Ombretta (Paper Mario: Il Portale Millenario)

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Ombretta
Ombretta PMTTYD.jpg
Specie: ombra
Debutto in: Paper Mario: Il Portale Millenario (2004)
Ultima apparizione: Super Smash Bros. Brawl (cameo, 2008)

“Siete due sorelle, è vero... Ma anch'io mi sento una donna e sono fiera di esserlo diventata!”
Ombretta, Paper Mario: Il Portale Millenario

Ombretta è un personaggio principale nel gioco Paper Mario: Il Portale Millenario. Inizialmente lavora per la Regina delle Tenebre al fianco delle sorelle Brunilde e Nerea nel Trisdombra, ma poi si unisce alla compagnia di Mario. Riappare come foto e Carta Raccolta in Super Paper Mario e come adesivo in Super Smash Bros. Brawl.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nemico di Il Portale Millenario
PMIPMOmbrettaArt(alt).png
Ombretta (Paper Mario: Il Portale Millenario)
PV Massimi 10
Attacco 1
Difesa 0
Posizione/i Bosco Misterioso
Enciclopedia È la sorella, o meglio, l'ex fratello di Nerea. Era un uomo, ma ora è una donna avvenente.
Strumenti
Mosse Pugno Ardente (1, scottatura), Magifiamme (1 a Mario e al compagno, scottatura)
Enciclopedia
122    123    124
Descrizione
È Ombretta! È la più piccola delle sorelle del Trisdombra. I suoi PV massimi sono 10, la potenza è 1, la difesa è 0. Non ha altre caratteristiche. Hmm... Certo che è davvero carina! Forse anche più di me... Oh... Ma... Che fesserie dico mai?

Ombretta appare per la prima volta nella Scena II, quando è insieme alle sorelle nel Bosco Misterioso per tendere un'imboscata a Mario. Inizialmente le ombre non lo riconoscono, avendo perso la foto che Giustignardo aveva dato loro. Nerea incolpa la sorella per averla persa, quando in realtà ce l'aveva sempre avuta lei. Il Trisdombra allora sfida Mario in battaglia, ma lui le batte recuperando il Collier di Spirù, che Ombretta aveva trovato.

Più tardi, al Tempio dell'Orrore, Mario affronta il Duplighost Rampel, che gli ruba il corpo e il nome. Mario, ridotto a una sagoma viola senza nome né compagni, torna a Casalcrepuscolo, dove trova Ombretta che piange: la ragazza è stata di nuovo accusata ingiustamente da Nerea di aver perso la Bomba Mors, una potente arma che dovevano usare per sconfiggere Mario. Mario la trova e scopre che si è rotta ed è quindi inutilizzabile. Ombretta, stanca dei soprusi delle sorelle, decide di unirsi a Mario e aiutarlo a ritrovare la sua identità. Alla fine Mario riuscirà a sconfiggere Rampel e riprendersi il corpo, pronto a continuare la sua avventura.

Anche se Ombretta faceva parte del Trisdombra, non era al corrente dei piani delle sorelle per risvegliare la Regina delle Tenebre, e partecipa alla battaglia finale contro di essa al fianco di Mario.

Alla fine del gioco, Ombretta si riappacifica con le sorelle e le tre vanno a vivere a Casalcrepuscolo.

Attacchi[modifica | modifica wikitesto]

Le mosse di Ombretta sono quattro, due disponibili subito e due salendo di rango. La prima, Pugno Ardente, colpisce un solo nemico e se eseguita bene lo scotta. La seconda, Occultombra, le permette di nascondersi nell'ombra con Mario per eludere gli attacchi. Si può usare anche fuori dalla battaglia e necessita 1 PF. La terza, Magifiamme, attacca tutti i nemici con grandi fiammate, penetrando la difesa e scottandoli. Necessita 6 PF. La quarta e ultima, Baciatutti, necessuta 4 PF e manda un bacio ai nemici confondendoli.


Il sesso di Ombretta[modifica | modifica wikitesto]

Il sesso di Ombretta è ambiguo in quasi tutte le versioni del gioco. In giapponese Ombretta è un maschio; la sua descrizione dell'enciclopedia dice più o meno: Una del Trisdombra, Ombretta sembra una ragazza, ma è in realtà un ragazzo. In più la descrizione di Goombella dice: È Ombretta. È la sorella più giovane del Trisdombra... ehm, fratello. Ciononostante, Ombretta viene sempre indicata con i pronomi femminili.

In inglese tutti gli accenni al sesso maschile di Ombretta sono stati rimossi, e in quella versione è una donna in tutto e per tutto. In francese e spagnolo viene mantenuta la versione giapponese di un ragazzo che si finge femmina, mentre in italiano viene ripetutamente affermato che Ombretta era un uomo, ma è diventata donna.

Adesivo di Super Smash Bros. Brawl[modifica | modifica wikitesto]

Immagine Gioco Effetto
PMIPMOmbrettaArt(alt).png Paper Mario: Il Portale Millenario [Energia] - Attacco +5

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Durante la battaglia con Ombretta, lei può usare Magifiamme quando ha pochi PV, ma quando si unisce a Mario, non conosce quella mossa fino al rango Super.
  • Come Lakilester nel primo Paper Mario, Ombretta era prima cattiva, ma poi si è unita al gruppo di Mario.
  • Nel cestino del Professor Goombastein si può trovare dopo la Scena II la descrizione di Ombretta, ma non delle sue sorelle. Questo è un indizio del fatto che Ombretta non verrà più combattuta ma le sorelle sì, visto che nel cestino di Goombastein ci sono solo le descrizioni di nemici che appaiono una volta.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ビビアン
Bibian
Uk.png Inglese Vivian
France.png Francese Viviane
De.png Tedesco Barbara
Spa.png Spagnolo Viviana

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]