Sig. Golosi

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Sig.-Golosi-Nome.png
LM-Sig.-Golosi.png
Nome completo: Sig. Golosi, l'ingordo
Età: 30
Biografia: Adora abbuffarsi a più non posso, non bastano 3 pasti al giorno. Ha mangiato fino a morire: non è ancora sazio.
Stanza: Sala da Pranzo
Punti vita: 100 PV
Oggetto rilasciato: Tesori
Cuore: Nessuno può vedermi con questo buio! Nessuno nes-sun-ooo nes-sun-oooooo!

Il Sig. Golosi, l'ingordo è un Fantasma Ritratto, apparso in Luigi's Mansion. È una fantasma obeso e ingordo che, secondo il Game Boy Horror amava abbuffarsi a più non posso, non gli bastavano tre pasti al giorno e ha mangiato fino alla morte, ma nonostante questo non è ancora sazio.

In passato è stato catturato dal Professor Strambic durante una delle sue ricerche sui fantasmi e trasformato in un dipinto. Poco prima degli eventi del gioco è stato liberato da Re Boo, infuriato con il professore per aver catturato Boolosso. Nella Galleria del Professor Strambic, il suo quadro è il numero 11.

Aspetto fisico[modifica | modifica wikitesto]

Il Sig. Golosi è un fantasma obeso, con la pelle color porpora scuro, piccoli occhi gialli, pochi capelli di colore grigio-blu e una bocca molto larga, sempre sporca di cibo. Indossa un maglione rosso scuro attorno al suo corpo a palloncino, ha un tovagliolo sporco legato al collo e in mano tiene sempre una forchetta e un coltello.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Luigi's Mansion[modifica | modifica wikitesto]

Il Sig. Golosi si trova nella Sala da pranzo e, seduto sua una gigantesca sala da pranzo, mangia una scorta infinita di budini che gli vengono consegnati dai dei camerieri fantasma. Il Sig. Golosi è il primo dei cinque Fantasmi ritratto opzionali del gioco, infatti Luigi può semplicemente attraversare la Sala da pranzo e recarsi nella stanza successiva senza catturare questo fantasma.

Se si decide di catturarlo, il giocatore deve utilizzare un fantasma elemento fuoco per accendere le candele sul tavolo, rendendo così visibili il Sig. Golosi e la sua cena. Per rendere il Sig. Golosi vulnerabile, Luigi deve aspirare la gelatina con il Poltergust 3000, facendo attenzione a due camerieri che cercano di riempirgli nuovamente il piatto. Una volta che sono stati risucchiati, il Sig. Golosi, si infuria perché è rimasto senza cibo e attacca Luigi sputando quindici palle di fuoco contro di lui. Ogni palla infuocata causa dieci danni e scotta Luigi per qualche secondo. Tuttavia, il Sig. Golosi si stanca rapidamente, lasciando scoperto il suo cuore e permettendo a Luigi di catturarlo. Se l'idraulico non riesce a catturarlo in tempo, il fantasma gli lancia altre cinque palle di fuoco addosso prima di stancarsi di nuovo.

Dopo aver catturato il Sig. Golosi, le luci si accendono e appare uno scrigno verde contenente due lingotti d'oro, un diamante d'argento e altri piccoli tesori.

Super Mario-Kun[modifica | modifica wikitesto]

In Super Mario-Kun, il Sig. Golosi compare nel volume 28, dedicato a Luigi's Mansion. È un uomo viziato e goloso, che chiede in continuazione del cibo a Luigi e Toad. L'idraulico inizialmente soddisfa le sue richieste, ma dopo un po' inizia a stufarsi, perciò prima tenta di offrirgli Toad come cibo, poi lo cattura con il Poltergust 3000.

Cornici[modifica | modifica wikitesto]

Luigi's Mansion[modifica | modifica wikitesto]

Luigi's Mansion (Nintendo 3DS)[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Mr. Luggs, the Glutton Mr. Luggs, il ghiottone
France.png Francese M. Miam, Le Glouton M. Miam, il ghiottone
De.png Tedesco Herr Scheunendrescher, Gourmand.
Spa.png Spagnolo Don Ramón

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]