Spiaggia schianto

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia di Mario.
Spiaggia schianto
Spiaggia Schianto Screenshot 1 - Donkey Kong Country Tropical Freeze.jpg
Apparso in: Donkey Kong Country: Tropical Freeze
Mondo: Mangrovie sperdute
Precedente:
Successivo: Golfo groviglio
Lista di livelli

La Spiaggia schianto è il primo livello di Donkey Kong Country: Tropical Freeze ed è situata sull'isola delle Mangrovie sperdute.

In modalità a tempo, è necessario completare il livello in meno di 1 minuto e 50 secondi per la medaglia d'oro, in meno di 2 minuti e 10 secondi per l'argento e in meno di 2 minuti e 30 secondi per il bronzo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Donkey Kong sotto una Venus Trap Platform.

Il livello ha inizio con Donkey Kong che, dopo essere stato scaraventato via dalla sua isola, rimane intrappolato nel relitto di un aereo schiantatosi tra gli alberi. Colpendolo a ripetizione, il gorilla riesce far staccare via il muso di questo, liberandosi e potendo dare così il via all'esplorazione del livello. Tornando immediatamente indietro, è possibile accedere ai resti del muso dell'aereo, all'interno del quale si trova un palloncino rosso. Proseguendo in avanti, invece, Donkey Kong si trova a scivolare giù dalla radice di una mangrovia su cui scorre dell'acqua, finendo in mare. Qui è possibile fare pratica con i movimenti del nuoto e le altre meccaniche delle sezioni subacquee del gioco. Proseguendo verso destra e uscendo dall'acqua, DK si ritrova su una spiaggia dove sono presenti alcuni Dozy, delle piante utilizzabili come piattaforme e dei blocchi di pietra che è possibile distruggere colpendoli ripetutamente. Sotto questa struttura di blocchi di pietra, è presente anche un pannello girevole che, se colpito come i blocchi, rivela una piccola area nascosta all'interno di cui si trovano delle banane. Oltre questa zona, ci si addentra nella foresta di mangrovie, all'interno della quale sono presenti numerosi relitti, alcuni dei quali, ormai fusi con l'ambiente circostante, possono fungere da piattaforma. Poco dopo l'inizio di quest'area si trovano un Sour Dodo ed una pianta carnivora che può essere usata come piattaforma. Immadiatamente dopo, c'è un area in cui Donkey Kong deve tirare delle maniglie dal terreno per poter liberare delle piattaforme meccaniche da delle piante che impediscono di utilizzarle. Superato quest'ostacolo, il gorilla scende da uno scivolo che lo porta fino al checkpoint. Oltre questo, c'è un altra maniglia che, una volta tirata via, libera l'accesso alla seconda parte livello.

Questa ha inizio all'interno di un grosso relitto, orami diventato elemento integrante della foresta di mangrovie e così danneggiato da avere parti che si rompono nonappena il gorilla ci cammina sopra. Qui è presente un'altra pianta carnivora utilizzabile come piattaforma, utile a raggiungere una struttura metallica su cui si trova il primo Barile DD del gioco, grazie al quale è possibile ricevere l'aiuto di Diddy. Proseguendo all'interno del relitto, DK deve superare una sezione di piattaforme che cadono all'improvviso, al termine della quale è presente una botola che gli permette di uscire dal relitto, facendolo poi cadere in mare, in un'area dove si trovano dei Wild Wendell. Sulla superficie di questa piccola sezione acquatica galleggiano delle piattaforme a molla, che, una volta colpite, fanno rimbalzare Donkey Kong abbastanza in alto da poter raggiungere vari collezionabili e delle piattaforme particolarmente elevate. Atterrati su di esse, è poi possibile continuare nel livello proseguendo verso destra. Il gorilla si trova a questo punto nuovamente su di una spiaggia, con dei Dozy e un Sour Dodo. Raggiunta un'altra maniglia, è possibile tirarla per far emergere dall'acqua un'enorme mangrovia, che garantisce l'accesso ad una serie di Barili cannone. Questi portano Donkey Kong fino in cima alla gigantesca pianta, per poi lanciarlo nella sezione finale del livello.

Attraversato il secondo checkpoint, DK si trova ancora una volta su di una spiaggia, dove i Nevichinghi stanno attraccando le loro navi. All'improvviso, una di queste si arena e da essa cadono dei Pinguinghi che il gorilla può facilmente sconfiggere con uno qualsiasi dei suoi attacchi. Continuando, si accede ad un'area che i Nevichinghi stanno utilizzando come deposito, piena di casse di legno ed una gru per spostarle. È possibile distruggere le casse per ottenere i collezionabili che esse contengono. Oltre quest'area sono presenti altre due gru che tengono sospese in aria delle piattaforme, le quali possono essere usate per evitare le trappole di spine che si trovano a terra. Oltre questa sezione, c'è una piccola area con dei nemici e cinque caschi di banane, il cui unico scopo è insegnare al giocatore l'utilizzo della tecnica Kong POW. Infine, Donkey Kong arriva in un'area dove a terra è presente un gong che, dopo essere stato colpito tre volte, fa apparire il Barile cannone per la fine del livello, dove DK può finalmente raggiungere il Barile sorpresa.

Nemici[modifica | modifica wikitesto]

Collezionabili[modifica | modifica wikitesto]

Lettere KONG[modifica | modifica wikitesto]

La lettera "K"
  • K: tra le due piante che è possibile utilizzare come piattaforme dopo la sezione acquatica all'inizio del livello.
  • O: sotto l'albero a destra nella parte superiore della seconda sezione acquatica. È possibile raggiungerla eseguendo un attacco rotante a destra della piattaforma a molla di destra e poi saltando mentre si sta cadendo.
  • N: nella terza sezione della parte con i barili cannoni che portano in cima alla mangrovia gigante. È necessario aspettare che il barile in cui ci si trova miri a sinistra per poterla ottenere.
  • G: nell'area con le due gru. Lanciando il Pinguingo Zuccone contro un bersaglio, è possibile far roteare un meccanismo, in modo che la piattaforma su cui si trova questa lettera, si sposti dallo sfondo ed arrivi all'interno del livello.

Tessere del puzzle[modifica | modifica wikitesto]

Il minigioco dei maialini.
  1. Nuotando a sinistra della prima sezione acquatica, nascosta da un grosso pezzo di metallo azzurro e rosso.
  2. Scuotendo la terra vicino ad una grossa pianta gialla al termine della sezione di piattaforme raggiungibili andando a sinistra dopo essere saliti sulla prima Venus Trap Platform all'entrata della foresta di mangrovie.
  3. Dopo aver tirato le maniglie per liberare le due piattaforme meccaniche, appare un'ulteriore maniglia sull'ultima di queste. Tirandola, appare una banana volante. Una volta raccolte tutte le banane che volano dietro di essa, questa si trasforma in una tessera del puzzle.
  4. Saltando a sinistra dalla Venus Trap Platform che si trova prima del Barile DD, è possibile raggiungere una piattaforma particolarmente in alto su cui si trova questa tessera del puzzle.
  5. Colpendo il pavimento metallico sotto la Venus Trap Platform che si trova prima del Barile DD, si rivela un'area nascosta dov'è presente questa tessera del puzzle.
  6. Nella seconda sezione della parte con i barili cannoni che portano in cima alla mangrovia gigante. Questa tessera ruota, insieme a delle banane e ad una Moneta Banana, costantemente attorno al barile cannone centrale, è perciò necessario calcolare bene i tempi per ottenerla.
  7. Nell'area con le casse di legno. Distruggendo la pila di casse su cui si trova la seconda grossa cassa con il simbolo dei Nevichinghi, è possibile scoprire che sotto di essa è presente una piattaforma girevole. Colpendola, si ha accesso ad un area nascosta dove dei maiali simili al Professor Chops iniziano a lanciare dei caschi di banane. Raccogliendoli tutti, si viene premiati con una tessera del puzzle.
  8. Saltando sulla piattaforma in alto a sinistra rispetto a quella su cui si ottiene la lettera "G", è possibile raggiungere un barile cannone che permette di accedere ad un'area bonus. Completata la sfida in essa presente, si ottiene una tessera del puzzle.
  9. Saltando oltre un pavimento coperto di spine a destra del Barile sorpresa e tirando la maniglia che lì si trova, è possibile ottenere l'ultima tessera del puzzle.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Tornando indietro all'inizio del livello per rientrare nel muso dell'aereo, è poi possibile scuotere la terra per accendere i televisori in esso presenti, rivelando sui loro schermi il logo di Donkey Kong Country Returns, sia nella sua versione internazionale che in quella giapponese.
    • In Donkey Kong Country Returns è possibile fare una cosa simile nella casa di Donkey Kong all'inizio del livello Giungla Selvaggia.

Nomi in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese マングローブのいりえ
Mangurōbu no Irie
Baia delle mangrovie
Uk.png Inglese Mangrove Cove Baia delle mangrovie
France.png Francese Mangrove groovy Mangrovie groovy
De.png Tedesco Mangrovia Bay Baia delle mangrovie
Spa.png Spagnolo Aterrizaje forzoso Atterraggio di fortuna

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Template:DKCTF