Mario Clash

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia indipendente italiana.
Mario Clash
MarioClashBoxArtJap.jpg
Sviluppatore: Nintendo R&D 1
Pubblicazione: Nintendo
Genere: Piattaforme
Console: Virtual Boy
Modalità: Giocatore singolo
Valutazione:
ESRB K-A.png - Kids to Adults (Bambini ed adulti)
Dispositivo:
Virtual Boy:
Media Virtual Boy Icon.png Cartuccia
Controller:
Virtual Boy:
Data di pubblicazione: Jap 28 settembre 1995
Usa 1 ottobre 1995
[ Topic di discussione]
Questo articolo tratta del gioco per Virtual Boy. Per informazioni sul minigioco con lo stesso nome, vedi Mario Clash (WarioWare, Inc.: Minigame Mania).

Mario Clash è un gioco rilasciato per Virtual Boy nel 1995. Il gioco è un ritorno alle origini nonché seguito spirituale di Mario Bros.. Mario Clash è il primo gioco di Mario su una console capace di produrre un effetto 3D.

Gameplay

Lo scopo del gioco è battere tutti i nemici di ogni livello. Per farlo, Mario deve saltare su un Koopa e lanciare il suo guscio contro i nemici. Ogni livello è diviso in due piani, quello superiore quello inferiore più lo sfondo, tali piani sono collegati tra loro tramite Tubi Warp. Alcuni nemici possono essere sconfitti solo se Mario si trova sul loro stesso piano, altri, al contrario, possono essere sconfitti solo se Mario si trova su un piano diverso. L'unico oggetto presente nel gioco è un Super Fungo che se raccolto attiva il "Fever Time", ovvero la possibilità di sconfiggere all'istante ogni nemico colpito da un guscio al prescindere della loro difesa. In totale il gioco conta ben 99 livelli e non ha funzioni di salvataggio.

Nemici

Mario lanciando un Guscio di Koopa dal piano inferiore sconfigge il Koopistrice del lato superiore.


Elementi beta

Mario Clash doveva essere inizialmente un minigioco incluso in VB Mario Land, un gioco non più rilasciato per Virtual Boy mostrato nel 1995. Il gioco Mario Bros. VB era una versione iniziale di Mario Clash. Fu mostrato come demo allo Shoshinkai Expo in Giappone, il 15 e il 16 novembre 1994.

L'E3 1995 ha rivelato che il minigioco Mario Bros. (precedentemente noto per essere incluso in VB Mario Land), era stato sviluppato come gioco a sé stante e pianificato come titolo incluso nel lancio della console. Per ragioni sconosciute, lo sviluppo di VB Mario Land non è stato più aggiornato.

Critica

Il gioco è stato accolto in maniera molto negativa dalla critica a causa della sua durata complessiva notevolmente esagerata data l'impossibilità di salvare il gioco e per l'effetto mal di testa causato dal rosso intenso su sfondo 3D. Alcune riviste lo hanno classificato come il secondo peggior gioco della serie di Mario, altre invece lo hanno ritenuto addirittura uno dei migliori giochi dell'epoca.

Galleria

Curiosità

Voci correlate