Megastella

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Megastella
Mega Stella.png
Descrizione: Una grossa Superstella gialla e luminosa
Uso o funzione: Ridà energia all'Osservatorio Cometa, apre Varchi spazio-temporali
Debutto in: Super Mario Galaxy (2007)
Ultima apparizione: Super Mario Galaxy 2 (2010)
Da non confondere con Mega Stella.

Le Megastelle sono una forma potenziata delle Superstelle, apparse in Super Mario Galaxy e in Super Mario Galaxy 2. In entrambi i giochi hanno la stessa funzione ma in modo un po' diverso. Per esempio nel primo gioco forniscono energia al braciere per sbloccare i Planetari e nel secondo permettono di raggiungere nuovi Mondi attraverso un Varco Spazio-Temporale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Galaxy[modifica | modifica wikitesto]

In questo gioco Bowser ha rubato le Megastelle per attuare i suoi piani malvagi e creare un Galassia, dove poter regnare per diecimila anni insieme a Peach. Poiché le Megastelle alimentano il Braciere che da energia all'Osservatorio Cometa, ogni volta che Mario ne raccoglie una avrà accesso a una nuova area.

Super Mario Galaxy 2[modifica | modifica wikitesto]

In questo gioco le Megastelle sono state rubate ancora da Bowser e Bowser Junior. Questa volta le Megastelle sono la fonte di energia dell'Astronave Mario, e grazie a esse è possibile aprire Varchi Spazio-Temporali. Le Megastelle sono responsabili della trasformazione di Bowser in Mega Bowser. A quanto pare l'abuso di esse può avere effetti collaterali come si è visto alla fine del gioco in cui Bowser diventa piccolo.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Grand Star