Sonnambosco

Da Super Mario Wiki.
Sonnambosco
Sonnambosco.png
Mario, Luigi e Faberletto nel Sonnambosco.
Posizione: Isola Guanciale
Boss: Guancialdium
Prima apparizione: Mario & Luigi: Dream Team Bros. (2013)

Sonnambosco è un vasto bosco comparso in Mario & Luigi: Dream Team Bros. che si trova a est di Buonparco. Qui si trova la bottega di Faberletto, l'unico abitante dell'Isola Guanciale in grado di assemblare i pezzi dell'Ultraletto.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il Sonnambosco è raggiungibile grazie a un passaggio posto a est rispetto all'entrata del Buonparco, diviso da esso grazie a un muro molto alto. La prima area presenta già un ostacolo: un tronco di dimensioni gigantesche che sbarra il passaggio. È grazie a Faberletto che è possibile rimuoverlo, dato che ricorda il luogo in cui si trova la sua bottega. Essa si trova proprio nell'area accanto, a est: qui viene montato l'Ultraletto. Ancora più a est è presente un lago di liquido viola: se i fratelli per sbaglio cadono in esso, ricominceranno dall'ultima piattaforma che hanno percorso. Anche nella zona successiva c'è una pozza di liquido, con particolari piante che provocano un potente vento. A nord, dopo un altro ostacolo identico a quello incontrato nella prima area del bosco, c'è un antico ascensore che porta a una zona poco più luminosa, con un percorso comandato da un particolare macchinario di pietra. La strada, inizialmente inesistente, è da comporre con i vari pezzi che vengono donati a Mario dai diversi Arciguanciali sparsi nella zona. Una volta completata, è possibile percorrerla seguendo la via che si preferisce. Nelle diverse aree raggiungibili da questo particolare percorso vivono anche delle talpe chiamate Nommon, che proteggono gli Arciguanciali e sono creature che amano giocare. In fondo alla strada un ponte di legno conduce a un altro antico ascensore risalente all'epoca dei Guancialini. Dopo di esso, c'è la zona finale del bosco, che è come un vicolo cieco. Qui è presente un Dormipunto, dove risiede anche l'Ultraletto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Mario, Luigi, Dorastella e Principe Sognoberto devono andare a Sonnambosco dopo che Faberletto è stato risvegliato a casa di Cuscinefilo, a Risvegliopoli. Infatti il Guancialino ha bisogno della sua bottega per poter assemblare i pezzi dell'Ultraletto, l'unico modo per raggiungere Piumadormo, ed essa si trova proprio in questa foresta. Dopo che il letto è stato riassemblato, Mario e Luigi attraversano l'interno bosco per raggiungere il tempio dei Guancialini: dormendo in questo posto si ha la possibilità di incontrare il leggendario Piumadormo. Però, poco prima del dormipunto, i fratelli incontrano un guardiano, chiamato Guancialdium. Dopo una lunga battaglia, si ha finalmente accesso libero al Mondo onirico. Una volta che Mario è entrato, ha finalmente la possibilità di risvegliare Piumadormo e usarlo per attaccare l'indistruttibile barriera che protegge il Neo-Castello di Bowser.

Nemici[modifica | modifica wikitesto]

I nemici che si incontrano a Sonnambosco sono i Furfi, i Lakitu e i Cuscinodattili R, che in questo caso sono solo nemici che compaiono sullo sfondo; gli Alvemostri, i Boomerang Bros., i Guancialocchi e i Comandanti Lakitu sullo sfondo. Il boss di questo bosco si chiama Guancialdium ed è un robot costruito in tempi antichi per difendere il Tempio dei Guancialini.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Uk.png Inglese Somnom Woods
France.png Francese Bois Somnam
De.png Tedesco Somnam-Wald
Spa.png Spagnolo Bosque Somnol (NOA)
Bosque Sonambulón (NOE)
Du.png Olandese Slaapwandelwoud

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]