Spaccone viola

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Spaccone viola
LM3DS-Spaccone-viola.jpg
Specie:
Sottospecie: Spaccone glaciale
Membri conosciuti:
Simili: Fantasma arancione
Terremoto blu
Doppiatore:
Prima apparizione: Luigi's Mansion (2001)
Ultima apparizione: Luigi's Mansion (Nintendo 3DS) (2018)

Da non confondere con gli Spacconi Gli Spacconi viola sono la seconda specie di fantasmi normali che Luigi affronta in Luigi's Mansion. Assalgono Luigi cercando di dargli un pugno col braccio destro oppure col sinistro. Ogni colpo andato a segno fa perdere 10 PV all'idraulico verde. Quest'ultimo può a sua volta stordirli usando la propria torcia e successivamente aspirarli grazie al Poltergust 3000. Nel gioco finale hanno 20 PV, anche se in una versione precedente del gioco ne avevano 30: ciò è visibile in uno screenshot presente a pagina 19 del manuale di istruzioni nordamericano del titolo.

Gli Spacconi viola appaiono insieme ad altri fantasmi nel campo Palazzo di Luigi di Mario Power Tennis. Tornano, stavolta principalmente come spettatori nel pubblico, anche in Mario Sports Mix. In questo gioco, nelle partite di pallavolo disputate nel Palazzo di Luigi, interferiscono nella partita, aiutando ed ostacolando i giocatori.

Inoltre, in Super Smash Bros. Brawl e in Super Smash Bros. for Wii U è presente un trofeo che ritrae uno Spaccone viola, un Fantasma arancione e un Terremoto blu. Viene sbloccato in maniera casuale.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Profili ufficiali e statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Spaccone viola
LM3DS-Spaccone-viola.jpg
Stanza:
Descrizione: Uno sgusciante fantasma rosa che danneggia i nemici i suoi nemici sferrando montanti. (solo 3DS)
Oggetto rilasciato:
Punti vita: 20
Magione Palazzo di Luigi


In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese マプー
Mapū
Fantasma, cioè 幻 (Maboroshi), di cui il nome giapponese è un'alterazione
Uk.png Inglese Purple Puncher Picchiatore viola
France.png Francese Cogneur Picchiatore

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]