Spindrift

Da Super Mario Wiki.
Spindrift
SM64-Spindrift-modello.png
Specie:
Sottospecie:
Membri conosciuti: Turbofiore
Simili: Ronzelmetto,
Flopter,
Bocciolo Danzerino
Doppiatore:
Prima apparizione: Super Mario 64 (1996)
Ultima apparizione: Super Mario 64 DS (2004)
Usa Il nome dell'articolo è ufficiale, ma proviene da una fonte non italiana. Appena verrà pubblicato un nome ufficiale italiano l'articolo verrà aggiornato col suo nuovo nome.

Lo Spindrift è un nemico che compare per la prima volta in Super Mario 64. Gli Spindrift hanno un fiore che gira sulla loro testa che consente loro di librarsi intorno. Hanno anche un cono giallo nella parte inferiore della testa. Un mantello a foglia verde sovrasta la prima metà del cono giallo. La testa dello Spindrift è di colore bianco con due occhi e una piccola bocca. Nel remake per Nintendo DS la testa ha un colore giallo pesca, i fiori sulla testa sono un po' più grandi e le loro bocche sono ora colorate di nero anziché rosse. Possono anche librarsi sopra l'acqua nella versione DS.

Spindrift in Super Mario 64 DS

Se Mario salta sulla creatura, lo Spindrift rilascerà tre monete e Mario eseguirà un Salto Avvitato. Questa tecnica permette di raggiungere aree che con i salti normali non sono accessibili. Gli Spindrift appaiono in entrambi i mondi innevati, il Monte Refrigerio e la Terra Innevata. In quest'ultimo mondo, molti di loro vivono in un igloo.

Uno Spindrift in prototipo di New Super Mario Bros.

Gli Spindrif dovevano apparire anche in New Super Mario Bros., ma sono stati scartati nella versione finale.

Mentre gli Spindrif normali non appaiono in Super Mario Odyssey, uno dei boss del gioco, Turbofiore, è uno Spindrift meccanico.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua Nome Significato
Jap.png Giapponese フワフワさん[1]
Fuwafuwa-san
Mr. Fluffy
De.png Tedesco Propy Da elica
KorSud.png Coreano 둥둥이씨
Dungdung-i-ssi
Mr. Floating
Cina.png Cinese 飘飘花[2]
piāopiāohuā
Fiore svolazzante

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]