Luigi

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Luigi
NSMBUDX-Luigi.png
Illustrazione di Luigi da New Super Mario Bros. U Deluxe
Nome completo: Luigi Mario[1]
Specie: Umano
Doppiatore attuale: Charles Martinet (1997 - presente)
Luogo d'origine: Regno dei Funghi
Debutto in: Mario Bros. (1983)
Ultima apparizione: Dr. Mario World (2019)
Attenzione: L'articolo o sezione è in costruzione. Si prega di scusare il suo aspetto informale.

“I'm-a Luigi, Number one!”
Luigi, Mario Kart 64

Luigi (in giapponese ルイージ, Ruīji) è il fratello gemello più snello e alto di Mario. Ideato da Shigeru Miyamoto, è uno dei protagonisti principali della serie di Mario. Luigi ha un carattere timido, impacciato e a volte un po' codardo e infantile, ma è anche un eroe generoso ed altruista, ed è disposto ad affrontare le sue paure per tirare Mario e i suoi amici fuori dai guai. Ha debuttato nel 1983 nel Game & Watch Mario Bros., lanciato sul mercato poco prima dell'omonimo gioco arcade. In origine è nato come una semplice colorazione alternativa di Mario, ma con il passare del tempo ha acquisito un aspetto e una personalità unici. Queste caratteristiche sono particolarmente marcate nella serie di Luigi's Mansion e nella serie di Mario & Luigi, nelle quali riveste un ruolo di protagonista o co-protagonista.

Indice

Le origini[modifica | modifica wikitesto]

Luigi è un personaggio creato da Shigeru Miyamoto. L'ispirazione nacque da Joust, un gioco arcade del 1982 dotato di una componente multigiocatore, che convinse Miyamoto ad implementare una funzione simile in Mario Bros. del 1983.[2][3] In seguito alla pubblicazione di Donkey Kong Miyamoto sentì dire che Mario aveva l'aspetto di un idraulico, e così decise di rendere Mario e questo nuovo personaggio ufficialmente degli idraulici.[2] L'ispirazione del nome di Luigi viene comunemente attribuita ad una pizzeria chiamata "Mario and Luigi's" che all'epoca era situata a Redmond, Washington, nei pressi della sede di Nintendo of America.[3] Il suo nome giapponese, "Ruīji" (ルイージ), è inoltre simile alla parola giapponese "Ruiji" (類似 ルイジ) che si distingue esclusivamente per la pronuncia della "i" e significa "simile". A causa delle limitazioni tecniche dell'epoca, inizialmente a Luigi fu dato semplicemente lo stesso aspetto di Mario ma con colori differenti. Trattandosi delle novità principali di Mario Bros., la modalità multigiocatore e in particolare Luigi furono posti al centro dell'attenzione in svariate pubblicità del gioco.[4][5]

Dopo il suo debutto nel 1983, il personaggio di Luigi continuò ad evolversi. Una modalità multigiocatore, seppur differente dalla precedente, fu riproposta anche in Super Mario Bros. per Nintendo Entertainment System, gioco che portò Mario e Luigi nelle case di decine di milioni di persone. A partire dal gioco successivo, Super Mario Bros.: The Lost Levels, i due fratelli iniziarono a esibire delle differenze nel gameplay: in questo gioco Luigi possiede un salto più alto rispetto a Mario, ma è più difficile arrestare la sua corsa. Queste caratteristiche furono riproposte in numerosi giochi a partire da Super Mario Bros. 2 (noto come Super Mario USA in Giappone). Inoltre a Luigi fu donato un aspetto unico, più alto e snello di Mario: questo design fece il suo debutto nel 1988 in Super Mario Bros. 2, ma non sarebbe diventato uno standard fino al 1988, a partire da Super Mario Kart per Super Nintendo Entertainment System.

Luigi ha sviluppato anche una personalità a sé stante a partire dai cartoni animati della DiC, nei quali viene dipinto come il più timido e cauto dei fratelli Mario. Questo carattere fu implementato ufficialmente in un videogioco a partire da Luigi's Mansion del 2001, gioco nel quale appare cauto, timoroso e impacciato, e fu sviluppato ulteriormente nei giochi delle serie di Paper Mario e Mario & Luigi.

Nel 2013, in occasione del trentesimo anniversario della pubblicazione di Mario Bros., Luigi fu reso protagonista dell'Anno di Luigi. Durante quest'anno Nintendo mandò in onda due Nintendo Direct a tema e pubblicò diversi giochi dedicati ad esso, quali Mario & Luigi: Dream Team Bros. e Luigi's Mansion 2, oltre che nuovo merchandise ufficiale.[6]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Mario Bros. (Game & Watch)[modifica | modifica wikitesto]

MBGW-Luigi.png

Luigi ha fatto la sua prima apparizione nel Game & Watch Mario Bros., nel quale lavora in una fabbrica di bottiglie insieme al fratello Mario. In questo gioco i due fratelli devono passarsi a vicenda delle casse di bottiglie mediante dei nastri trasportatori, finché le casse non raggiungono il nastro trasportatore più alto e Luigi può caricarle su un camion. Luigi è posizionato a sinistra, mentre Mario si trova a destra. È possibile giocare sia da soli che insieme a un'altra persona, controllando separatamente i due fratelli. In questo gioco Mario e Luigi hanno lo stesso identico aspetto.

Mario Bros. (arcade)[modifica | modifica wikitesto]

Da sinistra verso destra, Luigi in Mario Bros. versione arcade, Atari 2600, NES, Amstrad CPC e GBA

Luigi fa la sua apparizione successiva in Mario Bros. per cabinati arcade. In questo gioco è colorato diversamente da Mario, mentre per il resto i due hanno lo stesso aspetto. Per la prima volta Mario e Luigi sono rappresentati come idraulici, con il compito di ripulire le segrete dai nemici come le Tartarughe, i Granchi e le Falene. Questo gioco è stato successivamente pubblicato su diverse altre piattaforme, e un suo remake è stato incluso in ogni copia della serie Super Mario Advance e in Mario & Luigi: Superstar Saga; in queste ultime versioni Luigi possiede colori simili a quelli moderni, ma per il resto il suo aspetto è identico a quello di Mario. Nella pubblicità della versione per Atari 2600 di Mario Bros. Luigi è interpretato da un attore ad oggi ignoto: in questa pubblicità Luigi appare terrorizzato dai nemici e invoca l'aiuto di Mario[7], ispirando possibilmente il suo carattere da codardo nelle sue apparizioni successive.

VS. Wrecking Crew / Wrecking Crew[modifica | modifica wikitesto]

Wrecking-Crew-Luigi.png

Luigi appare come secondo giocatore in VS. Wrecking Crew per cabinati arcade e nel suo successore, Wrecking Crew per Nintendo Entertainment System. Anche in questo caso ha lo stesso aspetto di Mario ma con colori leggermente diversi: pelle più pallida, salopette, casco e maglietta più chiari. Luigi ricopre lo stesso ruolo e si controlla esattamente come Mario. Nella modalità per giocatore singolo di VS. Wrecking Crew, quando Luigi è controllato dalla CPU, riveste il ruolo di avversario di Mario.

Serie di Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Bros.[modifica | modifica wikitesto]

SMB-Luigi-sprite.png

In Super Mario Bros. per Nintendo Entertainment System è presente una modalità multigiocatore nella quale due giocatori si possono alternare: il primo controlla Mario, e il secondo controlla Luigi. Quando un giocatore perde una vita, i controlli passano all'altro. In questo gioco Mario e Luigi possiedono colori distinti: Luigi ha salopette e cappello bianchi, maglietta e scarpe verdi. I controlli sono gli stessi di Mario.

Super Mario Bros.: The Lost Levels[modifica | modifica wikitesto]

SMB-Luigi-sprite.png

In Super Mario Bros.: The Lost Levels, al contrario del gioco precedente, non è presente una modalità per due giocatori. Tuttavia è possibile scegliere se giocare nei panni di Mario o Luigi. L'aspetto di Luigi è invariato rispetto a Super Mario Bros., mentre per la prima volta nella serie i controlli dei due personaggi esibiscono delle differenze: Luigi possiede un salto più alto e ha meno frizione (dunque impiega più tempo a rallentare) rispetto al fratello.

Super Mario Bros. 2[modifica | modifica wikitesto]

SMB2-Luigi-sprite.png
Illustrazione di Super Mario Bros. 2

In Super Mario Bros. 2 sono presenti quattro personaggi giocabili: Mario, Luigi, Peach e Toad, ciascuno dotato di caratteristiche uniche. Tutti e quattro i personaggi sono disponibili dall'inizio, ed è possibile scegliere quale personaggio usare all'inizio di ciascun livello. Luigi possiede il salto più alto dei quattro, mentre la sua velocità e la sua forza sono nella media. Per la prima volta nella serie Luigi possiede i suoi colori moderni (cappello e maglietta verdi, salopette blu) e un aspetto del tutto unico (più alto e snello rispetto a Mario). Super Mario Bros. 2 è un adattamento di Yume Kōjō: Doki Doki Panic per il pubblico occidentale: le caratteristiche di Luigi, in particolare, corrispondono al personaggio di "Mama".

Super Mario Bros. 3[modifica | modifica wikitesto]

SMB3-Luigi-sprite.png

In Super Mario Bros. 3 viene riproposta la modalità multigiocatore di Super Mario Bros., e anche in questo caso il secondo giocatore controlla Luigi. In Super Mario Bros. 3 Luigi possiede cappello e maglietta verdi, ma per il resto lo sprite è il medesimo del fratello. Le caratteristiche uniche introdotte in Super Mario Bros. 2 non sono state riproposte in questo gioco: Mario e Luigi possiedono nuovamente la stessa capacità di salto e la stessa frizione. Nel remake per Game Boy Advance, Super Mario Advance 4: Super Mario Bros. 3, Luigi possiede uno sprite del tutto unico, mentre i controlli sono invariati.

Super Mario World[modifica | modifica wikitesto]

SMW-Luigi-sprite.png

Esattamente come in Super Mario Bros. 3, in Super Mario World per Super Nintendo Entertainment System il secondo giocatore controlla Luigi. I due giocatori si alternano quando uno dei due perde una vita. Mario e Luigi possiedono gli stessi controlli e, fatta eccezione per i colori, lo stesso aspetto. Nel remake per Game Boy Advance, Super Mario World: Super Mario Advance 2, Luigi possiede uno sprite del tutto unico, mentre i controlli sono invariati.

Super Mario All-Stars / Super Mario All-Stars + Super Mario World[modifica | modifica wikitesto]

Luigi nei giochi di Super Mario All-Stars

Super Mario All-Stars è una collezione per Super Nintendo Entertainment System che include i remake di Super Mario Bros., Super Mario Bros.: The Lost Levels, Super Mario Bros. 2 e Super Mario Bros. 3. In questa occasione ciascuno dei giochi è stato aggiornato con uno sprite unico per Luigi, più alto e snello rispetto a Mario. Successivamente è stato pubblicato Super Mario All-Stars + Super Mario World, che oltre ai giochi nominati precedentemente include Super Mario World, e anche in questo caso il gioco è stato aggiornato con uno sprite unico per Luigi.

Super Mario 64 DS[modifica | modifica wikitesto]

Illustrazione di Super Mario 64 DS

Originariamente Nintendo tentò di includere Luigi in Super Mario 64, ma dovette rinunciare a causa delle limitazioni tecniche del Nintendo 64.[8] Diversi anni dopo, tuttavia, Luigi è stato incluso come personaggio giocabile nel remake per Nintendo DS, Super Mario 64 DS: in esso la storia per un giocatore singolo comincia nei panni di Yoshi, ed è possibile salvare Mario, Luigi e Wario, che sono stati rinchiusi nel castello da Bowser. Per sbloccare Luigi è necessario salire al piano più alto del Rifugio di Re Boo ed entrare nel quadro che raffigura il suo volto. Questo quadro conduce all'area Scontro con Re Boo, esclusiva del remake. Dopo aver sconfitto Re Boo si ottiene la chiave necessaria per aprire la porta dietro la quale è rinchiuso Luigi.

Il manuale di istruzioni afferma che Mario e Luigi sono dotati di pari velocità[9]: in realtà Luigi è dotato di una velocità massima di corsa superiore, mentre Mario è dotato di un'accelerazione superiore. Il manuale afferma anche che Luigi è dotato di un salto superiore a quello di Mario: in realtà Luigi è dotato di un salto più alto, mentre Mario è dotato di un salto più lungo. La forza di Luigi è leggermente inferiore a quella di Mario: i suoi attacchi infliggono la stessa quantità di danni del fratello, ma si muove più lentamente se trasporta un nemico o un oggetto. Luigi nuota più velocemente rispetto agli altri personaggi. Pur essendo necessario per collezionare determinate Stelle, è possibile finire la storia senza sbloccare Luigi.

Una volta sbloccato Luigi diventa possibile imbattersi nel suo cappello in ogni area del gioco: se indossato, esso permette agli altri personaggi di acquisire temporaneamente le caratteristiche e le mosse di Luigi.

Mosse specifiche[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario 64 DS Luigi è dotato di quattro mosse uniche:

Abilità
Descrizione
Invisibilità
Quando Luigi trova un FIORE POTENZA, diventa invisibile per un breve periodo. Quando si trova in questo stato, può passare attraverso diversi ostacoli e nemici.
Balzo con corsa
Tieni premuto il pulsante B.
Capriola all'indietro
Premi il pulsante R e di seguito il pulsante B per fare una CAPRIOLA ALL'INDIETRO.
Corsa sull'acqua
Luigi può compiere alcuni passi sull'acqua se prima prende la rincorsa.

L'invisibilità riveste la medesima funziona di Mario Invisibile di Super Mario 64; Luigi è l'unico personaggio dotato di tale abilità in Super Mario 64 DS. Al contrario di Mario Invisibile, tuttavia, quando Luigi è invisibile non è in grado di passare attraverso il ghiaccio. Luigi è l'unico personaggio in grado di salvare Wario, dato che per accedere al dipinto di quest'ultimo è necessario usare l'invisibilità nella stanza che conduce a Terra Innevata.

Minigiochi[modifica | modifica wikitesto]

Nella Stanza dei Giochi i minigiochi di Luigi sono tutti basati sul gioco d'azzardo: si tratta di Accoppiata vincente, Appaiacarte, Poker figurato, Roulette fungo, Slot Mario, Stelle portafortuna, Appaiacarte infinito, Accoppiata stravincente e Super Slot Mario. In ciascuno di questi minigiochi Luigi riveste il ruolo di mazziere e indossa una camicia bianca, un gilet grigio e un papillon verde. Luigi appare inoltre in Caccia ai Boo, Tutti composti! e A ciascuno la sua.

New Super Mario Bros.[modifica | modifica wikitesto]

La modalità "Mario Vs Luigi" in New Super Mario Bros.
Illustrazione di New Super Mario Bros.

In questo gioco è presente una modalità multigiocatore chiamata "Mario Vs Luigi", nella quale due giocatori possono vestire i panni di ciascun fratello e sfidarsi a chi colleziona più Mega Stelle. Nella modalità per un giocatore singolo si può giocare apparentemente solo nei panni di Mario, ma dopo i titoli di coda viene rivelato che è possibile giocare nei panni di Luigi tenendo premuti i tasti Pulsante L e Pulsante R durante la selezione del file. Se si è a conoscenza di questa combinazione di tasti, è possibile usare Luigi anche prima di aver finito il gioco.

In New Super Mario Bros. Luigi ha un aspetto distinto da Mario, ma i controlli dei due sono i medesimi, quindi usare un personaggio piuttosto che l'altro non comporta alcuna differenza a livello di gameplay.

Minigiochi[modifica | modifica wikitesto]

Nella modalità "Minigiochi" Luigi appare nei minigiochi di categoria "Svago" Speed, Accoppiata vincente, Poker figurato, Appaiacarte, La carta misteriosa, Luigi Jack, oltre che in Schiacciomatto, Ricercato!, Caccia ai Boo, Fratelli saltelli, Salti mortali e Appaiacarte Vs.

Super Mario Galaxy[modifica | modifica wikitesto]

Luigi colleziona una Superstella in Super Mario Galaxy

Luigi appare in Super Mario Galaxy e riveste sia il ruolo di personaggio secondario col quale è possibile parlare e, più avanti nel gioco, personaggio giocabile. Nella storia di questo gioco Luigi e la Truppa Toad si trovano all'interno del Castello di Peach quando Bowser lo conquista. Successivamente Mario trova Luigi imprigionato nella Galassia Spettro, e salvarlo è l'obiettivo della prima missione, Luigi e la Casa Infestata. Dopo averlo salvato, Luigi va alla ricerca di Superstelle nella Galassia Uovo, nella Galassia Dolceape e nella Galassia Megaroccia: trovando Luigi nelle prime due galassie si riceve una Superstella, mentre nella terza si riceve una Stella Verde. Luigi spedisce delle lettere al fratello nel corso del gioco per comunicare tali missioni. Quando Luigi non è alla ricerca delle Superstelle è possibile incontrarlo nel Garage dell'Osservatorio Cometa.

Dopo aver collezionato 120 Superstelle e aver sconfitto nuovamente Bowser si sblocca la possibilità di ricominciare il gioco nei panni di Luigi. Questa volta Luigi è dotato di caratteristiche uniche: rispetto a Mario ha una velocità di corsa superiore, accelerazione inferiore, frizione inferiore, è in grado di saltare più in alto e più lontano, e il suo contatore dell'aria si svuota più rapidamente quando esegue una Piroetta sott'acqua. Luigi Cosmico inoltre è più veloce rispetto a Mario Cosmico e segue percorsi differenti. Se si gioca nei panni di Luigi i nomi delle missioni contengono "Luigi" al posto di "Mario".

Da sinistra a destra: Mario, Luigi giocabile, Luigi non giocabile

Quando si gioca nei panni di Mario, Luigi appare nettamente più alto del fratello. Tuttavia, quando si gioca nei panni di Luigi, le sue proporzioni risultano ridotte per non differire troppo da quelle di Mario. Curiosamente, quando si gioca nei panni di Luigi è comunque possibile incontrare il Luigi che riveste il ruolo di personaggio secondario: pertanto sono presenti effettivamente due Luigi allo stesso tempo. I dialoghi cambiano di conseguenza: Luigi si riferisce al suo doppione come un "sosia" o "me stesso", mentre Rosalinda si riferisce ai due Luigi come "gemelli". Le lettere di Toad postino non subiscono alcuna modifica, e rimangono dunque indirizzate a Mario: Toad postino chiede scusa a Luigi per questa svista. Quando si gioca nei panni di Luigi alcune lettere contengono 20 Funghi 1-UP anziché 5.

New Super Mario Bros. Wii[modifica | modifica wikitesto]

Luigi appare in New Super Mario Bros. Wii, nel quale è uno dei personaggi giocabili insieme a Mario, Toad blu e Toad giallo. In questo gioco il giocatore 1 veste sempre i panni di Mario, mentre i giocatori 2, 3 e 4 possono scegliere di impersonare Luigi o uno dei Toad. Tutti e quattro i personaggi possiedono gli stessi attributi, dunque Luigi non è dotato delle abilità uniche viste nei giochi precedenti. L'unica eccezione è l'altezza: Luigi è leggermente più alto rispetto agli altri personaggi, pertanto è più facile che venga danneggiato dai nemici e dagli ostacoli situati sopra di lui. Nel finale del gioco, dopo che Mario ha salvato Peach dalle grinfie di Bowser, Luigi, Toad blu e Toad giallo atterrano nei pressi del castello di Bowser a bordo di due mongolfiere. Luigi fa salire Mario e Peach a bordo, ma si chiude accidentalmente fuori, e così non gli rimane che unirsi ai Toad.

Per la prima volta in New Super Mario Bros. Wii è presente il Blocco Super Guida: esso appare solo se il giocatore perde 8 vite all'interno di un livello, e se colpito attiva la Super Guida, una modalità nella quale Luigi viene controllato dalla CPU e completa automaticamente il livello al posto di Mario. Luigi segue un percorso lineare verso il traguardo, che solitamente non comprende alcun segreto o potenziamento non necessario per il completamento del livello. In qualsiasi momento il giocatore può scegliere di prendere il controllo di Luigi e completare il resto del livello nei suoi panni.

Super Mario Galaxy 2[modifica | modifica wikitesto]

Luigi a bordo di Yoshi in Super Mario Galaxy 2

In Super Mario Galaxy 2 Luigi è un personaggio giocabile da sbloccare. Le sue caratteristiche e i suoi controlli sono ripresi da Super Mario Galaxy. Dopo aver collezionato 30 Superstelle e aver sconfitto Bowser nel Regno di Lava di Bowser, Luigi inizia ad apparire all'inizio di alcuni livelli. Se Mario parla a Luigi quest'ultimo propone di andare a cercare la Superstella al posto suo, e accettando è possibile giocare nei panni di Luigi finché non si completa o abbandona la missione. Completando una missione con Luigi si sblocca il fantasma dello staff per tale missione. Il fantasma ha le sembianze di Luigi e, una volta toccato dal giocatore, si dirige verso una Superstella o una Medaglia Cometa lasciando delle frecce lungo il suo percorso. Se il giocatore usa lo Sfavillotto Aiutante per colpire Luigi con una piroetta, esso rilascia diverse Astroschegge.

Dopo aver sconfitto Bowser nel Generatore Galattico di Bowser e dunque aver portato a termine la storia principale, si sblocca la possibilità di alternare tra Mario e Luigi in qualsiasi momento entrando in una grande porta situata sull'Astronave Mario. Quando tale opzione diventa accessibile, il Toad postino notifica il giocatore con una lettera da parte di Luigi. Quando si gioca nei panni di Luigi non appaiono né lo Spirito Cosmico, né la TV che trasmette video dimostrativi.

Super Mario 3D Land[modifica | modifica wikitesto]

Screenshot di Luigi in Super Mario 3D Land

In Super Mario 3D Land Luigi è un personaggio giocabile da sbloccare. Per sbloccare Luigi è necessario sconfiggere Skelobowser e portare a termine il livello Speciale 1-Castello. Il giocatore può scegliere se giocare nei panni di Mario o Luigi toccando l'icona "M" o "L" posizionata sul touch screen nella mappa di selezione del livello.

I controlli di Luigi sono nuovamente simili a quelli di Super Mario Galaxy: possiede un salto più alto ma meno frizione, dunque scivola per qualche attimo prima di fermarsi. Luigi può usare gli stessi potenziamenti del fratello. Quando colleziona una Superfoglia, invece di trasformarsi in Luigi tanuki come avveniva in Super Mario Bros. 3, Luigi assume la forma nota come Luigi kitsune (kitsune è il nome giapponese della volpe). Questa è soltanto una differenza estetica che non comporta differenze nel gameplay.

New Super Mario Bros. 2[modifica | modifica wikitesto]

Illustrazione di New Super Mario Bros. 2

In New Super Mario Bros. 2 Luigi è un personaggio giocabile da sbloccare nella modalità per un giocatore singolo, e il personaggio impersonato dal giocatore 2 nella modalità wireless locale. In questo caso, come negli altri giochi della serie New Super Mario Bros., i controlli di Luigi sono i medesimi di quelli di Mario, e le sue caratteristiche uniche sono assenti. Come in Super Mario 3D Land, se Luigi tocca una Superfoglia assume la forma di Luigi kitsune. Se Luigi tocca un Fiore Dorato, al contrario del fratello, non si trasforma in una versione dorata di sé stesso, bensì in Luigi argentato. Queste peculiarità sono puramente cosmetiche e non comportano alcuna differenza nel gameplay. Luigi non è giocabile nella modalità Febbre dell'oro.

Come nel primo New Super Mario Bros. è possibile sbloccare Luigi nella modalità per un giocatore singolo portando a termine la storia principale. Per giocare nei panni di Luigi è necessario tenere premuta la stessa combinazione di tasti del suddetto gioco (Pulsante L + Pulsante R) mentre si seleziona un file di salvataggio.

New Super Mario Bros. U / New Super Mario Bros. U Deluxe[modifica | modifica wikitesto]

Illustrazione di New Super Mario Bros. U

In New Super Mario Bros. U per Wii U Luigi riveste lo stesso ruolo di New Super Mario Bros. Wii: può essere impersonato dal giocatore 2, 3 o 4 nella modalità per più giocatori, e può completare il livello al posto di Mario se si attiva la Super Guida. Premendo il tasto + durante la Super Guida è possibile assumere il controllo di Luigi. Come nei giochi precedenti della serie New Super Mario Bros. Luigi possiede gli stessi controlli e le stesse caratteristiche di Mario. In New Super Mario Bros. U Deluxe per Nintendo Switch, al contrario della versione originale, il giocatore 1 può scegliere di controllare Luigi anche nella modalità per un giocatore singolo.

La storia del gioco comincia con Mario, Luigi, Peach, Toad giallo e Toadette intenti a mangiare una torta nel castello di Peach, quando il loro dolce viene interrotto dalla Truppa Koopa che li scaglia nella Piana delle ghiande.

Nella schermata del titolo è possibile vedere Mario, Luigi, Toad giallo e Toad blu che corrono verso destra ed eseguono uno schianto a terra a tempo con la musica. Tuttavia in rare occasioni Luigi può esitare e sbagliare il tempismo, a dimostrazione del suo carattere impacciato.[10]

New Super Luigi U[modifica | modifica wikitesto]

Per celebrare l'anno di Luigi, svoltosi nel 2013, Nintendo ha pubblicato New Super Luigi U, un'espansione di New Super Mario Bros. U nella quale Mario è del tutto assente e si gioca esclusivamente nei panni di Luigi. Per la prima volta nella serie di New Super Mario Bros., in questa espansione Luigi possiede le sue caratteristiche uniche come il salto più alto e la minore frizione sul terreno, già viste in giochi come Super Mario Bros.: The Lost Levels e Super Mario Galaxy. Nella modalità per più giocatori queste caratteristiche sono state applicate anche agli altri personaggi, in modo tale da mantenere i controlli consistenti tra tutti i personaggi selezionabili.

Nintendo ha inoltre nascosto 83 raffigurazioni di Luigi all'interno di New Super Luigi U, e ha lanciato l'iniziativa "Trovate i Luigi"[11] per sfidare i giocatori a trovarli tutti. Il numero 83 è un riferimento all'anno di debutto di Luigi.

Super Mario 3D World[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario 3D World Luigi è uno dei personaggi giocabili insieme a Mario, Peach e Toad. Questo quartetto trae ispirazione dai personaggi giocabili in Super Mario Bros. 2, e ciascun personaggio possiede le stesse caratteristiche introdotte nel suddetto gioco. Di conseguenza Luigi possiede un salto più alto e meno frizione sul terreno rispetto agli altri tre. Le trasformazioni in questo gioco cambiano colore in base al personaggio: per esempio Luigi Boomerang indossa vestiti verdi anziché blu. Inoltre, come nei giochi precedenti, Luigi assume la forma Luigi kitsune quando raccoglie una Superfoglia.

Luigi inoltre è il personaggio giocabile e protagonista di "Luigi Bros.", un minigioco identico a Mario Bros. ma con Luigi come personaggio principale. Nella modalità per due giocatori il giocatore 1 controlla un Luigi con i colori moderni, mentre il giocatore 2 controlla un Luigi con i colori classici basati sul gioco originale. In questo minigioco i controlli sono basati su Mario Bros. e non esibiscono alcuna differenza tra il giocatore 1 e il giocatore 2.

Similmente a New Super Luigi U, per celebrare l'anno di Luigi Nintendo ha nascosto una raffigurazione di Luigi nella maggior parte dei livelli di Super Mario 3D World.[11]

Super Mario Maker[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario Maker è possibile sbloccare il costume di Luigi usando un amiibo di Luigi compatibile oppure completando la Sfida dei 100 Mario a difficoltà normale o superiore. Una volta sbloccato, Mario può assumere l'aspetto di Luigi toccando un Fungo ?. Il suo aspetto è basato sullo sprite di Super Mario Bros. ma con i colori moderni. Mentre si gioca nei panni di Luigi è possibile sentire alcuni effetti sonori tratti da Luigi's Mansion. Inoltre ogni domenica è possibile vedere Luigi Fuoco nello schermo del titolo che colpisce Mario con una Palla di fuoco.

Super Mario Run[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario Run Luigi è uno dei personaggi giocabili insieme a Mario, Peach, Toad, Toadette, gli Yoshi colorati e Daisy. È un personaggio sbloccabile. Per sbloccare Luigi è necessario ottenere almeno 150 Toad Verdi e 150 Toad Viola nella modalità "Sfide Toad", dunque bisogna costruire la Casa di Luigi, che ha un costo di 1000 monete. Luigi ha un salto più alto rispetto a quello di Mario.[12]

Super Mario Odyssey[modifica | modifica wikitesto]

Cappello e tuta da Luigi in Super Mario Odyssey
Illustrazione di Super Mario Odyssey

In Super Mario Odyssey Mario può indossare una varietà di capi di abbigliamento, tra cui il Cappello da Luigi e la Tuta da Luigi. Essi si possono ottenere gratuitamente presentando l'amiibo di Luigi a Nonno amiibo oppure spendendo monete in un negozio Crazy Cap.

In un aggiornamento distribuito il 21 febbraio 2018 Luigi in persona è stato aggiunto nel gioco, nel ruolo di organizzatore del minigioco Caccia al palloncino.[13] Oltre ai suoi vestiti tradizionali, in questa occasione indossa un papillon verde a pois e una valigia sulle spalle con dei palloncini attaccati. Sulla valigia sono attaccati degli adesivi del Regno dei Funghi e un adesivo col simbolo di Luigi.

Il 15 marzo 2018 Nintendo ha iniziato a pubblicare delle Foto indizio su Twitter.[14] Eseguendo uno schianto a terra nel luogo indicato dalle foto si trova uno sprite di Luigi a 8 bit. Come nel caso di Super Mario Maker, lo sprite è identico a quello di Super Mario Bros. ma con i colori moderni. Quando si trova per la prima volta uno di questi Luigi, si viene ricompensati con 200 monete. Questi sprite emettono un suono in bassa qualità e ruotano su sé stessi se colpiti da Cappy.

Se Mario rivolge la parola a Luigi mentre indossa determinate combinazioni di indumenti, Luigi reagisce con un dialogo speciale prima di proseguire con il dialogo normale. Le combinazioni sono:

Abbigliamento
Commento di Luigi
Tuba nera + Smoking nero
Cappello da esploratore + Tenuta da esploratore
Elmetto da costruttore + Tuta da costruttore
Cappello da golf + Tenuta da golf
Cappello da chef + Completo da chef
Cappello da pittore + Tenuta da pittore
Cappello da Mario 64 + Tuta da Mario 64
Cappellino da meccanico + Tuta da meccanico
Cappello classico + Tuta classica
Specchietto da dottore + Camice da dottore
Cappello da Waluigi + Tuta da Waluigi
Cappellino da Diddy Kong + Costume da Diddy Kong
Cappello da Wario + Tuta da Wario
Cappello da Mario metallo + Tuta da Mario metallo
Occhiali Sunshine + Camicia Sunshine
Cappello di Topper + Completo di Topper
Cappello di Rango + Completo di Rango
Cappello di Hariet + Vestito di Hariet
Cappello di Spewart + Completo di Spewart
"Ehi... Dove ho già visto quel vestito...? Comunque ti sta proprio bene, fratello!"
Qualsiasi cappello + Boxer
Cappello da pagliaccio + Costume da pagliaccio
Qualsiasi cappello + Costume da scheletro
Cappello da Mario dorato + Tuta da Mario dorato
Copricapo da zombi + Costume da zombi
Cappello da Mario a 8 bit + Qualsiasi completo
"Fratello! Mi hai fatto prendere un colpo! Questo abbigliamento è... Uhm... Come dire? Cioè, ti sta bene, per carità! Diciamo che non è proprio il mio stile, ecco..."
Tuba di Bowser + Smoking di Bowser
Velo da sposa di Peach + Abito da sposa di Peach
Tuba di Mario + Smoking di Mario
"Ehi, fratello, ma ti sposi?! E NON ME L'HAI DETTO?! Ah, quindi hai indosso quel vestito solo per divertimento... Beh, lascia che ti dica che ti sta una meraviglia. Sul serio!"
Cappello da Luigi + Tuta da Luigi
"Eh? Ma... Sono io?! Cioè... un altro come me? No, aspetta. Sei tu, fratello? Fiuuu, quasi ci rimango secco per la paura!"
Cappello dell'invisibilità + qualsiasi completo
"Fratello, sei lì?! Non ti vedo! Mi fai paura! Ci sei ancora, vero? Beh, spero tanto di non essere qui a parlare da solo..."

Super Mario Maker 2[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario Maker 2 Luigi appare come personaggio giocabile. È possibile selezionarlo in qualsiasi momento dal menù. In questo gioco Luigi indossa una tenuta da costruttore come quella di Mario, ma con una salopette verde. Come nella maggior parte della serie di New Super Mario Bros. i personaggi non esibiscono alcuna differenza a livello di gameplay, fatta eccezione per l'altezza.

È presente un glitch che si verifica soltanto se si controlla Luigi: camminare per qualche secondo contro un muro in uno spazio alto un solo blocco risulta nel personaggio che ascende all'infinito attraverso qualsiasi parete.[15]

Serie di Luigi's Mansion[modifica | modifica wikitesto]

Luigi's Mansion[modifica | modifica wikitesto]

Dopo che Luigi ha scoperto di aver vinto un palazzo, (senza nemmeno partecipare a un concorso), decide di chiamare Mario per invitarlo lì. Quella notte, però, seguendo la mappa ed equipaggiato con solo una torcia, trova il palazzo nella Selva Boo, scoprendo che è infestato dai fantasmi, e lui soffre di phasmofobia, ossia la paura dei fantasmi. Viene però salvato dal Professor Strambic, al quale spiega cosa è successo, scoprendo che il palazzo era comparso solo poco fa e che era un'illusione dei fantasmi. Scoprendo che Luigi vuole tornare dentro per salvare suo fratello, il professore, per supportarlo gli fornisce il Poltergust 3000, un aspirapolvere risucchia-fantasmi che sarà la sua arma, e il Game Boy Horror, che permette di comunicare tra loro e contiene una mappa. Esplorando il palazzo, Luigi trova quattro Toad mandati dalla Principessa Peach per cercare Mario, di cui trova cinque oggetti da lui perduti: il cappello, una lettera, una Stella, una scarpa e un guanto. Disinfestando il posto e intrappolando i fantasmi, alcuni dei quali trasformati in dipinti, riesce anche a catturare anche 50 Boo accidentalmente liberati da lui, e scopre che uno di questi, Re Boo, per vendicarsi di Mario, lo aveva rapito e intrappolato in un dipinto. Entrato nel dipinto, Luigi affronta Re Boo, che usa un'armatura con le sembianze di Bowser, e riesce a sconfiggerlo, salvando così Mario, per poi mettersi a piangere dal ridere per le sue ridicole condizioni dopo essere stato liberato dal dipinto: intontito e con la cornice ancora intorno al collo. Il Professor Strambic, per ringraziare Luigi dell'aiuto, usa i soldi che aveva trovato nel palazzo, ormai scomparso, per costruirne uno nuovo.

Luigi's Mansion 2[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Luigi sta a casa sua (il NUOVO palazzo di Luigi di rango D), riceve dal Professor Strambic un messaggio di S.O.S: Re Boo si era liberato e aveva rotto in sei pezzi la Luna scura, un corpo celeste che rende amichevoli i fantasmi di Cupavalle, dove il professore si era trasferito per studiare i fantasmi, venendo attaccato e costretto a costruire un bunker antispettro,dove lo trasporta con il Pixeltrasporto. Dato che il Professor Strambic ha già trovato uno dei sei pezzi, Luigi deve affrontare nuovamente le sue paure disinfestare cinque ville infestate dai fantasmi sparse per Cupavalle: il Maniero Tenebroso,le Torri Tetre, la Fabbrica di Orologi, la Miniera Segreta e la Villa Villana, per recuperare gli altri cinque pezzi mancanti della Luna Scura. Al Maniero Tenebroso, Luigi trova il Poltergust 5000 in una vecchia auto, venendo supportato dal professor Strambic, che comunica con lui con il DS Doppio Strillo, e trova anche altre funzioni per la torcia: lo Strobobulbo, una nuova lampadina capace di stordire i fantasmi, e l'Arcobaluce, un'altro dispositivo che fa uscire oggetti dai ritratti, svela cose invisibili all'occhio nudo, le Sfere spiritate, le tracce dei fantasmi e rende visibili i Boo. Esplorando le ville Luigi salva cinque Toad assistenti del professor Strambic, incontra a più riprese un dispettoso Poltercucciolo (personaggio), sconfigge i cinque Possessori: Brontolone, Severo, Sconvolto,Sprezzante e Tenace, capaci di prendere il controllo di altri oggetti o persone, scoprendo intanto che Re Boo aveva di nuovo rapito Mario e aveva aperto un Portale Paranormale per creare un esercito di fantasmi e attaccare il Regno dei Funghi, e lo affronta in un'illusione, dove lo sconfigge e recupera il ritratto di Mario. Con la Luna scura ripristinata, i fantasmi tornano amichevoli e Mario si congratula col fratellino per averlo salvato e sconfitto nuovamente Re Boo, mentre Luigi, tornato a casa, adotta il Poltercucciolo, che è pieno di sensi di colpa per avergli causato guai.

Luigi's Mansion 3[modifica | modifica wikitesto]

Mario, Luigi, il suo Poltercucciolo, la Principessa Peach, Toad, Toad Blu e Toad Giallo partono per l'Hotel Miramostri per una vacanza e prenotano delle stanze al quinto piano, dove vengono accolti dalla proprietaria dell'hotel, Malberta Crisantemi, ma durante la notte, Luigi sente le urla di Peach e lascia la sua stanza (stanza 503) con solo la sua torcia, scoprendo che l'albergo è in realtà abbandonato e infestato dai fantasmi, e cercando nelle stanze di Mario e Peach (stanze 502 e 501, rispettivamente), non li trova. Nel corridoio, rincontra Malberta, e scopre che ha liberato Re Boo, il quale ha rapito Mario (per la terza volta) e gli altri, intrappolandoli in dipinti, e insegue Luigi per fare lo stesso con lui, ma l'uomo, usando uno scivolo per i panni, riesce a scappare e si risveglia nello scantinato. Seguendo il Poltercucciolo, Luigi trova il Poltergust G-0M, equipaggiato con le nuove funzioni Colpo ventosa e Sbatucchio, e al secondo piano, scopre che anche il Professor Strambic è stato rinchiuso in un dipinto, ma lo salva dopo aver recuperato l'Arcobaluce. Scoprono anche che i fantasmi del personale dell'albergo hanno rubato tutti i pulsanti dell'ascensore eccetto quello dello scantinato, e il Professor Strambic spiega di essere stato anche lui ingannato. Dal suo laboratorio portatile, il professore assiste Luigi con il Virtual Boo e gli insegna a usare Gommiluigi, un alter-ego composto interamente da Goo, che gli fa da spalla. Esplorando l'hotel e sconfiggendo i membri dello staff, Luigi salva Toad al quarto piano, Toad Blu al nono piano, Toad Giallo al dodicesimo piano, e si trova anche alle prese con la Poltermicia di Malberta, che gli ruba due pulsanti di ascensore, ma la riesce a catturare grazie all'aiuto del Poltercucciolo, e al quindicesimo piano, l'attico, si imbatte nella proprietaria stessa, che ha ancora il dipinto di Mario, e infuriata con l'uomo in verde, cerca di sbarazzarsi di lui per far piacere a Re Boo. Luigi però riesce a sconfiggerla e dopo aver salvato Mario, può finalmente riabbracciarlo, ma lui gli chiede di seguirlo sul tetto, dove trovano il ritratto di Peach e Mario, disperato, lo supplica di fare qualcosa e liberarla. Ma dopo che Peach viene liberata, Luigi nota un Re Boo su tutte le furie, che aveva catturato il Professor Strambic e i Toad, e cerca di fare lo stesso con gli altri. Mario (per la quarta volta) e Peach vengono catturati, ma Luigi viene salvato dal suo Poltercucciolo, e con l'aiuto di Gommiluigi, riesce a sconfiggere il suo arcinemico per la terza volta. L'hotel collassa su se stesso, ma il Poltercucciolo salva la vita a Luigi, che libera tutti dal dipinto con l'Arcobaluce. Dopo che i fantasmi tornano amichevoli, essendo non più controllati da Re Boo, dicono di essere tristi per la perdita dell'hotel che abitano, il Professor Strambic ricostruisce l'albergo a sua immagine assieme al gruppo, e finiti i lavori, tutti tornano a casa.

Super Mario Bros.: Peach-hime Kyushutsu Dai Sakusen![modifica | modifica wikitesto]

Luigi con maglietta gialla e cappello blu in Super Mario Bros.: Peach-hime Kyushutsu Dai Sakusen!

La prima apparizione di Luigi in un cartone animato è nel film Super Mario Bros.: Peach-hime Kyushutsu Dai Sakusen! del 1986. Nel film ha una colorazione differente da quella classica, con cappello blu e maglia gialla (rossa nelle illustrazioni promozionali), giustificabile dal fatto che ai tempi Luigi non aveva ancora un suo schema di colori ufficiale. Dato che ai tempi Luigi non aveva ancora una caratterizzazione precisa, il film lo rappresenta come un personaggio avido, che pensa sempre ai profitti e sempre armato di pala e piccone per cercare monete in giro. Nel corso della storia Luigi abbandona spesso Mario e Kibidango per andare alla ricerca di monete, anche se di solito finisce per aiutarli involontariamente con minimo sforzo. Luigi appare anche più serio e meno sognatore di Mario, non avendo il legame sovrannaturale del fratello con la Principessa Peach.

Amada Anime Series: Super Mario Bros.[modifica | modifica wikitesto]

Luigi appare in Super Mario no Shirayuki-hime (スーパーマリオのしらゆきひめ) del 1989. È il terzo OAV della serie Amada Anime Series: Super Mario Bros., ispirato alla fiaba di Biancaneve. Appare verso la fine ed è lui a salvare Mario e Peach da Bowser (che qua interpreta la regina cattiva), tirandogli una martellata in testa e un calcio nello stomaco per poi sollevarlo insieme a Mario e lanciarlo contro lo specchio magico.

Cartoni animati DiC[modifica | modifica wikitesto]

Luigi è l'unico personaggio ad essere apparso in tutti e 91 gli episodi delle tre serie animate della DiC Entertainment, al contrario di Mario che è apparso solo in 90 di essi. In queste serie i suoi occhi sono verdi invece che azzurri.

The Super Mario Bros. Super Show![modifica | modifica wikitesto]

In The Super Mario Bros. Super Show! Luigi (interpretato sia in live action che come cartone da Danny Wells, e doppiato in italiano da Enrico Carabelli) è, come suo fratello, un idraulico che vive a Brooklyn. Nelle parti in live action viene mostrato come i due siano ben noti come idraulici di talento, riuscendo a vincere anche il premio "Idraulico dell'anno". Nell'episodio L'accademia degli idraulici viene mostrato che Mario e Luigi si sono laureati all'Accademia degli idraulici di Brooklyn.

Negli episodi animati, Luigi va all'avventura insieme a Mario, Ughetto e la Principessa Amarena. In questa serie Luigi appare come un fifone, caratteristica della sua personalità che non si sarebbe vista nei videogiochi fino a Luigi's Mansion del 2001.

Le avventure di Super Mario[modifica | modifica wikitesto]

Luigi trasformato in Casanova Attila in Le avventure di Super Mario

In Le avventure di Super Mario Luigi (ora doppiato in lingua originale da Tony Rosato) continua a seguire Mario e gli altri nelle loro imprese, apparendo ancora una volta come un codardo che ha paura di fare cose pericolose, a meno che non sia necessario per salvare qualcuno.

Nell'episodio Bellezza Cucci Pucci Cucci Pucci assume fattezze umane per sedurre Mario e distrarlo mentre Re Attila e Cippy rubano il petrolio dal palazzo del re del Regno del deserto e imprigionano lo stesso re, Ughetto e la Principessa Amarena nei sotterranei del palazzo. Mario per ripicca ruba lo scettro magico a Cippy e trasforma Luigi in Casanova Attila, ripagando Cucci Pucci con la sua stessa moneta mentre Mario libera tutti.

Super Mario World (serie animata)[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie animata Super Mario World Mario, Luigi e la Principessa Amarena hanno nuovamente a che fare con Attila nella Terra dei dinosauri, questa volta con Yoshi al loro fianco. L'episodio finale della serie, Mamma Luigi, svela che Yoshi è stato trovato da Luigi quando era ancora un uovo. Alla fine dell'episodio Yoshi salva Mario, Luigi e la Principessa Amarena.

Super Mario World: Mario to Yoshi no Bōken Land[modifica | modifica wikitesto]

Luigi è uno dei personaggi principali nell'OAV interattivo Super Mario World: Mario to Yoshi no Bōken Land del 1991. In questa storia Mario, Luigi e Yoshi devono salvare la principessa Peach dalle grinfie di Bowser. La personalità da codardo di Luigi è presente in questo anime: per esempio è possibile vedere Luigi e Yoshi intimoriti all'idea di entrare in una casa stregata. Luigi si arrabbia quando Mario lo mette in una situazione di pericolo; gli altri lo prendono in giro per questo, e lui decide di abbandonare la missione. Tuttavia, per amore nei confronti del fratello e della principessa Peach, alla fine ritorna e aiuta i compagni ad affrontare Bowser.

Serie di Mario Golf[modifica | modifica wikitesto]

Illustrazione di NES Open Tournament Golf

Luigi è apparso in ogni gioco della serie Mario Golf. Nei giochi esclusivi per il Giappone Family Computer Golf: Japan Course e Family Computer Golf: U.S. Course riveste il ruolo di avversario, ed è un personaggio giocabile in NES Open Tournament Golf. In questi ultimi due giochi Luigi indossa una salopette e un cappello a strisce bianche e verdi e una maglietta blu con stelle bianche. Questo abbigliamento è ispirato alla bandiera statunitense ed è unico nella serie. Dal punto di vista del gameplay è identico a Mario.

Luigi appare anche in Mario Golf per Nintendo 64 come personaggio giocabile. È disponibile dall'inizio se sono presenti due o più giocatori, mentre dev'essere sconfitto nella modalità "Get character" per essere sbloccato da un singolo giocatore. Esiste un percorso dedicato interamente a Luigi chiamato Luigi's Garden, ed è l'unico del gioco insieme a Peach's Castle ad essere strutturato come un campo da minigolf. Il drive di Luigi copre una distanza massima di 220 yard e assume sempre una traiettoria con il fade.

In Mario Golf per Game Boy Color Luigi non è disponibile dall'inizio, ma è possibile sbloccarlo connettendo il gioco alla controparte per Nintendo 64.

In Mario Golf: Toadstool Tour per Nintendo GameCube Luigi è disponibile come personaggio giocabile dall'inizio. Anche in questo gioco è in grado di eseguire il fade. I suoi colpi seguono una traiettoria più bassa rispetto alla media. Di partenza i suoi colpi possono coprire una distanza massima di 206 yard, mentre la versione stella può raggiungere fino a 240 yard.

Come nel gioco per Game Boy Color, Luigi non è disponibile dall'inizio in Mario Golf: Advance Tour per Game Boy Advance, ma è possibile sbloccarlo connettendo il gioco alla controparte per Nintendo GameCube.

In Mario Golf: World Tour per Nintendo 3DS Luigi è un personaggio giocabile dall'inizio, anche in questo caso con il suo caratteristico fade e con una traiettoria più bassa della media.

Serie di Mario Kart[modifica | modifica wikitesto]

“Oh yeah, can't stop Luigi!”
Luigi, Mario Kart 8

Luigi in Mario Kart 8
Lo sticker di LINE in cui Luigi saluta dal suo kart standard

Luigi appare in ogni gioco della serie di Mario Kart. In tutte le sue apparizioni è un personaggio di peso medio, pertanto ha delle statistiche bilanciate come Mario.

In Super Mario Kart, quando Luigi viene controllato dal computer utilizza spesso la Stella come oggetto scelto da lui. In Mario Kart 64, Luigi ha un percorso tutto suo, chiamato Pista di Luigi. Questo percorso è il primo del Trofeo Fungo, e, di conseguenza, anche il primo del gioco. Luigi ha un percorso tutto suo anche in Mario Kart: Super Circuit, che è il primo del Trofeo Fulmine. Stranamente, per Luigi sono state utilizzate le registrazioni vocali giapponesi in ogni versione di Mario Kart 64.

In Mario Kart: Double Dash!!, il suo oggetto speciale sono le palle di fuoco, e ha un kart personale sbloccabile, la Fiamma Verde. Il suo partner di default è suo fratello Mario. Proprio come in Mario Kart 64, il primo circuito del gioco è la Pista di Luigi, ma in questo gioco è presente anche un'arena di battaglia dedicata a lui, il Palazzo di Luigi, basato sulla nota casa stregata. Baby Luigi fa la sua prima apparizione in questo gioco.

I kart personali di Luigi in Mario Kart DS sono il Poltergust 4000, il Tagliavento e l'LG Standard. Tutti i kart di Luigi offrono delle statistiche versatili nelle categorie velocità, accelerazione e maneggevolezza, ma hanno un pessimo slittamento. Nel Trofeo Fungo appare un nuovo circuito dedicato a Luigi, basato sul suo palazzo, mentre ricompaiono i Circuiti di Luigi di Mario Kart: Super Circuit e Mario Kart: Double Dash!!, rispettivamente nel Trofeo Foglia e nel Trofeo Guscio.

In Mario Kart 7, Luigi appare nuovamente come personaggio di peso medio, con delle statistiche piuttosto bilanciate. Il Circuito di Luigi di Mario Kart 64 e il Palazzo di Luigi di Mario Kart DS ritornano rispettivamente come primo e ultimo circuito del Trofeo Guscio.

Luigi torna in Mario Kart 8 come personaggio giocabile, tuttavia, per la prima volta da Super Mario Kart, non c'è nessun circuito dedicato a lui. Luigi ha anche uno sponsor dedicato, chiamato Luigi Gusters, che appare in sei circuiti diversi. Luigi riappare con le stesse caratteristiche di sempre nel remake del gioco per Nintendo Switch, Mario Kart 8 Deluxe. In questo gioco riappare il Palazzo di Luigi di Mario Kart: Double Dash!! come arena retro. Luigi appare in Mario Kart Tour come personaggio giocabile. In questo gioco, viene classificato come personaggio raro.

Luigi appare anche in tutti i giochi della serie arcade di Mario Kart: Mario Kart Arcade GP, Mario Kart Arcade GP 2 e Mario Kart Arcade GP DX. Gli oggetti speciali di lui e Mario sono la Stella, la Palla di fuoco, il Martello e Categnaccio. In Mario Kart Arcade GP 2, il suo kart personale è un veicolo basato su un treno, mentre in Mario Kart Arcade GP DX è il Vacuum Star. Luigi ha anche uno schema di colori alternativo che ricorda Luigi Ghiaccio.

Serie di Super Smash Bros.[modifica | modifica wikitesto]

Luigi
Mario Emblem.png
SSBU-Luigi
Apparizioni: Super Smash Bros. (sbloccabile)
Super Smash Bros. Melee (sbloccabile)
Super Smash Bros. Brawl (sbloccabile)
Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U
Super Smash Bros. Ultimate
Mosse speciali
Standard: Palla di fuoco
Lato: Missile verde
Su: Super pugno in salto
Giù: Ciclone Luigi
Smash Finale: Zona negativa (Brawl)
Poltergust 5000 (for 3DS / Wii U)
Poltergust G-00 (Ultimate)

Super Smash Bros.[modifica | modifica wikitesto]

La provocazione di Luigi in Super Smash Bros.

Luigi compare nella serie di Super Smash Bros. come personaggio giocabile sin dal primo capitolo. È uno dei quattro personaggi sbloccabili, ottenibile completando Bersagli Smash con ognuno degli otto personaggi iniziali del gioco. La battaglia contro lui che il giocatore deve vincere per sbloccarlo avviene nello scenario Il castello di Peach. Nonostante sia sbloccabile, compare assieme a Mario nel Livello 4 della modalità singola e nel tutorial del gioco.

Per quanto riguarda lo stile di combattimento, Luigi è uno dei personaggi più lenti nel gioco sia per terra che in aria (essendo alla pari con Ness per la velocità in corsa e in aria), e possiede inoltre una caduta molto lenta. Gli attacchi di Luigi possono essere o più deboli di Mario o infliggere lo stesso danno. Luigi presenta anche la più bassa trazione tra ogni personaggio giocabile, ma può eseguire i salti più alti tra tutti. Luigi ha lo stesso peso di Mario in questo gioco, 100 unità. Le sue mosse sono generalmente molto simili a quelle di Mario, anche se hanno delle differenze. La sua mossa speciale standard è la palla di fuoco, che avanza lungo una linea dritta in aria anziché toccare il pavimento e rimbalzare come la versione di Mario. La sua mossa speciale in basso è il Ciclone Luigi, dove gira rapidamente intorno. La mossa colpisce solamente due volte, ma infligge molto danno all'avversario oltre che un buon contraccolpo. Infine, la sua mossa speciale in su è il Super pugno in salto, che colpisce solo una volta l'avversario ma infligge molto più danno e contraccolpo se va a segno sin dall'inizio. La sua provocazione è un calcio piccolo e basso per terra che può colpire gli avversari, rendendola l'unica provocazione nel gioco in grado di infliggere danno.

Super Smash Bros. Melee[modifica | modifica wikitesto]

Come il resto degli undici personaggi giocabili in Super Smash Bros., Luigi ritorna in Super Smash Bros. Melee sempre come personaggio sbloccabile. Vi sono due modi per ottenerlo:

  • Giocare 800 scontri.
  • Completare il primo livello della modalità avventura con il valore di 2 nei secondi del timer (es. XX:X2XX). Luigi arriva così dallo schermo prendendo il posto di Mario nello scontro sul Castello della Principessa Peach.

Dopo aver partecipato a 800 scontri o aver completato la modalità avventura soddisfacendo i determinati criteri, il giocatore viene condotto nello scenario Regno dei Funghi II per sfidare Luigi. Se il giocatore lo sconfigge in questo incontro, viene incluso nella selezione dei personaggi. Ritiene le sue statistiche dal precedente capitolo, avendo adesso il secondo salto più alto (subito dopo Falco) e una mobilità scarsa in generale. Fa parte dei personaggi di peso medio.

In questo gioco, molte delle mosse di Luigi sono state cambiate, rendendolo ancora più distinto quando paragonato a Mario. La sua velocità di attacco è migliorata, e molti dei suoi attacchi sono ora più potenti di quelli di Mario, e alcuni anche più veloci. È più veloce per terra, in cambio di minore velocità in aria e i suoi attacchi aerei sono stati migliorati al punto da avere un ottimo gioco aereo. Inoltre, la sua provocazione è ora uno smash meteora quando utilizzata contro avversari che si trovano sopra o vicino al bordo dello scenario. Con l'aggiunta delle mosse speciali laterali in questo gioco, quella di Luigi è il Missile verde, dove si scaglia di testa verso i nemici. Al contrario di Mario, Luigi non può usufruire del Salto a parete in questo gioco.

Super Smash Bros. Brawl[modifica | modifica wikitesto]

In Super Smash Bros. Brawl, Luigi compare ancora una volta come personaggio sbloccabile. Vi sono tre modi diversi per sbloccarlo:

Con l’eccezione dell’ultimo dei tre metodi sopraelencati, il giocatore deve sconfiggere Luigi nel Palazzo di Luigi per essere sbloccato. In questo gioco, l'aspetto di Luigi è stato modificato per assomigliare di più al suo design contemporaneo, e anche le sue clip vocali sono state cambiate, avendo una voce ben distinta anziché versioni acute delle clip vocali di Mario come nei precedenti due giochi. Oltretutto, alcune animazioni di Luigi sono state cambiate per renderlo meno identico a Mario. Come molti altri personaggi, il danno che Luigi può infliggere è stato diminuito da Super Smash Bros. Melee. Nonostante ciò, i suoi attacchi rimangono più potenti di quelli di Mario. Rispetto a quest'ultimo, è anche più leggero in questo gioco, pesando 97 unità. Luigi è anche uno dei pochi personaggi che sono in grado di strisciare. Poche delle sue mosse vengono cambiate in questo capitolo, e con l'aggiunta degli Smash finali nel gioco, quello di Luigi è la Zona Negativa, dove crea un vuoto attorno a sé mentre balla. Se uno o più avversari si ritrovano in questo vuoto, gli viene inflitto un effetto di stato casuale.

Ruolo nell'Emissario del Subspazio[modifica | modifica wikitesto]
Luigi nell'Emissario del Subspazio

Luigi compare per la prima volta nell'Emissario del Subspazio quando cerca di impaurire una banda di Waddle Dee. Nonostante siano innocui e non sembrano voler fargli nulla, viene comunque spaventato da loro. Da dietro, King Dedede lo colpisce di lato col suo martello di legno, spedendolo in aria. Dopo essere atterrato, si trasforma in un trofeo. Dedede lo lascia sulla strada per ingannare Wario che sta arrivando col Cargo. Wario cede all'inganno, e prendendo il trofeo viene attaccato da un'orda di Waddle Dee. Il trofeo gli cade dalle mani e atterra sul Cargo, così Dedede si mette alla guida e lascia Wario senza nulla. Così Dedede ottiene Luigi assieme alla principessa salvata dal giocatore e Ness. Durante questa scena, in sottofondo si può ascoltare un remix Western del tema di Luigi's Mansion.

Più tardi, Dedede piazza una spilla su Luigi e gli altri. Dopo che la truppa di Bowser e lui stesso hanno distrutto il tetto del palazzo dove risiedeva Dedede e i suoi trofei, rubando quello della principessa salvata, le spille, che fungevano da congegni per far tornare in sé i personaggi dopo un determinato periodo di tempo, trasformano Luigi e Ness in forma umana. I due subito dopo fanno trasformare King Dedede dal suo trofeo. Il trio così si mette ad aiutare il resto dei personaggi nel Subspazio. Luigi e Ness poi assistono a King Dedede mentre fa tornare in forma umana Bowser e subito dopo lo combatte. Dopo aver avuto la meglio, gli fa capire che il vero nemico è Tabuu, così fanno una tregua. Prima che possa arrivare alle scale per Tabuu, Dedede viene attaccato da Wario e cade per terra. Luigi e Ness lo aiutano a rialzarsi, e Wario rimane a bocca aperta. Fanno capire anche a lui qual'è il vero nemico comune, e così iniziano a salire le scale a piedi, mentre Wario usa la sua moto. Così tutti i personaggi affrontano Tabuu.

Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U[modifica | modifica wikitesto]

Luigi ritorna come personaggio giocabile in Super Smash Bros. for Nintendo 3DS e Super Smash Bros. for Wii U dove per la prima volta nella serie è un personaggio iniziale. Nessuna mossa è stata modificata dal precedente capitolo, eccetto per il suo lancio in basso che anziché essere una schiacciata con l'intero corpo è ora uno schianto a terra. Oltretutto, ha un nuovo Smash finale, ovvero Poltergust 5000; quando eseguito, Luigi tira fuori l'aspirapolvere che da il nome allo Smash finale e risucchia gli avversari, gli infligge danno e li spedisce indietro. Inoltre, la sua animazione di salto assomiglia di più al balzo in corsa, facendo riferimento al suo particolare modo di saltare nella serie di Mario. Infine, il danno che Luigi può infliggere è stato diminuito, ma in cambio ha ricevuto una maggiore mobilità.

In questo gioco, come tutti gli altri personaggi, Luigi può usare equipaggiamenti per migliorare determinate statistiche al costo di altre. Tuttavia, come Mario, può anche indossare equipaggiamento addizionale come scarpe (velocità), salopette (difesa) e guanti (attacco). Sempre come il resto dei personaggi, Luigi può usare delle versioni alternative delle sue mosse speciali che fungono in modo diverso rispetto all'originale.

Serie di Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio di Paper Mario, Luigi accompagna Mario al Castello di Peach per prendere parte ad una festa. Nel momento in cui Bowser sradica il Castello di Peach posizionandovi sotto il suo, Luigi scappa e torna a casa, dove rimane per il resto del gioco.

Luigi passa dunque il suo tempo a badare all'abitazione, chiedendo a Mario, quando questo fa ritorno, di portarlo con sé se dovesse partire nuovamente all'avventura. Nel frattempo, inizia anche a scrivere un diario segreto che tiene nascosto nello scantinato da lui costruito sotto a un'asse del pavimento. Al suo interno mette per iscritto pensieri e desideri, facendo inoltre riferimento a vari titoli della serie, e anticipando l'uscita di Luigi's Mansion, gioco del quale è protagonista. Ogni volta che Mario ottiene una nuova tecnica da utilizzare nel mondo di gioco, Luigi cambia posizione e si sposta in punti dove, di volta in volta, Mario può usare la suddetta nuova tecnica per interagire e scatenare una qualche reazione di Luigi. Durante la Scena VII, nella Reggia di Cristallo, un Duplighost si tramuta per sbaglio in Luigi invece di Kooper. Alla fine del gioco, Luigi viene a sapere da Mario del recupero dello Scettro Stella e commenta sull'avventura appena vissuta dal fratello. Successivamente i due si recano a Borgofungo per partecipare ad una nuova festa indetta da Peach, che aveva fatto loro consegnare un invito da Koopostino. Presto, però, Luigi dice di dover assentarsi per sbrigare delle faccende. È proprio lui infatti a guidare la parata di fine gioco, analogamente a quanto visto in Super Mario RPG.

Enciclopedia[modifica | modifica wikitesto]

He's Luigi. I don't have to say anything about him, do I? He's your brother!
Goombario, Paper Mario

Paper Mario: Il Portale Millenario[modifica | modifica wikitesto]

Mentre Mario è alla ricerca delle Gemme Stella, Luigi parte all'avventura da solo. Tra una scena e l'altra, Mario può recarsi a Fannullopoli per sentire dal fratello ciò che ha da raccontare in proposito. Luigi, in realtà, romanza le proprie avventure, facendosi apparire molto più eroico del normale e distorcendo gli eventi così da mettersi sotto una buona luce. I compagni (Calamaboh, Gladiola, Gina, Fiordilatte e Brico) che decidono via via di unirsi a lui, generalmente perché l'idraulico verde gli deve qualcosa, raccontano le fasi dell'avventura di Luigi come sono avvenute realmente, rivelando dettagli altrimenti omessi o modificati. Dopo la fine del gioco, Luigi viene intervistato e rilascia una serie di 5 romanzi intitolati Super Luigi. Al loro interno è contenuta l'avventura dell'eroe che parte alla volta del Regno Bigné per salvare la Principessa Crema dalle grinfie del Re Goomba. Sostanzialmente ogni capitolo del libro trova un corrispondente tra le scene dell'avventura di Mario.

Luigi talvolta appare anche tra il pubblico nelle battaglie e lancia al fratello oggetti utili. Durante lo scontro finale contro la Regina delle Tenebre, insieme agli altri personaggi, tifa per Mario urlando "Vai, fratellone!". Viene poi menzionato più volte il "Luigi Fan Club", tra i cui membri figura Toadiva, una Toad che abita a Sfoggy Hills. Durante una commissione del Centro Reclami, la ragazza chiede di poter incontrare Luigi. Mario si presenta al suo posto indossando l'Emblema L e, quando arriva il vero Luigi, questo viene cacciato da Toadiva che lo crede un impostore. Anche l'investigatore Holmut scambia Mario per Luigi e solo alla fine del gioco si rende conto del suo errore. Durante la parata di siluette che conclude l'ultima scena, Luigi è il primo personaggio ad apparire su schermo, continuando la tradizione vista nei giochi di ruolo precedenti.

Enciclopedia[modifica | modifica wikitesto]

“Ehi, lui sembra tuo fratello! Anzi, siete due gocce d'acqua...! Ma... Ma lui è proprio Luigi! Vuoi sapere cosa combina? Basta che tu glielo chieda! Avrà molte cose da dirti e sono sicura che sarebbe felice se tu lo ascoltassi!”
Goombella, Paper Mario: Il Portale Millenario

Super Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

Per approfondire, vedi Mr. L.

In Super Paper Mario, Luigi svolge un ruolo molto più importante rispetto ai Paper Mario precedenti. Come gli altri eroi della luce, anche Luigi viene menzionato all'interno dei Profeticus Licis e Tenebrae, tuttavia, a differenza loro, un personaggio vestito di verde è nominato sia dalla parte degli eroi, sia da quella degli antagonisti. Questo è dovuto al fatto che è proprio Luigi a dover decidere quale delle due parti è destinata a trionfare. In questo gioco la sua personalità è molto spiccata, specialmente in confronto agli altri capitoli della serie. Si presenta infatti come coraggioso e capace di difendersi anche verbalmente se qualcuno gli manca di rispetto o lo insulta. La sua tecnica peculiare è il super salto che consiste nel ripiegarsi su se stesso e spiccare un balzo verso l'alto. È l'ultimo personaggio ad entrare nella compagnia di Mario.

All'inizio del gioco, Mario e Luigi si recano al Castello di Bowser per salvare Peach che era stata rapita. Una volta arrivato, viene separato dal fratello e risucchiato dal Conte Cenere all'interno di uno squarcio che lo trasporta, insieme a Peach, Bowser e i suoi scagnozzi, nel luogo in cui si tiene il matrimonio tra la principessa e il Re dei Koopa. Luigi tenta di fermare la cerimonia, ma viene messo a tappeto e si risveglia solo più tardi, alla fine del Capitolo 2. Insieme a un paio di Goomba, l'idraulico si ritrova in un luogo a lui sconosciuto. Decide quindi di cercare una via di uscita e procede alla cieca insieme ai due scagnozzi di Bowser. Giunti ad un vicolo cieco, i Goomba si fermano per decidere sul da farsi, ma vengono presto interrotti da Nastasia che ne ipnotizza uno. Accerchiatili con un gruppo di sottoposti ipnotizzati prima fedeli a Bowser, il Goomba rimasto si arrende per unirsi a loro. Nastiasia ordina quindi di tenere fermo Luigi mentre viene ipnotizzato. L'idraulico, impossibilitato a scappare, subisce l'effetto dell'ipnosi e si trasforma in Mr. L, soprannominato la "Saetta Verde".

Mr. L fa la sua prima apparizione nella Zona Proibita, poco prima dell'ottenimento del quinto Cuore Puro. Né il fratello né Consilia ne riconoscono la vera identità. Durante il Capitolo 6, Mr. L ricompare dopo la distruzione del Regno d'Eztate. Dopo essere stato sconfitto dal fratello, viene però tradito da Dimensio che lo uccide, spedendolo nel Mondodigiù. Luigi perde la memoria, dimentica di essere stato Mr. L e torna alla normalità. Si unisce poi alla compagnia di Mario (che consta già di Bowser e Peach) quando il fratello lo incontra durante il Capitolo 7.

Arrivati a Castel Cenere, Luigi rimane solo e, insieme ai Pixl, sconfigge Dimensio. Questi però non si arrende e lo mette al tappeto cogliendolo di sorpresa. Più tardi, Luigi viene trovato svenuto da Peach che lo sveglia per poi riunirsi a Bowser e infine a Mario. I tre, giunti alla resa dei conti, si scontrano con il Conte Cenere. Dimensio però riesce ad impossessarsi del Cuore Oscuro e grazie ad un Germoglio Floro posto tempo addietro su Luigi, lo piega al suo volere tramutandolo in Mr. L. Dimensio spiega dunque che secondo il Profeticus Tenebrae, Luigi è il corpo più predisposto allo stanziarsi del Cuore Oscuro e, detto questo, si unisce a lui formando Super Dimensio. Gli eroi lo sconfiggono, Luigi torna normale, e assieme assistono alla dimostrazione d'amore tra Farfalà e il Conte Cenere che ormai riuniti cessano l'espansione del Vuoto.

Paper Mario: Sticker Star[modifica | modifica wikitesto]

Luigi torna in Paper Mario: Sticker Star dove appare sullo sfondo delle seguenti cinque aree:

  • M1-6: Fortezza Goomba - Luigi è seduto sullo sfondo nell'area in cui Mario attraversa il ponte che conduce alla torre.
  • M2-5: Stadio al forno - Al quarto piano, visibile dal terrazzo accessibile dall'uscita sinistra. Luigi è seduto a destra, sul davanzale di una finestra.
  • M3-12: Spiaggia spumeggiante - Visibile dal pontile, Luigi è seduto sul secondo scoglio.
  • M4-5: Valle sbiancata - Verso la fine della funivia, Luigi è seduto a destra, sopra a delle rocce.
  • M5-5: Strada accidentata - Superato il Blocco salvataggio, procedendo nella zona in cui le rocce vulcaniche cadono dal cielo creando buche nel terreno. Cadendo all'interno di una di queste, Mario può raggiungere una sorgente termale sotterranea. Luigi fa il bagno all'interno di un'altra pozza sullo sfondo.

Per interagire con Luigi, il giocatore deve usare la cartificazione e staccarlo dallo sfondo. Una volta essere stato trovato, l'idraulico spicca un salto e se ne va. Se il giocatore riesce a individuare Luigi in tutte le cinque aree sopraelencate, questo condurrà la parata di fine gioco (al posto di un generico Toad verde), proprio come in Super Mario RPG, Paper Mario e Paper Mario: Il Portale Millenario.

Se il giocatore cerca tra le cartacce buttate nella discarica della Giungla timida, è possibile trovare un foglio che riporta l'avvistamento di un uomo vestito di verde presso la Fortezza Goomba. Altri articoli di questo genere possono essere letti nella casa con il tetto blu dell'area residenziale di Decalcopoli. Ogni volta che Mario individua Luigi in una nuova area, ne viene redatto un altro.

A differenza di tutti gli altri giochi della serie, in Paper Mario: Sticker Star Luigi non ha alcuna linea di dialogo.

Paper Mario: Color Splash[modifica | modifica wikitesto]

Luigi ritorna in Paper Mario: Color Splash. Proprio come nel titolo precedente, può essere trovato nascosto all'interno dei livelli del gioco. Per scovarlo, Mario deve utilizzare la tecnica del ritaglio di Tinto. Luigi si trova nelle seguenti aree dell'Isola Prisma:

Luigi svolge un ruolo maggiore rispetto a quello di Paper Mario: Sticker Star. Durante il corso dell'avventura, scrive lettere in cui dà vari consigli al fratello. Inoltre, alla fine del gioco, dopo che tutte le Mega Vernistelle sono state raccolte, è proprio lui ad aiutare Mario e Tinto a raggiungere il Castello di Bowser nero con il suo kart. Successivamente, fa lo stesso quando Mario e Peach devono scappare mentre l'edificio inizia a crollare. A differenza di Sticker Star, in questo gioco Luigi ha dei dialoghi a lui assegnati. Se il giocatore scova tutti i suoi nascondigli, l'idraulico verde farà da conduttore alla parata di fine gioco, proprio come nei capitoli precedenti della serie.

Serie di Mario & Luigi[modifica | modifica wikitesto]

Luigi appare come protagonista assieme a Mario nella serie omonima: Mario & Luigi. A differenza del fratello, molto coraggioso e intraprendente, Luigi è riluttante a partire all'avventura e in molti giochi della serie si unisce a Mario solo perché costretto dagli eventi, spesso comici, che accadono. In Mario & Luigi: Superstar Saga, ad esempio, viene afferrato dal braccio meccanico del Tartaplano dopo che Bowser lo confonde per una nuova leva e non gli permette di scappare. In Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo, invece, perde l'equilibrio e cade dentro ad una breccia temporale. Ci sono momenti, inoltre, in cui Luigi si trova a dover continuare da solo per salvare il fratello (In Mario & Luigi: Superstar Saga deve recarsi alle Rovine Sghignazzo per recuperare l'Erba Esilarante e curare la Febbre Fagiolina contratta da Mario. In Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser, deve recuperare Mario che è stato mangiato da un Calzasacco). In battaglia, Luigi ha un alto valore di PV e di difesa. Rispetto a Mario, attacco e velocità sono tuttavia minori.

Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo[modifica | modifica wikitesto]

In Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo, Mario e Luigi viaggiano attraverso brecce temporali per viaggiare dal presente al passato e viceversa. In questo gioco Luigi fa la conoscenza di Baby Luigi, la sua controparte più giovane. I due, assieme a Mario e Baby Mario partono all'avventura per salvare la Principessa Peach, rapita dagli Shroob. La personalità codarda di Luigi risulta apparente anche in questo gioco, tanto che la sua controparte bambina sembra essere più coraggiosa di lui. Parlando con il Portale del Santuario Stella, Luigi viene inizialmente respinto perché non puro di cuore, ma dopo essersi redento trovando il Blocco Aurora, riesce a procedere, ricevendo anche complimenti per il suo buon animo e il rapporto che intercorre tra lui e i suoi amici e fratelli. Infatti il Blocco Aurora, che cambia dimensioni in base al cuore di chi lo colpisce, diventa gigante a tal punto che Luigi viene schiacciato come una Bimbofrittella.

Come Mario, anche Luigi mantiene l'abilità del salto, mentre i martelli sono ora assegnati alle loro controparti bambine. Non fa ritorno il Salto Doppio, anche se Luigi ottiene il Salto Avvitato (mossa che consente di attraversare ampi vuoti), che nel gioco precedente conosceva solo Mario. L'altra mossa che invece gli viene insegnata più avanti nel gioco è la Palla Fratelli, che gli permette di arrotolarsi con il fratello fino a formare una palla che può rotolare per velocizzare gli spostamenti. Luigi è ancora una volta il più lento per Velocità, ma mantiene la migliore Difesa e PV più alti del quartetto, ha un buon Attacco e ha anche il maggior numero di punti Baffi iniziali, con 30, punti, mentre Mario ne inizia con 20, Baby Luigi con 18 e Baby Mario con soli 12, rendendolo così bilanciato, il migliore in difesa e il più concentrato sui Colpi critici.

Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser[modifica | modifica wikitesto]

In Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser, dopo che la Gravitombolite colpisce il Regno dei Funghi, Mario e Luigi vanno al Castello di Peach in occasione dell'assemblea, ma quest'ultimo si addormenta e si perde la battaglia del fratello contro Bowser, poi quando lui ritorna, finisce per risucchiare tutti, e si scopre che l'assistente della Strega Ghignarda, Sogghigno, vuole vendicarsi. Mario e Luigi vanno a cercare le tre Curastelle per curare la Gravitombolite, e per trovare la terza, vanno alla Foresta Selvafosca, dove Mario viene rapito dai Calzasacco, e Luigi, la attraversa da solo su un grosso Calzasacco per salvarlo. Dorastella, che accompagna il gruppo, tende a trattare freddamente Luigi e si irrita facilmente a causa delle sue scenate.

Mario & Luigi: Dream Team Bros[modifica | modifica wikitesto]

In Mario & Luigi: Dream Team Bros, Mario e Luigi partono insieme alla Principessa Peach per una vacanza all'Isola Guanciale, ma Luigi si addormenta e fa un sogno in cui Mario affronta un nuovo cattivo,Inkubak. Dopo questa esperienza, si scopre che addormentandosi, Luigi può aprire dei varchi nel mondo onirico, dove Mario incontra la sua versione onirica,Oniriluigi, e insieme al vero Luigi e a quello onirico, deve sconfiggere Bowser e Inkubak, che hanno rapito Peach. Dorastella accompagna ancora una volta i fratelli e si prende cura di Luigi mentre dorme. Nonostante la sua iniziale irritazione sul dover interagire coi baffi e il naso di Luigi, i suoi rapporti con lui sono migliorati, e si è affezionata a lui col tempo, anche se a volte continua ancora a prenderlo in giro.

Mario & Luigi: Paper Jam Bros[modifica | modifica wikitesto]

In Mario & Luigi: Paper Jam Bros, Luigi fa cadere accidentalmente un libro dal quale escono i personaggi di carta, e dopo che lui e Mario stanno per venire sconfitti dai Goomba di carta, vengono salvati da un Mario di carta, e insieme collaborano per sconfiggere i due Bowser, alleatisi, e liberare le principesse Peach. Nella Foresta tetra, dove il gruppo si ritrova a sconfiggere un Torcibruco reso malvagio da Kamek di carta dopo avergli dato della frutta, e quando sembra essere morto, Luigi inizia a piangere, confortato da Mario, finchè si scopre che il Torcibruco è vivo e si stava per trasformare in una Fiorfalla. Più tardi, la foresta viene infestata dai Boo, che rapiscono i due Mario e Luigi deve attraversarla da solo per salvarli, sconfiggendo anche Re Boo nel processo. Dopo la sconfitta di entrambi i Bowser, entrambe le principesse Peach gli danno un bacio sulla guancia, facendolo arrossire.

Descrizione del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Aspetto fisico e abbigliamento[modifica | modifica wikitesto]

Luigi appare molto simile a Mario, sia nell'aspetto fisico sia nei vestiti, ma con alcune lievi differenze: i pantaloni, la tuta e le scarpe sono di colore leggermente più scuro, il cappello e la maglia sono verdi anziché rossi e sul cappello c'è una L anzichè una M, e Luigi è più snello e ha gambe più lunghe del fratello, rendendolo notevolmente più alto di lui. Come Mario, ha dei folti baffi neri, ma i suoi sono più lisci, e il suo collo è più lungo e spesso visibile negli artwork e nel gameplay. A differenza di Mario, Luigi non cambia quasi mai abito, se non nei giochi più recenti, e i condivide i cambi di design con lui. Inizialmente, Luigi appariva quasi sempre come uno sprite di Mario con colori diversi e le stesse abilità, ma da Super Mario Bros. 2 è divenuto più distinto, diventando più alto e magro, e ha sviluppato una sua personalità. In Luigi's Mansion, i denti sono ben visibili in entrambe le mascelle, ma il suo modello presenta degli errori nelle proporzioni: le sue mani sono più grandi e le gambe sono più corte, rendendolo più basso, anche se le proporzioni vengono più tardi corrette nei giochi successivi, così come nel remake. In giochi come Super Mario Galaxy, i pantaloni sono arrotolati alle caviglie, e nella serie Mario & Luigi, gli occhi e la L sul cappello sono neri, come per Mario, ed è possibile vedere che indossa calzini a righe bianche e rosse, anche se da Mario & Luigi Dream Team Bros, i pantaloni sono più lunghi e coprono le calze, e la L sul cappello diventa verde come negli altri giochi. In Super Mario Odyssey, oltre ai vestiti più dettagliati, Luigi porta con sé dei palloncini sulla schiena e indossa un papillon verde. In Luigi's Mansion 3, il modello di Luigi è ancora più dettagliato: il tessuto della sua maglia, tuta e pantaloni è notevolmente più realistico e anche i suoi capelli e i baffi sono molto più dettagliati, rendendo visibili vari ciuffi quando è vicino alla telecamera. Nella serie Super Smash Bros. (serie), i pantaloni erano arrotolati alle caviglie come in Super Mario Galaxy, ma non più da Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U, in modo simile al suo design da Super Mario 3D Land. I giochi di Mario Strikers sono un eccezione per quando riguardo il cambio di abiti, e nella serie di Mario & Luigi, può equipaggiare abiti che non cambiano il suo aspetto ma alterano le sue statistiche. In Mario & Luigi: Superstar Saga, può equipaggiare dei jeans, mentre Mario no, implicando che Luigi indossa sempre i jeans. Mario ha tra i 24 e i 26 anni, e lui e Luigi sono gemelli, per cui hanno la stessa età.

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Nel film di Super Mario Bros., il nome completo di Luigi è Luigi Mario, ed è stato ufficializzato così nel 2013, durante il 30° Anniversario di Super Mario Bros.. Le origini del nome di Luigi risalgono dall'antico germanico, con l'unione delle parole hluda e wigaz, che significa, tradotto famoso combattente.

Carattere[modifica | modifica wikitesto]

La personalità di Luigi è piuttosto complessa, soprattutto in confronto a Mario, col quale ha delle somiglianze in carattere, ma anche notevoli differenze. A differenza del fratello, che è più allegro, coraggioso ed estroverso, Luigi è timido, impacciato e maldestro. Inoltre, è molto sensibile, al punto di scoppiare a piangere se è molto sconvolto da qualcosa, e in alcune occasioni, al sentir parlare di mostri, è indisposto ad agire, rendendolo anche piuttosto infantile e codardo. Nella serie Luigi's Mansion, Luigi si spaventa facilmente e viene rivelato che è phasmofobico, ossia ha una gran paura dei fantasmi. Questa serie di difetti lo rende spesso ignorato in favore di Mario, anche se questa può essere ritenuta una colpa dei Toad, e non di Mario. Ironicamente, infatti, pur essendo anche più codardi di Luigi (tranne qualche eccezione come Toad Blu e Toad Giallo) e scappando sempre in preda alla paura ogni volta che Bowser attacca, sembrano prendere molto seriamente il concetto di eroi, per cui paragonano Luigi a Mario, che vedono come un eroe senza macchia e senza paura, (anche se non è vero) e Luigi, di conseguenza, viene spesso sminuito, ignorato o persino dimenticato, poiché alcuni Toad non si ricordano nemmeno il suo nome, nonostante lui contribuisca molto alla protezione del Regno dei Funghi, e anche Dorastella lo paragona a Mario, oppure addirittura lo definisce un inutile codardo, ma questa sua percezione di lui è solo temporanea. Per questo, tende ad avere bassa autostima, si ritrova nell'ombra di Mario, e a volte si ingelosisce di lui per la mancanza di attenzione che riceve dagli altri rispetto a lui, come mostrato anche nel suo Smash Finale in Super Smash Bros. Brawl, la Zona Negativa, dalla quale vengono fuori i suoi pensieri più oscuri riguardo a essere nell'ombra del fratello, e che causa vari effetti negativi agli avversari. Tuttavia, in Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U usa come Smash Finale il suo Poltergust 5000, quindi non succede più. Rispetto a Mario, Luigi è più cauto e preferisce non correre rischi. Questo è anche riflesso nelle sue statistiche nella serie Mario & Luigi (serie), in cui ha una minore velocità d'azione e i suoi attacchi sono leggermente più deboli, ma ha una migliore difesa e PV massimi più alti, rendendolo così più difensivo. Con i suoi difetti, però, ha anche grandi pregi. Per quanto sia poco conosciuto e non venga trattato benissimo da molti, non serba mai rancore per nessuno, e nonostante non sia famoso come suo fratello, non permette che ciò metta a repentaglio il suo rapporto con lui e non si lamenta quasi mai di essere ignorato dagli altri, ma teme che Mario lo abbandoni o si dimentichi di lui, come visto nei suoi pensieri in Mario & Luigi: Dream Team Bros.. Inoltre, nonostante sia definito da molti un codardo per le sue paure, è in realtà più coraggioso di quanto sembri, e non esita mai ad affrontarle se Mario o i suoi amici sono in pericolo o vengono rapiti, salvando Mario a più riprese, come ad esempio nella serie di Luigi's Mansion, in cui affronta la sua phasmofobia in tre differenti occasioni per salvare lui e i Toad, e aiuta spesso suo fratello nel salvare la Principessa Peach quando viene rapita. Inoltre, è molto protettivo del suo fratellone, essendo disposto a mettersi in pericolo o anche rischiare di morire per salvarlo, nonostante la sua natura cauta. Luigi è anche molto dolce, gentile, altruista e ha un cuore d'oro, caratteristiche che vengono evidenziate in giochi come Mario Party DS, e in Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo, il suo cuore viene ritenuto puro come un diamante, a tal punto che il Blocco Aurora, che cambia dimensione in base al cuore di chi lo colpisce, diventa enorme e lo schiaccia. Nel complesso, i pregi di Luigi mettono in ombra i suoi difetti. Nella serie di Paper Mario (serie), tuttavia, è tutta un'altra storia, come mostrato anche in Mario & Luigi: Paper Jam Bros., dove si scopre che è un universo alternativo ambientato in un libro coi personaggi di carta. Secondo alcune teorie, il libro è probabilmente scritto dai Toad, ulteriormente reso implicito dal titolo giapponese della serie di Paper Mario (Mario Story) e dal fatto che i personaggi sembrano essere caratterizzati come i Toad stessi li vedono, così la personalità del Luigi di carta viene modificata, stravolta ed è più negativa: nonostante in Super Paper Mario mostri il suo lato coraggioso e sia disposto a gettarsi nelle situazioni pericolose in caso di emergenza, questo è l'unico capitolo della serie in cui ha un ruolo importante, dato che negli altri giochi fa solo delle minori comparse o dei brevi cameo in testa alla parata, e con l'eccezione di Paper Mario: Color Splash, in cui usa il suo Kart standard per condurre Mario e Tinto lungo la Pista Arcobaleno per raggiungere il Castello di Bowser, non ha mai nessuna influenza sulla trama e Mario non interagisce quasi mai con lui, rendendo il loro legame molto poco esplorato. Le poche volte in cui il Luigi di carta compare nella serie, si lamenta molto più spesso e apertamente della sua mancanza di fama e del fatto di essere bloccato nell'ombra di Mario, ma ironicamente, è più pigro del vero Luigi. Per qualche strano motivo mai spiegato, in Mario & Luigi: Paper Jam Bros., è l'unico nel suo universo che non esce fuori dal libro e compare solo nel menù soundtest a dormire su una sedia da spiaggia. Il Luigi di carta è anche piuttosto arrogante e disposto anche a mentire per sembrare migliore agli occhi degli altri, come visto in Paper Mario: Il Portale Millenario, e in Super Paper Mario, a causa dell'ipnosi di Nastasia, subisce il lavaggio del cervello e diventa Mr. L, un alter-ego che rappresenta ciò che lui vorrebbe essere (sicuro di sè, coraggioso e rispettato), ma in modo negativo, rendendolo antipatico, peggiorando ulteriormente la sua arroganza e riferendosi agli altri con soprannomi dispregiativi.

Lingua[modifica | modifica wikitesto]

Come per Wario, dal 1997, con il rilascio di Mario Kart 64 e Mario Golf (Nintendo 64), Luigi è doppiato da Charles Martinet, ma nella versione giapponese di Mario Kart 64, così come in Mario Kart: Super Circuit e i primi due Mario Party, entrambi hanno un doppiatore diverso, curiosità che condividono con Peach e Toad, anche se da Mario Party 3 in poi non succede più. Inizialmente, Charles Martinet diede a Luigi una voce grave e quieta che rifletteva la sua personalità timida, per poi, come per Mario, passare a una voce più acuta con un accento italiano e Luigi venne reso molto più emotivo ed espressivo, ma nei giochi più recenti come Luigi's Mansion 3, la sua voce diventa leggermente più roca e nasale, in modo simile a quella di Waluigi, anche a causa dell'età del doppiatore (attualmente ha 64 anni). In alcuni giochi, come la serie di Paper Mario, parla e ha linee di dialogo sue, mentre nella serie di Mario & Luigi si esprime per lo più dicendo parole senza senso.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Luigi eccelle nel Salto: insieme a Yoshi è il miglior saltatore del Regno dei Funghi e possiede una tecnica speciale esclusiva a lui, il Balzo con corsa, e in Super Mario 64 DS può rallentare la caduta dopo una capriola all'indietro e correre sull'acqua. Anche lui, come Mario, può subire effetti negativi senza il suo cappello, come visto in Super Mario 64 DS. Come visto anche nella serie Super Smash Bros, può usare attacchi simili a quelli di arti marziali come il karate, e negli RPG può usare il Martello. Anche se leggermente più debole fisicamente di Mario, anche lui ha una forza sovrumana: In Super Mario World, è in grado sollevare una fortezza intera e lanciarla via a calci, mentre in Super Mario 64, può sollevare e lanciare il Boss Bob-omba, nonostante la differenza di stazza. Un'altra prova della sua forza è la sua capacità di sollevare Bowser per la coda e lanciarlo via. Come Mario, può usare molti potenziamenti ed è in generale versatile, spesso sacrificando una piccola parte di forza per una maggiore velocità o un miglior controllo. Oltre ad essere forte fisicamente, è anche molto resistente. Può cadere da altezze elevatissime facendosi pochi danni come visto in Super Mario 64 DS o senza risentirne per niente come visto in Super Mario Galaxy e in Super Mario Galaxy 2. Nei giochi 2D e in alcuni giochi in 3D con caratteristiche tipiche di quelli in 2D come Super Mario 3D Land e Super Mario 3D World può respirare sott'acqua all'infinito mentre dai giochi puramente 3D da 64 a Galaxy 2 può resistere sott'acqua per lunghi periodi di tempo. Nei Galaxy in particolare può respirare nello spazio (cosa che in realtà può fare qualunque personaggio della serie). Inoltre, può resistere anche alle varie alterazioni di stato e in alcuni giochi può entrare in contatto con la lava senza morire istantaneamente. Può anche resistere in zone con temperature altissime o molto basse. Luigi può usare il fuoco in battaglia e negli spin-off, ma spesso necessita un Fiore di fuoco e Mario è più esperto in questo campo. Invece, in Mario & Luigi: Superstar Saga, può usare la Mano di Tuono, e anche in alcuni spin-off usa il potere dell'elettricità o ha a che fare con essa. Nella serie Mario & Sonic ai Giochi Olimpici (disambigua), viene mostrato essere un abile ginnasta grazie alle sue lunghe gambe, ed è anche bravo nel ballare la breakdance, come quando vince un evento.

Occupazioni[modifica | modifica wikitesto]

Come già detto prima, Luigi è versatile come suo fratello, e insieme svolgono molti lavori.


Relazioni[modifica | modifica wikitesto]

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Mario è il fratello gemello maggiore di Luigi. Il loro legame fraterno è molto forte, poiché quando vennero separati da neonati, il loro legame telepatico permise a Mario di rivelare la sua posizione al Castello di Bowser, mostrando così agli Yoshi dove andare, e questo persiste anche nell'età adulta, e sono molto protettivi l'uno dell'altro e si salvano spesso a vicenda. Ad esempio, nella serie Luigi's Mansion (serie), Luigi affronta le sue peggiori paure per tre volte per sconfiggere Re Boo e salvare Mario, i Toad e, in Luigi's Mansion 3, anche la principessa Peach, e nella serie Mario & Luigi (serie), lo cura dalla Febbre Fagiolina e lo salva in due occasioni separate nella foresta, prima da dei Calzasacco e poi dai Boo. Nei giochi summenzionati, se si ricongiunge con lui dopo essere stati separati nella storia, lo abbraccia spesso, e se Mario viene sconfitto, si porta il suo peso sulle spalle quando schiva gli attacchi o scappa. In Mario & Luigi: Dream Team Bros., i suoi pensieri indicano che vuole molto bene a Mario ed è molto protettivo nei suoi confronti, e anche Mario gli vuole bene, ed è spesso orgoglioso del fratellino quando affronta le sue paure per salvarlo. Luigi è anche comprensivo delle scelte di moda del fratello: in Super Mario Odyssey, se Mario gli parla, commenta che i suoi vestiti gli stanno bene, e parlandogli con lo smoking da sposo o il vestito di Peach, Luigi rimane sorpreso e chiede a Mario perché non gli aveva detto che stava per sposarsi, e rispetta la sua decisione di indossare questi abiti per divertimento. Spesso fanno coppia negli spin-off. A volte Luigi può essere un po' geloso del fratello a causa della loro differenza di fama, e sono competitivi negli sport, ma solitamente non gli dispiace, e non permette mai la sua gelosia prenda il sopravvento su di lui e lo costringa a litigare con Mario, col rischio di danneggiare irreparabilmente il loro rapporto.

Amici ed interessi amorosi[modifica | modifica wikitesto]

Yoshi è uno degli amici più stretti di Luigi, anche perché lo salvò spesso quando era neonato, e anche quando è ormai adulto, aiuta lui e Mario nelle loro avventure, e permette a loro di cavalcarlo. Anche Toad è un suo buon amico, così come Toad Blu e Toad Giallo, che lo aiutano nelle sue avventure assieme a Mario. Il suo rapporto coi Toad in generale è tuttavia abbastanza contrastante e variabile in base ai Toad stessi: mentre alcuni sono suoi fan e credono che meriti di essere definito un eroe come lo è Mario, altri non lo vedono come eroe nonostante i suoi sforzi, e alcuni non si ricordano nemmeno il suo nome. Ironia della sorte, anche in confronto a Luigi, sono così codardi che, a parte i sopracitati Toad Blu e Toad Giallo, in generale scappano sempre nelle situazioni di pericolo e non sono molto affidabili nella protezione del Regno dei Funghi e della Principessa Peach. Luigi e Peach sono buoni amici, e lei sembra essere tra i pochi, a parte Mario, a riconoscere che gli sforzi di Luigi per salvarla e proteggere il regno sono pari a quelli di Mario stesso, così, anche lui viene spesso ricompensato con un bacio sulla guancia o sul naso, e con una torta cucinata da lei. Daisy è un'altra amica stretta, ed è anche implicito che siano fidanzati, per esempio nel Circuito di Daisy in Mario Kart Wii, dove ci sono due statue d'oro che li raffigurano mentre ballano insieme, sia da adulti sia da bambini. Un'altra buona amica è Rosalinda, che ha aiutato lui e Mario a salvare Peach nella serie di Super Mario Galaxy. Inizialmente,Dorastella, come visto in Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser, ha un rapporto teso con Luigi, trattandolo freddamente, soprattutto rispetto a Mario, definendolo un codardo di scarsa utilità e spesso si prende anche gioco di lui. A partire da Mario & Luigi: Dream Team Bros., tuttavia, sono in migliori rapporti, poiché Dorastella si è affezionata a lui col tempo, e gli augura buona fortuna contro Bowser. Anche se ora sono buoni amici, lei tende ancora a sfotterlo di tanto in tanto, ma senza cattiveria. In Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo, ha buoni rapporti con sè stesso da bambino, ed è una figura paterna premurosa per lui e Baby Mario, prendendosene cura, rendendoli di nuovo felice quando piangono, in un paio di occasioni dando loro dei biscotti Yoshi. Baby Luigi si affeziona talmente tanto alla sua controparte adulta al punto in cui, nel finale, non vuole separarsi da lui, decidendosi a tornare al suo tempo solo dopo che Luigi gli da l'ultimo biscotto, e prima di partire il bimbo gli lascia il suo martello come ricordo. Un altro buon amico è il Professor Strambic, che gli fornisce sempre supporto e lo aiuta a salvare Mario quando viene rapito dai fantasmi, e in Luigi's Mansion 2, prima della battaglia finale, gli dice che nel caso in cui non sarebbe tornato vivo, sarebbe sempre fiero di lui. Inoltre, nel finale dello stesso gioco, Luigi adotta un cane fantasma, il Poltercucciolo (personaggio), che all'inizio gli creava problemi, come quando gli rubava le chiavi, ma ora hanno un buon rapporto: il Poltercucciolo gli lecca spesso la faccia per mostrare affetto nei suoi confronti, e in Luigi's Mansion 3, in cui lo accompagna, ogni tanto lo aiuta e in un paio di occasioni gli salva la vita. Inoltre, come visto nei giochi della serie Mario & Sonic ai Giochi Olimpici (disambigua), Luigi e Tails, il migliore amico di Sonic the Hedgehog, sono buoni amici.

Nemici e rivali[modifica | modifica wikitesto]

L'arcinemico di Luigi é Re Boo, che in tre occasioni separate ha rapito Mario per vendicarsi delle umiliazioni che lui e suo fratello gli hanno fatto passare, rinchiudendolo in un dipinto per quattro volte (due in Luigi's Mansion 3). Tende spesso a prendere in giro Luigi e cerca di usare le sue peggiori paure contro di lui, ma l'uomo in verde non si fa mai fermare dalle sue paure e lo sconfigge sempre quando torna.

Come per Mario, Luigi ha un grande nemico in Bowser, che ferma a più riprese assieme a Mario. Tuttavia, Bowser tende a rifersi a lui come uno scherzo in confronto a Mario, spesso dandogli soprannomi come baffetto verde, anche se in alcuni giochi come Super Mario Galaxy e nella serie di Mario & Luigi (serie) a partire dal finale di Mario & Luigi: Dream Team Bros. lo chiama per nome, poiché in quest'ultimo gioco lo riconosce come un'avversario di tutto rispetto.

Come per Mario, anche Luigi ha una rivalità con Wario, e in Mario Strikers Charged Football, come per gli altri, non sopporta il suo umorismo grezzo, come quando scorreggia, ma il suo rivale numero uno è Waluigi, che cerca sempre di batterlo e insieme al compagno causa problemi a lui e Mario.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Per approfondire, vedi Galleria:Luigi.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella serie Mario & Luigi Luigi indossa delle calze a righe rosse e bianche.
  • Nonostante la prima apparizione di Luigi sia ufficialmente Mario Bros. (1983), nell'introduzione della versione arcade di Donkey Kong Jr. (1982) appare un uomo identico a Mario.[16] Il secondo Mario non ha alcun ruolo nel corso del gioco, ma è possibile che Miyamoto avesse già preso in considerazione l'idea di introdurre un nuovo personaggio.
  • L'origine del nome "Luigi" è riconducibile all'antico germanico, in particolare alle parole hluda (famoso) e wigaz (combattente). Pertanto il nome è comunemente collegato al significato di "famoso combattente".[17]

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Miyamoto says Mario’s full name is “Mario Mario”
  2. 2,0 2,1 IGN. IGN Presents The History of Super Mario Bros.. Web.archive.org. URL consultato in data 26 agosto 2019.
  3. 3,0 3,1 The International Arcade Museum. Mario Bros.. Arcade-museum.com. URL consultato in data 26 agosto 2019.
  4. xshamx. Atari Commercial - Mario Bros (NES). Youtube.com. URL consultato in data 26 agosto 2019.
  5. Pubblicità di Mario Bros.. Themushroomkingdom.net. URL consultato in data 26 agosto 2019.
  6. Nintendo Italia. Nintendo Direct 13.02.2014. Nintendo.it. URL consultato in data 26 agosto 2019.
  7. MYSATURDAYM0RNINGS. Mario Bros. Atari 2600 & 5200 1983 Commercial. Youtube.com. URL consultato in data 26 agosto 2019.
  8. Nintendo Italia. Iwata Chiede | 7. Il culmine di Super Mario 3D | Iwata Chiede: Super Mario 3D World | Nintendo. Nintendo.it. URL consultato in data 28 agosto 2019.
  9. Mario's Castle. Scan del manuale di Super Mario 64 DS – Mario's Castle. Mariocastle.it. URL consultato in data 28 agosto 2019.
  10. GameXplain. Cool Bits - New Super Mario Bros. U's Trippy Luigi Secret - YouTube. Youtube.com. URL consultato in data 30 agosto 2019.
  11. 11,0 11,1 I 12 momenti salienti dell'Anno di Luigi! | Notizie | Nintendo. Nintendo.it. URL consultato in data 30 agosto 2019.
  12. Nintendo Mobile Meet Super Mario Run - YouTube. Youtube.com. URL consultato in data 30 agosto 2019.
  13. Super Mario Italia. "È ora disponibile un aggiornamento gratuito per #SuperMarioOdyssey che introduce la nuova modalità Caccia al palloncino, nuovi filtri per la modalità foto e nuovi costumi!" / Twitter. Twitter.com. URL consultato in data 1 settembre 2019.
  14. Super Mario Italia. "Ecco una nuova foto indizio per te! Se pensi di aver trovato il punto giusto, prova a eseguire uno schianto a terra. #SuperMarioOdyssey" / Twitter. Twitter.com. URL consultato in data 1 settembre 2019.
  15. GameXplain. Super Mario Maker 2 - Luigi Returns Back To His Home Planet Glitch - YouTube. Youtube.com. URL consultato in data 1 settembre 2019.
  16. Old Classic Retro Gaming. Arcade Game: Donkey Kong Junior (1982 Nintendo) - YouTube. Youtube.com. URL consultato in data 3 settembre 2019.
  17. Onomastica Maremmana - Fabio Galgani - Google Libri. Books.google.it. URL consultato in data 3 settembre 2019.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ルイージ
Ruīji
Uk.png Inglese Luigi
France.png Francese Luigi
De.png Tedesco Luigi
Pt.png Portoghese Luigi
Ru.png Russo Луиджи
Luidži
KorSud.png Coreano 루이지
Ruiji
Cina.png Cinese 路易吉
Lùyìjí

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]