Pista Arcobaleno (Wii U)

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Pista Arcobaleno
MK8 PistaArcobaleno Panoramica.png
Comparso in: Mario Kart 8 (2014))
Mario Kart 8 Deluxe (2017))
Trofeo a cui appartiene: Trofeo Speciale
Basato su:
Fantasma staff: 02:23.967 di Nin★Mizuho (MK8)
02:25.267 di Nin★Mizuho (MK8DX) (150cc)
01:55.767 di Nin★Pedro (MK8DX) (200cc)
Fantasma staff esperto:
Lunghezza:
Wi-fi: Disponibile (Wii U, Switch)
Musica circuito
-
Mappa circuito
MK8 PistaArcobaleno Mappa.png
Questo articolo tratta della pista apparsa in Mario Kart 8 e Mario Kart 8 Deluxe. Per informazioni su altre piste con nome simile, vedi Pista Arcobaleno.

La Pista Arcobaleno è l'ultimo circuito del Trofeo Speciale di Mario Kart 8 e Mario Kart 8 Deluxe. Come nelle Piste Arcobaleno dei giochi precedenti, anche questa prende posto nello spazio, ma insieme ai satelliti della Mario Kart TV e delle stazioni spaziali. Come per la Pista Arcobaleno di Mario Kart Wii, sullo sfondo si vede la Terra. Un elemento ben noto è uno space shuttle a forma di Calamako, che ruota intorno alla pista, simile al treno del remake della Pista Arcobaleno di Mario Kart 64 in Mario Kart 8. La pista, simile a quella della Pista Arcobaleno di Super Mario Kart, è fatta di quadrati colorati che cambiano colore, come le Piste Arcobaleno di Mario Kart Wii e Mario Kart 7. Il produttore del gioco, Hideki Konno, la definisce una pista "spettacolare".

A differenza delle versioni precedenti, questa Pista Arcobaleno ha uno stile più elettronico, tecnologico e futuristico, rendendolo simile più a uno stadio fluttuante nell'atmosfera, piuttosto che un circuito con uno stile "magico" e spaziale, come negli altri Mario Kart. Anche la musica ha uno stile più tecnologico; infatti dà più enfasi al genere rock elettronico.

Descrizione del circuito[modifica]

Il circuito inizia sul percorso multicolore. Dopo una curva a destra, i giocatori entreranno nella prima sezione antigraviatzionale del circuito, a forma di otto. La sezione si conclude con una rampa per il deltaplano, che porta i giocatori dentro la stazione spaziale. La stazione contiene dei nastri trasportatori, simili a quelli della Fabbrica di Toad di Mario Kart Wii. Alla fine dei nastri ci sono due percorsi alternativi con una rampa per il deltaplano ciascuno. Le rampe porteranno i giocatori su due percorsi antigravitazionali separati.

Questi percorsi si alternano in altezza, perciò se un giocatore si trova nel percorso più alto, e cade, può finire sul percorso più in basso. Una volta che i percorsi si uniscono, l'antigravità finisce. Segue una curva a U con dei pannelli acceleratori. Finita la curva, segue il traguardo.

Galleria[modifica]

Curiosità[modifica]

  • Questa Pista Arcobaleno, le sue controparti rétro e il GCN Baby Park sono gli unici circuiti ad avere il colore della minimappa sul Gamepad diverso dal blu.
  • Sulla curva a U finale, i giocatori possono vedere un'ologramma del Trofeo Speciale come appare in questo gioco.
  • Questa è l'unica Pista Arcobaleno ad avere dei punti dove i giocatori possono rallentare.
  • Ci sono tre sezioni a forma di otto in questo circuito, riferiti al gioco stesso.

In altre lingue[modifica]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese レインボーロード
Reinbō Rōdo
Uk.png Inglese Rainbow Road
France.png Francese Route Arc-en-ciel
De.png Tedesco Regenbogen-Boulevard
Spa.png Spagnolo Senda Arco Iris
Du.png Olandese Regenboogbaan
Pt.png Portoghese Estrada Arco-Íris
Ru.png Russo Трасса Радуга
Trassa Raduga

Voci correlate[modifica]