Risvegliopoli

Da Super Mario Wiki.
Risvegliopoli
Risvegliopoli.png
Mario e Luigi a Risvegliopoli
Posizione: Isola Guanciale
Boss: Torcibruco, Champo
Prima apparizione: Mario & Luigi: Dream Team Bros. (2013)

Risvegliopoli è un importante centro turistico dell'Isola Guanciale, apparso in Mario & Luigi: Dream Team Bros.. Può essere considerata la zona shopping dell'isola, e ha hotel, ristoranti e negozi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Appena nell'entrata del Buonparco la strada si divide in due parti. Il sentiero a ovest porta a Risvegliopoli. Dopo una breve zona piena di colline con la cima piatta e torrette con diversi Blocchi, appare una strada con due Blocchi travestiti da Piumadormo che danno il benvenuto alla città. Questa prima parte della città è formata da due fontane, percorse da due Fagioli perché pensano che, girando intorno ad esse, i loro desideri possano diventare realtà. C'è anche un Centro Informazioni, nell'angolo est, che contiene informazioni sulla visita guidata a Pigiamonte. Proseguendo a ovest, invece, ci sono diversi hotel, con un hotel all'estrema sinistra che ha una scala che permette ai giocatori di accedere alle piattaforme superiori della città. Esse hanno piccole zone erbose e campane, ma ci sono anche dei Blocchi. Proprio di fianco all'entrata alla seconda area di Risvegliopoli, c'è una grande casa che ha anche un passaggio segreto per il seminterrato. Inoltre, è qui che si trova il Centro Turistico della città. A sud, invece, grazie a un ponte di legno, si può raggiungere la casa di Lilli Koopa, una Koopa giornalista in Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo, divenuta poi una scrittrice di guide turistiche a causa della sua età: qui è possibile ricomporre le diverse foto scattate in giro per l'Isola Guanciale. C'è anche una zona antica difficilmente accessibile che contiene un Dormipunto. A est ci sono tre negozi, uno per gli strumenti, uno per l'abbigliamento e uno per le spille. A sud, invece, c'è un'antica area nascosta e poi un palco, dove ogni giorno si tiene il "Supertecniche Show" e dove i fratelli possono mostrare agli altri le proprie abilità con gli Attacchi Fratelli.

C'è anche una zona accessibile dopo la prima visita: si trova vicino al centro turistico e, dopo una parete, è presente una strada verso una vasta zona antica e anche un accesso alla moderna abitazione di uno studioso dei Guancialini: Cuscinefilo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Risvegliopoli viene visitata da Mario, Luigi, Dorastella e Sognoberto perché è qui che si trova il Centro Turistico. Infatti, i due fratelli, con i loro aiutanti, devono iscriversi a un tour guidato dai fratelli Muscobaffo per raggiungere la cima del Pigiamonte: è lì che si trovano Bowser e Inkubak, con la Pietra onirica. Purtroppo, una volta visitata la città, si scopre che Muscobaffo verde è impossibilitato a cominciare la guida senza il suo fratello maggiore: Muscobaffo rosso. Così in poco tempo i protagonisti scoprono che l'Urigan si è addormentato in un dormipunto, giocando nei sogni. Dopo che i due riescono a svegliarlo, si riunisce col fratello e si reca con lui verso il Pigiamonte.

Dopo aver riunito i pezzi dell'Ultraletto, i giocatori devono recarsi di nuovo a Risvegliopoli per cercare Faberletto, un famoso Guancialino del Regno Guanciale che fabbricava i letti. Infatti, secondo Sognoberto, lui è l'unico che può riunire i pezzi dell'Ultraletto e raggiungere Piumadormo. In una zona apparentemente inabitata della città, i fratelli scoprono Champo, intento a sconfiggere un Torcibruco che, secondo lui, si tratta di una guardia che impedisce l'accesso alla casa di Cuscinefilo, che è quella che vuole derubare. Proclama Mario e Luigi temporaneamente ladri, per aiutarlo e, una volta sconfitto l'enorme bruco, cerca di sconfiggere i due fratelli per raggiungere la casa da solo. Una volta sconfitto, scappa e decide di lasciare l'isola, permettendo a Mario e al suo fratello di raggiungere la casa di Cuscinefilo.

Cuscinefilo, un ammiratore dei Guancialini, scrittore anche di diversi libri, mostra tutti i reperti dell'epoca passata che ha collezionato ai fratelli, anche se per loro non sono interessanti perché ne hanno visti molti a Castel Guanciale. L'unica cosa che possiede di interessante, però, è il cuscino di Faberletto e infatti Mario si fionda immediatamente nel sogno di Luigi per salvarlo. Una volta salvato, Faberletto consiglia a tutti di recarsi al Sonnambosco, dove è presente il suo laboratorio per costruire i letti.

Nemici[modifica | modifica wikitesto]

Risvegliopoli è un centro abitato, quindi non ci sono nemici nei pressi degli edifici. Essi sono solo presenti nel sentiero che parte dal Buonparco che conduce alla città e nelle diverse zone antiche inabitate. Come per la maggior parte degli altri luoghi del videogioco, anche i nemici di Risvegliopoli possono essere divisi in due categorie distinte. La prima comprende i nemici che si sfidano durante la prima visita (Kankris) e la seconda, invece, comprende i nemici che si trovano nell'area antica dove è presente anche il Torcibruco (Kankris R, Virus, Aeronavi Tipi Timidi e Tipo Timido). I boss sono due, Torcibruco e Champo, combattuti entrambi nella stessa lotta, ma in momenti diversi.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Wakeport
France.png Francese Port de l'Aube (NOA)
Évolis
De.png Tedesco Pennemünde
Spa.png Spagnolo Puerto Despuerto (NOA)
Desperta d'Or (NOE)
Du.png Olandese Wakkerstad

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]