Pinguobalzo

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia indipendente italiana.
Pinguobalzo
PinguoStory.png
Specie:
Sottospecie:
Membri conosciuti: Misterio, Sindaco di Shivar, Penguin Patrol, Holmut
Simili: Pinguotto
Trivellino
Pinguastro
Debutto in: Super Mario World 2: Yoshi's Island (1995)
Ultima apparizione: Poochy & Yoshi's Woolly World (2017)
Doppiatore:

I Pinguobalzi sono una specie di uccelli simili ai pinguini, apparsi per la prima volta in Super Mario World 2: Yoshi's Island. Prediligono i luoghi ghiacciati e sono per lo più di colore blu, anche se esistono esemplari rosa e verdastri.

Storia[modifica]

Serie Yoshi[modifica]

Super Mario World 2: Yoshi's Island[modifica]

Nel loro titolo di debutto, Super Mario World 2: Yoshi's Island, i Pinguobalzi appaiono nel Mondo 5. Yoshi può afferrarli con la lingua e tenerli in bocca, ma non può ingoiarli. Inoltre, se va addosso a uno di essi, rimbalzerà indietro (da qui deriva il nome Pinguobalzo).

I Pinguobalzi non possono far male a Yoshi, ma possono rapire Baby Mario se un altro nemico lo fa cadere dalla groppa del dinosauro.

Tetris Attack[modifica]

In Tetris Attack appare un solo Pinguobalzo, alleato con il Dr. Freezegood. Come il suo padrone, era inizialmente amico di Yoshi, ma è stato ipnotizzato da Bowser. Dopo aver dipanato l'incantesimo, Yoshi e il Pinguobalzo tornano amici.

Il Pinguobalzo appare solo nella versione SNES del gioco, ed è assente da quella per Game Boy.

Yoshi's Story[modifica]

In Yoshi's Story i Pinguobalzi appaiono nel livello 3-4: Frustration. In questo capitolo respingono nuovamente Yoshi se questi li urta, ma possono essere mangiati.

Yoshi's Island DS[modifica]

In Yoshi's Island DS, i Pinguobalzi appaiono nei livelli di Baby Bowser. Possono essere sconfitti semplicemente colpendoli con una fiammata del piccolo Koopa.

Yoshi's New Island[modifica]

In Yoshi's New Island, i Pinguobalzi ricevono per la prima volta un nome ufficiale italiano. Appaiono nel Mondo 5-1 e si comportano alla stessa maniera degli altri Yoshi's Island, ma sono di colore viola anziché blu.

Yoshi's Woolly World[modifica]

In Yoshi's Woolly World e nella sua versione per Nintendo 3DS, i Pinguobalzi possono essere mangiati, ma non convertiti in Palla di Lana. Anche qui fanno rimbalzare Yoshi se lui va loro addosso.

Serie Paper Mario[modifica]

I Pinguobalzi appaiono anche nei primi due capitoli della serie Paper Mario.

Paper Mario[modifica]

PaperBalzo.png
I Pinguobalzi in Paper Mario appaiono come una specie amichevole, e non come nemici. Fanno capo a una cittadina nel nord del Regno dei Funghi, chiamata Shivar, ma appaiono occasionalmente anche in altri luoghi (una delegazione di Pinguobalzi, per esempio, si trova in visita al Castello di Peach all'inizio del gioco).

Nel Capitolo 7 Mario deve raggiungere la loro città. Qui viene falsamente accusato di aver ucciso il sindaco e deve scoprire la verità con l'aiuto dello scrittore Pinguobalzo Misterio.

Paper Mario: Il Portale Millenario[modifica]

In Paper Mario: Il Portale Millenario, Mario incontra il primo Pinguobalzo a bordo del treno Fasto-Express, e anche in questo caso i due indagano insieme su una serie di misteri che accadono nel treno. Il nome del Pinguobalzo in questione è Holmut.

Altri Pinguobalzi abitano a Sfoggy Hills, la città di destinazione del treno, ma non hanno alcuna influenza sulla storia.

Serie Super Mario[modifica]

Super Mario Advance 4: Super Mario Bros. 3[modifica]

Mario e un Pinguobalzo in Super Mario Advance 4

L'unico incontro del Mario adulto con i Pinguobalzi come nemici avviene in Super Mario Advance 4: Super Mario Bros. 3 (remake di Super Mario Bros. 3).

Qui i Pinguobalzi appaiono in un livello del Mondo-e, mai apparso fuori dal Giappone prima del rilascio in Virtual Console su Wii U nel 2016. In questo gioco, come nella serie Yoshi, i Pinguobalzi fanno rimbalzare Mario se li tocca dal lato e da sopra, e possono essere sconfitti solo con un Fiore di fuoco o un Abito Martello.

In altre lingue[modifica]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese ターくん
Taakun
Uk.png Inglese Bumpty
France.png Francese Pinboing
De.png Tedesco Prall-Pingu
Spa.png Spagnolo Pingüino

Voci correlate[modifica]