Signora Apollonia

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia indipendente italiana.
Signora Apollonia
Apollonia.png
Specie: Toad
Schieramento: Neutrale
Luogo d'origine: Sfoggy Hills
Debutto in: Paper Mario: Il Portale Millenario (2004)
Ultima apparizione:
Doppiatore attuale:

La Signora Apollonia è una ricca e vanitosa Toad apparsa in Paper Mario: Il Portale Millenario.

Apollonia ama vantarsi della sua ricchezza e dei suoi vestiti e gioielli pregiati. Il gioco sembra suggerire che Apollonia usi la sua prestanza fisica per accaparrarsi uomini famosi: infatti la prima volta che Mario la incontra, si trova nell'atrio dello Stadio di Oolong ad aspettare il campione per poter flirtare con lui. Quando Mario diventa campione, con lo pseudonimo di Great Gonzalez, Apollonia mostra interesse anche nei suoi confronti, iniziando a chiamarlo "moretto".

Mario rincontra Apollonia come compagna di viaggio verso Sfoggy Hills (dove la Toad abita), a bordo del treno Fasto-Express nella Scena VI. A un certo punto le viene rubato un Anello d'oro, che con l'aiuto di Mario viene ritrovato. Verso la fine del viaggio Apollonia, come tutti gli altri passeggeri, viene rapita dal mostro MoaMoa. Quando Mario sconfigge il mostro, il treno arriva in salvo a Sfoggy Hills.

Più tardi, dopo la fine della Scena, Apollonia mette un avviso al Centro Reclami di Fannullopoli, dove chiede che le sia restituito un libro che aveva prestato alla Signorina Von Fungen. Il libro in questione è Warriormania, e tocca di nuovo a Mario raggiungere Oolong e riprenderlo.

In altre lingue[modifica]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese マダム ローズ
Madame Rose
Uk.png Inglese Toodles
France.png Francese Madame Rose
De.png Tedesco Brillan T.
Spa.png Spagnolo T. Rose

Voci correlate[modifica]