Paper Mario: The Origami King

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Questa voce tratta un gioco attualmente in sviluppo o pubblicato di recente. Le informazioni sono provvisorie. Gli utenti sono pregati di citare le fonti all'inserimento di nuove informazioni.
Paper Mario: The Origami King
PMTOK-copertina-europea.png
Sviluppatore: Intelligent Systems[1]
Pubblicazione: Nintendo
Genere: Avventura / azione[2]
Console: Nintendo Switch
Modalità:
Valutazione:
PEGI7new.svg PEGI: Da sette anni in poi
ESRBE.png ESRB: Per tutti
USK-6.svg USK: Da sei anni in poi
CEROA.png CERO: Per tutte le età
ACB-PG.svg ACB: Presenza di un adulto
DEJUS-L.png DEJUS: Per tutto il pubblico
Dispositivo:
Nintendo Switch:
Media Switch.png Cartuccia
Controller:
Nintendo Switch:
Data di pubblicazione: jap 17 luglio 2020[3]
usa 17 luglio 2020[4]
eur 17 luglio 2020[5]
aus 17 luglio 2020[6]

Paper Mario: The Origami King è un gioco della serie di Paper Mario in uscita il 17 luglio 2020 per Nintendo Switch.

Il gioco, che riprende l'estetica di Paper Mario: Color Splash, vede Mario combattere contro Re Olly e il suo esercito di origami, i quali hanno preso il controllo della Principessa Peach e di tutto il Regno dei Funghi.[1][5]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mario riceve una lettera dalla Principessa Peach, che lo invita alla festa degli origami. Una volta arrivato a destinazione, tuttavia, scopre che la principessa è stata trasformata in un origami dal Re Olly, che sigilla il Castello di Peach con dei nastri magici e lo trasporta in cima a una montagna. Con l'aiuto della sua nuova amica Olivia, Mario deve avventurarsi nel Regno dei Funghi per sciogliere il sigillo dal Castello di Peach e fermare i piani malefici di Olly.

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Come nei Paper Mario precedenti, è possibile esplorare dei mondi tridimensionali sfruttando le abilità di Mario come il salto e il martello. Olivia, un personaggio inedito, assume un ruolo simile a quello che Corinne ricopriva in Paper Mario: Sticker Star e Tinto in Paper Mario: Color Splash: accompagna Mario nel corso del viaggio e gli conferisce delle trasformazioni cartacee come gli Arti magni, che Mario può usare per interagire con il mondo di gioco.[5]

Il sistema di battaglia, al contrario, è inedito: Mario si trova al centro di un'arena circolare, ed è circondato da uno o più nemici posizionati su dei cerchi concentrici. Mario è in grado di ruotare questi cerchi per cambiare la posizione dei nemici e quindi l'esito dell'attacco, ma può disporre di un numero limitato di rotazioni. Dopodiché Mario può attaccare con diverse abilità in un sistema tradizionale a turni. Al contrario di Paper Mario: Sticker Star e Paper Mario: Color Splash, le abilità di base come il salto e il martello non hanno un numero di utilizzi limitato. Intorno all'arena si trova il pubblico, una caratteristica che ritorna da Paper Mario: Il Portale Millenario. Durante le battaglie Mario potrà anche essere affiancato da alcuni compagni che incontrerà durante la sua avventura.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Giocabili[modifica | modifica wikitesto]

Alleati[modifica | modifica wikitesto]

Antagonisti[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti[modifica | modifica wikitesto]

Differenze dagli altri Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

  • I combattimenti si svolgono in un arena circolare e si basano sui rompicapi.
  • Nel gioco tutti i nemici e i boss non sono di carta in quanto la maggior parte di questi sono alleati del giocatore.
  • I compagni sono temporanei, possono usare una sola mossa in battaglia e sono controllati dalla CPU.
  • I blocchi cuore non sono presenti, per recuperare completamente i PV il giocatore può sedersi su delle panchine.

Descrizione Nintendo eShop[modifica | modifica wikitesto]

Unisciti a Mario e alla sua nuova compagna, Olivia, in Paper Mario: The Origami King per Nintendo Switch, una spassosa avventura che ti porterà negli angoli più remoti di un Regno dei Funghi tutto di carta!

Affronta il re origami e il suo esercito di invasori cartacei, fai squadra con dei compagni davvero eccezionali e padroneggia dei poteri magici nella tua missione per salvare il mondo.

  • Nel corso delle tue avventure attraverserai scenari di ogni tipo, da deserti incandescenti a mari impetuosi
  • Recluta degli stravaganti alleati
  • Affronta battaglie tattiche che metteranno alla prova la tua abilità nei rompicapi

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Per approfondire, vedi Galleria:Paper Mario: The Origami King.

Riferimenti ad altri giochi[modifica | modifica wikitesto]

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ペーパーマリオ オリガミキング
Pēpā Mario Origami Kingu
Paper Mario Origami King
Cina.png Cinese 纸片马力欧:折纸国王 (semplificato)
Zhǐpiàn Mǎlìōu: Zhézhǐ Guówáng
紙片瑪利歐:摺紙國王 (tradizionale)
Zhǐpiàn Mǎlìōu: Zhézhǐ Guówáng

Paper Mario: Origami King

Paper Mario: Origami King

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Questo è il primo gioco della serie a non avere Bowser come boss.
  • Nel gioco è presente un glitch che impedisce il completamento del gioco. Una volta ottenuto il Pass VIP per la Fonte dell'iride alle Terme paradiso e facendolo vedere al Toad Angelico che fa di guardia all'area, esso scomparirà definitivamente dalla lista degli oggetti chiave. Se si esce dall'area e si salva il gioco, il Toad Angelico chiederà di nuovo al giocatore di mostrare il Pass per entrare nella Fonte dell'iride. Siccome l'oggetto era stato rimosso precedente dalla lista di oggetti, questo renderà il procedimento del gioco impossibile dato che non sarà possibile recuperare il Pass in altro modo se non ricominciando il gioco da capo.
    • Un altro glitch è presente nella Città di Fungis. Nella fontana all'ingresso dell'albergo c'è uno Snifit che cavalca un Toad ripiegato come tavola da surf. Per liberarlo è necessario spegnere la fontana da una manopola nell'area a sinistra. Se si spegne la fontana e si esce dall'albergo senza liberare il Toad, una volta rientrati non sarà più possibile spiegarlo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]