Serie Super Luigi

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia indipendente italiana.
i Cinque libri della serie.

La Serie Super Luigi è una raccolta di cinque libri apparsa per la prima volta in Paper Mario: Il Portale Millenario in cui vengono narrate le avventure di Luigi nel Regno Bignè.

Dal capitolo 4 in poi ogni volta che si termina un capitolo è possibile acquistare un volume in un negozio di Fannullopoli gestito da due Toad.

Alcune dei racconti del libro sono modificati rispetto a quanto raccontato da Luigi nel gioco.


I Libri[modifica]

Ti è già successo di dare il massimo per raggiungere e pensare di avere sprecato il tuo tempo? Ti racconterò la storia di un giovane che voleva salvare una Principessa. Ricordati questa storia quando ti senti triste.

Super Luigi Volume 1: L'avventura ha inizio[modifica]

C'era una volta un certo Luigi. Era un giorno come tanti quando Luigi ricevette una lettera. "Aiuto Luigi la Principessa del mio regno è stata rapita dal mostruoso Re Goomba, c'è bisogno di te!." Quella lettera proveniva dal Ministro Crepe del Regno Bigné. L'aveva scritta poiché gli era giunta voce del coraggio del prode Luigi. Luigi chiuse lentamente il libro che stava leggendo e cominciò a prepararsi per il viaggio. Scrisse un biglietto a sua fratello che era in viaggio, per non farlo preoccupare nel caso fosse rientrato in sua assenza. "La Macedonia si prepara con Mango tropico e Pescotta." Scritto questo partì in tutta fretta. Giunto nel regno Bignè, Luigi si accorse che i suoi sudditi erano affranti per il rapimento della Principessa Crema. Al castello il Ministro Crepe gli diede un pezzo che sembrava la base di una bussola. "Questa è la Bussula delle Stagioni. Trova i sette pezzi e salverai la Principessa." E Luigi iniziò la sua avventura Continua...

Super Luigi Volume 2: Compagni di avventura[modifica]

"Che caldo" pensò Luigi arrivato al Vulcano Gargarismo, meta indicata dalla Bussola delle Stagioni. "Siamo quasi giunti al tempio segreto" Disse Calamaboh divenuto suo compagno. Calamaboh era divenuto un fido alleato. Insieme superarono le insidie del tempio segreto. Trovarono un pezzo di Bussola che, aggiunto alla base, indicò l'est, verso il Villaggio Sazio. Giunti al Villaggio Sazio Luigi si accorse che erano tutti tristi. Così chiese informazioni al Sindaco. Il serpente Jaida aveva chiesto il sacrificio della giovane Mousse. Luigi battè il mostro e liberò il villaggio. Lo aiutò la Bob-omba Gina, che gli chiese di partecipare all'avventura, diventando una nuova compagna. Decisero di tornare alla tana di Jaida per annientarlo. Era bruttissimo: con due teste, una anche sulla coda. Luigi schivò agilmente entrambe le teste ma all'improvviso ne sbucò una terza. Luigi capì che il mostro era piuttosto tonto e lo batté usando l'intelligenza. Sparito Jaida, trovò il 3° pezzo di bussola. Gli abitanti del villaggio la ringraziarono e lo invitarono a restare. Ma Luigi era pronto per un'altra avventura. Continua...

Super Luigi Volume 3: La voce della Principessa[modifica]

L'avventura di Luigi continuò sull'Isola Pista, dove vincendo una difficile gara ottenne il 4° pezzo della Bussola delle Stagioni. La gara era davvero difficile e gli isola, felici della prestazione di Luigi, lo ricompensarono con calorosi applausi. Bricolo, il meccanico che aveva costruito la macchina di Luigi, decise entusiasta, di unirsi alla compagnia. A Musicopoli Luigi partecipò a una gara di recitazione. La regista Gladiola gli assegnò un ruolo difficilissimo, Luigi diede una splendida interpretazione de "Lo Spirito della natura". Gladiola aveva intuito il suo talento! Come premio per l'interpretazione Luigi ottenne il 5° pezzo della Bussola e Gladiola gli chiese di unirsi alla compagnia. Ma un giorno, nel corso dell'avventura Luigi cominciò a rendersi conto di provare qualcosa per la Principessa Crema. Quando la bussola indicò la meta successiva, a Luigi parve di sentire la voce della Principessa. La voce confida alle stelle la pena di un cuore senza amore... Luigi verso tristi lacrime. Luigi, ardendo d'amore, confortò il suo cuore col pensiero della voce della Principessa chiedendosi cosa fare. La bussola indicò le Rovine delle Grazie. Ora restavano da trovare solo due pezzi.
Continua...

Super Luigi Volume 4: Frammenti di verità[modifica]

Luigi giunse alle Rovine delle Grazie. Tutto era immobile come se il tempo si fosse fermato. In una candida pianura scorse un giovane addormentato. Fece per chiamarlo ma il giovane aprì gli occhi. "Mi chiamo Mirtillo e ti ho atteso qui per mille anni." E iniziò a narrare a Luigi di un mondo sconosciuto. La Bussola delle stagioni era uno strumento usato dagli avi per vedere il futuro. Così gli antichi Luruci riuscivano a dominare il mondo. Ma l'anatema della bussola distrusse gli stessi Loruci. La bussola fu poi suddivisa in 7 pezzi che furono dispersi. Mirtillo uno dei sopravvissuti, restò ad attendere un uomo dal cuore puro per affidargli il mondo futuro. Poi consegnò a Luigi il suo pezzo di Bussola dicendogli: "L'anatema è spaventoso ma questo ti serve per aiutare la Principessa." Luigi accettò il pezzo e aspettò che mirtillo scomparisse, avendo portato a termine la sua missione. Ma non riuscì mai a dimenticarlo. Mirtillo gli era sembrato felice e mentre ci pensava si accorse che le Rovine delle Grazie erano sparite. Il 6° pezzo di Bussola indicò la nuova meta: la Torre delle Sette Canzoni. Di nuovo Luigi udì la voce della Principessa. La Principessa continuava a invocare l'aiuto di un uomo forte. Il cuore di Luigi batteva all'impazzata.
Continua...

Super Luigi Volume 5: Fine del viaggio[modifica]

L'ultima lotta di Luigi fu quella contro Re Goomba, nella Torre delle Sette Canzoni. Tutta la compagnia tifava per lui. Incoraggiato dai suoi compagni Luigi lottò indefesso contro Re Goomba. Ma si elevò un grido: "Ferma!" Era la Principessa Crema! Crema spiegò a Luigi che il Ministro Crepe aveva trasformato il suo amato in un Goomba. Il Ministro Crepe fu smascherato. "A me la Bussola! La userò per riportare al comando il popolo dei Loruci! Il Ministro Crepe era un nemico terribile, ma dalla tiara della Principessa si intravedeva il bagliore dell'ultimo pezzo di bussola. Il potere della bussola fece effetto su Luigi! Ora poteva prevedere le Mosse di Crepe. Lo colpì con una martellata e vinse! Luigi lasciò la sua compagnia e il Regno Bignè. Ma era triste: il potere della bussola gli aveva fatto vedere il futuro. E nel futuro del Regno Bignè si preparava il matrimonio della Principessa Crema. E al suo fianco c'era... Luigi rientrò a casa. Trovò tutto come aveva lasciato, anche il biglietto per suo fratello era rimasto lì. Riprese il libro che stava leggendo e lo riaprì alla stessa pagina. Ma era sfinito e cadde subito addormentato. Sognò la letizia della Principessa crema e nel sogno bofonchiò: "Spero di partire presto per la prossima avventura!.

In altre lingue[modifica]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Super Luigi series