Link

Da Super Mario Wiki, la Mario Wiki italiana.
Link
SSBU-Link.png
Specie: Hylia
Debutto in: The Legend of Zelda (1986, serie di The Legend of Zelda)
The Super Mario Bros. Super Show! (1989, media relativi a Mario)
Ultima apparizione: The Legend of Zelda: Link's Awakening (Nintendo Switch)(2019, serie di The Legend of Zelda)
Super Mario Maker 2 (2019, media relativi a Mario)
Doppiatore attuale: Kengo Takanashi (serie di The Legend of Zelda e Super Smash Bros., 2017-presente)
Takashi Ōhara (media relativi a Mario esclusa la serie di Super Smash Bros., 2014-presente)

Link è il protagonista di The Legend of Zelda, serie di videogiochi targata Nintendo. Nel corso della serie sono esistite varie incarnazione di Link, tutte destinate a salvare Hyrule dalla forze del male. In tutte le sue incarnazioni Link è il portatore della Triforza del Coraggio, mentre il suo acerrimo nemico Ganon e la Principessa Zelda sono i portatori rispettivamente della Triforza del Potere e della Triforza della Saggezza. Secondo solamente a Mario, è una delle icone videoludiche più importanti per Nintendo, per questo ha fatto diverse apparizioni all'interno del franchise di Mario.

Indice

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Bros. & Friends: When I Grow Up[modifica | modifica wikitesto]

Link come proprietario di un'agenzia di viaggi

La prima apparizione di Link nel franchise di Mario è nel gioco da colorare Super Mario Bros. & Friends: When I Grow Up . Appare per la prima volta nella pagina "Chef", dove sta aspettando un piatto di pasta cucinato da Mario . Successivamente appare sulla pagina "Travel Guide", dove viene raffigurato come il proprietario di un'agenzia di viaggi. Diversi nemici della serie The Legend of Zelda compaiono anche nelle altre pagine del gioco.

Club Nintendo[modifica | modifica wikitesto]

Link nel fumetto del Club Nintendo "Mario in Mariozilla"

Link appare in alcuni fumetti di Mario presenti all'interno nella rivista tedesca Club Nintendo. Il suo aspetto è basato su quello dell'originale The Legend of Zelda . Debutta in "Super Mario: Die Bescherung", in cui è uno degli ospiti della festa di Natale a casa di Mario. Il suo ruolo in questa storia è minore, sebbene alla fine abbia un breve battuta, in cui afferma di non credere all'esistenza dBabbo Natale .

In "Warios Weihnachtsmärchen", Link appare nel ruolo del Spirito del Natale Presente. Come nella storia su cui è basato il fumetto, Link fa a vedere a Wario come stanno fasteggiando il Natale quelle persone che ha trattato male negli ultimi giorni: Bomberman che piange a casa perché è stato licenziato e non ha soldi per comprare i regali ai suoi amici, mentre Kid Klown e Kirby che giocano a freccette con un bersaglio con sopra la faccia di Wario, arrabbiati perché sono stati ingannati da lui.

In "Mario in Mariozilla", si trova nell'Empire State Building, dove sta studiando una mappa insieme al Dr. Light, che abita lì. Il ruolo effettivo di Link è sconosciuto, anche se sembra che lavori come assistente di Light. Ha una battuta in cui parla di un "berretto magico" che Light ha dato a Mario per renderlo "invisibile", in realtà un semplice sacchetto di carta che l'idraulico si mette in testa.

In "Super Mario in Die Nacht des Grauens" Link vive insieme ad altri personaggi Nintendo, tra cui Kirby e Mario, in un grattacielo di Brooklyn. Nella prima parte del fumetto Link, Mario e Kirby escono dalle loro stanze e si recano nella cantina dopo che un fulmine ha causato un blackout. Il trio sente degli strani rumori provenienti dall'appartamento di Wario, il custode degli appartamenti del grattacielo, e decide perciò di andagare. Wario ha firmato un contratto con Abigor, in cui ha promesso di cedere tutti gli appartamenti a lui e ai suoi demoni, promettendogli in cambio di far innamorare la Principessa Toadstool. Link, Mario e Kirby trovano il forziere di Van Helsing contenenti armi, costumi e un serio speciale, che gli permette di trasformarsi in ghostbusters. Link in particolare si trasveste da cavaliere zombie, con un'armatura nera, uno scudo demoniaco e una spada di fuoco. Dopo aver scacciato i demoni il trio ripone le armi e i costumi nel forziere, e ciascuno torna nella propria stanza. Nella seconda parte del fumetto Link e Kirby aiutano Mario a salvare la Principessa Toadstool, trasformata in uno zombie da Abigor. Per farlo so recano all'Infernium, il tempio del demone, e combattono lui e il suo esercito trasformandosi in demoni rabbiosi grazie all'incantesimo "Dark Hero Horror".

Cartoni DIC[modifica | modifica wikitesto]

Un regno incantato per Zelda[modifica | modifica wikitesto]

Link è il protagonista di Un regno incantato per Zelda, una serie animata prodotta dalla DIC Entertainment, la stessa compagnia dietro alla serie animata di Super Mario. Negli Stati Uniti d'America, la serie è collegata direttamente a The Super Mario Bros. Super Show!; la dove dal lunedì al giovedì lo show è composto da una parte in live action seguita da una animata entrambe dedicate a Mario, il venerdì la parte animata è invece dedicata alla serie di Zelda. In Italia è invece una serie completamente slegata. Nella serie Link deve difendere il Regno di Hyrule da Ganon e dai suoi scagnozzi, che vogliono rubare la Triforza della Saggezza e rapire la Principessa Zelda per impadronirsi del regno. Link è doppiato da Diego Sabre.

Un videogioco per Kevin[modifica | modifica wikitesto]

Link, Zelda e Capitan N in Un videogioco per Kevin

Link e la Principessa Zelda appaiono in un Un videogioco per Kevin, con lo stesso aspetto e la stessa personalità di Un regno incantato per Zelda. Nella serie Link è ancora una volta doppiato da Diego Sabre. Link ha un ruolo di spicco anche nella nel fumetto di Un videogioco per Kevin pubblicato all'interno della rivista Nintendo Comics System.

Serie di Donkey Kong[modifica | modifica wikitesto]

Donkey Kong Country 2: Diddy's Kong Quest[modifica | modifica wikitesto]

Link al terzo posto sul podio dei Cranky's Video Game Heroes

In Donkey Kong Country 2: Diddy's Kong Quest è al terzo posto del podio dei Cranky's Video Game Heroes con 19 monete DK, Yoshi al secondo con 29 monete DK e Mario al primo con 39 monete DK. Raccogliendo diciannove o più monete DK, Link viene rimosso dal podio a causa della presenza di Diddy Kong. In questo modo la tunica di Link finisce nel cestino accanto alla scritta "NO HOPERS".

Link è ancora al secondo posto del podio nei Video Game Heroes di Donkey Kong Land 2, con lo stesso numero di monete DK del gioco originale.

Nel remake per Game Boy Advance la posizione di Link e Yoshi sul podio è stata invertita, e il numero di monete DK dei primi tre Video Game Heroes è stato cambiato; Mario ne ha 67, Link ne ha 50 e Yoshi ne ha 39. Di conseguenza dopo che il giocatore ha raccolto 39 o più monete è Yoshi ad essere rimosso dal podio al posto di Link.

Donkey Kong Country 3: Double Trouble di Dixie Kong![modifica | modifica wikitesto]

In Donkey Kong Country 3: Double Trouble di Dixie Kong! , se Dixie e Kiddy chiedono informazioni a Bazaar su un misterioso castello apparso nel Kremisfero Nord, il Fratello Orso racconta ai Kong che Link era venuto da lui la settimana prima chiedendogli la stessa cosa. Link non aveva abbastanza Bear Coins, ma Bazaar lo accettò comunque di dargli delle informazioni in cambio di 500 rupie. Dopo di che Link se ne andò, borbottando che le conchiglie avevano la forma sbagliata (un riferimento alle conchiglie segrete in The Legend of Zelda: Link's Awakening). Questo dialogo è stato rimosso nel remake per Game Boy Advance, dove Bazaar parla invece di ciò che ha visto personalmente nel castello.

Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars, Link si trova nella Rose Town Inn. Se Mario gli parla Link non risponde, in quanto protagonista silenzioso, e rimane a dormire. Contemporaneamente è possibile ascoltare una melodia, la stessa che nella serie di Zelda si sente quando Link risolve un enigma o scopre un segreto.

Serie di Super Smash Bros.[modifica | modifica wikitesto]

Link
Legend of Zelda Emblem.png
SSBU-Link.png
Apparizioni: Super Smash Bros.
Super Smash Bros. Melee
Super Smash Bros. Brawl
Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U
Super Smash Bros. Ultimate
Mosse speciali
Standard: Boomerang (64)
Arco dell'eroe (Melee, Brawl, for Nintendo 3DS / Wii U)
Arco (Ultimate)
Lato: Boomerang (Melee, Ultimate)
Boomerang ciclone (Brawl, for Nintendo 3DS / Wii U)
Su: Attacco rotante
Giù: Bomba (64, Melee, Brawl, for Nintendo 3DS / Wii U)
Bomba radiocomandata (Ultimate)
Smash Finale: Colpo Triforza (Brawl, for Nintendo 3DS / Wii U)
Arco ancestrale (Ultimate)

Link appare in tutti i giochi di Super Smash Bros. come personaggio giocabile utilizzabile sin dall'inizio. La maggior parte degli attacchi standard di Link fanno uso della Spada Suprema , le sue mosse speciali sono attacchi od oggetti della serie di The Legend of Zelda.

Super Smash Bros.[modifica | modifica wikitesto]

Illustrazione di Link in Super Smash Bros.

In Super Smash Bros. Link è un personaggio giocabile sin dall'inizio. Il suo aspetto è basato sull'Eroe del Tempo di The Legend of Zelda: Ocarina of Time, di conseguenza è doppiato da Nobuyuki Hiyama, le cui clip vocali sono state riciclate proprio da Ocarina of Time. Link è il primo personaggio che il giocatore deve affrontare nella modalità classica, sullo scenario Castello di Hyrule.

La mossa speciale standard di Link in questo gioco è il Boomerang, quella in su è l'Attacco rotante e quello in giù è la Bomba. Per la presa Link utilizza l'Arpione, uno strumento proveniente da Ocarina of Time, che può essere utilizzato anche come recupero, permettendogli di aggrapparsi ai muri. Gli attacchi aerei in su e in giù sono basati rispettivamente su Jump Thrust e sul Down Thrust di Zelda II: The Adventure of Link.

Due dei costumi alternativi di Link sono basati sulla Tunica Goron e sulla Tunica Zora, entrambe da Ocarina of Time, mentre l'ultimo è basato sul colore delle tunica di Link in The Legend of Zelda dopo che ha raccolto il Blue Ring.

Super Smash Bros. Melee[modifica | modifica wikitesto]

Illustrazione di Link in Super Smash Bros. Melee

In Super Smash Bros. Melee Link è ancora basato sull'Eroe del Tempo, ma alcune delle sue mosse sono state cambiate. La mosse speciale standard è stata sostituita dall'Arco, mentre il Boomerang è diventato la sua mossa speciale laterale. L'Attacco rotante e la Bomba sono ancora rispettivamente le mosse speciali in su e in giù. Anche l'Arpione è ancora presente come presa e mossa di recupero. Questo è il primo gioco della serie in cui Link ha uno scudo, basato sul design dello scudo Hylia da Ocarina of Time, che gli permette di difendersi dai proiettili quando è fermo.

I suoi costumi alternativi sono gli stessi del gioco precedente, ma ne ha uno in più in cui è raffigurato con una tunica nera. Questa tunica non è presente nella versione definita di Ocarina of Time, ma è si trova nel codice di programmazione del gioco.

Nell'Adventure Mode del gioco Link viene combattuto nell'Underground Maze. Link appare (ogni volta con una tunica diversa) su dei falsi piedistalli per la Spada Suprema mentre gli altri lottatori sono impegnati a cercare la Triforza. Per proseguire nel livello, ogni volta che Link compare, è necessario sconfiggerlo.

Link oscuro
Legend of Zelda Emblem.png
SSBM-Link-oscuro.jpg
Apparizioni: Super Smash Bros. Melee (non giocabile)
Super Smash Bros. Brawl (non giocabile o giocabile come costume alternativo di Link)
Mosse speciali
Standard: Arco dell'eroe
Lato: Boomerang (Melee)
Boomerang ciclone (Brawl)
Su: Attacco rotante
Giù: Bomba
Smash Finale: Colpo Triforza

Link bambino, la versione infantile dell'Eroe del Tempo, appare come personaggio giocabile separato da Link, pur condividendo molte caratteristiche con esso. Inoltre Link oscuro appare come avversario nell'"Event Match 18: L'avventura di Link". Il giocatore controlla Link con la Tunica Goron, con due vite, e deve affrontare e sconfiggere Link oscuro, anch'esso con due vite. Lo scontro avviene sullo scenario Il Tempio ed è ispirato alla battaglia finale di Zelda II: The Adventure of Link, in cui Link oscuro è il boss finale.


Super Smash Bros. Brawl[modifica | modifica wikitesto]

Illustrazione di Link in Super Smash Bros. Brawl

Link è stato il primo personaggio giocabile annunciato in Super Smash Bros. Brawl. A differenza dei due giochi precedenti della serie, il Link di questo gioco è l'"Eroe del Crepuscolo" di The Legend of Zelda: Twilight Princess. Per questa regione il suo doppiatore è Akira Sasanuma,  da Twilight Princess. Anche le mosse di Link fanno parzialmente riferimento a questo gioco. L'Arco è stato sostituto dall'Arco dell'eroe, il cui funzionamento è però lo stesso, mentre il Boomerang è stato sostituito dal Boomerang ciclone, il quale genera un turbine di vento che trascina gli avverari verso Link mentre torna indietro. Il design delle Bombe, è stato aggiornato con il design di Twilight Princess. Come tutti i personaggi ha ricevuto uno smash finale, che nel suo caso è il Colpo Triforza. L'Arpione è stato sostituto dall'Artiglio X3, che funziona in modo simile, ma permette a Link di aggrapparsi ai bordi degli scenari piuttosto che ai muri.

In questo gioco Link ha gli stessi costumi alternativi dei giochi precedenti, ma la sua tunica nera è stata sostituita da Link oscuro, ispirato agli "intrusi" di Twilight Princess ed è stato aggiunto un nuove costume in cui Link ha la tunica dorata. Inoltre, lo scudo Hylia mantiene la sua colorazione blu solamente nel costume standard di Link, negli altri costumi ha un colore che richiama quello della tuta corrispondente.

Il Link bambino di Super Smash Bros. Melee è stato sostituito da Link cartone come clone di Link. Il suo aspetto è basato sull'"Eroe dei Venti" di The Legend of Zelda: Wind Waker. Il suo costume di base e i primi tre costumi alternativi sono basati sui quattro Link di The Legend of Zelda: Four Swords, il penultimo è basato sul colore della tunica nel primo  The Legend of Zelda", mentre il costume di Link oscuro è in realtà basato su Link ombra di The Legend of Zelda: Four Swords Adventures.

Oltre che come costume alternativo per Link e Link cartone, Link oscuro ritorna come avversario nella modalità eventi. L'"Evento 18: Il lato oscuro di Link" è molto simile all'Evento 18 di Super Smash Bros. Melee, ma è in modalità energia e lo scenario su cui si combatte è il Ponte di Oldin. L'"Evento a 2 giocatori 7: La lotta contro il lato oscuro" è identico, ma con l'aggiunta di Samus Aran e Samus Oscura rispettivamente al fianco di Link e Link oscuro.

Ruolo nell'Emissario del Subspazio[modifica | modifica wikitesto]
Il filmato introduttivo di Link nelle'Emissario del Subspazio

Mentre sta esplorando una foresta Link trova la Spada Suprema e si imbatte con Yoshi che stava dormendo su un tronco di un albero. I due si alleano e successivamente incontrano Mario e Pit, anche se le cicostanze sono invertite a seconda delle scelte fatte inizialmente dal giocatore.

Se Kirby ha salvato la Principessa Peach da Pipino Piranha nello scontro nello Stadio Celeste, Link vede in lontananza il trofeo di Falsa Zelda che si dissolve dopo essere stata sconfitta da Mario e Pit. Pensando che fosse quella vera, Link li attacca in preda alla rabbia, aiutato da Yoshi. Ma entrambi vengono sconfitti e trasformati in trofei. A questo punto King Dedede prova a rapirli, ma viene fermato dal tempestivo intervento di Kirby. Al contrario, se invece Kirby ha salvato la Principessa Zelda, la situazione è capovolta: Mario vede in lontananza il trofeo di una Falsa Peach che si dissolve, così lui e Pit attaccano Link e Yoshi, ma vengono sconfitti e salvati da Kirby.

Chiarito l'equivoco, Link, Yoshi, Mario, Pit e Kirby inseguono King Dedede verso il suo castello, per salvare Ness, Luigi e Zelda /  Peach trasformati in trofei. Ma una volta al castello scoprono che Bowser è arrivato prima di loro e ha già rapito il trofeo della principessa, fuggendo insieme ad essa bordo della sua Auto Clown Koopa. Successivamente il gruppo si unisce con Ike, Marth, Lucas, l'Allenatore di Pokémon e gli Ice Climbers. Gli eroi rimasti (tranne Luigi e Ness rimasti seppelliti sotto le macerie del castello di Dedede sottoforma di trofei), si uniscono a loro durante l'ingresso nel Subspazio. L'intera squadra, tra cui Link stesso, viene colpita dalle Off Waves di Tabuu, ma viene poi rianimata da Kirby, tornato alla normalità grazie alla spilla a tempo di Dedede che aveva ingoiato in precedenza. Link e Zelda si imbattono nel trofeo di Ganondorf e lo rianimano, stringendo con lui un'alleanza temporanea per sconfiggere Tabuu.

Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U[modifica | modifica wikitesto]

In Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U Link ritorna come personaggio giocabile insieme a Link cartone. A causa dei colori più accessi del gioco, l'Eroe del Crepuscolo ha una combinazione di colori più accesa rispetto a Twilight Princess e Super Smash Bros. Brawl. Le mosse speciali sono le stesse dei giochi precedente, mentre gli attacchi normali hanno subito delle modifiche, l'attacco aereo verso il basso è diventato un potentissimo smash meteora, mentre l'attacco in corsa è stato sostituito dall'attacco in salto che Link utilizza in vari giochi della serie di Zelda. Lo Scudo Hylian può bloccare i proiettili anche quando Link si muove senza attaccare o quando è accovacciato.

In questo gioco Link mantiene gli stessi costumi alternativi di Super Smash Bros. Brawl, ma ne ha due in più: uno basato sugli abiti dell'"Eroe del Cielo" all'inizio di The Legend of Zelda: Skyward Sword, e un altro basato sul Link furia divina, una trasformazione che Link bambino ottiene alla fine di The Legend of Zelda: Majora's Mask[1]. Inoltre, la tunica bianca che rimandava all'aspetto che aveva Link nel primo The Legend of Zelda, è stata sostituita da una tunica viola uguale a quella di uno dei costumi alternativi di Link cartone. Anche l'Eroe dei Venti ha mantenuto gli stessi costumi del gioco precedente, più due in più: uno con una tunica azzurra e la maglietta verde chiaro ed un altro basato sui colori di Link in The Legend of Zelda: A Link Between Worlds.

Super Smash Bros. Ultimate[modifica | modifica wikitesto]

In Super Smash Bros. Ultimate Link è ancora una volta un personaggio giocabile insieme a Link bambino e Link cartone. Questa volta il suo aspetto è basato sull'"eroe delle terre selvagge" di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, con addosso la tunica del campione. Di conseguenza viene doppiato da Kengo Takanashi, il doppiatore di Link in questo gioco. Per la prima volta Link è una co-mascotte della serie, dato che viene mostrato sempre insieme a Mario nelle pubblicità del gioco.

Rispetto ai suoi predecessori, Link assume molte posizioni diverse durante la battaglia. Anche se questo è un fattore puramente estetico, in alcuni casi aumenta la portata degli attacchi, ma rende Link più vulnerabile ai colpi avversari. Rispetto alle sue incarnazioni precedenti ha anche una mobilità migliore, con salti più alti e una velocità di casuta maggiore dopo l'esecuzione dei suoi attacchi aerei. I suoi attacchi normali sono gli stessi dei giochi precedenti, ma lama della sua Spada Suprema è più lunga, e quando il suo dannometro è allo 0% il primo colpo del suo attacco in avanti può spare un Raggio Spada. Questa tecnica è basata su una meccanica di Breath of the Wild, in cui Link può sparare dei Raggi Spada quando ha tutti i cuori pieni e la Spada Suprema è il massimo della sua potenza. Per quanto riguarda invece le mosse speciali, Link utilizza un normale Boomerang come l'Eroe del Tempo in Super Smash Bros. e Super Smash Bros. Melee e ha ancora a disposizioni l'Attacco rotante delle precedenti incarnazioni di Link. Ma le altre mosse hanno subito varie modifiche: le frecce sparate dall'Arco possono conficcarsi nel terreno o nelle pareti, per poi essere raccolte dagli altri avversari o da Link stesso, che può in questo modo scoccare due frecce alla volta invece che una, mentre le Bombe sono state sostituite dalle Bombe radiocomandate, che esplodono eseguendo due volte la mosse speciale in giù. Anche lo Smash finale è cambiato, con l'Arco ancestrale che sostituisce il Colpo Triforza. Data l'assenza del Rampino e dall'Artiglio in Breath of the Wild, Link ha una nuova presa: mette rapidamente lo scudo Hylia sulla schiena e successivamente allunga la mano sinistra verso l'avversario. Per questo motivo, anche se la sua presa è più veloce rispetto a quella delle altre incarnazioni di Link, non può essere usata come mosse di recupero.

Come per tutti i lottatori di The Legend of Zelda, il tema della vittoria di Link è stato cambiato con un nuovo arrangiamento del tema principale della serie. La tunica delle terre selvagge da Breath of the Wild, che ricorda il design classico di Link dal primo The Legend of Zelda, appare anche come primo costume alternativo. Gli altri costumi alternativi sono tre colori diversi per la tunica del campione e uno per la tunica delle terre selvagge, mentre due sono basati rispettivamente su Link furia divina e sulla tunica di Link oscuro in Breath of The Wild.

Percorso in modalità classica[modifica | modifica wikitesto]

Nella modalità classica Link deve affrontare avversari che sono in qualche modo legati all'oscurità, in particolare la penultima lotta contro se stesso ma con la tunica oscura ricorda molto l'evento di Super Smash Bros. Melee in cui affronta Link oscuro. Completando la modalità classica con Link è possibile sbloccare King K. Rool, gli Ice Climbers, Simon, Meta Knight, Snake, Link bambino, Richter o Link cartone.

In missione per esorcizzare il male
Round Avversari Scenario Musica
1 Pit oscuro Foresta Zero Dark Pit's Theme
2 Ridley Norfair Vs. Ridley
3 Bayonetta Torre dell'orologio di Umbra One Of A Kind
4 Samus Oscura Fregata Orpheon Boss Battle 4 - Metroid: Samus Returns
5 Ganondorf (Scontro di squadra, Alleato: Zelda) Valle Gerudo Gerudo Valley
6 Link (costume oscuro) Il Tempio Great Temple / Temple
Finale Ganon Calamity Ganon Battle - Second Form

Mosse speciali[modifica | modifica wikitesto]

Boomerang[modifica | modifica wikitesto]
Link lancia il Boomerang in Super Smash Bros. Ultimate

Il Boomerang è un oggetto ricorrente nella serie di The Legend of Zelda. In Super Smash Bros. è la mossa speciale standard di Link, mentre in Super Smash Bros. Melee e in Super Smash Bros. Ultimate è la sua mossa speciale laterale. Nei primi due giochi il suo design è basato sul Boomerang apparso in Ocarina of Time e Majora's Mask. Lo stesso Boomerang viene utilizzato da Link bambino in Melee e Ultimate. Mentre in Ultimate Link, coerentemente con il suo design, utilizza un Boomerang con lo stile di Breath of the Wild. A partire da Super Smash Bros. Brawl, il Boomerang, con il suo design da Wind Waker può essere utilizzata anche da Link cartone. Quando questa mossa viene utilizzata, Link lancia un Boomerang che può danneggiare gli avversari e che torna indietro automaticamente dopo che ha raggiunto una certa distanza oppure dopo aver colpito un altro lottatore o una parete. Se Link prova a schivarlo il Boomerang curva nella sua stessa direzione. Il giocatore può inclinare l'analogico lateralmente per aumentare la distanza del Boomerang o verso l'alto o il basso per farlo muovere verso quella direzione. Link non può lanciare più di un Boomerang alla volta, infatti se prova a farlo viene riprodotta l'animazione del lancio ma dalle sue mani non parte nulla.

Arco dell'eroe[modifica | modifica wikitesto]
Link utilizza l'Arco dell'eroe in Super Smash Bros. for Wii U

L'Arco dell'eroe (chiamato semplicemente Arco in Super Smash Bros. Melee[2]) è la mossa speciale standard di Link da Super Smash Bros. Melee a Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U. È basato sull'arco, un oggetto ricorrente nella serie di The Legend of Zelda, dove può sparare un numero limitato di frecce (a parte alcune eccezioni come The Legend of Zelda: A Link Between Worlds), in base alla capacità della faretra. In Super Smash Bros. l'arco di Link ha lo stesso design dell'arco magico di Ocarina of Time e Majora's Mask, che in Super Smash Bros. Melee e in Super Smash Bros. Ultimate viene utilizzato anche da Link bambino per scagliare delle frecce di fuoco. In Super Smash Bros. Brawl e Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U l'arco di Link ha lo stesso design dell'arco dell'eroe di The Legend of Zelda: Twilight Princess. A partire da Super Smash Bros. Brawl la mossa può essere utilizzata anche da Link cartone, il cui arco è basato sull'arco dell'eroe di The Legend of Zelda: The Wind Waker. Quando queste mossa viene utilizzata, Link tira fuori l'arco e scaglia una freccia contro l'avversario. Tenendo premuto il pulsante della mossa speciale Link carica l'arco per aumentare la potenza, la distanza percorsa e la velocità della freccia. Sebbene qualsiasi livello di carica ha una potenza sufficiente per lanciare fuori dallo scenario un'avversario con un dannometro molto alto, per mandare K.O. gli avversari in uno Scontro Decisivo con un solo colpo è necessario colpirli con una freccia caricata al massimo. Il giocatore può inoltre inclinare l'analogico durante la carica per cambiare la direzione in cui viene scagliata la freccia. A differenza dei giochi di The Legend of Zelda Link ha a sua disposizione un numero illimitato di frecce.

In Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U l'Arco delle eroe ha due varianti. Con l'Arco della potenza il tempo di carica delle frecce è maggiore, le frecce non caricate fanno pochi danni e cadono ai piedi di Link, mentre le frecce completamente cariche, seppur coprano una distanza minore, viaggiano in linea retta e causano maggiori danni. Con l'Arco della velocità il tempo di ricarica delle frecce è minore, quando scagliate infliggono danni magici e possono trapassare gli avversari per colpire più bersagli, ma sono più deboli e coprono una distanza minore.

Arco[modifica | modifica wikitesto]
Link usa l'Arco in Super Smash Bros. Ultimate

L'Arco è la mossa speciale standard di Link in Super Smash Bros. Ultimate, in cui sostituisce l'Arco dell'eroe dei giochi precedenti. L'arco utilizzato da Link per eseguire questa mossa ha lo stesso design dell'arco da viandante di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. La mossa funziona allo stesso modo dell'arco dell'eroe nei precedenti giochi della serie, ma come in Breath of the Wild le frecce che non hanno colpito il bersaglio rimangono conficcate per qualche secondo nel terreno o nelle pareti e possono essere raccolte o da Link o dagli avversari e lanciate come dei proiettili. In alternativa, se Link raccoglie una freccia che è rimasta sullo scenario e utilizza di nuovo l'Arco, può scagliare due frecce che infliggono 1,5 punti in più di danno rispetto ad una freccia singola. Anche questo è un riferimento a Breath of the Wild, in cui esistono alcuni archi che possono scagliare due o tre frecce alla volta.

Boomerang ciclone[modifica | modifica wikitesto]
Link usa il Boomerang ciclone in Super Smash Bros. for Wii U

Il Boomerang ciclone è la mossa speciale laterale di Link in Super Smash Bros. Brawl e in Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U, dove sostituisce la mossa Boomerang dei giochi precedenti. Il Boomerang ciclone è basato sull'omonimo strumento apparso in The Legend of Zelda: Twilight Princess. Questa mossa funziona come il Boomerang nei precedenti Super Smash Bros., ma quando viene lanciato genera intorno a se un turbine di vento, come nel gioco di origine. Il vento spinge in avanti gli oggetti di grandi dimensioni, mentre gli oggetti più piccoli e gli avversari vengono trascinati verso Link. Tuttavia, per danneggiare gli avversari è comunque necessario colpirli direttamente con il Boomerang ciclone, poiché il turbine da esso generato non può arrecare danni. Questo permette ai lottatori che rimangono intrappolati al suo interno di caricare un mossa mentre vengono trascinati verso Link. Se l'attacco viene riflesso, il turbine di vento intrappola Link al suo interno e lo trascina verso l'avversario, ma senza danneggiarlo.

In Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U il Boomerang ciclone ha due varianti. La prima variante, chiamata semplicemente Boomerang, ha lo stesso effetto dell'omonima mossa di Link nei giochi precedenti a Super Smash Bros. Brawl, ma a discapito della capacità di generare un turbine di vento è più potente. La seconda variante, chiamata Boomerang trapassante, e come la prima variante non permette al Boomerang ciclone di creare il turbine di vento, ma a discapito della distanza percorsa ha la capacità di trapassare gli avversari e quindi infliggere più colpi.

Attacco rotante[modifica | modifica wikitesto]
Link usa l'Attacco rotante in Super Smash Bros. Ultimate

L'Attacco rotante è la mossa speciale in su di Link in tutti i giochi della serie di Super Smash Bros., ed è basata sull'omonima tecnica presente in vari giochi di The Legend of Zelda. Quando questa mossa viene utilizzata, Link fa ruotare rapidamente la spada intorno al suo corpo per colpire gli avversari intorno a se. A mezz'aria l'Attacco rotante può essere utilizzato come mossa di recupero, poiché da a Link una spinta sia in verticale che in orizzontale, piccola in Super Smash Bros. e in Super Smash Bros. Brawl, ma più grande in Super Smash Bros. Melee e soprattutto in Super Smash Bros. for Wii / U Nintendo 3DS. In Super Smash Bros. quando l'Attacco rotante viene utilizzato a terra, attorno a Link appare un anello magico arancione, identico a quello che appare in Ocarina of Time quando l'Attacco rotante viene caricato. A mezz'aria l'anello non è presente, e la mossa colpisce gli avversari una sola volta. Da Super Smash Bros. Melee quando l'Attacco rotante viene utilizzato a terra ha una portata maggiore e intorno a Link non appare più alcun anello magico. Mentre a mezz'aria colpisce gli avversari cinque volte, con l'ultimo colpo che ha una maggiore potenza di lancio. A partire da Super Smash Bros. Brawl, quando l'Attacco rotante viene utilizzato a terra, può essere caricato tenendo premuto il pulsante della mossa speciale per infliggere più danni. Per questa ragione è meno potente rispetto ai giochi precedenti quando viene eseguito senza essere stato caricato.

In Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U l'Attacco rotante ha due varianti. L'Attacco rotante shock è più potente, ha un lancio maggiore ed infligge danni elettrici, ma la spinta verso l'alto e in orizzontale è decisamente inferiore, e Link rimane inerme per più tempo dopo averlo utilizzato. L'Attacco rotante in salto può essere utilizzato esclusivamente come mossa di recupero, infatti non infligge danni agli avversari, ma spinge Link più in alto e migliora il suo movimento orizzontale. A terra l'Attacco rotante in salto spinge Link verso l'alto e non può essere caricato.

Bomba[modifica | modifica wikitesto]
Link usa una Bomba in Super Smash Bros. for Wii U

La Bomba è la mossa speciale in giù di Link da Super Smash Bros. a Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U. È basata sull'omonimo strumento apparso in diversi giochi della serie di The Legend of Zelda, in cui a seconda della capacità del portabombe Link ha un numero limitato di bombe a sua disposizione (a parte alcune eccezioni come The Legend of Zelda: A Link Between Worlds). Nei primi due giochi di Super Smash Bros., le bombe di Link hanno lo stesso design delle bombe apparse in Ocarina of Time e in Majora's Mask, poi riutilizzato per la mossa speciale in giù di Link bambino in Super Smash Bros. Melee e in Super Smash Bros. Ultimate. Le bombe di Link in Super Smash Bros. Brawl e in Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U, hanno lo stesso design delle bombe di Twilight Princess costruite da Mastro Ordigno. A partire da Super Smash Bros. Brawl la mossa può essere utilizzata anche da Link cartone, le cui bombe hanno lo stesso design di The Wind Waker. Quando questa mossa viene utilizzata, Link estrae una bomba che esplode dopo pochi secondi o quando lanciata addosso ad un un'avversario. Le bombe possono essere anche raccolte e lanciate dagli altri lottatori. Dato che le bombe contano come un oggetto, fino a quando un lottatore ne ha in mano una, non può utilizzare altre mosse, fatta eccezione per le mosse speciali. La bomba infligge un danno minore se esplode in mano a Link o al lottatore che l'ha raccolta, può danneggiare anche i lottatori che fanno parte delle stessa squadra, e in Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U il personaggio che ha lanciato la bomba non subisce alcun danno se si trova nel raggio dell'esplosione. Quando la bomba esplode in mano ad un lottatore che ha appena utilizzato una mossa di recupero, l'esplosione delle bomba annulla il periodo di inattività dovuto al recupero, permettendogli di muoversi nuovamente. L'esplosione di una bomba può anche danneggiare i terreni fragili, come le torri dell'isola di Shadow Moses, il ponte organisto e i pilastri di Brinstar e le piattaforme del Regno Celeste.

In Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U la mossa ha due varianti. La prima variante, chiamata Bomba gigante, permette a Link di estrarre una bomba moto più grande del normale, che se lanciata contro l'avversario non esplode, ma gli rimbalza addosso. La bomba gigante può esplodere solamente dopo pochi secondi e se viene colpita da un attacco, inoltre il raggio coperto dalla sua esplosione è più ampio ed infligge più danni. La seconda variante, chiamata Bomba meteora, permette a Link di estrarre una bomba con una miccia più corta, che quindi può esplodere prima rispetto ad una bomba normale. Il raggio dell'esplosione è più corto ed infligge meno danni, ma stordisce i lottatori che si trovano a terra e ha lo stesso effetto di uno smash meteora sui lottatori che si trovano in aria. Per questa ragione, a differenza della Bomba normale, la Bomba smash non può essere utilizzata per annullare il periodo di inattività causato da una mossa di recupero.

Bomba radiocomandata[modifica | modifica wikitesto]
Link usa una Bomba radiocomandata in Super Smash Bros. Ultimate

La Bomba radiocomandata è la mossa speciale in giù di Link in Super Smash Bros. Ultimate, dove sostituisce la Bomba dei precedenti giochi della serie, pur essendo ancora presente come speciale in giù di Link bambino e Link cartone. La Bomba radiocomandata è basata sull'omonima runa di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, in cui sono presenti due tipi di bombe radiocomandate: le bombe sferiche che possono rotolare a terra, e le bombe quadrate che non possono farlo. Tuttavia in Ultimate, Link può utilizzare solamente le bombe radiocomandate sferiche. Quando questa mossa viene utilizzata, Link alza entrambe le mani verso l'alto e fa materializzare la runa, per poi reggerla con la mano sinistra. A differenza delle bombe, queste non esplodono quando lanciate addosso gli avversari, ma gli rimbalzano contro e poi cadono a terra. Quando il giocatore esegue nuovamente la mossa speciale in giù, Link tira fuori la tavoletta Sheikah e fa esplodere la bomba radiocomandata. Dato che per far esplodere questo tipo di bomba è necessario utilizzare nuovamente il comando della mossa speciale in giù, Link non può far apparire più di una bomba radiocomandata alla volta o attivare l'esplosione durante il periodo di inattività dovuto all'utilizzo dell'Attacco rotante a mezz'aria. Anche quando una Bomba radiocomandata viene raccolta da un avversario o rubata dall'Abitante con la mossa In saccoccia! è impossibile attivare il comando dell'esplosione. Le bombe radiocomandate esplodono all'istante se colpite col fuoco, e a differenza di quanto accade in Breath of the Wild, se Link non attiva il comando dell'esplosione entro 30 secondi esplodono automaticamente.

Smash finali[modifica | modifica wikitesto]

Colpo Triforza[modifica | modifica wikitesto]
Link usa il Colpo Triforza in Super Smash Bros. for Wii U

Il Colpo Triforza è lo smash finale di Link in Super Smash Bros. Brawl e in Super Smash Bros. for Nintendo 3DS/ Wii U, utilizzabile anche da Link cartone a partire da Super Smash Bros. Brawl e da Link bambino in Super Smash Bros. Ultimate. Quando questo smash finale viene utilizzato, il simbolo delle Triforza sul dorso di Link inizia a brillare e spara un raggio di luce difronte a lui. Gli avversari nel raggio d'azione della mossa rimangono intrappolati all'interno di due Triforze e colpiti dai fendenti scagliati da Link. Dopo quindi colpi, Link carica un colpo più potente che lancia gli avversari molto lontano. Mentre Link si prepara scagliare il colpo finale, gli altri lottatori possono colpire con i loro attacchi i personaggi rimasti intrappolati all'interno delle due Triforze. Se durante l'attivazione dello Smash finale il raggio di luce della Triforza non colpisce nessun lottatore, la mossa fallisce.

Arco ancestrale[modifica | modifica wikitesto]
Link usa l'Arco ancestrale in Super Smash Bros. Ultimate

L'Arco ancestrale è lo smash finale di Link in Super Smash Bros. Ultimate. Sostituisce il Colpo Triforza dei giochi precedenti, ancora utilizzabile da Link bambino e Link cartone. È basato sull'omonima arma di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, in cui è l'arco più potente del gioco, soprattutto se utilizzato in combinazione con le frecce ancestrali. Quando lo smash finale viene attivato, Link estrea l'arco ancestrale, fa un piccolo salto a mezz'aria e scaglia una freccia ancestrale in linea retta, che danneggia tutti gli avversari sulla sua traiettoria. L'effetto di questo smash finale è molto simile a quello della Freccia di luce della Principessa Zelda e di Sheik in Super Smash Bros. Brawl e Super Smash Bros for Nintendo 3DS / Wii U.

Game & Watch Gallery 4[modifica | modifica wikitesto]

In Game & Watch Gallery 4, Link appare nel gioco di The Legend of Zelda per Game & Watch, giocabile all'interno del Museum dopo aver raccolto abbastanza stelle.

Serie di WarioWare[modifica | modifica wikitesto]

Link appare in diversi in giochi della serie di WarioWare, spesso come personaggio giocabile nei microgiochi di 9-volt e 18-volt.

In WarioWare, Inc.: Mega Microgame$! Link appare nel microgioco The Legend of Zelda, basato sull'originale The Legend of Zelda. Il giocatore deve guidare Link all'interno di una caverna.

In WarioWare: Twisted!, Link appare in un altro microgioco intitolato The Legend of Zelda, ancora una volta basato sull'omonimo gioco per NES. L'obiettivo è ruotare il Game Boy Advance per far si che Link possa difendersi dagli Octorock utilizzando il suo scudo.

In WarioWare: Smooth Moves sono presenti due incarnazioni di Link. Nel microgioco Ocarina of Time, Link bambino deve estrarre la spada suprema dal suo piedistallo. Così facendo si trasforma in Link adulto al livello, in Link anziano (con la barba grigia) al livello 2, e in un Coccò al livello 3. Nel microgioco The Wind Waker, Link cartone deve sorvolare il mare con la foglia Deku ed atterrare in un luogo sicuro. Entrambi i microgiochi ritornano in WarioWare Gold.

In WarioWare: Do It Yourself, Link è il protagonista del microgioco Zelda,  basato The Legend of Zelda: Phantom Hourglass. L'obiettivo è toccare il touch screen per attaccare s sconfiggere i Chuchu utilizzando la spada.

In WarioWare: Do It Yourself - Showcase, Link è il protagonista del microgioco Zelda 2, basato su Zelda II: The Adventure of Link, in cui Link deve deviare con lo scudo i boomerang di Goriya.

Captain Rainbow[modifica | modifica wikitesto]

Il ritratto di Link in Captain Rainbow

In Captain Rainbow Link non appare direttamente nel gioco, ma sopra al trono di Tracy, accanto al ritratto di Mario ne è presente un altro che raffigura proprio Link. L'immagine presente nel ritratto è in realtà un'illustrazione ufficiale di Link in The Legend of Zelda: Twilight Princess. La stessa Tracy è un personaggio della serie Zelda, originaria di Link's Awakening.

Serie di Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario 3D World[modifica | modifica wikitesto]

Lo sprite in 8-bit di Link in Super Mario 3D World

In Super Mario 3D World, prima della seconda stella verde del livello Parcobaleno, è possibile accedere ad un'area segreta che è un'intera rappresentazione in 8-bit di Link, costituita da pannelli che si accendono quando il giocatore ci passa sopra, colorando l'immagine. Quando l'immagine è completamente colorata un riarrangiamento del tema principale di The Legend of Zelda.

Super Mario Maker[modifica | modifica wikitesto]

Da sinistra a destra: I costumi di Link, Link lupo e Link Totem in Super Mario Maker

In Super Mario Maker Link è uno dei costumi di Mario cosplay, una trasformazione esclusiva dello stile di Super Mario Bros.. I costumi di Link, Link cartone e Link lupo possono essere sbloccati scansionando i loro rispettivi amiibo o in modo casuale completando la sfida dei 100 Mario. Il costume di Link non è altro che il suo sprite in 8-bit di The Legend of Zelda. Il costume di Link lupo include anche Midna sulla sua schiena.

Completando il livello evento Tri Force Heroes, basato su The Legend of Zelda: Tri Force Heroes, il giocare può sbloccare il costume di Link Totem. Nei panni di Link Totem, il giocatore controlla tutti e tre i Link del gioco (rosso, blu e verde), impilati uno sopra l'altro. Completando invece il livello evento Twilight Princess HD, basato su The Legend of Zelda: Twilight Princess HD, si sblocca il costume di Link lupo.

Data l'assenza di Mario cosplay in Super Mario Maler for Nintendo 3DS, nessuno di questi costumi è presente all'interno del gioco.

Super Mario Maker 2[modifica | modifica wikitesto]

Da sinistra a destra: Link verde, rosso, blu e rosa in Super Mario Maker 2

A partire dalla versione 2.0 di Super Mario Maker 2, il giocatore può trasformarsi in Link dopo aver raccolto la spada suprema, un potenziamento esclusivo dello stile di Super Mario Bros.. Il suo aspetto richiama lo sprire in 8-bit di Link da The Legend of Zelda, ma con lo scudo che è stato ridisegnato per assomigliare allo scudo Hylian. In questa forma Link può attaccare i nemici con la spada, bloccare i proiettili con lo scudo, carica un attacco in corsa, eseguire un Down Thrust per attaccare i nemici dall'alto, mirare e lanciare una freccia in tre direzioni diverse per raccogliere oggetti o azionare meccanismi distanti, e infine diatruggere i blocchi duri con le bombe. Link può far cadere le bombe sotto di lui anche mentre guida una Clown Car. Nelle modalità in singolo tutti e quattro i personaggi indossano la tunica verde quando si trasformano in Link, mentre nelle modalità per più giocatori ad ogni personaggio corrisponde un diverso colore della tunica: rosso per Mario, verde per Luigi, blu per Toad e rosa per Toadette[3].

Mario Kart 8 / Mario Kart 8 Deluxe[modifica | modifica wikitesto]

Link alla guida del Kart standard sul Circuito di Mario in Mario Kart 8.

In Mario Kart 8 Link è un personaggio giocabile incluso nel DLC The Legend of Zelda × Mario Kart 8. Questo è il primo gioco di tutta la serie di Mario in cui Link è apparso come personaggio giocabile. Link è uno dei personaggi più leggeri nella classe pesante, data la sua altezza, e condivide le sue statistiche con Rosalinda, Donkey Kong, Waluigi e Roy. Quando esegue un salto turbo alza la Spada Suprema e mostra il simbolo della Triforza sulla sua mano. L'emblema che appare sui veicoli guidati da Link è il simbolo della famiglia reale nella serie di Zelda. Sebbene questo Link sia l'eroe dei cieli di The Legend of Zelda: Syward Sword, le sue proporzioni sono state modificate per adattarsi all'estetica di Mario: la testa e gli occhi sono leggermente più grandi ed è mancino piuttosto che destro.

Il Destriero di Hyrule, una moto basata sulla spada suprema e sul cavallo Epona, è uno dei quattro pezzi di veicoli aggiuntivi del gioco, insieme ad un set di pneumatici chiamati Triforza, un deltaplano chiamato Hyliante. Insieme a Link e a questi pezzi è stato aggiunto il Trofeo Triforza, con l'ultima pista, il Circuito di Hyrule, basato sulla serie di The Legend of Zelda.

Illustrazione di Link in sella al Destriero di Hyrule e con in mano un boomerang in Mario Kart 8 Deluxe

In Mario Kart 8 Deluxe, come tutti i contenuti scaricabili del gioco originale, Link è disponibile sin dall'inizio. Questa volta condivide le sue statistiche solamente con Rosalinda e Re Boo. Nell'aggiornamento del 19 luglio 2018 è stato aggiunto l'eroe del terre selvagge da The Legend of Zelda: Breath of the Wild come costume alternativo per Link, insieme alle parti di veicoli Destriero di Hyrule Zero, Ancestrali, e Paravela. Come l'eroe del cielo anche l'eroe delle terre selvagge è mancino, nonostante sia destro nel gioco di orgine. Inoltre, entrambi sono doppiati da Takashi Ohara, il doppiatore originale di Link in Skyward Sword e Mario Kart 8.

Nonostante i due Link condividano le stesse colorazioni per le varie parti dei veicoli, tra i due ci sono anche delle differenze evidenti. L'eroe delle terre selvagge ha come emblema l'occhio degli Sheikah che appare sulla tavoletta Sheikah, e al posto della spada suprema brandisce un Pugnale da guardiano ++ durante un salto turbo. Essendo due incarnazioni differenti di Link, l'eroe dei cieli può comparire durante una corsa se l'eroe delle terre selvagge è stato selezionato dal giocatore, e vice versa. Se nessuno dei due è stato selezionato dal giocatore, vi è la possibilità che entrambi compaiano durante una corsa.

Profili ufficiali e statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Super Smash Bros.[modifica | modifica wikitesto]

Descrizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale: "Link is the valiant boy hero of "The Legend of Zelda" series in which he fights against the evil Ganon to recover the Triforce. Though his tools may change with each adventure, his strength and righteousness remain constant. With his trusty sword and a variety of weapons, he takes adventure head on!"

Super Smash Bros. Melee[modifica | modifica wikitesto]

Descrizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Manuale: Un perfetto spadaccino in grado di attaccare anche da lunghe distanze.

Trofei[modifica | modifica wikitesto]

Nome
Immagine
Gioco / mossa
Descrizione
Link (Classica)
SSBM-Link-trofeo.png
The Legend of Zelda
Fin da giovane, Link dimostrava di essere l'eroe destinato a salvare Hyrule (e molte altre terre). Le sue bataglie contro le forza del male sono ormai leggenda, così come il suo legame con la Principessa Zelda e l'arcinemico Ganondorf, uniti dal supremo potere della Triforza.
Link [Smash] (Avventura)
SSBM-Link-alt.1-trofeo.png
B: Arco
B Smash: Boomerang
Appesantito da uno scudo, una spada lunga e tutto il resto dell'equipaggiamento, Lino non è un personaggio fra i più mobili. Nonostante ciò la sua abilità con la spada e l'ampia scelta di armi da lancio lo rendono un guerriero poderoso. Per usare Link al meglio, è necessario saper bilanciare gli attacchi corpo a corpo e a lungo raggio.
Link [Smash] (All-Star)
SSBM-Link-alt.2-trofeo.png
Su + B: Attacco Rotante
Giù + B: Bomba
L'Arco, il Boomerang e le Bombe di Link sono armi lente da adoperare, ed è spesso conveniente estrarle mentre si sta saltando per limitare la propria vulnerabilità. L'Attacco Rotante può infliggere molti colpi consecutivi anche in volo, e l'ultimo colpo è molto potente. Le Bombe sono invece l'asso nella manica di Link, ma non può utilizzarle mentre impugna un altro oggetto.

Super Smash Bros. Brawl[modifica | modifica wikitesto]

Descrizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Manuale: Un guerriero proveniente dalla lontana Hyrule. La spada e le armi da lancio lo rendono un valido avversario.
  • Sito ufficiale: L'eroe delle avventure di The Legend of Zelda, proprio come appare in The Legend of Zelda: Twilight Princess.

Link sa usare magistralmente la Spada suprema, oltre a molti altri strumenti a sua disposizione. Sperimentali tutti, a seconda della situazione che ti trovi ad affrontare.

Trofei[modifica | modifica wikitesto]

Nome
Immagine
Gioco
Descrizione
Link
SSBB-Link-trofeo.png
NES: The Legend of ZeldaWII: The Legend of Zelda: Twilight Princess
Un ragazzo comparso per salvare Hyrule dal pericolo, Link è il depositario della Triforza del Coraggio e combatte per impedire a Ganondord di conquistare il mondo. Il vestito verde è una costante in tutti i giochi della serie. Ha un gran talento nel maneggiare la spada e l'arco oltre che nel cavalcare, ma se la cava egreggiamente anche con bomba e boomerang.
Colpo Triforza (Link)
SSBB-Colpo-Triforza-trofeo.png
WII: Super Smash Bros. Brawl
Conquistata una Sfera Smash, Link scaglia il suo attacco finale. Il simbolo della Triforza sul dorso della mano emana una luce che colpisce in pieno l'avversario che incontra. Il nemico resta intrappolato nella Triforza luminosa, subisce i ripetuti colpi e viene infine scaraventato lontano con l'ultimo affondo. L'attacco può colpire un nemico alla volta: è meglio sferrarlo contro l'avversario che sta vincendo.
Link lupo
SSB-Link-Lupo-trofeo.png
WII: The Legend of Zelda: Twilight Princess
}
La forma alternativa assunta da Link nel regno del crepuscolo. Quando si trasforma, Link non può usare spada e scudo, ma può attaccare con un feroce morso oltre a poter sfruttare molte caratteristiche tipiche dei lupi, come un olfatto sviluppato, la capacità di scavare e un ululato acuto.

Adesivi[modifica | modifica wikitesto]

Immagine
Gioco
Effetto
SSBB-Link-ed-Epona-adesivo.png
Zelda: Ocarina of Time
[Braccio], [Gamba] - Attacco +9Utilizzabile da: Link, Zelda, Ganondorf, Link cartone
SSBB-Link-TLOZ-adesivo.png
The Legend of Zelda
[Indiretti] - Attacco +17
SSBB-Link-ALttP-adesivo.png
Zelda: Link to the Past
[Elettricità] - Resistenza + 31Utilizzabile da: Link, Zelda, Ganondorf, Link cartone
SSBB-Link-ZTP-adesivo.png
Zelda: Twilight Princess
[Fendente] - Resistenza + 27Utilizzabile da: Link, Zelda, Ganondorf, Link cartone
SSBB-Midna-e-Link-lupo-adesivo.png
Zelda: Twilight Princess
[Gamba] - Attacco + 26Utilizzabile da: Link, Zelda, Ganondorf, Link cartone

Codec di Snake[modifica | modifica wikitesto]

  • Snake: Otacon, chi è questo tipo con la spada?
  • Otacon: Si tratta di Link, l'eroe di Hyrule. La sua spada è chiamata Spada suprema, conosciuta anche come "spada che esorcizza il male". Ha anche a disposizione un intero arsenale di strumenti: bombe, frecce, uno scudo, un boomerang e l'Artiglio X3. È un rivale da non sottovalutare.
  • Snake: L'equipaggiamento è utile solo se lo usi al momento e nel luogo giusto. Portarsi dietro tonnellate di armi e strumenti non serve a molto.
  • Otacon: Mmm... senti chi parla...
  • Snake: Cosa vuoi dire?
  • Otacon: Dimmelo tu, Signor Cintura Portatutto.
  • Snake: ...

Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U[modifica | modifica wikitesto]

Trofei[modifica | modifica wikitesto]

Nome
Immagine 3DS
Immagine Wii U
Giochi correlati
Descrizione
Link
SSB3DS-Link-trofeo.png
SSBWiiU-Link-trofeo.png
NES: The Legend of Zelda (11 / 1987)SNES: The Legend of Zelda: A Link to The Past (09 / 1992)
Abiti verdi e cappello a punta? Dev'essere Link! In questo gioco la sua spada e implacabile in attacco e il suo scudo una garanzia in difesa. Per non parlare di come ravviva gli scontri con arco, bombe e boomerang! Inoltre, grazie all'Artiglio, può afferrare gli avversari o recuperare in scioltezza! L'eroe di Hyrule è pronto alla pugna!
Link (alt.)
SSB3DS-Link-alt.-trofeo.png
SSBWiiU-Link-alt.-trofeo.png
NES: The Legend of Zelda (11 / 1987)SNES: The Legend of Zelda: A Link to The Past (09 / 1992)
La spada è forse l'arma più pericolosa di Link, il cui attacco in aria in giù gode di un'incredibile potenza di lancio. Inoltre, dopo aver colpito, Link balza in alto, pronto per attaccare ancora! Puoi anche far seguire il suo attacco Smash laterale da un secondo colpo, per lanciare l'avversario: basta premere di nuovo il pulsante.
Link adulto (Ocarina of Time)
SSB3DS-Link-adulto-trofeo.png
Un tempo Link era un ragazzino che viveva tra gli eternamente giovani Kokiri nella loro foresta. Un giorno il Grande Albero Deku gli affidò il compito di recuperare la Spada Suprema dal Santuario del Tempo. Completata l'impresa Link sbatte le palpebre e... incredibile! Diventa di colpo un baldo giovanotto!
Link lupo
SSBWiiU-Link-lupo.png
WII: The Legend of Zelda: Twilight Princess (12 / 2006)
Ehi, che ne è di quell'affascinante giovanotto con la spada? Oh, ma è lui... in forma di lupo. Nell'inquietante mondo del crepuscolo, infatti, Link si trasforma in questa belva miracolosa. Per fortuna finisce con l'assumere nuovamente le sue normali sembianze. Tuttavia, grazie alla spada suprema può cambiare tra le due forme a piacimento, quindi chissà che non lo rifaccia!
Colpo Triforza
SSBWiiU-Colpo-Triforza-Link-trofeo.png
Link intrappola un avversario a mezz'aria con il potere della Triforza del Coraggio, poi esegue una combo di 16 colpi con la spada. Quello finale ha una grande potenza di lancio. Se il raggio di luce all'inizio dell'attacco non va a segno, la mossa si conclude. Per fortuna, però, la portata e la velocità del raggio sono incredibili e gli scudi non lo bloccano.

Il rosso indicate che il trofeo o la descrizione è esclusivo della versione per Nintendo 3DS.
Il blu indica che il trofeo o la descrizione è esclusivo della versione per Wii U.

Palutena's Guidance[modifica | modifica wikitesto]

  • Pit: Di tutti i lottatori, Link è quello che mi piacerebbe di più sconfiggere!
  • Palutena: Ah sì? E perché mai?
  • Pit: Beh, abbiamo più o meno la stessa età e usiamo entrambi un arco. Quello è il mio stile di combattimento.
  • Viridi: Ma non farmi ridere... Paragonarti a Link è come fare un confronto tra una lampadina e una stella.
  • Pit: Che cosa!?
  • Viridi: Guarda che fini lineamenti ha! E che zigomi meravigliosi!
  • Pit: Ehm... Terra chiama Viridi!
  • Viridi: Naaa... non dico sul serio... la Dea della Natura non può certo mostrare interesse per una scimmia spelacchiata!
  • Palutena: Via, gli umani non sono poi così male. Se lo desideri, posso presentartelo.
  • Viridi: Ma! Se proprio insisti...
  • Palutena: Stiamo divagando. Tornando allo scontro... Pit, puoi riflettere i proiettili di Link grazie ai tuoi Orbital scudo.
  • Viridi: Oh, e fai anche attenzione al suo Artiglio!

Super Smash Bros. Ultimate[modifica | modifica wikitesto]

Codec di Snake[modifica | modifica wikitesto]

  • Snake: Otacon, chi è questo tipo con la spada?
  • Otacon: Si tratta di Link, l'eroe di Hyrule. La sua spada è chiamata spada suprema, conosciuta anche come "spada che esorcizza il male". Ha anche a disposizione un intero arsenale di strumenti: bombe, frecce, uno scudo, un boomerang... È un rivale da non sottovalutare.
  • Snake: L'equipaggiamento è utile solo se lo usi al momento e nel luogo giusto. Portarsi dietro tonnellate di armi e strumenti non serve a molto.
  • Otacon: Mmm... senti chi parla...
  • Snake: Cosa vuoi dire?
  • Otacon: Dimmelo tu, Signor Cintura Portatutto.
  • Snake: ...

Palutena's Guidance[modifica | modifica wikitesto]

  • Pit: Non ne sono sicuro, ma Link sembra... diverso, in qualche modo.
  • Palutena: Beh, tecnicamente, il Link che vedi non è lo stesso contro cui hai combattuto in precedenza. Questo è noto come "eroe delle terre selvagge". Un tempo era campione di Hyrule, ma cadde in un sonno centenario dopo aver usato tutto il suo potere per affrontare la grande calamità.
  • Pit: Cent'anni potrebbero non sembrare tanti a una dea come te, divina Palutena, ma sono sufficienti perché un mondo intero cambi!
  • Palutena: Hai ragione, Pit. Quando Link si destò dal suo sonno rigeneratore, non solo il suo mondo era irriconoscibile, ma aveva anche perso la memoria!
  • Pit: Non riesco neanche a immaginare come possa essere. Divina Palutena, c'è qualcosa che gli dèi possono fare per aiutarlo?
  • Palutena: Intromettersi negli affari di un altro mondo non è mai una buona idea. Anche se Link mi piace e la sua abilità con la spada è impressionante. La spada suprema, nota anche come "spada che esorcizza il male", rivela il suo reale potere in presenza della grande calamità.
  • Pit: Fantastico! Vuol dire che è efficacissima contro Ganondorf?
  • Palutena: No, Ganondorf appartiene a un altro gioco. Dovresti studiare un po' di più prima di gettarti nella mischia. Se vuoi vincere, devi conoscere la storia e le abilità del tuo avversario. Link ha molte armi diverse a sua disposizione.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Link, insieme a molti altri personaggi non Nintendo non appartenenti al mondo di Mariodoveva apparire in Mario & Luigi: Superstar Saga, all'interno del Bar del Fagiolo Stella; avrebbe dato a Mario e Luigi la Triforza. Nel gioco finale, tutti i cameo Nintendo vengono sostituiti dal Professor Strambic che da a Mario e Luigi la Grande Forza invece che la Triforza
  • Link appare nel gioco da tavolo Nintendo Monopoly Prende il posto di Pennsylvania Avenue e costa $ 320.
  • Nel fumetto del Club Nintendo "Super Mario: Die Verwandlung", il Dr. Light scambia costantemente Mario per Link.  Durante una di queste confusioni viene fatto intendere che Link abbia subito un intervento di chirurgia plastica da parte di Light.
  • Nel codice di Super Mario Odyssey era originariamente presente un costume di Link, ma i suoi dati sono stati rimossi con l'aggiornamento che ha introdotto la Caccia al palloncino.
  • Link oscuro è l'unica controparte oscura di un lottatore nella serie di Super Smash Bros. a non essere stato ancora introdotta come personaggio eco corrispondente.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Link[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese リンク
Rinku
Traslitterazione del nome internazionale
Uk.png Inglese Link Link
France.png Francese Link Link
De.png Tedesco Link Link
Spa.png Spagnolo Link Link
Du.png Olandese Link Link
Pt.png Portoghese Link Link
Ru.png Russo Линк
Link
Traslitterazione del nome internazionale
KorSud.png Coreano 링크
Ringkeu
Traslitterazione del nome internazionale
Cina.png Cinese 林克
Línkè
Traslitterazione del nome internazionale

Link oscuro[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ダークリンク
Dāku Rinku
Link Oscuro
Uk.png Inglese Dark Link Link Oscuro
France.png Francese Link Noir Link Nero
De.png Tedesco Schatten-Link Link Ombra
Spa.png Spagnolo Link Oscuro Link Oscuro
Pt.png Portoghese Link Obscuro Link Oscuro
Ru.png Russo Дарк Линк
Dark Link
Link Oscuro
Cina.png Cinese 暗黑林克
Ànhēi Línkè
Link Oscuro

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]