da quello di Super Mario Galaxy e dei giochi successivi e, al contrario, ricordano molto quello che delle Superstelle di Super Mario 64, delle comuni stelle dei giochi in 2D della serie e delle Stelle apparse in Mario Party. Anche il jingle di quando Mario ne raccoglie una è lo stesso del capitolo per Nintendo 64. Nonostante ciò, nel gioco vengono chiamate semplicemente lune. Questo perché, secondo Cappy, in alcuni regni le lune di energia hanno assunto una forma differente dal normale. Tuttavia, sia nell'HUD del gioco, sia quando vengono consegnate alla Odyssey, le Iper Stelle appaiono come semplici lune di energia di colore giallo.

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Ball[modifica | modifica wikitesto]

Le Stelle riappaiono nel gioco Super Mario Ball, si comportano come in Super Mario 64 ed è possibile raccoglierne una dopo aver battuto un boss o un certo numero di nemici entro un tempo limite . Le Stelle vanno raccolto per poter combattere contro Bowser e influenzano il punteggio ottenuto dal giocatore alla fine di un livello.

Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U[modifica | modifica wikitesto]

Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U è il primo gioco in cui le Supertelle sono state rinominate in Iper Stelle. Vengono citate nella descrizione dell'Astronave Mario nella versione casalinga del gioco e, sia su Wii U che su Nintendo 3DS, lo Smash finale di Rosalinda si chiama proprio Iper Stella.

Captain Toad: Treasure Tracker[modifica | modifica wikitesto]

Capitan Toad e Toadette raccolgono un'Iper Stella in Captain Toad: Treasure Tracker.

In Captain Toad: Treasure Tracker, l'obiettivo principale di Capitan Toad e di Toadette è quello di raccogliere le Iper Stelle, considerate come dei grandi tesori. Alcune Iper Stelle vengono rubate da Wingo e, in momenti differenti della storia, Capitan Toad e Toadette vengo rapiti mentre cercano di fermarlo. Alla fine di ogni livello è possibile raccogliere un'Iper Stella, la quale non viene considerata come un oggetto da collezione, ma svolge lo stesso ruolo della Bandiera di fine livello dei giochi in 2D di Mario. Nell'Episodio Bonus vengono sostituite dalle Stelle verdi.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese パワースター
pawā sutā
Uk.png Inglese Power Star
France.png Francese Étoile de Puissance
Super Étoile (Super Mario Galaxy / Super Mario Galaxy 2)
De.png Tedesco Power-Stern
Spa.png Spagnolo Superestrella
Cosmoestrella
Estrella de Poder
Hiperestrella
Cina.png Cinese 能量之星
Néngliàng zhī Xīng

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]