Koopaldo

Da Super Mario Wiki.

“Tutti... mi prendono in giro, mi dicono che... sono uno... smidollato buono a nulla. Ma... se riesco a sconfiggere Crimilde... mi guadagnerò la stessa fama di... babbo!”
Koopaldo, Paper Mario: Il Portale Millenario

Koopaldo
Koopaldo.jpg
Specie: Koopa
Doppiatore attuale:
Luogo d'origine: Borgofiore
Debutto in: Paper Mario: Il Portale Millenario (2004)
Ultima apparizione: Super Paper Mario (cameo) (2007)

Koopaldo è un timido Koopa residente a Borgofiore, e il secondo membro della compagnia di Mario in Paper Mario: Il Portale Millenario. Le sue abilità sono più o meno le stesse di Kooper, compagno del primo Paper Mario: può rintanarsi nel suo guscio e afferrare oggetti lontani.

Appare come fotografia e Carta Raccolta in Super Paper Mario.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Mario incontra Koopaldo per la prima volta a Borgofiore, il Koopa vorrebbe parlargli, ma è troppo timido e scappa via. Più tardi, quando Mario ha recuperato la Chiave Sole e la Chiave Luna a Rocca Selvaggia e sta per dirigersi al Castello di Crimilde, Koopaldo lo ferma e gli spiega la situazione: il padre di Koopaldo, Koopericle, è sparito anni prima dopo essere andato al Castello di Crimilde, e il giovane Koopa vuole vendicarlo. La fidanzata di Koopaldo, Koopamela, lo sente e tenta di impedirgli di andare, ma lui dice che deve essere forte, facendola arrabbiare.

Nel castello, Mario e Koopaldo trovano uno scheletro con le scarpe blu, che Koopaldo scambia per suo padre, ma una lettera scritta dal Koopa in punto di morte rivela che è in realtà il padre di Charles.

Alla fine, quando Mario, Goombella e Koopaldo arrivano al cospetto di Crimilde e la sconfiggono, la dragonessa sputa fuori un guscio blu che si rivela essere Koopericle. Il coriaceo Koopa aveva resistito per anni dentro lo stomaco di Crimilde e ora è riuscito a uscire. Dice anche a Mario di aver trovato la Stella Diamante e gliela dà.

Alla fine del gioco, quando Goombella racconta a Mario cosa è successo dopo la sua partenza, Koopaldo torna a Borgofiore, molto più sicuro di sé, e pianifica di sposare Koopamela e concorrere come sindaco.

Attacchi[modifica | modifica wikitesto]

I primi due attacchi di Koopaldo sono gli stessi di Kooper: Tartattacco, che colpisce col guscio un solo nemico, e Maxiguscio, che colpisce tutti i nemici a terra.

Poi però impara due nuove mosse: Guscioscudo, che fa cadere un guscio su Mario per proteggerlo, e Perforaguscio, simile a Maxiguscio ma che perfora la difesa avversaria.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il suo nome deriva da Koopa e il nome "Aldo".
  • Per un errore di design, le dita di Koopaldo passano continuamente da quattro a cinque.
  • Koopaldo, insieme a Koopostino, Paracaio e Holly Koopa, è l'unico Koopa con le scarpe di un colore diverso da quello guscio.
  • Ha in comune con Lakilester, compagno del primo Paper Mario, di volersi unire alla compagnia di Mario per apparire più forte agli occhi della sua ragazza.
  • Koopaldo è l'unico compagno di Paper Mario: Il Portale Millenario con la difesa pari a 1 anziché 0.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ノコタロウ
Nokotarō
Uk.png Inglese Koops
France.png Francese Koopek
De.png Tedesco Koopio
Spa.png Spagnolo Koops

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]