Pista Arcobaleno (SNES)

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Pista Arcobaleno
SNESpistaarcobaleno.jpg
Comparso in: Super Mario Kart (1992)
Mario Kart: Super Circuit (2001)
Mario Kart 7 (2011)
Mario Kart 8 (DLC 1) (2014)
Mario Kart 8 Deluxe (2017)
WarioWare Gold (2018)
Mario Kart Tour (2019)
Trofei a cui appartiene: Trofeo Speciale (SMK)
Extra Trofeo Speciale (MKSC)
Trofeo Fulmine (MK7)
Trofeo Triforza (MK8 / MK8DX)
Trofeo Rosalinda, Trofeo Daisy, Trofeo Mario Metallo, Trofeo Skelobowser (R) (MKT)
Basato su:
Fantasma staff: 01:34.459 di Nin★YABUKI (MK7)
01:46.599 di Nin★Anne (MK8)
Fantasma staff esperto: 01:21.994 di Nin★SRIWtm (MK7)
Lunghezza:
Wi-Fi: Disponibile (3DS, Wii U, Switch)
Musica circuito
-
Mappa circuito
Super Mario Kart
RainbowRoad SMK.png
Mario Kart: Super Circuit
MKSC SNESPistaArcobaleno Mappa.png
Mario Kart 7
MK7 SNESPistaArcobaleno Mappa.png
Mario Kart 8
MK8 SNESPistaArcobaleno Mappa.png
Mario Kart Tour
MKT-SNESPistaArcobaleno-Mappa.png
Questo articolo tratta del circuito originariamente apparso in Super Mario Kart e riapparso come pista rétro in Mario Kart: Super Circuit, Mario Kart 7, Mario Kart 8 nel pacchetto scaricabile The Legend of Zelda X Mario Kart 8, Mario Kart 8 Deluxe e Mario Kart Tour. Per informazioni sulla Pista Arcobaleno in generale e le versioni differenti, vedi Pista Arcobaleno.

La Pista Arcobaleno di Super Mario Kart è la prima della serie di Mario Kart. È la Pista Arcobaleno più corta ed è il circuito più rincorrente della serie; è apparso per ben sei volte in giochi diversi, più di qualsiasi altro circuito di Mario Kart. Il percorso è composto da tasselli multicolori ed è ambientato nello spazio.

Riappare come circuito retro in Mario Kart: Super Circuit, Mario Kart 7, Mario Kart 8 come circuito incluso nel pacchetto scaricabile The Legend of Zelda X Mario Kart 8, in Mario Kart 8 Deluxe e in Mario Kart Tour. Fa un cameo anche in WarioWare Gold come microgioco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Kart[modifica | modifica wikitesto]

La Pista Arcobaleno in Super Mario Kart.

La Pista Arcobaleno è un circuito unico: è l'unica pista del gioco che non è numerata in confronto alle altre. Nonostante sia l'ultimo circuito del gioco, la Pista Arcobaleno è relativamente corta, è l'unica pista del Trofeo Speciale as avere una trazione normale ma non contiene nessun parapetto e quindi è più facile cadere.

Si inizia nel mezzo del rettilineo più lungo del circuito, per poi girare a destra. I giocatori affronteranno i primi Super Twomp che, se i giocatori ci vengono a contatto, andranno in testacoda. Si prosegue con un'altra curva che porta a destra, dove ci sono delle piccole rampe, il che renderà un po' difficile la prossima curva a sinistra. Subito dopo c'è un'altra curva a sinistra. I giocatori affronteranno un altro rettilineo, dove li aspetteranno altri due Super Twomp, per poi proseguire subito dopo con una curva a destra. Poco dopo, i giocatori dovranno girare nuovamente a destra. Qui la strada si restringe, per poi riallargarsi e dividersi in due, ma a prescindere di quale strada si sceglie, ci saranno altri Super Twomp ad ostacolare i giocatori. L'unica via libera la si può prendere al centro della biforcazione, dove c'è una rampa, che però necessita di un Fungo Scatto per saltare il bivio. Segue un'altra curva a destra e i giocatori si ritroveranno sul rettilineo di partenza, dove però si affronteranno gli ultimi quattro Super Twomp del circuito. Segue il traguardo.

Mario Kart: Super Circuit[modifica | modifica wikitesto]

La Pista Arcobaleno in Mario Kart: Super Circuit.

Questa Pista Arcobaleno ritorna in Mario Kart: Super Circuit come quarto ed ultimo circuito dell'Extra Trofeo Speciale. Il circuito è stato leggermente ristretto, in modo da incrementare il rischio di caduta dal circuito. La rimozione dei Super Twomp dal circuito però equilibria la difficoltà del circuito. Qui ha lo stesso sfondo della Pista Arcobaleno di Super Circuit, ma senza il Castello di Bowser di Paper Mario e le stelle arcobaleno sullo sfondo.

Mario Kart 7[modifica | modifica wikitesto]

La Pista Arcobaleno in Mario Kart 7.

La Pista Arcobaleno di Super Mario Kart fa la sua terza apparizione in Mario Kart 7 dove è l'ultimo circuito del Trofeo Fulmine ed è la prima Pista Arcobaleno a riapparire come circuito retro (escludendo Super Circuit). Come per Super Mario Kart, il circuito è decisamente corto per trovarsi nel Trofeo Fulmine, ma essendo una Pista Arcobaleno, è ormai rincorrente che questa pista sia sempre l'ultima dell'ultimo trofeo di un Gran Premio, nonostante la sua difficoltà e la sua grandezza.

Qui il circuito ha subito un grande cambiamento nell'aspetto, ma il percorso rimane uguale. I Super Twomp ritornano, ma in numero inferiore, data la grandezza di un Twomp. Quando cadono, i Twomp fanno oscillare il percorso, rendendo le ondulazioni dei punti su cui effettuare delle acrobazie. Delle rampe sono state aggiunte lungo il percorso, prendendo il posto delle rampe gialle del circuito originale di Super Mario Kart.

Mario Kart 8 / Mario Kart 8 Deluxe[modifica | modifica wikitesto]

La Pista Arcobaleno in Mario Kart 8.

La Pista Arcobaleno fa la sua quarta e quinta apparizione, rispettivamente, in Mario Kart 8, nel pacchetto scaricabile The Legend of Zelda X Mario Kart 8, e in Mario Kart 8 Deluxe, dove è il secondo circuito del Trofeo Triforza. Di conseguenza, per la prima volta, una Pista Arcobaleno non è l'ultimo circuito di un trofeo. Il suo aspetto è simile a quello di Mario Kart 7, ma appare più con uno stile moderno e tecnologico, dato che i tasselli arcobaleno che compongono il circuito sembrano al neon, lo schema dei colori è stato invertito e i colori dei tasselli ora sono otto, invece di sette come nelle precedenti apparizioni (aggiungendo il ciano tra turchese e il blu), la maggior parte dei tasselli ora lampeggiano, e quelli dove si trovano i Twomp Stella ora sono bianchi. Il bivio è anche stato modificato ulteriormente; la parte finale della biforcazione è stata riempita con sei tasselli arcobaleno e il foro è due tasselli più ampio.

I Super Twomp hanno lo stesso aspetto come in Mario Kart 7, ma ora hanno scintille, un aspetto a mosaico, delle linee arcobaleno orizzontali che vanno dal basso verso l'alto e lo sguardo tondo come quelli visti in Super Mario Galaxy. Inoltre, i primi due Twomp Stella sono più grandi. A differenza di prima, quando cominciano a cadere, creeranno onde arcobaleno sopra di loro. Inoltre, quando vibrano e il momento in cui atterrano, fanno suoni metallici luccicanti. Le onde che creano sulla pista ora sono più grandi, si muovono più rapidamente e durano di meno, rendendo le acrobazie più difficili da eseguire.

Al posto del semplice sfondo stellato adesso il circuito sembra prendere posto sopra la SNES Pianura Ciambella 3, in un cielo notturno con la luna piena e delle nuvole (come in Mario Kart: Super Circuit) e delle colline con delle variazioni di colori ad intervalli regolari. Varie Case di Toad riempiono il paesaggio sottostante. Il banner di partenza è ora ridisegnato, con i tradizionali blocchi colorati di Super Mario Kart con una stella in cima; il banner sta anche su due aree murate, le uniche del circuito. Inoltre, quando un giocatore si avvicina a una curva, due ologrammi con la forma di due frecce verdi appariranno dietro alla curva, e indicano in quale direzione il giocatore deve guidare (simile ai percorsi di Super Circuit). Una volta che il giocatore ha fatto il giro, le frecce scompariranno.

Mario Kart Tour[modifica | modifica wikitesto]

Pista Arcobaleno (SNES) appare in un gioco recente o non ancora pubblicato. Verranno inserite maggiori informazioni non appena possibile.
Icona del circuito.

La Pista Arcobaleno fa la sua sesta apparizione in Mario Kart Tour come primo circuito del Trofeo Rosalinda, secondo del Trofeo Daisy, secondo del Trofeo Mario Metallo e terzo del Trofeo Skelobowser. L'aspetto del circuito è un misto tra quelli di Mario Kart 7 e Mario Kart 8; il circuito prende di nuovo posto nello spazio con dei pianeti e degli asteroidi, il buco nel bivio è di nuovo largo come nella versione di Mario Kart 7 e il banner di partenza è posto su due pali, mentre mantiene la colorazione usata nella versione di Mario Kart 8, la forza di oscillazione del percorso quando un Super Twomp tocca il percorso è uguale a tale versione e ad ogni turno appaiono ancora gli ologrammi verdi con le frecce che indicano la svolta. Nel Trofeo Skelobowser, questo circuito viene giocato al contrario; il rettilineo centrale del circuito è stato rimosso ed è stata posta una rampa per dispiegare il deltaplano.

La sfida del Trofeo Rosalinda si svolge qui e consiste nel distruggere 15 Cubi Oggetto in un giro.


Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Versione GBA[modifica | modifica wikitesto]

Versione 3DS[modifica | modifica wikitesto]

Versione Wii U / Switch[modifica | modifica wikitesto]

Versione Mario Kart Tour[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La compositrice musicale di Super Mario Kart, Soyo Oka, considera il tema musicale di questa pista come una delle sue preferite fra tutte.
  • La musica viene remixata con un tema più oscuro per la musica del Regno Galattico di Bowser di Super Mario Galaxy.
  • La SNES Pista Arcobaleno è apparsa in 4 diversi titoli Mario Kart, più di qualsiasi altro circuito della serie.
  • La SNES Pista Arcobaleno è l'unica pista in Mario Kart 7 a non avere nessun acceleratore o una rampa d'accelerazione, e una delle 4 piste a non avere un settore o una rampa per attivare il deltaplano; le altre 3 sono la N64 Pista di Luigi, la GCN Nave di Daisy e il Ghiacciaio di Rosalinda.
  • Questa pista e la N64 Pista di Luigi sono gli unici due circuiti in Mario Kart 7 a non sfruttare l'uso né del deltaplano, né dell'elica a propulsione.
  • Questa è l'unica pista in Mario Kart 8 a non avere né pannelli acceleratori, né rampe per dispiegare il deltaplano, né sezioni subacquee, né sezioni antigravitazionali.
  • È l'unica Pista Arcobaleno della serie ad avere come ostacoli dei Twomp.
  • Il luogo dove si trova il circuito cambia di gioco in gioco. In Super Mario Kart e in Mario Kart 7 si trova nello spazio, mentre in Mario Kart: Super Circuit e in Mario Kart 8 si trova nel cielo notturno.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese レインボーロード
Reinbō Rōdo
Strada Arcobaleno
Uk.png Inglese Rainbow Road Strada Arcobaleno
France.png Francese Route Arc-en-ciel Strada Arcobaleno
De.png Tedesco Regenbogen-Boulevard Viale Arcobaleno
Spa.png Spagnolo Senda Arco Iris Sentiero Arcobaleno
Du.png Olandese Regenboogbaan Pista Arcobaleno
Pt.png Portoghese Estrada Arco-Íris Strada Arcobaleno
Ru.png Russo Трасса Радуга
Trassa Raduga
Pista Arcobaleno
KorSud.png Coreano 무지개 로드
Mujigae Rodeu
Strada Arcobaleno
Cina.png Cinese 彩虹之路 (tradizionale)
Cǎihóng zhī Lù
彩虹桥 (semplificato)
Cǎihóng Qiáo
Strada Arcobaleno
Ponte Arcobaleno

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]